All Posts By:

fantasiediilaria

BURRO/ COTTURA/ DOLCI/ FARINA TIPO 0/ FORNETTO ESTENSE/ FRUTTA/ FRUTTA SECCA/ gas/ HOME MADE/ IMPASTATRICE PLANETARIA KENWOOD KMIX/ INTOLLERANZE, ALLERGIE/ MANDORLE/ MELE/ RACCOLTA DI RICETTE/ raccolta di ricette/ senza lievito/ senza uova/ zucchero a velo

SBRISOLONA SENZA UOVA ALLA FARINA DI RISO E GOCCE DI CIOCCOLATO RIPIENA DI MELE E MANDORLE COTTA AL FORNETTO ESTENSE

LIVELLO DI DIFFICOLTÀ:✩
Tempo di preparazione:1h
Tempo di cottura 45min
Porzioni ottenute:3-4 persone

UTENSILI
Planetaria Kenwood kmix,coltello,
cucchiaio,carta forno,teglia rotonda
fornetto estense.

INGREDIENTI
SBRISOLONA
300gr farina di riso,100gr farina tipo 0
1pizzico di sale,150ml acqua,80gr burro
50gr gocce di cioccolato,120gr zucchero a velo.

RIPIENO:
40gr mandorle,2mele Golden

Zucchero a velo

PREMESSA:

È arrivato l’autunno e i dolci cambiano insieme alle stagioni…Si ha sempre più voglia di deliziarsi e coccolarsi nelle giornate grigie e fredde che caratterizza questo periodo dell’anno…Ecco a proposta per l’autunno una delicata sbrisolona ripiena di mele e mandorle preparato l’impasto con farina di riso,senza uova e gocce di cioccolato cotta su gas all’interno del mio inseparabile
fornetto estense.

Un saluto e alla prossima bontà home made!

PROCEDIMENTO
Preparate dunque la Vostra sbrisolona ponendo in planetaria munita di gancio K o all’interno di una terrina tutti gli ingredienti necessari a sua realizzazione.
Avviate l’impasto a velocità moderata andando a creare delle briciole.
Dunque l’impasto è pronto.
Foderate con carta forno una teglia rotonda e distribuite parte dell’Impasto creando una base ben solida.
Sbucciate le mele,eliminate il torsolo quindi riducete a pezzetti.
Ultimate con mandorle intere e coprite con il restante impasto di sbrisolona.
Preriscaldate il fornetto estense su fornello medio e disponete la teglia al suo interno.
Chiudete con apposito coperchio e portate a cottura fino a completa doratura;45min.

A cottura ultimata spegnete e fate freddare.
Una volta pronta per essere gustata spolverizzate la superficie con zucchero a velo e servite.
Buon appetito!

BURRO/ CANNELLA/ CROSTATE/ DOLCI/ Farina di quinoa/ FARINA TIPO 0/ FRUTTA/ FRUTTA SECCA/ HOME MADE/ IMPASTATRICE PLANETARIA KENWOOD KMIX/ INTOLLERANZE, ALLERGIE/ NOCCIOLE/ PASTA FROLLA/ pesche/ PRODOTTI DA FORNO/ raccolta di ricette/ rum/ senza lievito/ UOVA/ uvetta sultanina/ zucchero a velo/ zucchero di canna

FROLLA ALLA QUINOA RIPIENA DI FRUTTA SPEZIATA ALLA CANNELLA

Livello di difficoltà:✩
Tempo di preparazione:3h
Tempo di cottura:40min
Porzioni ottenute:4 persone

UTENSILI
planetaria Kenwood kmix,gancio k,pellicola,
Teglia quadrata 29cm,carta forno,mattarello,
piano di lavoro,forchetta,terrina,cucchiaio,
padella,setaccio,stampino a fora di cuore.

INGREDIENTI
FROLLA
100gr farina di quinoa,160gr zucchero a velo
200gr farina 0,20ml acqua fredda
1pizzico di sale,scorza di limone
140gr burro,1uovo,1tuorlo

RIPIENO
3 pesche gialle,100gr nocciole,100gr uvetta
40gr cocco essiccato,54gr zucchero di canna,
15ml rum

Zucchero a velo

PREMESSA
La proposta dolce di questa volta vede protagonista una gustosa e rustica frolla preparata con la farina di quinoa ripiena con un mix di frutta fresca e secca aromatizzata con cannella in polvere saltata in padella con aggiunta di zucchero di canna e rum,decorata in ultimo da delicati cuoricini di frolla a completamento del dolce.
Prepararla é facile,divorarla lo sarà ancora di più…

Buona preparazione e appuntamento alla prossima ricetta come sempre firmata home made!

PROCEDIMENTO
Per prima cosa preparate la base di frolla inserendo gancio K e pesato gli ingredienti con apposita bilancia versateli all’interno della ciotola in dotazione.
Avviate la planetaria a velocità moderata e basteranno pochi minuti all’impasto affinché sia pronto per essere formato e posto a riposo in frigo per 2h avvolto nella pellicola per alimenti.
Mentre l’impasto riposa preparate il ripieno.

Sbucciate le pesche che taglierete a dadini.
Versate in padella aggiungendo nocciole,uvetta,cocco essiccato a dadini,zucchero di canna e cannella.
Ponete a cottura e poco dopo sfumate
con il rum.
Trascorsi 10min di cottura spegnete e fate freddare all’interno di una terrina.

Tirate fuori frigo la Vostra frolla che stenderete direttamente su foglio di carta forno a misura della Vostra teglia.
Con i rebbi di una forchetta bucherellatene l’intera base e distribuite al suo interno
il ripieno di frutta ormai freddo.
Con la restante frolla e apposito stampino a forma di cuore andate ad intagliare l’impasto dopo averlo steso ultimando
la superficie del dolce ridistribuendo
i cuoricini.
Preriscaldato il forno alla temperatura di 180℃ infornate e fate cuocere per

35-40min.

A cottura ultimata sfornate il dolce e fate freddare completamente.
Una volta pronta per essere gustata portate in tavola spolverizzando la superficie con zucchero a velo.
Buon appetito!

COTTURA/ DOLCI/ FARINA MANITOBA/ FORNETTO ESTENSE/ gas/ HOME MADE/ INTOLLERANZE, ALLERGIE/ LIEVITI/ limoncello/ limoni/ OLIO DI MAIS/ Per dolci/ RICETTE LIGHT/ senza burro/ SENZA GRASSI/ senza latte/ SENZA LATTOSIO/ TORTE/TORTE DI COMPLEANNO/FESTE/ UOVA/ zenzero/ zucchero a velo

TORTA COCCO,ZENZERO E LIMONCELLO SPEZIATO COTTA AL FORNETTO ESTENSE

Livello di difficoltà:✩
Tempo di preparazione:10min
Tempo di cottura:35min
Porzioni ottenute:4-5 persone

UTENSILI
terrina,gratella,cucchiaio,coltello,setaccio

INGREDIENTI
3 uova,1 pizzico di sale,50g zenzero candito,
1 bustina lievito per dolci,50g cocco essiccato,
30ml limoncello speziato home made
15ml olio di mais,250g farina manitoba

PREMESSA
Le torte sono le dolci passioni che rinfrancano dalle giornate stanche,tristi,affamate,piene di languorini…
Rafforzano i rapporti eterni,
creano nuove amicizie…
I dolci,il cibo…Un potere a cui
nessuno può resistere…
I dolci sono l’inizio di una nuova giornata o la conclusione perfetta a quello che ne è stato…
Con i dolci si chiude un passo e se ne riapre un altro…
Con la mia torta delicata,gentile,scalda cuori…
Ancora una volta cotta all’interno del magico fornetto estense a ingraziarmi dal caldo…
Morbida,sofficissima e profumata la bontà
è servita!
La ricetta la trovate sul blog!
Alla prossima bontà home made!

PROCEDIMENTO
All’interno di una terrina aprite le uova e amalgamatele con lo zucchero a velo.
Aggiungere farina setacciata con il sale e amalgamate nuovamente.
Versate sull’impasto olio di mais e limoncello .
Amalgamate nuovamente e aggiungere dadolata di cocco essiccato e dadolata di zenzero candito.
Versare in ultimo il lievito per dolci passato a setaccio e amalgamate nuovamente.
Foderate stampo rotondo con carta forno versate l’impasto,quindi preriscaldato
il fornetto estense su fornello medio della cucina portando a cottura poggiando su supporto triangolare.
Chiudere con apposito coperchio e fate cuocere per 35min.
A cottura ultimata spegnere e porre a freddare completamente il dolce su gratella.

 

Una volta freddo servire il dolce spolverizzando la superficie con zucchero a velo decorandolo in ultimo con fette di limone.
Buona dolcezza a tutti!

 

BURRO/ COTTURA/ di birra/ FARINA MANITOBA/ FORNETTO ESTENSE/ gas/ HOME MADE/ IMPASTATRICE PLANETARIA KENWOOD KMIX/ LATTE/ LIEVITI/ miele/ papavero/ pasta madre/ PIZZE/PANE/GRISSINI/ raccolta di ricette/ UOVA

KOLACH COTTO AL FORNETTO ESTENSE

Livello di difficoltà:✩
Tempo di preparazione:10min
Tempo di cottura:45min
Porzioni ottenute:870g

UTENSILI
planetaria Kenwood kmix,bilancia,
fornetto estense 30cm,carta forno,pentolino,terrina,cucchiaio,cucchiaino

INGREDIENTI
500g farina manitoba,
50g lievito madre essiccato e lievito di birra,1cucchiaino miele,1 cucchiaino sale,
60g burro,1 uovo,
200ml latte,75g yogurt home made
1tuorlo d’uovo sbattuto e diluito con acqua,semi di papavero.

PROCEDIMENTO
Per prima cosa scaldate il latte al pentolino su fiamma piccola insieme allo yogurt a una temperatura che non superi i 35℃ per non bruciare il lievito.
Sciogliete il lievito di birra al suo interno in una terrina pulita aggiungendo il miele.

Versare in planetaria la farina setacciata con il sale,aggiungendo burro fuso,uovo e lievito madre disciolto in latte e yogurt.

Porre in planetaria gancio per impasto e avviare la macchina a velocità moderata.
Impastare per 10 min.

Mettere a lievitare l’impasto in un luogo lontano da correnti ovvero all’interno di forno spento con lucina accesa e terrina d’acqua calda a creare un luogo caldo per la lievitazione dell’impasto per 1h30 min.

Trascorsa la prima lievitazione prendere l’impasto,effettuare un paio di pieghe dandogli forma ovale e creare con le mani al centro un foro che andrete via via allargando a formare una ciambella.
Porre l’impasto a levitare nuovamente all’interno di una teglia rotonda foderata con carta forno sempre nel forno spento per 35min.

Trascorsa anche la seconda e ultima lievitazione preriscaldato il fornetto estense su fornello medio della cucina giunto alla temperatura di 200℃ portate dunque a cottura il vostro impasto lievitato dopo averne pennellato la superficie con tuorlo d’uovo sbattuto e diluito con acqua,spolverizzate la superficie con semi di papavero e disposto al centro del foro un pirottini oliato o foderato con carta forno onde evitare la chiusura centrale durante la cottura.
Posizionato la teglia su supporto triangolare chiudendo con apposito coperchio portate a cottura per 40min a fino a doratura.

A cottura ultimata spegnere e porre il pane a freddare completamente su apposita gratella.
Freddatosi completamente potrete effettuare la prova più importante…La prova assaggio.
Tagliate a fette e gustare a piacere.
Buon appetito!

CACAO/ COTTURA/ DOLCI/ FARINA MANITOBA/ FORNETTO ESTENSE/ gas/ HOME MADE/ INTOLLERANZE, ALLERGIE/ LIEVITI/ Per dolci/ senza burro/ SENZA GRASSI/ senza latte/ SENZA LATTOSIO/ tè nero/ TORTE/TORTE DI COMPLEANNO/FESTE/ UOVA/ zucchero a velo

TORTA AL TÉ BERGAMOTTO COTTA AL FORNETTO ESTENSE

Livello di difficoltà:✩
Tempo di preparazione:10min
Tempo di cottura:40min
Porzioni ottenute:4-5 persone

UTENSILI
terrina,carta forno,cucchiaio,gratella
fornetto estense 30cm,setaccio

INGREDIENTI
160ml te al Bergamotto,
300g farina manitoba,4uova piccole,
1pizzico sale,30ml olio di mais
1bustina lievito per dolci,90g zucchero a velo

PREMESSA
É buona norma e regola che sulla mia tavola non manchino mai i dolci…Per questo motivo oggi torno a deliziarvi con una nuova coccola dolce;talmente buona,sofficiosa e leggera da gustare senza pensieri e ripensamenti.
Senza burro e lattosio,profumata e delicata grazie all’ingrediente base con cui l’ho realizzata ovvero il te al Bergamotto che vi ha conferito particolare morbidezza e aroma.
Pronti dunque a realizzarla?!
Come sempre il metodo di cottura è a gas utilizzando il fornetto estense.
La ricetta la trovate sul blog.
Un dolce saluto e arrivederci alla prossima golosità home made

PROCEDIMENTO
Portate a ebollizione pentolino d’acqua per porre il te in infusione
All’interno di una terrina capiente aprite
le uova e amalgamatele con lo zucchero.
Aggiungete farina setacciata con il sale e amalgamate il tutto.
Aggiungete olio e amalgamate.
Versate il te sull’impasto e amalgamate
il tutto.
In ultimo aggiungete lievito per dolci passato a setaccio.
Amalgamate.
Versate l’impasto all’interno di teglia rotonda foderata con carta forno.
Preriscaldato su fornello della cucina
il fornetto estense giunto alla temperatura di 180° posizionate la teglia su supporto triangolare chiudendo con apposito coperchio mantenendo chiusi i fori quindi cuocere con fiamma al minimo per 40min.
A cottura ultimata spegnete il fornetto estense posizionando la teglia al di fuori dello stesso ad’intiepidire.
Poggiate poco dopo il dolce su apposita gratella a freddare completamente.
Prima di servire spolverizzate il dolce a piacere con zucchero a velo o cacao amaro.

N.B. Se vorreste realizzare il motivo decorativo sulla superficie della torta a copiare il mio stesso spolverizzate il dolce prima con zucchero a velo.
Poggiate formina a forma di cuore e spolverizzate con cacao amaro in polvere.

 

braciole/ CARNE/ CARNI/ COTTURA/ FORNETTO ESTENSE/ gas/ HOME MADE/ INTOLLERANZE, ALLERGIE/ maiale/ pepe nero/ PEPERONCINO/ pinoli/ POMODORINI CILIEGINO/ senza burro/ senza glutine/ senza latte/ senza lievito/ senza olio/ senza uova

BRACIOLE DI MAIALE CON POMODORINI,PINOLI E UVETTA COTTE AL FORNETTO ESTENSE

Livello di difficoltà:✩
Tempo di preparazione:5min
Tempo di cottura:40min

UTENSILI
teglia rotonda,fornetto estense 30cm,carta forno,coltello,cucchiaio,

INGREDIENTI
2 braciole di maiale con l’osso,pepe nero
10 pomodorini ciliegino,peperoncino secco,
30g uvetta sultanina,15g pinoli

PREMESSA
Per gli amici carnivori e amanti della carne quest’oggi a Ferragosto vi delizieró portando in tavola un secondo piatto di carne con l’osso tutta da spolpare!
Colore e spezie in abbinamento alla dolcezza dell’uvetta sultanina e alla delicata croccantezza dei pinoli renderanno le braciole di maiale un piatto succulento a mantenimento di carne morbida,senza aggiunta di grassi,portata a cottura su gas all’interno del magico fornetto estense.
Non mi resta che invitarvi a sua realizzazione
augurandovi Buon Ferragosto!

Un saluto e alla prossima bontà home made food!

PROCEDIMENTO
Per prima cosa andate a lavare sotto l’acqua corrente le Vostre fette di carne in modo tale che si andranno ad eliminare fastidiosi e pericolosi ossicini eventualmente rimasti sulla carne al momento del taglio.

Foderate con carta forno teglia rotonda e dopo aver asciugato le fette di carne tamponandole con foglio di carta assorbente sistematiche all’interno della teglia.

Lavate i pomodorini ciliegino andandoli a distribuire attorno alla carne e sopra le fette a mantenimento di bistecche morbide.
Aggiungete a piccole manciate uvetta sultanina e pinoli completando infine con spolverizzata di aromi e spezie.

Preriscaldato il fornetto estense su fornello medio della cucina giunto a temperatura di 180° portate a cottura sistemando la teglia su supporto triangolare e chiudendo con apposito coperchio fate cuocere con fiamma al minimo per 40min.
A cottura ultimata,spegnete e servirebbe braciole ben calde irrorando le fette del loro sughetto di cottura accompagnate dall’aggiunta accanto del condimento a resa di un piatto cosí buono.
Buon appetito!

ANTIPASTI/ COTTURA/ curcuma/ essiccato/ FARINA MANITOBA/ FORMAGGIO/ FORNETTO ESTENSE/ FRUTTA SECCA/ gas/ HOME MADE/ INTOLLERANZE, ALLERGIE/ istantaneo/ LIEVITI/ OLIO DI MAIS/ pepe nero/ PEPERONCINO/ PIATTI FREDDI/ pinoli/ PLUM-CAKE/ SALATI/ SECONDI PIATTI/ senza burro/ UOVA/ zucchine

PLUM CAKE CURCUMA,ZUCCHINE E PINOLI COTTO AL FORNETTO ESTENSE

Livello di difficoltà:✩
Tempo di preparazione:10min
Tempo di cottura:40min
Porzioni ottenute:4 persone

UTENSILI
stampo plum cake 22,fornetto estense 30cm
terrina,cucchiaio,coltello

INGREDIENTI
3 uova,1 pizzico di sale,pepe nero,peperoncino essiccato,250g farina manitoba,1/2 bicchiere di latte,30g pinoli
2 zucchine piccole,1 bustina lievito per salati
2 cucchiai formaggio grattugiato
30ml olio di mais,1 cucchiaio curcuma

PREMESSA
Dopo aver sperimentato gli stessi ingredienti realizzando un primo piatto di pasta che ha ottenuto molti consensi positivi perché non sperimentare a sua realizzazione
un plum cake che racchiudesse al suo interno stessi sapori e colori?!Detto fatto!

Non fate complimenti e serviteviti con il mio plum cake salato
dalla consistenza compatta e sofficissima,
speziato ai sapori d’Oriente che gli hanno conferito toni di colore e sapore.
Un piatto ideale da gustare e presentare ai brunch,
o nelle portate di antipasto,secondi o
piatto unico in quanto in esso si racchiude tutta la bontà e semplicità di pochissimi ingredienti utilizzati a sua realizzazione a creazione di un piccolo ma autentico capolavoro.
Cotto come sempre su gas all’interno del mio magico utensile da cucina a cui non so più rinunciare…La bontà è servita!

Un saluto dalla Vostra fantasiosa foodblogger e arrivederci alla prossima golosità!

PROCEDIMENTO
Per prima cosa spuntate le zucchine,lavatele e tagliate a rondelle per mezzo di coltello.
All’interno di una terrina capiente aprite le uova e amalgamatele tra loro.
Passate a setaccio la farina con il sale.
Aggiungere latte e olio.
Speziate l’impasto con l’aggiunta di curcuma in polvere e altre quindi aggiungere pinoli, zucchine e formaggio grattugiato.

Versate dunque lievito per torte salate passato a setaccio quindi amalgamate bene k tutto.

Foderato stampo da plum cake con carta forno versate l’impasto al suo interno e preriscaldato su fornello medio della cucina il fornetto estense posizionate lo stampo all’interno di teglia rotonda per una maggiore stabilità che a sua volta andrà a poggiare su supporto triangolare.
Chiudendo con apposito coperchio mantenendo chiusi i fori fate cuocere con fiamma al minimo per 40min.

Prima di spegnete fate prova stecchino quindi spegnete e estraete lo stampo dal fornetto.

Spostate il plum cake a freddare su gratella.

Potrete decidere di consumarlo ancora tiepido.
Portate in tavola e buon appetito!

ANTIPASTI/ COTTURA/ essiccato/ FORNETTO ESTENSE/ gas/ HOME MADE/ INSALATA DI RISO/ INTOLLERANZE, ALLERGIE/ melanzane/ pepe nero/ PEPERONCINO/ PIATTI FREDDI/ PIATTI UNICI/ PRIMI PIATTI/ RICETTE LIGHT/ senza burro/ senza glutine/ SENZA GRASSI/ senza latte/ SENZA LATTOSIO/ senza lievito/ senza uova

INSALATA DI RISO CON PATATE E MELANZANE ARROSTITE AL FORNETTO ESTENSE

Livello di difficoltà:✩
Tempo di preparazione:1h
Tempo di cottura:1hmin
Porzioni ottenute:2-3 persone

UTENSILI
terrina,pentola,teglia rotonda,carta forno,fornetto estense 30cm,coltello,
tagliere,paletta,cucchiaio

INGREDIENTI:
150g riso parboiled,1 patata grande dell’orto
1melanzana grande dell’orto,pepe nero, peperoncino essicato,sale,prezzemolo
olio extravergine di oliva

PREMESSA
Anche oggi portiamo in tavola un’altra fresca food idea da gustare in versione antipasto,primo piatto o piatto unico…
Senza glutine,senza grassi senza uova e senza proteine animali.
Un piatto che davvero tutti potranno gustare da intolleranti a vegani.
Leggera,sana ma saziante vedremo oggi un’altra versione dell’insalata di riso condita con le sole verdure dell’orto cotte in precedenza all’interno del fornetto estense a conferimento di colore e sapore.
La ricetta è ora online!
Un saluto dalla Vostra foodblogger che se ne inventa sempre una nuova…Alla prossima bontà home made!

PROCEDIMENTO:
Per prima cosa andate a pelare la patata e a eliminare gli estremi della melanzana.
Lavate gli ortaggi sotto acqua corrente ed eliminate successivamente gran parte della buccia della melanzana.

Foderate teglia rotonda con carta forno e tagliate la verdura al coltello a creazione di spicchi.
Condite la verdura con olio extravergine di oliva,pepe,peperoncino,sale e erbe aromatiche essiccate.
Amalgamate il tutto girando con un cucchiaio e portate a cottura all’interno di fornetto estense preriscaldato in precedenza su fornello medio della cucina.
Fate cuocere con fiamma a fuoco medio per 40min.
Girate a metà cottura le verdure.

A cottura ultimata spegnete e fate freddare.

Portate a bollore pentola d’acqua,salate e versate a cottura il riso per insalate.
Cuocere secondo tempi di cottura previsti e una volta spento passatelo sotto getto d’acqua fredda più volte per fermarne la cottura.
Scolate e versate all’interno di una terrina.
Condite con olio extravergine e riponete in frigo.

Al momento di servire in tavola tirate cuori frigo una mezz’ora prima e condite con l’aggiunta delle verdure arrostite.
Ultimate il piatto con foglioline di prezzemolo e gustate.
Buon appetito!

BURRO/ CACAO/ COTTURA/ CROSTATE/ DOLCI/ FARINA MANITOBA/ FORNETTO ESTENSE/ FRUTTA/ gas/ HOME MADE/ INTOLLERANZE, ALLERGIE/ PASTA FROLLA/ pesche/ pesche sciroppate/ senza lievito/ UOVA/ zucchero a velo

SBRISOLONA ALLE PESCHE SCIROPPATE COTTA AL FORNETTO ESTENSE

Livello di difficoltà:✩
Tempo di preparazione:10min
Tempo di cottura:1h
Porzioni ottenute:4-5 persone

UTENSILI
teglia rotonda,terrina,carta forno,
fornetto estense 30cm,cucchiaio,bilancia pesa alimenti

INGREDIENTI:
1 uovo,1 tuorlo,90g zucchero a velo,
1pizzico di sale, 300g di farina manitoba,
100g burro.

RIPIENO:
2 vasetti di pesche sciroppate home made

cacao amaro in polvere

 

PREMESSA
Adorando i dolci e soprattutto le crostate da tempo mi suggerivo e ripromettevo
la preparazione della sbriciolata o sbrisolona già al tempo delle mele poi però un piatto dopo l’altro mi ha portato per dimenticarmene
Adesso nella stagione estiva e al tempo delle pesche mi sono ricordata di voler provare a realizzarla ed é cosí che nacque la mia sbrisolona alle pesche sciroppate;
un’idea pensata da tempo ma messa in atto solo ora…
Questa dura vita da foodblogger…Sempre troppo da sperimentare!
La ricetta la trovate online sul mio blog!
Un saluto dalla Vostra fantasiosa foodblogger e…Arrivederci alla prossima ricetta firmata food,firmata home made!

PROCEDIMENTO
La preparazione della sbrisolona non ha bisogno dell’uso di planetaria ma esige impasto a mano a creazione proprio di briciole d’impasto.

All’interno di una terrina andate a mettere i principali ingredienti a suo realizzazione:
burro a tocchetti,zucchero a velo,
1pizzico di sale,farina,uovo intero e tuorlo.
Ora con le entrambe le mani andate ad amalgamare gli ingredienti creando non in rimpasto a compattezza ma “rompendo” gli ingredienti a creazione di briciole d’impasto.
L’impasto dovrà risultare come sabbia.

Foderate ora una teglia rotonda con carta forno e versatevi le briciole d’impasto a creazione della Vostra base che modellerete per dargli la forma mediamente dorso di un cucchiaio formando anche i bordi laterali a contenimento del Vostro ripieno.

Disponete ora all’interno del guscio le fette di pesche sciroppate e completate infine il dolce andando a distribuire sopra di essere le restanti e sufficienti briciole d’impasto.

Preriscaldato il fornetto estense su fornello medio con fiamma al minimo portate a cottura su supporto quadrato la Vostra sbrisolona chiudendo con apposito coperchio mantenendo chiusi i fori per 40min e aprirli per i restanti 20min per un tempo totale di 1h.

A cottura ultimata sfornate il dolce dall’interno del fornetto facendolo intiepidire prima in teglia poi spostandolo su apposita gratella.

Servite il dolce spolverizzando a piacere la superficie con cacao amaro in polvere.
Da leccarsi i baffi!Buon appetito!

ANTIPASTI/ COTTURA/ FORMAGGIO/ FORNETTO ESTENSE/ frittura/ gas/ HOME MADE/ INTOLLERANZE, ALLERGIE/ melanzane/ OLIO DI MAIS/ padella/ PASSATA DI POMODORO/ PASTA/ PENTOLA/ PIATTI FREDDI/ PIATTI UNICI/ pomodori/ prezzemolo/ PRIMI PIATTI/ senza lievito/ UOVA

INVOLTINI DI MELANZANA DI BAVETTE AL POMODORO COTTI AL FORNETTO ESTENSE

Livello di difficoltà:✩
Tempo di preparazione:50min
Tempo di cottura:20min
Porzioni ottenute:3-4 persone

UTENSILI
pentola,padella,coltello,tagliere,terrina,carta assorbente,fornetto estense 30cm,
teglie in ceramica

INGREDIENTI
1 melanzana dell’orto,olio di mais per friggere,250g bavette,pepe nero
500ml passata di pomodoro home made,
2 uova, formaggio grattugiato qb,
prezzemolo fresco.

PREMESSA
La ricetta di oggi vede protagonista ancora una volta la pasta ingrediente base della nostra cultura culinaria.
Non può dunque mancare il pomodoro e la melanzana per un piatto made in Italy per eccellenza e bontà home made.
La ricetta è semplice ma creativa da servire in tavola come antipasto,primo,piatto unico o da gustare ad un brunch.
Estivo,colorato è… Il Top!

Un saluto dalla Vostra fantasiosa foodblogger e arrivederci alla prossima golosità!

PROCEDIMENTO
Per prima cosa andate ad eliminare gli estremi della melanzana,lavatela sotto l’acqua corrente e eliminate parte della buccia al coltello.

Portate a temperatura in una padella di media grandezza l’olio di mais che servirà a frittura delle melanzane.

Muniti di tagliere e coltello andate ad affettare la melanzana il più sottile possibile.

Giunto l’olio a temperatura friggere le melanzane massimo 2 fette per volta e fate scolare su carta assorbente l’olio in eccesso.

Portate a bollore pentola d’acqua capiente e calate a cottura le bavette.
Scolate la pasta al dente girandola nella terrina contenente la passata di pomodoro.

Create ora i Vostri involtini ponendo al centro della terra di melanzana un rotolo di pasta chiudendo poi a giro la fetta di melanzana a contenere il ripieno di pasta.
Ultimato gli ingredienti versate su di essi battuto d’uova spolverizzando in ultimo con formaggio grattugiato.
Preriscaldato il fornetto estense su fornello medio della cucina portate a cottura la teglia poggiandola su supporto triangolare,chiudete con apposito coperchio mantenendo chiusi i fori e fate cuocere con fiamma a fuoco moderato per 20min.

Una volta pronti,spegnete,estraete la teglia dal fornetto estense.
Serviteli caldi,tiepidi o a temperatura ambiente tanto in ogni caso andranno
a ruba!
Buon appetito!

 

CONSIGLIA Pizza tonno e cipolla

Send this to a friend