Browsing Category

ROSMARINO

Basilico fresco/ CARNE/ CARNI/ COTTURA/ curcuma/ essiccato/ gas/ HOME MADE/ INTOLLERANZE, ALLERGIE/ maiale/ PASTA/ PENTOLA/ pepe nero/ PEPERONCINO/ PIATTI UNICI/ pinoli/ PRIMI PIATTI/ ROSMARINO/ salsiccia/ senza burro/ senza latte/ SENZA LATTOSIO/ senza lievito/ senza uova/ zucchine

LINGUINE ALLA CURCUMA ZUCCHINE,SALAMELLI E PINOLI TOSTATI

Livello di difficoltà:✩
Tempo di preparazione:30min
Tempo di cottura:12min
Porzioni ottenute:2 persone

UTENSILI
pentola,coltello

INGREDIENTI
1cucchiaino di curcuma in polvere,
2 zucchine dell’orto,pepe,peperoncino,1cucchiaio olio di oliva,200g salamelli,
30g pinoli,rosmarino e basilico fresco.

PREMESSA:
Per un primo piatto che possa fungere anche da piatto unico andremo ad unire verdure,proteine,spezie,carboidrati e frutta secca a creazione di un piatto completo di assoluta bontà!
Amanti della pasta preparate le forchette!

Un saluto dalla Vostra fantasiosa foodblogger …Appuntamento con la prossima bontà home made!

PROCEDIMENTO
Per prima cosa andate a spuntare i “culi” delle zucchine.
Lavate le zucchine dall’eccesso di terra e tagliatele al coltello il più sottile possibile a rondelle.
In una pentola fate scaldare l’olio quindi versate le zucchine e portate a cottura fino a renderle tenere e dorate.
Aggiungete i pinoli e fate tostare.
Togliete una volta pronto ponendole all’interno di un piatto.

Portate a cottura all’interno della stessa pentola i salamelli privati del loro budello.
Una volta pronti,spegnete e versate in un piatto.

Nella stessa pentola portate a bollore acqua a sufficienza per la cottura della pasta dove vi andrete ad aggiungere la curcuma in polvere.

Calate a cottura la pasta e scolatela al dente.
La pasta avrà assunto un bel colore dorato quindi fatela saltare in aggiunta a salamelli,zucchine e pinoli mantenendo
2 cucchiai di acqua di cottura della pasta.

Servite dunque in tavola ultimando il piatto con aghi di rosmarino fresco e foglioline di basilico.
Buon appetito!

CARNE/ COTTURA/ FORNETTO ESTENSE/ gas/ HOME MADE/ INTOLLERANZE, ALLERGIE/ lardo/ maiale/ pepe nero/ rolata/ ROSMARINO/ SECONDI PIATTI/ senza burro/ senza glutine/ senza lievito/ senza olio/ senza uova/ sottilette/ zucchero di canna

ROLATA DI BRACIOLA DI MAIALE AL LARDO COTTA AL FORNETTO ESTENSE

Livello di difficoltà:✩
Tempo di preparazione:5min
Tempo di cottura:40min
Porzioni ottenute:1 persona

UTENSILI
teglia rotonda,carta forno,tagliere
fornetto estense 30cm,coltello,batticarne
spago da cucina,forbici.

INGREDIENTI
2 braciole di maiale,120gr lardo affettato,
2 sottilette formaggio cremoso,pepe nero,1cucchiaio di zucchero di canna,
rosmarino fresco

PREMESSA:
Questa sera diamo spazio alla seconda portata portando in tavola le braciole di maiale quasi sempre asciutte cotte e preparate e presentate a resa di un piatto buonissimo e creativo trasformandole in
una rolata a cui gli amarti della carne non sapranno proprio resistergli.
Ingredienti semplici per un piatto a resa di 100% bontá…
La ricetta è ora online…
Un saluto e alla prossima!

PROCEDIMENTO
Acquistato le braciole di maiale andate ad eliminare l’osso e dopo averle lavate per togliere eventuali ossicini mediante uso di batticarne andate a renderla sottile.

Disponete sulle carni fette di lardo e ultimate con sottilette.
Arrotolate ogni singola fetta di carne che andrete a sigillarne il ripieno utilizzando spago da cucina e aggiungendo all’esterno qualche rametto di rosmarino fresco.

Preriscaldato il fornetto estense su fornello medio della cucina sistemate le rolatine all’interno di teglia rotonda foderata con carta forno e spolverizzatele con zucchero di canna.
Fate cuocere con coperchio chiuso e fiamma al minimo per 40min.
Una volta pronta spegnete e fate intiepidire prima di eliminare lo spago e tagliare la carne se vorrete ottenere fette perfette!
Servite in tavola e Buon appetito!

Basilico fresco/ CARNE/ ceci/ COTTURA/ fusi di pollo/ gas/ HOME MADE/ INTOLLERANZE, ALLERGIE/ LATTICINI/ LEGUMI/ OLIO DI MAIS/ PENTOLA/ PIATTI UNICI/ pollo/ PRIMI PIATTI/ RICETTE LIGHT/ ROSMARINO/ senza burro/ senza glutine/ SENZA GRASSI/ senza lievito/ senza uova/ YOGURT

INSALATA DI FUSI DI POLLO E CECI IN SALSA LIGHT

Livello di difficoltà:✩
Tempo di preparazione:20min
Tempo di cottura:1h30min
Porzioni ottenute:2 persone

UTENSILI
pentola,terrina,cucchiaio
frullatore ad immersione.

INGREDIENTI
5fusi di pollo,200gr ceci precotti,
pepe nero,rosmarino essiccato,
basilico fresco,170gr yogurt greco,
maionese allo yogurt greco(v.ricetta)
http://www.fantasiediilaria.ifood.it/2017/02/maionese-allo-yogurt-greco-home-made.html

1cipolla bionda,1 carota.

PREMESSA
Con l’arrivo della primavera oggi portiamo
in tavola un piatto unico super proteico,senza uova e senza glutine.
Cotto senza grassi anzi sgrassato del tutto
i fusi di pollo lessati in pentola e spolpati della carne sino all’osso sono stati conditi
dall’aggiunta di una seconda fonte proteica grazie ai legumi.

Senza glutine e senza uova ho ultimato il piatto con una quenelle di salsa maionese preparata con yogurt greco.

Pronti per fare il pieno di proteine?
La ricetta é ora sul mio blog!
Un saluto e alla prossima bontà firmata home made!

PROCEDIMENTO
Cotti i ceci dopo averli messi in ammollo la sera precedente per aiutarne la cottura,scolateli del loro brodo e teneteli
da parte.
Nello stesso brodo andate a cuocere
i fusi di pollo dopo averne eliminato la pelle di modo tale da sgrassare le carni.
Fate cuocere a fuoco moderato per 1h15min .

Mentre i fusi di pollo continuano la cottura procedete con la preparazione della salsa ovvero la maionese light preparata con yogurt greco al minipimer(v.link ricetta)
http://www.fantasiediilaria.ifood.it/2017/02/maionese-allo-yogurt-greco-home-made.html

E ricetta video

Cotti i fusi di pollo fermarne la cottura sotto getto d’acqua fredda e pulire le carni attaccate all’osso.
Amalgamate all’interno di terrina insieme ai ceci.
Insaporite con pepe nero,rosmarino essiccato e condite con olio extravergine di oliva.
Ultimare il piatto con quenelle di maionese light e basilico fresco.

Buon appetito!

ANTIPASTI/ Basilico fresco/ CONSERVE/ COTTURA/ di birra/ FARINA MANITOBA/ FORMAGGIO/ FORNETTO ESTENSE/ gas/ HOME MADE/ IMPASTATRICE PLANETARIA KENWOOD KMIX/ INTOLLERANZE, ALLERGIE/ LATTICINI/ LIEVITI/ mozzarella/ pancetta/ PASSATA DI POMODORO/ pepe nero/ philadelphia/ PIATTI UNICI/ PIZZE/PANE/GRISSINI/ pomodori/ raccolta di ricette/ ROSMARINO/ SECONDI PIATTI/ senza burro/ senza uova/ SNACK

PIZZA PHILADELPHIA LIEVITATA IN TEGLIA COTTA AL FORNETTO ESTENSE

Livello di difficoltà:✩
Tempo di preparazione
Tempo di cottura
Porzioni ottenute

UTENSILI
planetaria Kenwood kmix,fornetto estense,forbici,coltello,pentolino,cucchiaio
carta forno,teglie rotonde alluminio

INGREDIENTI
400gr farina manitoba,
220gr Philadelphia light,100ml acqua,1cucchiaino sale,1bustina di zucchero di canna,1bustina di lievito di birra disidratato.

FARCITURA:
passata di pomodoro home made,
100gr pancetta,200gr mozzarella,
4 sarde sott’olio,pepe nero,rosmarino,
olio extravergine di oliva

PREMESSA
La Pizza…Lievitato della cucina italiana è
il piatto che insieme alla pasta fa parte della nostra tradizione e ben nota in tutto il mondo.
Noi italiani famosi per pizza,spaghetti e mandolino…Ma é bene sapere che oltre le tradizioni ci sono anche nuove sperimentazioni e innovazioni a miglioria
di un piatto che sarà sempre e solo
made in italy.

Ogni pizzaiolo ha la sua ricetta segreta per la preparazione della pizza e ben si guarda
dal svelare ingredienti e procedimento.
Io che invece sono una foodblogger amo
la condivisione delle mie ricette e a breve vi dirò il segreto della mia pizza lievitata in teglia,soffice,ben idratata e cotta all’interno del magico fornetto estense.
Curiosi di saperne di più?!
La ricetta è ora online sul mio blog!
Un saluto e alla prossima bontà firmata home made!

PROCEDIMENTO
Per prima cosa andate riscaldate al pentolino la miscela di acqua e Philadelphia light affinché sia tiepida per potervi sciogliere il lievito di birra.
Versate all’interno di terrina o planetaria munita di gancio impastatore e sciogliete il lievito insieme allo zucchero di canna.
Aggiungere farina manitoba e avviare l’impasto.
Verso la fine aggiungere il sale.
Ultimato l’impasto andate a dividerlo all’interno di teglie rotonde foderate con carta forno stendendolo al loro interno e modellandolo con i polpastrelli delle mani.

Condite subito le pizze con gli ingredienti che avete a disposizione o a Voi graditi.
Io le mie pizze le ho condite con passata di pomodoro rigorosamente home made,dadolata di mozzarella(che avrete fatto scolare del latte che la caratterizza)variando una con l’aggiunta di sarde sott’olio ben colate e l’altra con dadolata di pancetta.
Ultimato entrambe con aggiunta
di pepe nero e rosmarino essiccato.

Condito le pizze lasciatele che lievitano in teglia sino a quando vedrete che saranno
ben gonfie,pronte per essere cotte.

Preriscaldato su fornello medio della cucina il magico fornetto estense giunto alla temperatura di 230℃ controllata con apposito termometro ho posizionato la prima teglia a cottura su supporto quadrato e chiudendo con apposito coperchio ho fatto cuocere per 25min o per il tempo necessario a seconda di quanto avrete condito
la Vostra pizza di ingredienti più o meno acquosi.

A cottura ultimata di entrambe le pizze servite in tavola a tranci decorando a piacere con basilico fresco.
Buon appetito!

 

CANNELLA/ CARNE/ CARNI/ COTTURA/ FORNETTO ESTENSE/ gas/ HOME MADE/ INTOLLERANZE, ALLERGIE/ maiale/ paprika dolce/ PASSATA DI POMODORO/ PEPERONCINO/ ROSMARINO/ salsa rossa piccante/ SECONDI PIATTI/ senza burro/ Senza categoria/ senza glutine/ senza latte/ SENZA LATTOSIO/ senza lievito/ senza olio/ senza uova/ spiedini/ zucchero di canna

SPIEDINI RICOPERTI IN SALSA ROSSA PICCANTE COTTI AL FORNETTO ESTENSE

Livello di difficoltà : ☆ 

Categoria prodotti dell’orto, pepe nero, CANNELLA, prodotti home made, prodotti biologici, piccante, rosmarino, ricette AUTUNNO/INVERNO, HOME MADE, CARNE, senza burro, passata di pomodoro, CHIODI DI GAROFANO, RUSTICO, ZUCCHERO DI CANNA, PEPERONCINO, FORNETTO ESTENSE, ricette senza glutine, senza uova
Tempo di preparazione 50min
Tempo di cottura 45min
Porzioni 1 persona
UTENSILI
fornetto estense 30cm
Teglia rotonda in alluminio
Carta forno
Pinze per alimenti
Pennello
INGREDIENTI
2 spiedini di carne mista
Salsa rossa piccante home made (v.ricetta )

http://www.fantasiediilaria.ifood.it/2017/01/salsa-rossa-piccante-home-made.html

Rosmarino
Pepe nero
Paprika dolce
Come ultimo piatto di questo mese essendo oggi 31 gennaio
da calendario uno dei giorni più freddi con definizione
di “Giorni della Merla” è necessario scaldarsi di gusto ma non con una minestra;questa volta scaldiamo i nostri palati con una salsa hot sopra una succulenta carne da spiedo ma senza affumicare casa o consumare energia elettrica…
Accendiamo i fuochi per cuocere i nostri spiedini di carne
in salsa piccante cotti all’interno del magico fornetto estense!

Per preparare il piatto di oggi è indispensabile la salsa rossa piccante già presente sul mio blog…

Gennaio è finito ma tante anzi tantissime ricette ancora
ci aspettano tutte firmate qualità home made!
Arrivederci a Febbraio!

PROCEDIMENTO

Per prima cosa tirate fuori frigo la carne affinché non sia troppo fredda,ricordate di non cuocere la carne fredda
di frigo.
Insaporitela con aromi freschi o essiccati e preparata la salsa rossa piccante come da ricetta (v.link)

http://www.fantasiediilaria.ifood.it/2017/01/salsa-rossa-piccante-home-made.html

per mezzo di pennello da cucina andate a irrorarla ricoprendola interamente di salsa.
Preriscaldato su fornello medio della cucina il fornetto estense foderate con carta forno teglia rotonda in alluminio e adagiate all’interno gli spiedini.
.
Posizionato la teglia su supporto quadrato chiudendo
il fornetto con l’apposito coperchio mantenendo chiusi
i fori portate a cottura con fiamma a fuoco moderato
per 45min girando in 2 volte a metà cottura gli spiedini irrorandoli con il pennello della stessa salsa e succhi della carne che via via coleranno in cottura.
A cottura ultimata spegnete e servite gli spiedini
ben caldi.
Buon appetito!

COTTURA/ FORNETTO ESTENSE/ gas/ HOME MADE/ INTOLLERANZE, ALLERGIE/ paccheri/ PASSATA DI POMODORO/ PASTA/ PASTA RIPIENA/ PIATTI UNICI/ POLPETTE/ pomodori/ PRIMI PIATTI/ RICICLO INGREDIENTI/ ROSMARINO/ senza burro/ Senza categoria/ senza latte/ senza lievito

PACCHERI RIPIENI DI POLPETTE COTTI AL FORNETTO ESTENSE

Livello di difficoltà : ☆ 

Categoria adatte ai bambini, FORNETTO ESTENSE, HOME MADE, passata di pomodoro, PASTA, pepe nero, piatto unico, Primi, prodotti biologici, prodotti dell’orto, prodotti home made, ricette AUTUNNO/INVERNO, riciclo ingredienti, RUSTICO, senza burro
Tempo di preparazione 50min
Tempo di cottura 30min
Porzioni Per 2 persone
UTENSILI
terrina
Sac’apoche
Pentola
Teglia rettangolare in ceramica
Cucchiaio
Fornetto estense 30cm

INGREDIENTI
24 paccheri
8-10 Polpette
Passata di pomodoro home made
2cucchiai Formaggio parmigiano grattugiato
Olio extravergine di oliva
Rosmarino fresco
Un primo piatto davvero goloso a riciclo di un altro ingrediente amato da grandi e piccini…Le polpette!
Avete mai pensato di riciclarle a farcitura di una pasta?!No?!Tranquilli ci ho pensato Io!
Ed ecco la mia proposta di oggi…
PACCHERI RIPIENI DI POLPETTE…Cotti ovviamente nel magico e utilissimo fornetto estense!

Mettiamoci dunque subito all’opera poiché a breve la fame si farà sentire…
PROCEDIMENTO

Preparato il giorno precedente le polpette tenute da parte una decina andate a ridurle in un ripieno da farcia tagliandole al cucchiaio.
Lessate in abbondante acqua salata in una pentola capiente i Vostri paccheri scolandoli 2min prima dei tempi previsti scritti nella confezione.
Irrorate con passata di pomodoro la base di una teglia rettangolare e disponete all’impiedi i paccheri uno alla volta all’interno della stessa sopra il sugo.
Versate il ripieno di polpette all’interno di sac’apoche in questo modo riempirete i paccheri con estrema facilità.
Irrorate la superficie degli stessi con qualche cucchiaio
di passata di pomodoro meglio se autoprodotta
(come la mia) e spolverizzateli con formaggio grattugiato ultimando con olio extravergine d’oliva.
Distribuite qualche ciuffetto di rosmarino fresco e portate a cottura all’interno di fornetto estense preriscaldato su fornello medio della cucina.
Chiudete con apposito coperchio e mantenendo chiusi i fori e fiamma a fuoco moderato fate cuocere per 30min.
A cottura ultimata estraete la teglia dal fornetto e impiattando portate in tavola.
Buon appetito!

basilico greco/ CARNE/ CARNI/ COTTURA/ gas/ HOME MADE/ INTOLLERANZE, ALLERGIE/ maiale/ noce moscata/ padella/ PASSATA DI POMODORO/ PENTOLA/ PIATTI UNICI/ POLPETTE/ pomodori/ prezzemolo/ ROSMARINO/ salsiccia/ senza burro/ Senza categoria/ senza lievito/ UOVA

ZUPPA DI POMODORO CON POLPETTE DI SALSICCIA

Livello di difficoltà : ☆ 

Categoria adatte ai bambini, prodotti dell’orto, pepe nero, prodotti home made, senza burro, prodotti biologici, rosmarino, passata di pomodoro, RUSTICO, POLPETT/E-ONE, HOME MADE, UOVA, PANE, Primi, FRITTURA
Tempo di preparazione 1h
Tempo di cottura 30min
Porzioni Per 3-4 persone
UTENSILI
terrina
Padella 18cm
Pentola
INGREDIENTI
400gr salsiccia fresca
2uova
2cucchiai di formaggio grattugiato
Pepe nero
400ml passata di pomodoro home made
700ml acqua o brodo vegetale
200gr pane
Basilico essiccato
Prezzemolo fresco
Rosmarino fresco
300ml Olio di oliva per friggere
Passata di pomodoro home made,pane,salsiccia e uova;
sono questi gli ingredienti base di oggi protagonisti di una nuova ricetta che scalderà anche gli animi più freddi…
Vediamo quindi insieme come utilizzarli…
Vi aspetto come sempre sul mio blog!
Un saluto e alla prossima bontà firmata home made!

PROCEDIMENTO

Per prima cosa andate a mettere in ammollo in una terrina pulita contenente acqua o latte il pane raffermo tagliato a fette o in pezzi di media grandezza affinché si ammorbidisca.
Private del budello la salsiccia per poter essere utilizzata come macinato a preparazione delle polpette.
Strizzate il pane messo in ammollo e sbriciolatelo con le mani nella terrina insieme alla salsiccia.
Aggiungete uova,pepe nero,noce moscata,formaggio grattugiato e basilico essiccato.
Impastate bene con le mani e formate le polpette.
All’interno di padella antiaderente o in pietra versate
olio di oliva e accendete la fiamma portando l’olio a temperatura da poter essere utilizzato a frittura delle polpette.
A olio bollente che controllerete immergendo la punta di uno stecchino dove attorno ad esso si creeranno delle bolle portate a cottura le polpette immergendone un paio alla volta facendole dorare da entrambi i lati girandole una volta sola affinché non assorbino troppo olio e fatte scolare su piatto foderato con carta assorbente.
A cottura ultimata delle polpette tenete l’olio da parte aspettando che si freddi completamente prima di versarlo all’interno di una bottiglia e smaltirlo nei punti di raccolta a tutela dell’ambiente.
In una pentola capiente versate acqua o brodo vegetale aggiungendo passata di pomodoro home made tuffandovi le polpette precedentemente fritte.
Portate il tutto a cottura con fiamma a fuoco moderato per 20min.
Una volta pronto servite la Vostra zuppa ben calda con polpette di accompagnamento ed erbe aromatiche.
Buon appetito!

BURRO/ CARNE/ CARNI/ CHIODI DI GAROFANO/ coriandolo/ COTTURA/ curry/ FORNETTO ESTENSE/ gas/ HOME MADE/ PATATE/ pepe nero/ PIATTI UNICI/ pollo/ ROSMARINO/ salvia/ SECONDI PIATTI/ SEMI/ Senza categoria/ senza glutine/ senza lievito/ senza uova/ SESAMO/ sovraccosce di pollo/ SPEZIE

SOVRACCOSCE DI POLLO AL BURRO SPEZIATO E MEZZELUNE DI PATATE CROCCANTI AL SESAMO COTTE  AL FORNETTO ESTENSE

Livello di difficoltà : ☆ 

Categoria SPEZIE, pepe nero, prodotti home made, CURRY, RUSTICO, ricette AUTUNNO/INVERNO, HOME MADE, FORNETTO ESTENSE, pangrattato, BURRO, CARNE, Secondi Piatti, senza uova
Tempo di preparazione 2h
Tempo di cottura 1h45min
Porzioni Per 2 persone
UTENSILI
fornetto estense 30cm (supporto quadrato /supporto triangolare)
2teglie rotonde in alluminio
2fogli di carta forno
Coltello
Tagliere
Pennello
Pirottino in ceramica
Terrina
INGREDIENTI
3sovraccosce di pollo
Pepe nero
40gr burro a temperatura ambiente
1cucchiaino di curry in polvere
1cucchiaino di mix di spezie(pepe nero,sale,aglio
chiodi di garofano,peperoncino)
2cucchiai di pangrattato
Rosmarino fresco
CONTORNO:
4 patate dell’orto
Pepe nero
Sale
Rosmarino fresco
Salvia
2cucchiai olio di oliva
2cucchiai di sesamo
Per gli attenti e amanti
consumatori della carne bianca in quanto più leggera e meno grassa, a tutti Voi oggi dedico questo godurioso piatto!
Speziato,croccante,morbido,gustoso,profumato,invitante…
Praticamente buono da leccarsi le dita e i baffi!
Ci dedicheremo con facilità alla Sua preparazione…
In accompagnamento alle sovraccosce di pollo serviremo
di contorno le patate;
dall’aspetto ghiotto e sapore sublime arricchite inoltre da semi di sesamo.
Pollo e patate cuoceranno in due teglie distinte ma contemporaneamente all’interno del magico fornetto estense
ed è anche per questo che Io lo adoro!
Cuoceremo su due piani le nostre portate senza invadere
i due ingredienti.
Non posso svelarvi altro ma vi invito a mettervi subito all’opera se volete servire un vero capolavoro di bontà!
Io ho già l’acquolina in bocca e Voi?!
PROCEDIMENTO
Per prima cosa andate a preparare il burro speziato tirandolo fuori frigo affinché sia abbastanza morbido
nel momento in cui andrete a lavorarlo.
Tirate fuori frigo anche la carne è importante che non sia troppo fredda per poterla cuocere.
Pelate ora le patate,
lavatele e dopo averle asciugate con carta assorbente tagliatele al coltello a spicchi a forma di mezza luna.
Riunitele all’interno di una terrina e conditele con
olio di oliva,sale,pepe nero,rosmarino fresco, salvia e semi di sesamo.
Amalgamate bene il tutto quindi versate all’interno di teglia rotonda foderata con carta forno.
Andate ora a lavorare il burro al cucchiaio amalgamandolo insieme al mix di spezie e aromi
in polvere.

Distribuite la crema di burro con pennello da cucina sopra le carni delle sovraccosce di pollo adagiate all’interno di una seconda teglia rotonda anch’essa foderata con carta forno.

Preriscaldato su fornello medio della cucina il magico fornetto estense,posizionate entrambe le teglie al suo interno.
La teglia contenente il pollo su supporto triangolare,
montando su questa il supporto quadrato dove posizionerete la teglia di patate.
Chiudete il tutto con l’apposito coperchio mantenendo chiusi i fori.
Fate cuocere per 1h in questo modo girando
le sovraccosce dopo 30min in modo da farle dorare
su entrambi i lati.
Trascorsa l’ora invertite le disposizioni delle teglie spostando la teglia delle patate dove prima era collocato il pollo.
Continuate la cottura per altri 40min girando le patate dopo i primi 20min.

Le patate saranno ben dorate e croccanti come il pollo che rimarrà però bello morbido min quanto il calore non giungerà tale da seccare ma solo a mentenerle al caldo essendo posizionate su piano in alto.

A cottura ultimata, spegnete e impiattate servendo accanto al pollo le patate.
Portate in tavola e…Buon appetito!

broccoletto verde/ CUKÒ/ HOME MADE/ INTOLLERANZE, ALLERGIE/ LATTE/ prezzemolo/ PRIMI PIATTI/ RICETTE LIGHT/ riso/ ROSMARINO/ senza burro/ Senza categoria/ senza glutine/ SENZA GRASSI/ senza lievito/ senza uova

CREMA DI RISO E BROCCOLETTO VERDE AL CUKÒ

Livello di difficoltà : ☆ 

Categoria adatte ai bambini, prodotti dell’orto, pepe nero, prodotti home made, prodotti biologici, rosmarino, broccoletto verde, ricette per vegetariani, CREME VEGETALI, HOME MADE, Primi, piatto unico, LATTE, CUKÒ, ricette senza glutine, BURRO, PANE, senza uova
Tempo di preparazione 25min
Tempo di cottura 24min
Porzioni Per 1-2 persone
UTENSILI
Cukò di imetec ( boccia / pala mescolatrice/lama inox )
Tostiera
Tagliere
Coltello
INGREDIENTI
100gr riso arborio
200gr broccoletto verde
224ml acqua o brodo vegetale caldo
50ml latte
25gr burro
Pepe nero
Olio extravergine d’oliva
Prezzemolo fresco
Rosmarino fresco
2 fette di pan carré home made tostato
(v.ricetta)

http://www.fantasiediilaria.ifood.it/2016/03/pan-carre-home-made-con-lievito-madre.html
A proposta di un primo piatto leggero e completo le creme vegetali sono la portata ideale ma spesso si pensa che il tempo di preparazione o il procedimento possa essere troppo lungo
ed elaborioso e dopo aver trascorso un’intera giornata fuori casa vorreste prepararvi in modo facile,veloce e poco impegnativo senza l’uso di troppi utensili un piatto caldo poiché è proprio quello che vi serve per ritemprarvi…
Alla Vostra ricerca e richiesta arrivo Io accompagnata
dal fedele amico cukò imetec e insieme daremo dimostrazione di come è facile realizzarla.
Prepariamo dunque il necessario e diamo il Via ad una nuova ricetta!
PROCEDIMENTO
Versate all’interno della boccia del cukò il riso avendo inserito la pala mescolatrice.
Fate tostare il riso per 2min/Vel 2 / 100 ° C
Aggiungete ora brodo vegetale o acqua calda insieme alle cime di broccoletto verde pulito e lavato in precedenza e impostate Vel 3 / 100 ° C / 20min
A cottura ultimata estraete la pala mescolatrice e inserite la lama inox versando il latte per ottenere la giusta cremosità nel momento in cui andrete a frullare i Vostri ingredienti.
Impostate Vel 6/100°C/2 min
Aumentate la Vel 9 gli ultimi 30sec per rendere il tutto il più omogeneo possibile.
Spegnete e impiattate decorando a piacere con dadolata di pan carré home made ( v.ricetta )

http://www.fantasiediilaria.ifood.it/2016/03/pan-carre-home-made-con-lievito-madre.html

dopo averlo tostato nella tostiera o in padella.
Completate con un giro d’olio extravergine di oliva,
pepe nero e prezzemolo fresco.
Portate in tavola e…Buon appetito!

CUKÒ/ HOME MADE/ INTOLLERANZE, ALLERGIE/ panettone/ pepe bianco/ PRIMI PIATTI/ RICICLO INGREDIENTI/ RICOTTA/ riso/ RISOTTI/ ROSMARINO/ senza burro/ Senza categoria/ senza lievito/ senza uova/ uvetta sultanina

RISOTTO AL PANETTONE COTTO AL CUKÒ

Livello di difficoltà : ☆ 

Categoria piatto unico, adatte ai bambini, RISO, riciclo ingredienti, CUKÒ, Panettone, prodotti home made, RICOTTA, RUSTICO, ricette AUTUNNO/INVERNO, pepe bianco, HOME MADE, VINO BIANCO, Primi
Tempo di preparazione 20min
Tempo di cottura 18min
Porzioni Per 2 persone
UTENSILI
Cukò imetec ( boccia / pala mescolatrice )
Tostiera
Tagliere
Coltello
INGREDIENTI
230ml acqua o brodo vegetale caldo
20ml vino bianco secco
100gr riso Carnaroli
1cucchiaio di uvetta sultanina
1 fetta di panettone
Pepe bianco
100gr ricotta fresca
Portiamo in tavola una nuova ricetta nell’arte del riciclo creando un piatto a garanzia di autentica bontà,
semplicità e successo servendo un primo cremoso,delicato,leggero e raffinato preparato in pochi minuti servendoci dell’abile cukò.
Un riciclo creativo dall’aspetto elegante
e gusto sopraffino.
Vediamo quindi insieme come si prepara…
PROCEDIMENTO
All’interno della boccia del cukò inserita la pala mescolatrice versate il riso facendolo tostare
1min/vel.2 /100°C
Aggiungete vino bianco facendolo sfumare senza tappare il coperchio,dopo 1min aggiungete
acqua o brodo caldo impostando Vel 3/100°C/18min.
A 5min dalla fine aggiungete la ricotta e l’uvetta sultanina.
Ultimato la cottura impiattate decorando in superficie con dadolata di panettone tostato,pepe bianco e rosmarino a profumazione.
Portate in tavola e buon appetito!

CONSIGLIA Torta di mais

Send this to a friend