Browsing Category

BESCIAMELLA

All'uovo/ BESCIAMELLA/ BURRO/ COTTURA/ FARINA MANITOBA/ FORNETTO ESTENSE/ gas/ HOME MADE/ INTOLLERANZE, ALLERGIE/ Lasagna/ lasagne/ noce moscata/ NOCI/ PASTA FRESCA/ pepe bianco/ PIATTI UNICI/ senza lievito/ zucchine

LASAGNA IN CREMA DI ZUCCHINE E NOCI COTTA AL FORNETTO ESTENSE

Livello di difficoltà:✩
Tempo di preparazione:45min
Tempo di cottura:30min
Porzioni ottenute: 3 persone

UTENSILI
terrina,teglia rettangolare,pentolino,pentola,coltello,
fornetto estense 30cm

INGREDIENTI
300gr sfoglia all’uovo,
500ml crema di zucchine
(v.ricetta)

20gr noci,formaggio grattugiato,pepe,
200ml besciamella,olio extravergine di oliva.

PREMESSA
Portiamo in tavola un primo piatto che non ha bisogno di presentazioni…La Lasagna!
In questa versione vegetariana l’ingrediente che ne esalterá il suo sapore è
la crema di zucchine decorata in ultimo
con pezzetti di noci che regaleranno al nostro piatto la giusta dose di sapore e croccantezza…
Un saluto e alla prossima bontà home made!

PROCEDIMENTO
Per prima cosa prepara la crema di zucchine secondo ricetta

Nel frattempo preparate la salsa besciamella al pentolino facendo sciogliere su fiamma il burro.
Togliere dal fuoco e aggiungere la farina amalgamando.
Riporre su fuoco e aggiungere sale,pepe,noce moscata e latte.
La salsa dovrà essere liscia e non troppo densa.

Portate su fuoco pentola d’acqua e sbollentate rondelle di zucchine che cuocerete per 10min.
Scolate e ora aggiungendo olio nell’acqua sbollentate le singole foglie di pasta all’uovo.

Procedete con la preparazione degli strati disponendo a base della teglia
crema di zucchine e besciamella.

Scollegato la prima sfoglia di pasta per 1min poggiare sopra la crema e continuate in questo modo fino a raggiungere il bordo teglia.
Ultimate con formaggio grattugiato,noci a pezzetti e olio a filo.
Preriscaldato su fornello medio della cucina
il fornetto estense adagiate la teglia all’interno di teglia rotonda per maggiore stabilità che poggerá su supporto triangolare.

Chiudendo con apposito coperchio fate cuocere per 30min.
A cottura ultimata spegnete e fare intiepidire.
Servire in tavola e buon appetito!

BESCIAMELLA/ brie/ BURRO/ COTTURA/ FORMAGGIO/ FORNETTO ESTENSE/ gas/ HOME MADE/ INTOLLERANZE, ALLERGIE/ LATTE/ noce moscata/ PASTA/ pepe bianco/ pepe nero/ PIATTI UNICI/ PRIMI PIATTI/ Senza categoria/ senza lievito/ senza uova/ spinaci

 CONCHIGLIONI IN CREMA DI SPINACI E BRIE COTTI AL FORNETTO ESTENSE

Livello di difficoltà : ☆ 

Categoria adatte ai bambini, pepe nero, prodotti home made, OLIO EVO, ricette per vegetariani, ricette AUTUNNO/INVERNO, FARINA TIPO 0, CREME VEGETALI, HOME MADE, Primi, piatto unico, FORMAGGIO, SPEZIE, PASTA, LATTE, RUSTICO, pepe bianco, noce moscata, FORNETTO ESTENSE, BURRO, senza uova
Tempo di preparazione 1h15min
Tempo di cottura 30min
Porzioni 6 Porzioni
UTENSILI
pentola
Pentolino
Frullatore ad immersione kenwood
Sac’apoche
Mini teglie in ceramica
INGREDIENTI
38 conchiglioni giganti
RIPIENO
400gr spinaci
160gr brie
Pepe nero
2cucchiai di formaggio grattugiato
BESCIAMELLA
700ml latte
70gr burro
4 cucchiai di farina
1cucchiaino di sale
Noce moscata
Pepe bianco
Formaggio grattugiato
Olio evo

Portiamo in tavola un primo piatto pensato soprattutto
come piatto unico…
Monoporzione a consumo diretto all’interno dello stesso contentitore dove sono stati cotti
I conchiglioni formato XL saranno i veri protagonisti della ricetta di oggi dove al loro interno è racchiuso un ripieno
cremoso di spinaci arricchito da formaggio brie usato ad esaltare il condimento regalando al piatto sapidità e bontà a completamento di un primo avvolgente in grado di rapirti e che vorresti non finisse mai…

Di facile realizzazione cotti all’interno del magico fornetto estense vediamo come si preparano…

PROCEDIMENTO 

Per prima cosa andate a cuocere gli spinaci in padella utilizzando la sola acqua di lavaggio.
Una volta cotti frullateli ancora caldi riducendoli in crema dopo averli amalgamati con il brie.
Tenete da parte.
Mentre portate ad ebollizione la pentola d’acqua per la cottura della pasta preparate in un pentolino la besciamella sciogliendo subito il burro,fuori fuoco aggiungete la farina amalgamandola al cucchiaio.
Salate,pepate aggiungete noce moscata a piacere quindi versate il latte e riportando nuovamente su fiamma mescolate continuamente fino a farla addensare.
Portate a cottura i conchiglioni giganti scolandoli con 1min di anticipo secondo cottura prevista riportata sulla confezione quindi preparatevi a creazione del piatto.
Muniti di piccole teglie in ceramica distribuite sul fondo di ognuna 2-3 cucchiai di besciamella.
Adagiate sopra uno alla volta i conchiglioni che dovranno essere disposti senza ammassarli mantenendoli ben dritti.
Distribuite mediante uso di sac’apoche il ripieno di spinaci e brie all’incirca 1 cucchiaio d’impasto.
Ultimate il piatto con besciamella a copertura,
formaggio grattugiato,pepe nero e
olio extravergine di oliva.
Preriscaldato su fornello medio della cucina
il fornetto estense disponete al suo interno su supporto triangolare le mini teglie e chiuso con apposito coperchio mantenendone chiusi i fori fate cuocere per 30min a fuoco moderato.
A cottura ultimata spegnete e ben caldi portate in tavola…

Buon appetito!

a vapore/ BESCIAMELLA/ broccoletto verde/ BURRO/ COTTURA/ CUKÒ/ FARINA TIPO 0/ FESTE/RICORRENZE/ FORMAGGIO/ HOME MADE/ IMPASTATRICE PLANETARIA KENWOOD KMIX/ INTOLLERANZE, ALLERGIE/ Lasagna/ lasagne/ LATTE/ Natale/ NOCI/ PASTA FRESCA/ PIATTI UNICI/ PRIMI PIATTI/ PRODOTTI DA FORNO/ RACCOLTA DI RICETTE/ RICOTTA/ SALSE/ Senza categoria/ senza lievito/ STAR BENE A TAVOLA/ UOVA

LASAGNA HOME MADE CUKÒ_ BROCCOLETTO VERDE,RICOTTA E GRANELLA DI NOCI

Livello di difficoltà : ☆ ☆ 

Categoria adatte ai bambini, prodotti dell’orto, broccoletto verde, ricette AUTUNNO/INVERNO, CREME VEGETALI, verdure fresche, cottura a vapore, noci, Primi, FORMAGGIO, PASTA, BURRO, prodotti home made, lasagna, prodotti biologici, OLIO EVO, rosmarino, RICOTTA, PRODOTTI FORNO, FRUTTA SECCA, ricette per vegetariani, FARINA TIPO 0, HOME MADE, pecorino, SALSE, piatto unico, PASTA FRESCA, LATTE, menù per le feste, RUSTICO, noce moscata, LATTICINI, UOVA
Tempo di preparazione 2h30min
Tempo di cottura 40min
Porzioni Per 6-8 persone
UTENSILI
terrina
Bilancia
Teglia rettangolare in ceramica
Cucchiaio
Cukò di imetec ( lama inox, pala mescolatrice )
Macchina per la pasta
Piano di lavoro
Coltello
Pentola
Cartaforno
INGREDIENTI
PASTA FRESCA ALL’UOVO

https://fantasiediilaria.wordpress.com/2013/10/03/pasta-fresca-alluovo/

260gr farina tipo 0
2uova +1 tuorlo
1pizzico di sale
BESCIAMELLA
500ml latte
5gr sale
Pepe nero
Noce moscata
40gr farina
40gr burro
CREMA AL BROCCOLETTO
500gr broccoletto verde
200gr ricotta
Pepe nero
Rosmarino essiccato
Acqua di cottura del broccoletto
Pecorino grattugiato
Granella di noci
Nei pranzi di festa la Lasagna è il piatto per eccellenza da portare in tavola per poter riscuotere consensi generali e successo garantito.

Diversa dalla classica al sugo e trito di carne questa volta porteremo in tavola una nuova bontà
data dalla:
•Freschezza delle verdure di stagione coltivate da mio marito senza uso di pesticidi,
•Cremosità data dalla ricotta e da besciamella fresca,
•Croccantezza per la presenza di granella di noci e cosa ancora più importante
•Sfoglie di pasta fresca all’uovo preparata in casa.

Un processo si lungo ma di una soddisfazione immensa. Assaporeremo la sublime bontà boccone dopo boccone,ci verranno rivolti sorrisi e sguardi compiaciuti dei nostri ospiti e tutto questo ci ripagherà di ogni fatica perché alla fine la sola cosa davvero importante è cucinare con amore e per amore!
Siate “affamati”di conoscenza,il sapere Vi renderà liberi!

La ricetta la trovate come sempre sul mio blog!
Un saluto e alla prossima bontà!

PROCEDIMENTO

Per prima cosa andate a preparare la pasta fresca all’uovo come spiegato al seguente link

https://fantasiediilaria.wordpress.com/2013/10/03/pasta-fresca-alluovo/

Mentre l’impasto riposa portate a cottura all’interno di cestello del cukò idoneo per la cottura a vapore il broccoletto verde versando acqua calda fino al raggiungimento del simbolo (💨)
Impostate temperatura 100°C per 40min.
A cottura ultimata estraete il cestello quindi inserite lama inox e frullate il broccoletto verde in una crema liscia con ricotta fresca e pepe nero per 1 min Vel 8.
Lasciate da parte broccoletti integri in una quantità tale da poterli utilizzare a farcitura della lasagna.
Ottenuto una bella crema tenete da parte all’interno di terrina,
eliminate la lama inox e sviacquato velocemente la boccia del cukò inserite questa volta la pala mescolatrice e tutti gli ingredienti sopra elencati per realizzare la besciamella.
Impostate Temperatura 90°C/Vel 3/12min.
A processo concluso spegnete e tenete da parte.
Lavorare ora la pasta per realizzare le sfoglie che creeranno la Lasagna.
Procedimento di realizzo lo potete trovare cliccando sul link a seguire

http://www.fantasiediilaria.ifood.it/2016/12/lasagna-salmone-e-ricotta.html

Per realizzare gli strati versate a base della Vostra teglia qualche cucchiaio di crema al broccoletto e ricotta e salsa besciamella
Disponete le sfoglie di pasta che irrorerete nuovamente da crema al broccoletto e besciamella e aggiungete pezzetti di broccoletto verde e formaggio grattugiato.
Continuate dunque in questo modo fino ad esaurimento degli ingredienti.
Giunti all’ultimo strato dopo aver spolverizzato la superficie con formaggio grattugiato versate olio a filo o disponete qualche fiocchetto di burro.
Preriscaldato il forno alla temperatura di 180° portate a cottura per 40min.
La Lasagna preparata con un giorno di anticipo sarà ancora più buona.
Al momento di servire completate il piatto con granella di noci che avrete fatto tostare in padella o nel forno.
Portate in tavola e…Buon appetito!

a vapore/ ANTIPASTI/ BESCIAMELLA/ BURRO/ COTTURA/ FARINA TIPO 0/ FORMAGGIO/ FORNETTO ESTENSE/ gas/ HOME MADE/ INTOLLERANZE, ALLERGIE/ padella/ pancetta/ PATATE/ PENTOLA/ SECONDI PIATTI/ Senza categoria/ senza lievito/ UOVA

COCOTTE ALLEGRE PATATE E PANCETTA AL FORNETTO ESTENSE

Livello di difficoltà : ☆ 

Categoria adatte ai bambini, prodotti dell’orto, pepe nero, prodotti home made, prodotti biologici, Antipasti, rosmarino, FARINA TIPO 0, verdure fresche, HOME MADE, pecorino, FORMAGGIO, LATTE, RUSTICO, FORNETTO ESTENSE, UOVA, BURRO, Patate
Tempo di preparazione 30min
Tempo di cottura 15min
Porzioni 3 Porzioni
UTENSILI
pentola
Padella
Tagliere
Coltello
Pennello in silicone
Fornetto estense 30cm
Pirottini in ceramica
Cucchiaio di legno
Teglia rotonda dai bordi alti
INGREDIENTI
200gr pancetta
3uova
3 patate
Sale
Pepe nero
Rosmarino essiccato
BESCIAMELLA
50gr burro
2cucchiai di farina
1pizzico di sale
Pepe nero
1 pizzico di noce moscata
300ml latte

Burro

Formaggio grattugiato 

Oggi portiamo a tavola uno sfizioso piatto monoporzione da poter presentare come antipasto o secondo piatto.
Patate dell’orto coltivate con amore da mio marito danno
patate con il cuore sia in grande che in piccolo.

Cucinate con il cuore,cucinate per passione e ogni Vostro piatto anche il più semplice sarà sempre un successo!
Per conoscere ingredienti e procedimento di quest’ultima portata continuate la lettura sul mio blog…
Un saluto e alla prossima ricetta!

PROCEDIMENTO

Per prima cosa andate a pelare le patate.
Lavatele e al coltello tagliatele a dadini.
Portatele a cottura all’interno di pentola d’acqua calda facendole cuocere per 10min.
Scolate e tenete da parte.
Preparate ora la besciamella sciogliendo al pentolino il burro.
Togliete dal fuoco e amalgate a questo la farina.
Versate latte,sale,pepe e noce moscata riportando nuovamente a cottura.
Girate continuamente la salsa fino a quando sarà pronta.
Liscia di media densità e senza grumi.
Spegnete e tenete da parte.
In una padella fate soffriggere dadolata di pancetta con olio e un fiocchetto di burro fino a quanto risulterà essere bella croccante.
Imburrate stampi in ceramica e riempitele a strati.
Ponete sul fondo uno strato di dadolata di patate,
ora uno strato di dadolata di pancetta e con un cucchiaino create un piccolo incavo dove andrete a sgusciare e adagiarvi l’uovo stando attenti a non romperne il tuorlo.
Versate attorno all’uovo la besciamella e decorate con qualche dadolata di patate, pancetta ultimando il piatto con pepe nero e formaggio grattugiato.
Preriscaldato il fornetto estense su fornello medio della cucina adagiate i pirottini all’interno di teglia rotonda dai bordi alti versando acqua calda che giunga a metà di ogni pirottino per effettuare cottura a bagnomaria.
Posizionato la teglia su supporto triangolare chiudete con apposito coperchio facendo cuocere per 15min a fuoco medio.
A cottura ultimata spegnete e servite subito in tavola le Vostre cocottine.
Buon appetito!

ANTIPASTI/ BESCIAMELLA/ BURRO/ CAROTE/ FARINA TIPO 0/ FLAN/ FORNETTO ESTENSE/ HOME MADE/ INTOLLERANZE, ALLERGIE/ LATTE/ pecorino/ SALSE/ SECONDI PIATTI/ Senza categoria/ senza lievito/ UOVA/ zucca

FLAN DI ZUCCA E CAROTE IN SALSA AL PECORINO COTTI IN FORNETTO ESTENSE

Livello di difficoltà : ☆ 

Categoria adatte ai bambini, prodotti dell’orto, prodotti home made, prodotti biologici, Antipasti, ricette per vegetariani, ricette AUTUNNO/INVERNO, CREME VEGETALI, verdure fresche, HOME MADE, pecorino, Secondi Piatti, LATTE, zucca, CAROTE, RUSTICO, noce moscata, FORNETTO ESTENSE, UOVA, BURRO

Tempo di preparazione 1h10min
Tempo di cottura 45min
Porzioni 5 porzioni
UTENSILI
padella
Fornetto estense 30cm
Pirottini in ceramica
Teglia rotonda dai bordi alti
Pentolino
Coltello
Tagliere
INGREDIENTI
3 carote
200gr zucca
200gr besciamella fresca
(burro,latte,farina,noce moscata,pepe nero,sale)
2uova
1pizzico di sale
2cucchiai formaggio grattugiato
Pepe nero
2cucchiai pecorino grattugiato
Latte
Oggi portiamo l’autunno in tavola con il flan di zucca e carote!
Con il suo gusto delicato,
colore arancio intenso e cremosità sorprendente
rinforzato dal gusto deciso e saporito della salsa al pecorino porteremo un trionfo nel piatto presentato e gustato
come antipasto o secondo piatto.
Scoprite come si prepara continuando la lettura sul mio blog!
Un saluto e alla prossima ricetta!
PROCEDIMENTO
Per prima cosa andate a pulire la verdura pelando e lavando le carote poi eliminando scorza,semi e filamenti interni presenti nella zucca.
Tagliate a dadini le verdure e portatele a cottura all’interno di padella antiaderente con un cucchiaio d’olio e un trito di cipolla.
Aggiungete un mestolo d’acqua tiepida e continuate la cottura a fiamma bassa fino a quando saranno tenere.
Spegnete e mediante uso di frullatore ad immersione riducete in crema.
Tenete da parte.
Preparate ora la salsa besciamella sciogliendo al pentolino il burro.
Togliete dal fuoco e aggiungete la farina.
Versate il latte insaporendo con l’aggiunta di:
sale,pepe,noce moscata e riportate il tutto su fiamma mescolando continuamente fino a quando otterrete una salsa liscia ma densa al punto giusto.
In una terrina pulita andate a separare gli albumi d’uovo dai tuorli.
Con una frusta elettrica montate gli albumi a neve ben ferma.
Amalgamate alla crema di verdure la besciamella,tuorli d’uovo e formaggio grattugiato.
Aggiungete in ultimo albumi d’uovo montati in precedenza e amalgamateli all’impasto con spatola in silicone effettuando movimenti dal basso verso l’alto per evitare di smontarli.
Imburrate stampini in alluminio o pirottini in ceramica e versate al loro interno la crema in modo uniforme.
Preriscaldato su fornello medio della cucina il fornetto estense adagiate i pirottini all’interno di teglia rotonda dai bordi alti versando acqua calda al fine di cuocere
i flan a bagnomaria.
Posizionate la teglia su supporto triangolare e chiudete con apposito coperchio.
Fate cuocere per 45min.
A cottura ultimata spegnete e mentre i flan riposano preparate la salsa di guarnizione al pecorino.
Scaldate il latte al pentolino quindi scioglietevi il pecorino grattugiato all’interno di terrina.
Aggiungete una noce di burro e amalgamate.
Sformate su piatto il vostro flan di zucca e carote
o presentatelo direttamente all’interno
del pirottino solo se avrete utilizzato quello in ceramica.
Ultimate il piatto irrorando la superficie del flan con
la salsa al pecorino.
Portate in tavola e buon appetito!

BESCIAMELLA/ BURRO/ COTTURA/ FARINA TIPO 0/ FORMAGGIO/ FORNETTO ESTENSE/ gas/ HOME MADE/ INTOLLERANZE, ALLERGIE/ padella/ PASTA/ PIATTI UNICI/ PRIMI PIATTI/ ROSMARINO/ SALSE/ Senza categoria/ senza lievito/ senza uova/ VINO BIANCO/ zucca

PASTA GRATINATA ALLA CREMA DI ZUCCA COTTA IN FORNETTO ESTENSE

Livello di difficoltà : ☆ 

Categoria adatte ai bambini, prodotti dell’orto, prodotti home made, prodotti biologici, OLIO EVO, ricette per vegetariani, ricette AUTUNNO/INVERNO, CREME VEGETALI, verdure fresche, HOME MADE, Primi, FORMAGGIO, PASTA, LATTE, zucca, RUSTICO, senza uova, FORNETTO ESTENSE, VINO BIANCO, BURRO

Tempo di preparazione 1h10min
Tempo di cottura 35min
Porzioni Per 4 persone
UTENSILI
tegame
Coltello
Tagliere
Pentolino
Mestolo
Teglia rettangolare in ceramica
Fornetto estense 30cm
Frullatore ad immersione
INGREDIENTI
400gr zucca
1cipolla
40ml vino bianco
1 mestolo d’acqua tiepida
100gr galbanino
Rosmarino
Formaggio grattugiato
Olio evo
Sale
BESCIAMELLA
300ml latte
30gr burro
2cucchiai di farina
Sale
Pepe bianco
Noce moscata
Oggi portiamo in tavola un generoso primo piatto di pasta che potrà essere consumato anche come piatto unico.

La pasta è stata gratinata e cotta su gas all’interno del magico fornetto estense condita con una delicata crema di zucca e besciamella.
Curiosi di conoscerne la preparazione?!
Non vi resta che continuare la lettura del post direttamente sul mio blog.
Un saluto e alla prossima ricetta!
PROCEDIMENTO
Per prima cosa andate a pulire la zucca eliminando scorza,filamenti interni e semi.
Tagliate la polpa a dadini e portatela a cottura all’interno di padella o tegame dopo aver fatto rosolare una cipolla con un cucchiaio d’olio.
Selate, pepate e fate sfumare con vino bianco a fuoco vivace,abbassate la fiamma e aggiungete un mestolo d’acqua tiepida.
Spegnete appena sarà bella morbida dopo una cottura di circa 15 min.
Più piccoli saranno i Vostri dadini di zucca più velocemente andranno in cottura.
Frullate il tutto in una crema liscia mantenendo da questa 2 cucchiai di zucca.
Tenete da parte il tutto.
Portate a bollore su fiamma pentola d’acqua per la cottura della pasta.
A bollore raggiunto salate l’acqua e tuffatevi la pasta a cottura.
Nel frattempo preparate in un pentolino la besciamella sciogliendo subito il burro.
Togliete dal fuoco e amalgamatelo alla farina.
Aggiungete ora:
latte,sale,noce moscata e pepe bianco.
Riportate su fiamma e mescolate continuamente fino a quando otterrete una crema liscia e densa.
Attenzione a non farla divenire grumosa.
Scolate la pasta al dente e amalgamatela alla crema di zucca all’interno di una capiente terrina con l’aggiunta di un paio di cucchiai di besciamella e formaggio galbanino a cubetti.
Ponete la pasta all’interno di terrina rettangolare irrorando strato dopo strato con la restante besciamella.
Ultimate il piatto con dadolata di zucca,formaggio grattugiato e olio extravergine di oliva.
Preriscaldato su fornello medio della cucina il fornetto estense portate la teglia a cottura al suo interno posizionandola su supporto triangolare,
chiudete con apposito coperchio e fate cuocere per 35min.
A cottura ultimata estraete la teglia dal fornetto e dopo un paio di minuti di riposo ma ancora ben calda fate le porzioni e portate in tavola.
Buon appetito!

BESCIAMELLA/ BURRO/ COTTURA/ fecola di patate/ FORMAGGIO/ FORNETTO ESTENSE/ gas/ HOME MADE/ INTOLLERANZE, ALLERGIE/ melanzane/ PASSATA DI POMODORO/ PIATTI UNICI/ pomodori/ ROSMARINO/ SALSE/ Senza categoria/ senza lievito/ UOVA

MELANZANE RIPIENE DI PASTA IN SALSA POMODORO E BESCIAMELLA COTTE IN FORNETTO ESTENSE

Livello di difficoltà : ☆ 

Categoria piatto unico, adatte ai bambini, PASTA, LATTE, OLIO EVO, rosmarino, RUSTICO, ricette per vegetariani, melanzane, LATTICINI, HOME MADE, FORNETTO ESTENSE, SALSE, UOVA, RICETTE ESTIVE, BURRO
Tempo di preparazione 30min
Tempo di cottura 40min a teglia
Porzioni 6 melanzane ripiene

UTENSILI
terrina
Pentola
Fornetto estense 30cm
Teglie rotonde in alluminio
Carta forno
Cucchiaino
Coltello
Pentolino
Termometro
INGREDIENTI
3 melanzane dell’orto
2uova piccole
100gr di ditalini rigati
500ml passata di pomodoro home made
Pepe nero
Rosmarino essiccato
Basilico essiccato
BESCIAMELLA
25gr burro
1cucchiaio di fecola di patate
250ml latte
Pepe nero
Sale
Noce moscata
Formaggio grattugiato
Olio evo
Quest’anno le melanzane dell’orto di mio marito sono arrivate prima del previsto solitamente ci voleva il mese di agosto per poter iniziare a mangiarle e visto la generosa abbondanza di queste meraviglie mi sono facilmente lasciata ispirare, realizzando una goduriosa ricetta piatto unico!

Svuotato l’interno delle melanzane ho così ottenuto una sorta di barchette che ho riempito con dadolata di melanzana soffritta accompagnata da piccoli ditalini di pasta condendo il tutto con una generosa passata di pomodoro home made,
irrorato con besciamella fresca ho ultimato il piatto con una spolverizzata di formaggio grattugiato e un filo d’olio extra vergine di oliva.

Cotto il mio meraviglioso piatto all’interno
Pdel magico fornetto estense,dopo 40min ecco pronta la mia generosa pietanza che ho gustato lentamente assaporandone la sua infinita bontà.

Volete portare in tavola un nuovo piatto?!
Non vi resta che farvi ispirare dalla mia ricetta… Vediamo quindi insieme come si prepara…

PROCEDIMENTO
Eliminato i “culi” delle melanzane lavatele sotto l’acqua corrente e tagliatele nel mezzo al coltello.
Mediante uso di cucchiaino svuotatele della loro polpa che riducerete a pezzetti al coltello riunendole all’interno di terrina capiente.
Poggiate ogni melanzana svuotata all’interno
di teglia rotonda foderata con carta forno.
Portate su fiamma una padella con cucchiaio d’olio e fate soffriggere le melanzane aggiungendo
sale e pepe nero fino a renderle morbide e dorate.
In una pentola portate a bollore l’acqua per la pasta,salate e fate cuocere secondo tempo previsto i ditalini rigati.
Scolateli al dente e riuniteli insieme alle melanzane soffritte aggiungendo passata di pomodoro e uovo.
Amalgamate bene il tutto quindi farcite le barchette di melanzana una alla volta.
Portate ora al pentolino su fiamma bassa un piccolo panetto di burro che farete sciogliere.
Fuori fuoco aggiungete farina o fecola di patate e amalgamate bene.
Aggiungete il latte e condite con sale,pepe e noce moscata.
Riportate pentolino su fiamma e girate al cucchiaio continuamente fino a quando otterrete una salsa besciamella liscia e corposa.
Decorate quindi le barchette di melanzana(ripiene di pasta)con un poco di besciamella e ultimate il piatto con spolverizzata di formaggio grattugiato e olio extravergine di oliva.
Preriscaldate su fornello medio della cucina il fornetto estense e posizionate la prima teglia su supporto triangolare,chiudete con il coperchio e portate a cottura per 40min a una 

temperatura di 180-190°che controllerete con apposito termometro.
Ultimata la cottura anche della successiva teglia potrete servirle in tavola e gustarle in tutta la loro bontà.
Buon appetito!

BESCIAMELLA/ BURRO/ CEREALI/ COTTURA/ fecola di patate/ FORNETTO ESTENSE/ gas/ HOME MADE/ INTOLLERANZE, ALLERGIE/ LATTE/ noce moscata/ PASSATA DI POMODORO/ PATATE/ PIATTI UNICI/ pomodori/ PRIMI PIATTI/ riso/ Senza categoria/ senza glutine/ senza lievito/ SFORMATO/ UOVA

SFORMATINI DI RISO AL SUGO ALLA SICILIANA COTTI IN FORNETTO ESTENSE

Livello di difficoltà : ☆
Categoria piatto unico, adatte ai bambini, RISO, fecola di patate, LATTE, Antipasti, RUSTICO, ricette per vegetariani, LATTICINI, HOME MADE, ricette senza glutine, UOVA, BURRO, Primi
Tempo di preparazione 20min
Tempo di cottura 45min
Porzioni 6 sformatini

UTENSILI
fornetto estense 30cm
Teglia dai bordi alti
Pentola
Pentolino
Cucchiaio di legno
Pirottini antiaderenti
Coltello
Terrina

INGREDIENTI
100gr riso arborio
250ml di passata di pomodoro home made
Pepe nero
Basilico essiccato
Peperoncino essiccato
2uova
1pizzico di sale
2 patate medie
25gr burro

BESCIAMELLA
25gr burro
2cucchiai di fecola di patate
300ml latte
Pepe nero
Sale
Noce moscata
Burro per i pirottini

Oggi andiamo a realizzare dei golosissimi sformatini di riso;un piatto tanto versatile da poter essere proposto a tavola come antipasto,un primo o unico piatto.

Potranno essere gustati in tutta tranquillità da celiaci poiché senza glutine e da vegetariani.

Ho utilizzato il riso Parboiled in modo tale che questo avesse una volta servito a tavola consistenza e forma vista la doppia cottura per evitare di presentare una “pappetta” o “mappazzone”  (come dice lo Chef B.Barbieri)cosa che avrei ottenuto se avessi usato qualità diverse di riso come Arborio o Roma ideali per risotti o minestre ma che non tengono la cottura essendo facili a scuocere.

Il riso è stato arricchito da salsa besciamella realizzata con fecola di patate andando a sostituire la farina; passata di pomodoro rigorosamente home made sin dai pomodori e dadolata di patate sbollentate insieme al riso ottenendo così un sugo corposo,ricco e tipico siciliano poiché i siciliani amano arricchire il sugo con le patate che ne assorbono tutto il sapore e al tempo stesso lo esaltano.

Uova e burro per mantenere la forma nel momento in cui andremo a sformarli nel piatto.

La cottura è stata realizzata a bagnomaria all’interno del fornetto estense andando a didporre i pirottini ripieni di riso all’interno di teglia dai bordi alti con all’interno acqua a raggiungimento di metà pirottino.

Entusiasta della mia ricetta sono pronta a proporverla e a realizzarla passo passo insieme a Voi…

PROCEDIMENTO
Per prima cosa andiamo a portare si fiamma pentola d’acqua per portare a cottura il riso e dadolata di patate.
Peliamo le patate,laviamole e andiamo a tagliarle al coltello a dadini.
Giunta l’acqua ad ebollizione saliamola e versiamo in cottura il riso e le patate.Fate cuocere secondo indicazioni di cottura scolando il riso 1-2 min prima.
Mentre il riso e le patate cuciono andiamo a preparare la salsa besciamella facendo sciogliere su fiamma al pentolino il burro;
fuori fiamma aggiungiamo la fecola di patate al posto della farina di modo tale che la ricetta possa essere servita anche a coloro che sono intolleranti al glutine.
Saliamo,pepiamo e aggiungiamo noce moscata e latte.
Portiamo nuovamente su fiamma e mescolando con cucchiaio di legno continuamente aspettiamo che la salsa besciamella sia pronta.Mi raccomando non troppo densa.
Scoliamo con paletta forata il riso e dadolata di patate andando a riunire gli ingredienti all’interno di terrina capiente aggiungendo burro,pepe,aromi,uova e passata di pomodoro.
Amalgamiamo quindi gli ingredienti.
Imburriamo appena fondo e bordi dei pirottini mediante pennello in silicone co pico burro e effettuiamo l’assemblaggio dei nostri sformatini.
Versiamo subito un cucchiaio di salsa besciamella alla base di ogni pirottino quindi aggiungiamo senza pressare dai 3 ai 4 cucchiai di riso e patate all’interno di ogni pirottino secondo capienza ultimando con una piccola “glassatura”di salsa besciamella.
Preriscaldiamo su fornello piccolo del gas il fornetto estense e giunto a temperatura(circa 180°) posizioniamo su supporto quadrato teglia dai bordi alti contente al suo interno i pirottini con acqua calda fino a metà di ognuno per effettuare cottura a bagnomaria.
Mettiamo il coperchio mantenendo i fori chiusi e con fiamma al minimo controllando la temperatura con apposito termometro che dovrà essre intorno ai 150° facciamo cuocere per 35min aprendo i fori della campana per i successivi 10min per un tempo totale di 45min.
Ultimata la cottura spegniamo e con molta attenzione a non bruciarci estraiamo i pirottini dalla teglia contenente acqua che non avrà(come deve essere)mai raggiunto ebollizione.
Aspettiamo che si intiepidiscano prima di andarli a sformare girandoli su piatto.
Il risultato che andremo ad ottenere e che la besciamella che avevamo disposto al momento dell’assemblaggio sul fondo del pirottino sarà rimasta densa al punto giusto da effettuare “colatura avvolgente”sul riso .
Portate in tavola e buon appetito!

image

image

image

CONSIGLIA Torta di mais

Send this to a friend