Browsing Category

pancetta

ANTIPASTI/ COTTURA/ FORMAGGIO/ FORNETTO ESTENSE/ FRITTATE/ gas/ HOME MADE/ INTOLLERANZE, ALLERGIE/ LATTICINI/ mozzarella/ pancetta/ pepe nero/ PIATTI FREDDI/ PIATTI UNICI/ SALATI/ SECONDI PIATTI/ senza burro/ senza glutine/ senza lievito/ senza olio/ SNACK/ UOVA/ zucchine

FRITTATA DI ZUCCHINE,MOZZARELLA E PANCETTA COTTA AL FORNETTO ESTENSE

Livello di difficoltà:✩
Tempo di preparazione:10min
Tempo di cottura:50min
Porzioni ottenute:4 persone

UTENSILI
teglia rotonda,carta forno,terrina,coltello
fornetto estense 30cm,forchetta.

INGREDIENTI
5uova,2zucchine,1pizzico sale,pepe,
100gr mozzarella,120gr pancetta.

PREMESSA:
Colazione,antipasto,brunch,pranzo,cena…
La frittata si presta ad essere consumata
in ogni momento della giornata.
Preparata senza frittura,senza glutine,utilizzando verdure fresche di stagione autoprodotte insaporita dall’aggiunta di dadolata di pancetta e mozzarelline,
cotta all’interno del magico fornetto estense sarà impossibile resisterLe nella Sua stessa semplicitá…

Un saluto e alla prossima bontà!

PROCEDIMENTO
All’interno di una terrina andate a rompere le uova che barrette con una forchetta energicamente.
Aggiungete le zucchine a rondelle,dadolata di pancetta e mozzarella a fiocchetti.
Amalgamate bene il tutto.

Foderate una teglia rotonda con carta forno e versate al suo interno l’impasto.

Preriscaldato il fornetto estense su fornello medio della cucina posizionate la teglia su supporto triangolare,chiudendo con apposito coperchio fate cuocere per 50min.

A cottura ultima spegnete,fate intiepidire appena quindi tagliate a fette e…Buon appetito!

ANTIPASTI/ Basilico fresco/ CONSERVE/ COTTURA/ di birra/ FARINA MANITOBA/ FORMAGGIO/ FORNETTO ESTENSE/ gas/ HOME MADE/ IMPASTATRICE PLANETARIA KENWOOD KMIX/ INTOLLERANZE, ALLERGIE/ LATTICINI/ LIEVITI/ mozzarella/ pancetta/ PASSATA DI POMODORO/ pepe nero/ philadelphia/ PIATTI UNICI/ PIZZE/PANE/GRISSINI/ pomodori/ raccolta di ricette/ ROSMARINO/ SECONDI PIATTI/ senza burro/ senza uova/ SNACK

PIZZA PHILADELPHIA LIEVITATA IN TEGLIA COTTA AL FORNETTO ESTENSE

Livello di difficoltà:✩
Tempo di preparazione
Tempo di cottura
Porzioni ottenute

UTENSILI
planetaria Kenwood kmix,fornetto estense,forbici,coltello,pentolino,cucchiaio
carta forno,teglie rotonde alluminio

INGREDIENTI
400gr farina manitoba,
220gr Philadelphia light,100ml acqua,1cucchiaino sale,1bustina di zucchero di canna,1bustina di lievito di birra disidratato.

FARCITURA:
passata di pomodoro home made,
100gr pancetta,200gr mozzarella,
4 sarde sott’olio,pepe nero,rosmarino,
olio extravergine di oliva

PREMESSA
La Pizza…Lievitato della cucina italiana è
il piatto che insieme alla pasta fa parte della nostra tradizione e ben nota in tutto il mondo.
Noi italiani famosi per pizza,spaghetti e mandolino…Ma é bene sapere che oltre le tradizioni ci sono anche nuove sperimentazioni e innovazioni a miglioria
di un piatto che sarà sempre e solo
made in italy.

Ogni pizzaiolo ha la sua ricetta segreta per la preparazione della pizza e ben si guarda
dal svelare ingredienti e procedimento.
Io che invece sono una foodblogger amo
la condivisione delle mie ricette e a breve vi dirò il segreto della mia pizza lievitata in teglia,soffice,ben idratata e cotta all’interno del magico fornetto estense.
Curiosi di saperne di più?!
La ricetta è ora online sul mio blog!
Un saluto e alla prossima bontà firmata home made!

PROCEDIMENTO
Per prima cosa andate riscaldate al pentolino la miscela di acqua e Philadelphia light affinché sia tiepida per potervi sciogliere il lievito di birra.
Versate all’interno di terrina o planetaria munita di gancio impastatore e sciogliete il lievito insieme allo zucchero di canna.
Aggiungere farina manitoba e avviare l’impasto.
Verso la fine aggiungere il sale.
Ultimato l’impasto andate a dividerlo all’interno di teglie rotonde foderate con carta forno stendendolo al loro interno e modellandolo con i polpastrelli delle mani.

Condite subito le pizze con gli ingredienti che avete a disposizione o a Voi graditi.
Io le mie pizze le ho condite con passata di pomodoro rigorosamente home made,dadolata di mozzarella(che avrete fatto scolare del latte che la caratterizza)variando una con l’aggiunta di sarde sott’olio ben colate e l’altra con dadolata di pancetta.
Ultimato entrambe con aggiunta
di pepe nero e rosmarino essiccato.

Condito le pizze lasciatele che lievitano in teglia sino a quando vedrete che saranno
ben gonfie,pronte per essere cotte.

Preriscaldato su fornello medio della cucina il magico fornetto estense giunto alla temperatura di 230℃ controllata con apposito termometro ho posizionato la prima teglia a cottura su supporto quadrato e chiudendo con apposito coperchio ho fatto cuocere per 25min o per il tempo necessario a seconda di quanto avrete condito
la Vostra pizza di ingredienti più o meno acquosi.

A cottura ultimata di entrambe le pizze servite in tavola a tranci decorando a piacere con basilico fresco.
Buon appetito!

 

ANTIPASTI/ BURRO/ CARNE/ CARNI/ COTTURA/ FARINA TIPO 0/ FORMAGGIO/ FORNETTO ESTENSE/ gas/ HOME MADE/ IMPASTATRICE PLANETARIA KENWOOD KMIX/ LEGUMI/ maiale/ pancetta/ PASTA BRISÉE/ PASTA BRISÉE/ pepe nero/ PIATTI UNICI/ raccolta di ricette/ SECONDI PIATTI/ Senza categoria/ senza lievito/ TORTE SALATE/ tritata/ UOVA

TORTA CASERECCIA COTTA AL FORNETTO ESTENSE

Livello di difficoltà:☆
Tempo di preparazione : 1h30 min.
Tempo di cottura : 45min
Porzioni ottenute : 3-4 persone

UTENSILI : planetaria kenwood kmix, bilancia pesa alimenti, fornetto estense 30cm, teglia rotonda 20cm , mattarello, piano di lavoro, rullo taglia pasta, padella, forchetta, pellicola per alimenti.

INGREDIENTI :
PASTA BRISÉE ( v.ricetta ) https://fantasiediilaria.wordpress.com/2015/02/12/pasta-brisee-home-made/
200gr farina tipo 0,
100gr burro, 1pizzico di sale, 100ml acqua fredda

RIPIENO: 200gr macinato, 100gr pancetta, 200gr lenticchie precotti, pepe nero, 2 cucchiai di formaggio grattugiato, 1uovo.

1tuorlo d’uovo sbattuto e diluito con acqua

PREMESSA:
Dopo l’anteprima video di ieri e foto finale del piatto oggi è giunto il momento di effettuare prova taglio e di gustare insieme una nuova portata.
Pochi ingredienti sono stati necessari alla Sua preparazione e per gli amanti dei sapori rustici, semplici e genuini questo piatto si rivelerà essere la portata ideale che potrà essere consumata a seconda delle abitudini ed esigenze come antipasto,
piatto unico o secondo piatto.
Amanti della carne e dei piatti salati non fatevi pregare per la prova assaggio…Vi aspetto come sempre sul mio blog! Un saluto e alla prossima bontà firmata home made!

PROCEDIMENTO
Per prima cosa andate a preparare la base di pasta brisée come riportato al seguente link della ricetta

https://fantasiediilaria.wordpress.com/2015/02/12/pasta-brisee-home-made/

Avvolta nella pellicola per alimenti e posta a riposo in frigo per 30min pepate ora il ripieno che servirà a farcitura.

Portate in padella trito di carne macinata insieme a dadolata di pancetta ,sfumate con vino bianco facendolo cuocere per un paio di minuti.
Versate all’interno di terrina amalgamando con lenticchie precotte e realizzate la torta casereccia come mostrato in video ( v.link)
https://www.instagram.com/p/BQ2dKlVA37b/

Avendo tirato fuori frigo la base di pasta brisée stendetela al mattarello in una sfoglia sottile e adagiata all’interno di teglia rotonda foderata con carta forno bucherellatene la base della sfoglia con i rebbi di una forchetta e versatevi il ripieno distribuendolo in modo uniforme.
Stendete la restante sfoglia o i ritagli d’impasto e mediante apposito rullo create incisioni sulla sfoglia a formare una sorta di graticola.
Coprire con questa il ripieno e sigillandola intorno ai bordi pennellate la superficie con tuorlo d’uovo sbattuto e diluito con acqua.

Preriscaldato su fornello medio della cucina il fornetto estense fate cuocere a fuoco moderato per 45min.

A cottura ultimata portate in tavola e servite.
Buon appetito!

 

BURRO/ COTTURA/ FORMAGGIO/ FORNETTO ESTENSE/ gas/ HOME MADE/ LATTICINI/ mozzarella/ paccheri/ pancetta/ PASTA RIPIENA/ philadelphia/ PIATTI UNICI/ PRIMI PIATTI/ PROTEINE/ San Valentino/ San Valentino/ Senza categoria/ UOVA

PACCHERI RIPIENI CON MIX DI FORMAGGI E PANCETTA COTTO AL FORNETTO ESTENSE

Livello di difficoltà : ☆
Tempo di preparazione 45min
Tempo di cottura 20min
Porzioni :3
UTENSILI
Terrina, Spatola, fornetto estense 30cm, sac’apoche usa e getta, mini pirofile in coccio, pennello
INGREDIENTI
30 paccheri
220gr Philadelphia light
100gr ricotta fresca
100gr mozzarella light
100gr pancetta
Pepe nero
1uovo
Formaggio grattugiato
Olio di oliva
Burro
Pangrattato

 

Oggi portiamo in tavola un primo piatto pensato soprattutto come piatto unico ideale da servire in tavola per festeggiare San Valentino senza che questo possa togliere troppo tempo alle coccole…
Un piatto che soddisferà nella Sua semplicità di esecuzione volendo far preparare la cena ai mariti…
Loro si diletteranno in cucina e Voi nel frattempo vi farete belle

per la serata…
Un rapporto di coppia è basato sulla complicità a sostegno uno dell’altra e come poter meglio dimostrarsi tutto l’amore che vi unisce se non nei piccoli gesti?!

Allacciate il grembiulino al marito e…
Buon appetito e Buon San Valentino a tutti
gli innamorati che si amano tutti i giorni.

PROCEDIMENTO
Per prima cosa andate a lessare in acqua bollente salata i paccheri aggiungendo un cucchiaio d’olio nell’acqua facendoli cuocere secondo cottura scolandoli però ben al dente almeno 2min prima dei tempi previsti scritti all’esterno della confezione.

Mentre i paccheri cuociono andate ad amalgamare all’interno di terrina la Philadelphia light insieme alla ricotta e dadolata di mozzarella a cui avrete aggiunto pepe nero,dadolata di pancetta e uovo.

A cottura ultimata scolate i paccheri e andate a disporli all’interno di mini terrine in coccio preventivamente imburrate e spolverizzate con pangrattato.

Versate all’interno di sac’apoche usa e getta il ripieno che andrà a farcitura dei paccheri quindi distribuite a farcitura di ognuno è completate ultimando con formaggio grattugiato e olio extravergine di oliva.

Preriscaldato su fornello medio della cucina il fornetto estense giunto alla temperatura di 190°C disponete le mini terrine su supporto triangolare e chiudendo con apposito coperchio mantenendo chiusi i fori fate cuocere con fiamma al minimo per 20min.
A cottura ultimata spegnete il fornetto estense ed estraete le mini pirofile servendo ben calde in tavola.
Buon appetito!

 

CUKÒ/ HOME MADE/ INTOLLERANZE, ALLERGIE/ LATTE/ maiale/ mais/ pancetta/ PATATE/ PIATTI UNICI/ prezzemolo/ PRIMI PIATTI/ San Valentino/ Senza categoria/ senza glutine/ senza lievito/ senza uova

CREMA DI MAIS CON PANCETTA CROCCANTE E PANE TOSTATO COTTA AL CUKÒ

Livello di difficoltà : ☆ 

Categoria adatte ai bambini, prodotti dell’orto, pepe nero, prodotti home made, prodotti biologici, ricette AUTUNNO/INVERNO, CREME VEGETALI, verdure fresche, HOME MADE, CARNE, Primi, fecola di patate, LATTE, CUKÒ, RUSTICO, LATTICINI, ricette senza glutine, BURRO, Patate, senza uova
Tempo di preparazione 1h
Tempo di cottura 50min
Porzioni Per 2 persone
UTENSILI
cukò imetec ( boccia / pala mescolatrice / lama inox )
Padella antiaderente
Coltello
Tostiera
INGREDIENTI
3 patate dell’orto
1cucchiaio di olio di oliva
200gr pancetta
20gr burro
300grMais bollito
2 fette di pane tostato
20gr burro
200ml acqua calda
60ml latte
Paprika dolce
Prezzemolo fresco
extravergine di oliva
Pepe nero
Anche le creme vegetali possono essere presentate per la cena di San Valentino soprattutto se non avete tempo da dedicare tra i fornelli o perché semplicemente preferite una coccola in più e lo scambio dei regali anziché spadellare…Ok!…Ma ricordatevi che non si vive di solo amore!
Niente paura…Tranquilli!Ho Io la soluzione che fa al caso Vostro!

Per merito del braccio destro Cukò amico fedele di molte preparazioni sarà lui ad organizzare per Voi la cena perfetta e a pochi minuti dal servire in tavola non dovrete far altro che apparecchiare;magari a lume di candela…

Che ne dite?!Pronti per San Valentino?!
Vi aspetto come sempre sul mio blog!
Un saluto e alla prossima bontà firmata home made!

PROCEDIMENTO

Per prima cosa andate a pelare le patate quindi lavatele e tagliatele a tocchetti al coltello.
Aggiungerle all’interno della boccia del cukò munita di pala mescolatrice impostando Vel 3 / 100 ° C / 10min insieme ad un cucchiaio d’olio.
Aggiungete acqua continuando la cottura per 20min.
Aggiungete ora mais bollito scolato dell’acqua di conservazione,latte,paprika dolce e regolando di sale e pepe.
Fate cuocere per 20min.
In una padella antiaderente o in pietra fate dorare dadolata di pancetta con il burro affinché diventi ben dorata.
Togliere la pala mescolatrice e inserite la lama inox frullando a Vel 6 per 30 sec.
Impiattate con dadolata di pane tostato e pancetta.
Portate in tavola e buon appetito!

ANTIPASTI/ basilico greco/ BURRO/ COTTURA/ FARINA TIPO 0/ FORMAGGIO/ FORNETTO ESTENSE/ gas/ HOME MADE/ IMPASTATRICE PLANETARIA KENWOOD KMIX/ IMPASTI DI BASE/ pancetta/ PASTA BRISÉE/ pepe nero/ prezzemolo/ quiche/ RACCOLTA DI RICETTE/ RICOTTA/ San Valentino/ SECONDI PIATTI/ Senza categoria/ senza lievito/ UOVA

QUICHE DI PASTA BRISÉE RICOTTA E PANCETTA COTTE AL FORNETTO ESTENSE

Livello di difficoltà : ☆ 

Categoria adatte ai bambini, pepe nero, prodotti home made, Antipasti, Salati, RICOTTA, pancetta, ricette AUTUNNO/INVERNO, FARINA TIPO 0, HOME MADE, TORTE SALATE, Secondi Piatti, snack, Primi, IMPASTATRICE KENWOOD KMIX, FORMAGGIO, RUSTICO, PASTA BRISÉE, FORNETTO ESTENSE, UOVA, BURRO
Tempo di preparazione 1h20min
Tempo di cottura 45min
Porzioni 4 Porzioni
UTENSILI
planetaria kenwood kmix
Piano di lavoro
Bilancia pesa alimenti
Fornetto estense 30cm
Miniteglie in ceramica
Mattarello
Cucchiaio
Terrina
Carta forno
Fagioli secchi
Pennello
Pellicola per alimenti
INGREDIENTI
PASTA BRISÉE al latte:
220gr farina tipo 0
50gr burro
1pizzico di sale
100ml latte
RIPIENO:
200gr ricotta fresca
1uovo
Pepe nero
Basilico essiccato
400gr pancetta
2cucchiai di formaggio grattugiato
50ml latte
Burro per lo stampo
Voglia di un antipasto o secondo piatto goloso ed elegante quel tanto che basta da poter essere proposto per il pranzo o la cena di San Valentino?!
Ho Io l’idea giusta per Voi a garanzia di qualità firmata home made!
Continuate dunque la lettura del post San Valentino è alle porte!
Come sempre vi aspetto sul mio blog!
Un saluto e alla prossima bontà!
PROCEDIMENTO
Per prima cosa andate a preparare la base di pasta brisée home made all’interno di terrina o planetaria munita di gancio K come riportato al seguente link

https://fantasiediilaria.wordpress.com/2015/02/12/pasta-brisee-home-made/

sostituendo questa volta l’acqua con il latte.
Riposta a riposo in frigo per almeno 30min andate a preparare la farcia e ad imburrare le mine teglie in ceramica.
All’interno di terrina malgamate la ricotta fresca con uovo,formaggio grattugiato,pepe nero,basilico essiccato e latte.
Fate soffriggere in padella in pietra o antiaderente dadolata di pancetta senza aggiungervi alcun tipo di condimento.
Dorata la pancetta aggiungetela al composto di ricotta quindi amalgamate.
Trascorso tempo di riposo della Vostra base stendetela in sfoglie secondo misura dei Vostri stampi.
Preimburrato gli stampi adagiate le sfoglie e bucherellatone la base con i rebbi di una forchetta copritele con foglio di carta forno adagiando sopra ad ognuno una manciata di legumi secchi per la sola cottura delle basi di brisée.
Preriscaldato su fornello medio della cucina il fornetto estense posizionate su supporto triangolare quante terrine possibili e chiuso con apposito coperchio mantenendo chiusi i fori e con fiamma al minimo fate cuocere le basi per 15min.
Trascorsa la prima cottura eliminate foglio di carta forno e legumi quindi farcite le basi con il Vostro ripieno ultimando la cottura di quelle che saranno le Vostre QUICHE per i successivi 30min per un tempo totale tra la precedente cottura e la medesima di 45min.
A cottura ultimata estraete le teglie dal fornetto estense e appena tiepide sformatele delicatamente dagli stampi e servite subito in tavola.
Per Il/La Vostro/a “Valentino /a” sarà il piatto perfetto!
Buon appetito e Buona festa dell’amore!

a vapore/ CARNI/ COTTURA/ fave/ gas/ HOME MADE/ INTOLLERANZE, ALLERGIE/ maiale/ padella/ pan carrè/ pancetta/ PIATTI UNICI/ PIZZE/PANE/GRISSINI/ PRIMI PIATTI/ ROSMARINO/ senza burro/ Senza categoria/ senza latte/ senza uova/ VAPORIERA ELETTRICA

CREMA DI FAVE ALLA PANCETTA CROCCANTE

Livello di difficoltà : ☆ 

Categoria adatte ai bambini, prodotti dell’orto, pepe nero, prodotti home made, prodotti biologici, OLIO EVO, pancetta, ricette AUTUNNO/INVERNO, coppapasta rotondo, CREME VEGETALI, HOME MADE, verdure congelate, cottura a vapore, Primi, fave, senza burro, RUSTICO, PANE
Tempo di preparazione 30min
Tempo di cottura 20min
Porzioni 1 persona
UTENSILI
vaporiera elettrica
Padella
Coppapasta rotondo
Forbice
Frullatore ad immersione kenwood
INGREDIENTI
350gr fave dell’orto precotte e congelate
2 fette di pancetta
1 fetta di pan carré home made (v.ricetta )

http://www.fantasiediilaria.ifood.it/2016/03/pan-carre-home-made-con-lievito-madre.html

Pepe nero
Olio d’oliva
Una delicata crema vegetale è quello che ci vuole per riscaldarci senza però intristire i palati e diminuire l’appetito.
Il piatto di oggi vi impegnerà pochissimo essendo anche di facile realizzazione.
Per saperne di più non vi resta che venire a curiosare direttamente sul mio blog!
Un saluto e alla prossima ricetta!

PROCEDIMENTO

Ponete le fave congelate all’interno di vaporiera elettrica nell’apposito cestello portandole a cottura per 20min.
A cottura ultimata spegnetele facendole riposare qualche minuto.
Nel frattempo portate a cottura all’interno di padella antiaderente o in pietra la pancetta con un cucchiaio d’olio tagliata a striscioline sottili con le forbici.
Fatele ben dorare affinché risultino croccanti e dorate.
Mentre la pancetta cuoce sgranate le fave eliminando
la loro buccia.
Tenendo da parte qualche fave intera che servirà a decorazione del piatto frullate le restanti con frullatore ad immersione allungando la crema con il loro brodo che sarà stato raccolto dalla vaschetta posta sotto il cestello.
Insaporite con aromi e spezie.
Tagliate con coppapasta rotondo una fetta di pan carré home made ( v.ricetta )

http://www.fantasiediilaria.ifood.it/2016/03/pan-carre-home-made-con-lievito-madre.html

e doratela nel tostapane.
IMPIATTAMENTO:
Versate la crema in un piatto fondo.
Ponete al centro il cerchietto di pane sopra al quale distribuirete i ciuffetti di pancetta.
Completate arricchendo il piatto con fave intere,
pepe nero e olio extravergine di oliva a filo.
Portate in tavola e buon appetito!

alloro/ AROMI/ CARNI/ CAROTE/ COTTURA/ fagioli/ gas/ HOME MADE/ INTOLLERANZE, ALLERGIE/ LEGUMI/ maiale/ padella/ pancetta/ PENTOLA/ pepe nero/ PIATTI UNICI/ PRIMI PIATTI/ ROSMARINO/ senza burro/ Senza categoria/ senza glutine/ senza latte/ senza lievito/ senza uova

ZUPPA DI FAGIOLI CON PANCETTA

Livello di difficoltà : ☆ 

Categoria piatto unico, pepe nero, prodotti home made, senza burro, OLIO EVO, rosmarino, CIPOLLE, Salati, RUSTICO, ricette AUTUNNO/INVERNO, senza uova, HOME MADE, ricette senza glutine, Primi
Tempo di preparazione 8h a bagno/1h20min
Tempo di cottura 1h
Porzioni Per 2 persone
UTENSILI
Terrina
Pentola
Padella
Pinze
Coltello
Tagliere
INGREDIENTI
200gr funghi essiccati
1 foglia di alloro
1carota
1cipolla
2 fette di pancetta
Rosmarino fresco
Olio d’oliva
Pepe nero
Oggi portiamo in tavola una zuppa tutta proteine e bontà!
Decisamente un pò calorica ma con la promessa dei sapori genuini di una volta.
Senza glutine,senza lattosio e senza uova riscalderete i Vostri pranzi o cene d’inverno con soli 2 ingredienti semplici in perfetta armonia tra loro.
Scoprite la ricetta continuando la lettura sul mio blog!
Un saluto e alla prossima!

PROCEDIMENTO

Per prima cosa ponete in ammollo in acqua fredda
i fagioli essiccati con qualche foglia di alloro la sera precedente.
Trascorse le 8 ore utili a reidratare i vostri legumi sciacquateli con acqua corrente per eliminare eventuali residui di lavorazione.

Poneteli all’interno di pentola capiente con acqua fredda e portate a cottura.
Eliminate con paletta forata la schiuma che affiorerà in superficie quindi aggiungete cipolla e carota tagliate in pezzi di media grandezza, socchiudendo con coperchio e abbassando la fiamma a fuoco medio continuando la cottura per 1h controllando di tanto in tanto
il livello di acqua(aggiungendone solo se necessario),salatura e cottura dei legumi stessi che dovranno essere cotti rimanendo integri e non spappolati.
Pochi minuti prima di spegnere i legumi portate a cottura in una padella in pietra o antiaderente con un cucchiaio d’olio le fette di pancetta che farete dorare da entrambi i lati rendendole belle croccanti e non gommose.
Pronte in circa 8 min.

Servite subito la Vostra zuppa di legumi accompagnata dalla pancetta ultimando il piatto con pepe nero,olio di oliva e un ciuffetto di rosmarino fresco.
Portate in tavola e buon appetito!

a vapore/ ANTIPASTI/ BESCIAMELLA/ BURRO/ COTTURA/ FARINA TIPO 0/ FORMAGGIO/ FORNETTO ESTENSE/ gas/ HOME MADE/ INTOLLERANZE, ALLERGIE/ padella/ pancetta/ PATATE/ PENTOLA/ SECONDI PIATTI/ Senza categoria/ senza lievito/ UOVA

COCOTTE ALLEGRE PATATE E PANCETTA AL FORNETTO ESTENSE

Livello di difficoltà : ☆ 

Categoria adatte ai bambini, prodotti dell’orto, pepe nero, prodotti home made, prodotti biologici, Antipasti, rosmarino, FARINA TIPO 0, verdure fresche, HOME MADE, pecorino, FORMAGGIO, LATTE, RUSTICO, FORNETTO ESTENSE, UOVA, BURRO, Patate
Tempo di preparazione 30min
Tempo di cottura 15min
Porzioni 3 Porzioni
UTENSILI
pentola
Padella
Tagliere
Coltello
Pennello in silicone
Fornetto estense 30cm
Pirottini in ceramica
Cucchiaio di legno
Teglia rotonda dai bordi alti
INGREDIENTI
200gr pancetta
3uova
3 patate
Sale
Pepe nero
Rosmarino essiccato
BESCIAMELLA
50gr burro
2cucchiai di farina
1pizzico di sale
Pepe nero
1 pizzico di noce moscata
300ml latte

Burro

Formaggio grattugiato 

Oggi portiamo a tavola uno sfizioso piatto monoporzione da poter presentare come antipasto o secondo piatto.
Patate dell’orto coltivate con amore da mio marito danno
patate con il cuore sia in grande che in piccolo.

Cucinate con il cuore,cucinate per passione e ogni Vostro piatto anche il più semplice sarà sempre un successo!
Per conoscere ingredienti e procedimento di quest’ultima portata continuate la lettura sul mio blog…
Un saluto e alla prossima ricetta!

PROCEDIMENTO

Per prima cosa andate a pelare le patate.
Lavatele e al coltello tagliatele a dadini.
Portatele a cottura all’interno di pentola d’acqua calda facendole cuocere per 10min.
Scolate e tenete da parte.
Preparate ora la besciamella sciogliendo al pentolino il burro.
Togliete dal fuoco e amalgate a questo la farina.
Versate latte,sale,pepe e noce moscata riportando nuovamente a cottura.
Girate continuamente la salsa fino a quando sarà pronta.
Liscia di media densità e senza grumi.
Spegnete e tenete da parte.
In una padella fate soffriggere dadolata di pancetta con olio e un fiocchetto di burro fino a quanto risulterà essere bella croccante.
Imburrate stampi in ceramica e riempitele a strati.
Ponete sul fondo uno strato di dadolata di patate,
ora uno strato di dadolata di pancetta e con un cucchiaino create un piccolo incavo dove andrete a sgusciare e adagiarvi l’uovo stando attenti a non romperne il tuorlo.
Versate attorno all’uovo la besciamella e decorate con qualche dadolata di patate, pancetta ultimando il piatto con pepe nero e formaggio grattugiato.
Preriscaldato il fornetto estense su fornello medio della cucina adagiate i pirottini all’interno di teglia rotonda dai bordi alti versando acqua calda che giunga a metà di ogni pirottino per effettuare cottura a bagnomaria.
Posizionato la teglia su supporto triangolare chiudete con apposito coperchio facendo cuocere per 15min a fuoco medio.
A cottura ultimata spegnete e servite subito in tavola le Vostre cocottine.
Buon appetito!

BURRO/ COTTURA/ FORMAGGIO/ FORNETTO ESTENSE/ gas/ HOME MADE/ INTOLLERANZE, ALLERGIE/ pancetta/ PIATTI UNICI/ piselli/ PRIMI PIATTI/ RICOTTA/ Senza categoria/ senza lievito/ UOVA/ VAPORIERA ELETTRICA/ YOGURT/ zafferano

CUPOLE DI RIGATONI IN CREMA DI RICOTTA E ZAFFERANO COTTE AL FORNETTO ESTENSE

Livello di difficoltà : ☆ 

Categoria piatto unico, FORMAGGIO, adatte ai bambini, LATTE, prodotti dell’orto, prodotti home made, OLIO EVO, pancetta, RUSTICO, LATTICINI, HOME MADE, FORNETTO ESTENSE, verdure congelate, UOVA, AFFETTATI, Primi
Tempo di preparazione 1h
Tempo di cottura 30min
Porzioni 8 persone
UTENSILI
vaporiera elettrica
Fornetto estense 30cm
Stampo a cupola o terrine in vetro pirex
Carta forno
Pentola
Cucchiaio
Paletta forata
INGREDIENTI
500gr rigatoni
250gr piselli dell’orto congelati
100gr pancetta a dadini
2 uova
formaggio grattugiato
Olio evo
rosmarino essiccato
CREMA
1bustina di zafferano
1cucchiaio di farina
30gr burro
100ml latte
200gr ricotta
170gr yogurt greco
noce moscata
1pizzico di sale
pepe nero
Oggi portiamo in tavola un piatto ricco in ogni suo aspetto.
Caratteristiche evidenti sono:
il suo color dorato e particolare aspetto conferitogli dalla singolare forma a cupola che mette in risalto la sua abbondanza.

Parlando poi della fonte calorica che ci viene fornita(data la presenza di proteine e carboidrati)
non mancano certamente prelibatezza e sapori intensi,
il tutto reso ancora più godurioso dalla delicata gratinura ottenuta per mezzo del magico fornetto estense che utilizza la cottura a gas.

Non vi resta che continuare la lettura del post se volete saperne di più!
Un saluto al prossimo appuntamento alla scoperta di una nuova ricetta!

PROCEDIMENTO

Per prima cosa andate a cuocere i piselli congelati all’interno di vaporiera elettrica o cesto in bambù per 20min.
Nel frattempo andate a preparare la crema con cui amalgamerete i Vostri rigatoni.
Sciogliete al pentolino il burro e fuori fuoco aggiungete farina amalgamandola al cucchiaio.
Aggiungete yogurt greco diluito con il latte e insaporite con l’aggiunta di sale,pepe e noce moscata.
A fuoco spento aggiungete ricotta e zafferano in polvere.
Portate a bollore pentola d’acqua per la cottura della pasta quindi salatela e una volta cotta scolate i rigatoni almeno 1-2 min prima dei tempi di cottura suggeriti dalla confezione.
Amalgamate la pasta all’interno di terrina capiente andando ad aggiungervi:
piselli,pancetta a dadini,salsa cremosa allo zafferano e uova.
Foderate con fogli di carta forno terrine in vetro pirex resistenti alla cottura o teglie a forma di cupola e
versate la pasta al loro interno uniformando la superficie.
Ultimate il piatto con formaggio grattugiato e olio extravergine di oliva.
Preriscaldato su fornello medio della cucina il magico fornetto estense portate le terrine a cottura all’interno di teglia rotonda per una migliore stabilità che a sua volta andrà a poggiare su supporto triangolare.
Chiudete con apposito coperchio e fate cuocere per 30min a fuoco moderato.
Ultimata la cottura avrete ottenuto una bella gratinatura quindi capovolgete su piatto ed eliminando foglio di carta forno portate in tavola le Vostre cupole di rigatoni con piselli a guarnizione.
Buon appetito!

CONSIGLI UTILI:
Nel caso avanzasse della pasta riscaldata e consumata il giorno seguente sarà ancora più appetitosa.
Provare per credere!

CONSIGLIA Biscotti salati alla birra e pecorino

Send this to a friend