Browsing Category

pesche sciroppate

BURRO/ CACAO/ COTTURA/ CROSTATE/ DOLCI/ FARINA MANITOBA/ FORNETTO ESTENSE/ FRUTTA/ gas/ HOME MADE/ INTOLLERANZE, ALLERGIE/ PASTA FROLLA/ pesche/ pesche sciroppate/ senza lievito/ UOVA/ zucchero a velo

SBRISOLONA ALLE PESCHE SCIROPPATE COTTA AL FORNETTO ESTENSE

Livello di difficoltà:✩
Tempo di preparazione:10min
Tempo di cottura:1h
Porzioni ottenute:4-5 persone

UTENSILI
teglia rotonda,terrina,carta forno,
fornetto estense 30cm,cucchiaio,bilancia pesa alimenti

INGREDIENTI:
1 uovo,1 tuorlo,90g zucchero a velo,
1pizzico di sale, 300g di farina manitoba,
100g burro.

RIPIENO:
2 vasetti di pesche sciroppate home made

cacao amaro in polvere

 

PREMESSA
Adorando i dolci e soprattutto le crostate da tempo mi suggerivo e ripromettevo
la preparazione della sbriciolata o sbrisolona già al tempo delle mele poi però un piatto dopo l’altro mi ha portato per dimenticarmene
Adesso nella stagione estiva e al tempo delle pesche mi sono ricordata di voler provare a realizzarla ed é cosí che nacque la mia sbrisolona alle pesche sciroppate;
un’idea pensata da tempo ma messa in atto solo ora…
Questa dura vita da foodblogger…Sempre troppo da sperimentare!
La ricetta la trovate online sul mio blog!
Un saluto dalla Vostra fantasiosa foodblogger e…Arrivederci alla prossima ricetta firmata food,firmata home made!

PROCEDIMENTO
La preparazione della sbrisolona non ha bisogno dell’uso di planetaria ma esige impasto a mano a creazione proprio di briciole d’impasto.

All’interno di una terrina andate a mettere i principali ingredienti a suo realizzazione:
burro a tocchetti,zucchero a velo,
1pizzico di sale,farina,uovo intero e tuorlo.
Ora con le entrambe le mani andate ad amalgamare gli ingredienti creando non in rimpasto a compattezza ma “rompendo” gli ingredienti a creazione di briciole d’impasto.
L’impasto dovrà risultare come sabbia.

Foderate ora una teglia rotonda con carta forno e versatevi le briciole d’impasto a creazione della Vostra base che modellerete per dargli la forma mediamente dorso di un cucchiaio formando anche i bordi laterali a contenimento del Vostro ripieno.

Disponete ora all’interno del guscio le fette di pesche sciroppate e completate infine il dolce andando a distribuire sopra di essere le restanti e sufficienti briciole d’impasto.

Preriscaldato il fornetto estense su fornello medio con fiamma al minimo portate a cottura su supporto quadrato la Vostra sbrisolona chiudendo con apposito coperchio mantenendo chiusi i fori per 40min e aprirli per i restanti 20min per un tempo totale di 1h.

A cottura ultimata sfornate il dolce dall’interno del fornetto facendolo intiepidire prima in teglia poi spostandolo su apposita gratella.

Servite il dolce spolverizzando a piacere la superficie con cacao amaro in polvere.
Da leccarsi i baffi!Buon appetito!

1 maggio/ CACAO/ COTTURA/ DOLCI/ FARINA MANITOBA/ festa mamma/ FORNETTO ESTENSE/ FRUTTA/ gas/ HOME MADE/ INTOLLERANZE, ALLERGIE/ LIEVITI/ LIQUORI-DIGESTIVI-AMARI/ Pasqua/ Per dolci/ pesche/ pesche sciroppate/ RICETTE LIGHT/ rum/ senza burro/ SENZA GRASSI/ senza latte/ SENZA LATTOSIO/ senza olio/ TORTE/TORTE DI COMPLEANNO/FESTE/ UOVA/ zucchero a velo

TORTA ALLE PESCHE SCIROPPATE,CACAO E SAVOIARDI COTTA AL FORNETTO ESTENSE

Livello di difficoltà:✩
Tempo di preparazione:10min
Tempo di cottura:45min
Porzioni ottenute:4~5 persone

UTENSILI
terrina,spatola in silicone,carta forno
teglia rotonda 20cm,fornetto estense 30cm,
gratella per dolci

INGREDIENTI
200gr farina manitoba,50gr savoiardi,
30ml rum,100ml acqua di conservazione delle pesche sciroppate,1pizzico di sale,
1bustina di lievito per dolci,4 uova
50gr cacao amaro,120gr zucchero a velo,
1barattolo di pesche sciroppate
(v.ricetta)
http://www.fantasiediilaria.ifood.it/2015/09/pesche-sciroppate-home-made.html?preview=true

Zucchero a velo

PREMESSA:
Nella mia cucina creo solo meraviglie e se queste sono anche gelosamente dolci è sicuro che non passeranno inosservate…
Come non lasciarsi tentare da una torta di questa semplice bontà?!
Non potrete dirle di no ve lo assicuro!
Realizzata senza grassi e senza lattosio
a pieno carico di cioccolato,pesche sciroppate di mia produzione e savoiardi sbriciolati all’interno dell’impasto…
La cottura ormai non ha più bisogno di presentazioni perché lo sapete io uso il fornetto estense!
Senza ulteriori indugi prepariamo questa delicata bontà…Io Ho voglia di dolce!

Un saluto e alla prossima!

PROCEDIMENTO
Per prima cosa andate ad amalgamare
le uova in una terrina pulita insieme
allo zucchero a velo.
Aggiungete ora farina passata a setaccio con il sale e versate sull’impasto l’acqua di conservazione delle pesche sciroppate.

Aggiungete ora savoiardi sbriciolati a mano e profumate con il rum.

Amalgamate sempre bene l’impasto dall’aggiunta di ogni ingrediente.

Setacciate cacao amaro in polvere e amalgamatelo all’impasto.
Ultimate con lievito per dolci anch’esso passato a setaccio e versatelo in una teglia rotonda foderata con carta forno.

Decorate la superficie della torta con fette di pesche sciroppate.

Preriscaldato su fornello medio della cucina
il fornetto estense giunto alla temperatura
di 180℃ posizionate la teglia su supporto quadrato e chiudendo con apposito coperchio mantenendo chiusi i fori fate cuocere con fiamma al minimo facendo cuocere per 45min.
A cottura ultimata fate freddare il dolce su apposita gratella e una volta fredda spolverizzate il dolce con zucchero a velo.
Servite in tavola e…Buon appetito!

biancomangiare/ CONSERVE/ DOLCI/ DOLCI AL CUCCHIAIO/ HOME MADE/ INTOLLERANZE, ALLERGIE/ MARMELLATE/ menta/ PANNA PER DOLCI/ pesche/ pesche sciroppate/ PIATTI FREDDI/ senza burro/ Senza categoria/ senza lievito/ YOGURT

BIANCO MANGIARE PESCHE E ARANCE

Livello di difficoltà : ☆ 

Categoria Dolci, adatte ai bambini, prodotti home made, panna per dolci, panna montata, HOME MADE, DOLCI AL CUCCHIAIO, pesche, LATTE, ARANCE, sac’apoche o siringa per dolci, senza burro, YOGURT CAKE, LATTICINI, colazione, YOGURT, senza uova

Tempo di preparazione 30min+2hraffreddamento

Porzioni 4 Porzioni
UTENSILI
terrina
bilancia pesa alimenti
Spatola in silicone
Carta forno
Coltello
Coppapasta quadrati 4
Sac’apoche usa e getta
Forbice

INGREDIENTI
170ml panna liquida per dolci
340gr yogurt greco
240gr pesche sciroppate home made (v.ricetta )

http://www.fantasiediilaria.ifood.it/2015/09/pesche-sciroppate-home-made.html?preview=true
10 savoiardi
Menta fresca
Marmellata di arance
…Ho voglia di un dolce a basso contenuto di grassi,
che sia delicato,invitante,godurioso e monoporzione…
Pronto!

La proposta di oggi è un dolce al cucchiaio fresco,
senza cottura,semplice nella Sua infinita bontà e realizzazione;
senza lievito e senza burro a garanzia di qualità firmata
home made!

Mettiamoci dunque subito all’opera così potremmo gustarlo a merenda…

PROCEDIMENTO

Per prima cosa andate a mettere in freezer la panna per dolci per ottimizzare i tempi di raffreddamento rispetto
al frigo affinché sia ben fredda nel momento in cui andrete a montarla.
Aperto il barattolo di pesche sciroppate preparato durante l’estate (v.ricetta)

http://www.fantasiediilaria.ifood.it/2015/09/pesche-sciroppate-home-made.html?preview=true
muniti inoltre di coppapasta a base quadrata tagliate a misura i savoiardi adagiandoli dopo averli bagnati nel liquido di conservazione delle pesche sciroppate a base dei coppapasta posti su foglio di carta forno.
Tagliate inoltre a misura strisce di carta forno e bagnate con acqua e strizzatele e utilizzatele a rivestimento dell’interno dei coppapasta.
Ponete in frigo.
Tagliate al coltello a dadini le pesche sciroppate e tenetele da parte.
Montate con frusta elettrica a neve ben ferma la panna per dolci già zuccherata che avevate precedentemente riposto in freezer quindi amalgamatela con spatola in silicone all’interno di una capiente terrina insieme allo yogurt greco.
Aggiungete ora la dadolata di pesche sciroppate e amalgamate bene il tutto.
Versate il composto di panna,uogurt e pesche all’interno di sac’apoche usa e getta e tirato fuori frigo le basi del vostro dolce andate a decorare sopra i savoiardi fino a qualche millimetro della superficie dei coppapasta con la delicata e fresca farcia.
Riponete i dolci nuovamente in frigo per un tempo non inferiore a 2 ore.
Al momento di servire decorate in ultimo la superficie dei dolci con marmellata di arance e foglioline di menta fresca.
Sformate i dolci con semplicità dai coppapasta che ne hanno conferito la forma eliminando la carta forno e portate in tavola…Buon appetito!

CANNELLA/ CIAMBELLONE DOLCE/ CIOCCOLATO/ COTTURA/ CREME DOLCI/ DOLCI/ fecola di patate/ fondente/ FORNETTO VERSILIA/ gas/ HOME MADE/ IMPASTATRICE PLANETARIA KENWOOD KMIX/ INTOLLERANZE, ALLERGIE/ LIEVITI/ NOCI/ Per dolci/ pesche/ pesche sciroppate/ RACCOLTA DI RICETTE/ RICOTTA/ rustico/ senza burro/ Senza categoria/ senza glutine/ SENZA GRASSI/ senza olio/ SNACK/ TORTE/TORTE DI COMPLEANNO/FESTE/ UOVA/ zucchero a velo

Fantasiediilaria_UNA TORTA SENZA GLUTINE COTTA NELLA PENTOLA FORNETTO

Livello di difficoltà : ☆ 

Categoria Dolci, adatte ai bambini, LIEVITO PER DOLCI, CANNELLA, merenda, PENTOLA FORNETTO VERSILIA, RICOTTA, ricette per vegetariani, ricette AUTUNNO/INVERNO, HOME MADE, LIMONE, noci, senza grassi, pesche, IMPASTATRICE KENWOOD KMIX, CIOCCOLATO FONDENTE, fecola di patate, senza burro, zucchero a velo, RUSTICO, colazione, TORTE, ricette senza glutine, UOVA

Tempo di preparazione 2h
Tempo di cottura 45min
Porzioni 4-6 persone

UTENSILI
planetaria kenwood kmix
Bilancia pesa alimenti
Fornetto Versilia 26cm
Gratella
Setaccio
Spatola in silicone
Terrina
INGREDIENTI
6uova
1cucchiaio raso di cannella
1pizzico di sale
180gr di zucchero a velo
1 cucchiaino succo di limone
250gr fecola di patate
200gr ricotta fresca
100gr di pesche sciroppate (v.ricetta)

http://www.fantasiediilaria.ifood.it/2015/09/pesche-sciroppate-home-made.html?preview=true

1bustina di lievito per dolci
50gr cioccolato fondente
30 gr noci
burro,fecola di patate 
zucchero a velo
Oggi se volete vi invito a realizzare una torta tutta mia davvero speciale.
Gli ingredienti utilizzati per realizzare questo impasto sono i miei preferiti e molto spesso da me consumati soprattutto singolarmente.
Riuniti in un unico impasto ha dato vita ad una torta super soffice e golosa senza burro,senza glutine cotta all’interno della pentola fornetto versilia.
Siete curiosi di sapere come l’ho preparata?!
Leggete la ricetta per poterla realizzare.

Un saluto e alla prossima 😉 
PROCEDIMENTO
Separiamo in due terrine distinte i tuorli d’uovo dagli albumi che monteremo quest’ultimi a neve ben ferma all’interno di planetaria munita di frusta a filo con l’aggiunta di succo di limone.
Ai tuorli d’uovo invece riuniti in una seconda terrina aggiungiamo zucchero a velo quindi amalgamiamo bene il tutto.
Aggiungiamo ora fecola di patate setacciata con il sale.Amalgamiamo bene l’impasto e aggiungiamo ancora:ricotta fresca non troppo fredda di frigo,cannella in polvere,noci,pesche sciroppate ( v.ricetta )

http://www.fantasiediilaria.ifood.it/2015/09/pesche-sciroppate-home-made.html?preview=true(senza liquido di conservazione)e cioccolato a pezzetti.

Amalgamato per bene il nostro impasto e gli ingredienti tra loro aggiungiamo lievito per dolci passato a setaccio e mescoliamo.
Incorporiamo ora a questo gli albumi a neve montati in precedenza ed effettuando movimenti di spatola dal basso verso l’alto amalgamiamo il tutto.
Versiamo l’impasto all’interno di pentola fornetto versilia precedentemente imburrata e spolverizzata con fecola di patate e portiamo a cottura su fornello piccolo della cucina con fiamma al minimo ponendo la pentola sopra spargifiamma in dotazione facendo cuocere per 45min senza mai aprire il coperchio.
Prima di spegnere controlliamo la cottura facendo prova stecchino attraverso uno dei fori del coperchio.
Spegniamo e dopo averlo fatta intiepidire all’interno dello stesso stampo sforniamo il nostro dolce facendolo freddare completamente su apposita gratella per dolci.
Una volta fredda adagiamo la torta su piatto o alzata e spolverizziamo la superficie con zucchero a velo.
Portiamo in tavola e buon appetito!

avena/ CONSERVE/ COTTURA/ di birra/ FARINA MANITOBA/ FORNETTO ESTENSE/ gas/ HOME MADE/ IMPASTATRICE PLANETARIA KENWOOD KMIX/ INTOLLERANZE, ALLERGIE/ LIEVITI/ OLIO DI MAIS/ pesche/ pesche sciroppate/ PIZZE/PANE/GRISSINI/ RACCOLTA DI RICETTE/ RICETTE LIGHT/ senza burro/ Senza categoria/ senza latte/ senza uova/ SNACK/ STAR BENE A TAVOLA/ ZUCCHERO

PAGNOTTA SOFFICE ALLE PESCHE SCIROPPATE E LATTE DI AVENA COTTA IN FORNETTO ESTENSE

Categoria olio di mais, adatte ai bambini, FARINA MANITOBA, Antipasti, merenda, vegan, ricette per vegetariani, LIEVITO DISIDRATATO PER LIEVITATI, HOME MADE, snack, ZUCCHERO SEMOLATO, senza grassi, pesche, IMPASTATRICE KENWOOD KMIX, senza burro, RUSTICO, senza uova, colazione, FORNETTO ESTENSE, PANE

Tempo di preparazione 3h40min
Tempo di cottura 40min
Porzioni 900gr
UTENSILI
planetaria kenwood kmix
piano di lavoro
Pennello in silicone
Fornetto estense 30cm
Teglia rotonda in alluminio
Carta forno
Bilancia pesa alimenti
Pentolino
Cucchiaio
Gratella
INGREDIENTI
500gr farina manitoba
1gr sale
1cucchiaio di zucchero
120gr pesche sciroppate ( v.ricetta )

http://www.fantasiediilaria.ifood.it/2015/09/pesche-sciroppate-home-made.html?preview=true

180ml latte di avena
50ml olio di mais
1 bustina di lievito di birra
Latte di avena per pennellare il pane

Oggi andiamo a realizzare un pane davvero buono; soffice,profumato,senza grassi e senza lattosio ideale per gli intolleranti,vegani e salutisti.
Una pagnotta da 900gr cotta all’interno del magico fornetto estense il cui impasto realizzato nella planetaria contiene:
latte di avena della linea alpro(che colgo l’occasione per ringraziare per l’assaggio gratuito dei Suoi prodotti),
pesche sciroppate home made,farina manitoba,
olio di mais,zucchero e lievito.
Semplici ingredienti ma fondamentali per ottenere un eccellente risultato.
Vediamo quindi insieme come si prepara…
PROCEDIMENTO:
Scaldiamo appena il latte di soia al pentolino raggiungendo una temperatura non superiore ai 30° per evitare di bruciare il lievito di birra compromettendo irrimediabilmente la buona lievitazione del nostro impasto.
Sciogliamo quindi all’interno di planetaria munita di gancio impastatore il lievito di birra insieme allo zucchero nel latte tiepido.
Aggiungiamo la farina,le pesche sciroppate(v.ricetta )

http://www.fantasiediilaria.ifood.it/2015/09/pesche-sciroppate-home-made.html?preview=true

olio di mais ed avviamo l’impasto a velocità moderata aggiungendo verso la fine il sale.
Facciamo lievitare l’impasto (una volta ultimato ovvero quando sara’morbido ma compatto) all’interno della stessa terrina per circa 2ore.
Trascorsa la prima lievitazione rovesciamo l’impasto su piano di lavoro ed effettuiamo un paio di pieghe;
diamo quindi forma di una ciambella che porremo a lievitare all’interrpno di teglia rotonda in alluminio foderata con carta forno per 40min.
Trascorsa anche la seconda e ultima lievitazione preriscaldiamo su fornello medio della cucina il fornetto estense quindi pennelliamo la superficie della nostra pagnotta con latte di soia e portiamo a cottura all’interno del fornetto estense facendo poggiare la teglia su supporto triangolare.
Facciamo cuocere per 40min con fiamma al minimo e fori aperti del coperchio.
Ultimato la cottura adagiamo il nostro bellissimo pane a raffreddare completamente su apposita gratella.
Una volta freddatosi portiamo in tavola e tagliato a fette gustiamo a piacere.
Buon appetito!

CONSERVE/ COTTURA/ di birra/ FARINA INTEGRALE/ FARINA MANITOBA/ FORNETTO ESTENSE/ gas/ HOME MADE/ LIEVITI/ MANDORLE/ melassa/ OLIO DI MAIS/ pan brioche/ PANNA PER DOLCI/ pesche/ pesche sciroppate/ PIZZE/PANE/GRISSINI/ senza burro/ Senza categoria/ SNACK/ UOVA

PAN BRIOCHE INTEGRALE PESCHE E MANDORLE COTTO IN FORNETTO ESTENSE

  • Livello di difficoltà : ☆ 

Categoria olio di mais, adatte ai bambini, FARINA MANITOBA, Antipasti, merenda, ricette per vegetariani, FARINA INTEGRALE, LIEVITO DISIDRATATO PER LIEVITATI, HOME MADE, RACCOLTA DI LIEVITATI CON LIEVITO SECCO, snack, senza burro, RUSTICO, colazione, FORNETTO ESTENSE, UOVA, PANE

Tempo di preparazione 10min
Tempo di cottura 50min
Porzioni 900gr
UTENSILI
terrina
Bilancia
Fornetto estense 30cm
Pennello in silicone
Mortaio in marmo
Pentolino
Termometro
Stampo in alluminio dai bordi alti 24cm
Gratella
Piatto
Forchetta
INGREDIENTI
230ml panna liquida per dolci
1 cucchiaio di melassa
130gr pesche sciroppate

http://www.fantasiediilaria.ifood.it/2015/09/pesche-sciroppate-home-made.html?preview=true

1bustina di lievito di birra disidratato
200gr farina integrale
300gr farina manitoba
1gr sale
1tuorlo d’uovo sbattuto diluito con acqua
30gr granella di mandorle

Oggi prepariamo una nuova ricetta…
Realizzeremo un sofficissima pan brioche integrale senza uova e burro nell’impasto ma con panna per dolci,pesche sciroppate ricoperto da croccante granella di mandorle.
Ovviamente l’uso del forno elettrico non è previsto soprattutto con questo caldo afoso ma dovrete munirvi del magico fornetto estense.
Soffice, ben lievitato a prima vista sembra un panettone su cui non vedrete l’ora di affondare i denti gustandolo a colazione o a merenda con farce dolci o salate.
Vediamo quindi insieme come si prepara…
PROCEDIMENTO
Scaldiamo leggermente su fiamma al pentolino la panna per dolci che una volta tiepida verseremo all’interno di una terrina capiente dove insieme alla melassa andremo a sciogliere il lievito di birra disidratato.
Schiacciamo con una forchetta all’interno di un piatto le nostre pesche sciroppate scolate del succo di conservazione.
Versiamo in terrina miscela di farine e purea di pesche.
(v.ricetta)

http://www.fantasiediilaria.ifood.it/2015/09/pesche-sciroppate-home-made.html?preview=true

Impastiamo bene il tutto e verso la fine aggiungiamo il sale.
Ottenuto un impasto liscio,morbido ma compatto facciamo lievitare al coperto all’interno della stessa terrina per 1h.
Trascorso tempo di lievitazione effettuiamo un paio di pieghe al nostro impasto e dopo aver oliato e infarinato il nostro stampo andiamo ad adagiare al suo interno il nostro impasto facendolo lievitare fino al raggiungimento del bordo stampo per circa 1h.
Trascorsa anche la seconda e ultima lievitazione pennelliamo la superficie del pane con tuorlo d’uovo sbattuto e diluito con acqua e decoriamo in ultimo con granella di mandorle che avremo pestato in precedenza all’interno di mortaio in marmo.
Preriscaldiamo su fornello piccolo della cucina il fornetto estense posizionando lo stampo su supporto triangolare.
Chiudiamo con coperchio e facciamo cuocere per 35min mantenendo i fori chiusi dello stesso andandoli ad aprire completamente per i successivi 15min per un tempo totale di cottura di 50min a una temperatura di 200° che controlleremo con apposito termometro.
Ultimato la cottura estraiamo la nostra bellissima pagnotta dallo stampo per farla freddare completamente su gratella per dolci.
Una volta freddo portatelo in tavola e tagliato a fette gustate a piacere.
Buon appetito!

CACAO/ CHEESECAKE/ colomba pasquale/ DOLCI/ DOLCI AL CUCCHIAIO/ FRUTTA/ GLASSA/ HOME MADE/ pesche/ pesche sciroppate/ philadelphia/ RICICLO INGREDIENTI/ Senza categoria/ YOGURT/ zucchero a velo

CHEESECAKE DI COLOMBA,YOGURT E PESCHE

Livello di difficoltà : ☆
Categoria pesche, Dolci, adatte ai bambini, LATTE, riciclo ingredienti, YOGURT CAKE, merenda, Colomba, zucchero a velo, LATTICINI, HOME MADE, YOGURT, cheesecake dolce, RICETTE ESTIVE, DOLCI AL CUCCHIAIO
Tempo di preparazione 20min
Tempo di 3h raffreddamento in frigo
Porzioni Per 6 persone

UTENSILI
terrina
Bilancia
Spatola in silicone
Cucchiaio
Carta forno
Stampo rotondo a cerniera
Pentolino
Forbici
Coltello
Pestello in legno

INGREDIENTI
250gr colomba a fette sottili
40ml liquido di conservazione delle pesche sciroppate
220gr philadelphia light
130gr zucchero a velo
170gr yogurt greco
3 fogli di colla di pesce
1 vasetto di pesche sciroppate ( v.ricetta )
http://www.fantasiediilaria.ifood.it/2015/09/pesche-sciroppate-home-made.html?preview=true

DECORAZIONE
Pesche sciroppate a decorazione
1 pesca fresca
glassa al cacao (v.ricetta )
http://www.fantasiediilaria.ifood.it/2015/07/glassa-al-cacao.html?preview=true

Ebbene sì ho ancora una dolce colomba pasquale rimasta sino ad oggi in attesa di essere consumata,ma come avrete appurato seguendo le mie ricette,la fantasia fortunatamente non mi manca e così mi sono messa nuovamente all’opera a realizzazione di un nuovo dolce utilizzando la colomba come base di una delicata CHEESECAKE senza cottura insieme ad altri ingredienti semplici,freschi e leggeri quali:
yogurt greco,philadelphia light e pesche sciroppate decorata in ultimo con misto di pesche fresche e sciroppate irrorate a piacere da glassa al cacao.

Se anche Voi avete ingombranti colombe che vi girano per casa non vi resta che continuare a leggere per scoprire come si prepara…

PROCEDIMENTO
Foderate con foglio di carta forno a misura la base e i bordi di uno stampo rotondo a cerniera.

Tagliate a fette sottili la colomba e andate a rivestire con essa la base del Vostro stampo pressando leggermente con la mano o il dorsi di un cucchiaio affinché si crei una base perfettamente stabile e a livello.
Con il succo di conservazione delle pesche sciroppate (v.ricetta)
http://www.fantasiediilaria.ifood.it/2015/09/pesche-sciroppate-home-made.html?preview=true
andiamo a bagnare la nostra base di colomba e riponiamo in frigo.

In una terrina capiente andiamo ad amalgamare con spatola in silicone la philadelphia light con lo zucchero a velo ottenendo una crema.
Aggiungiamo yogurt greco e amalgamiamo.

Pestiamo con pestello in legno all’interno del nostro mortaio le fette di pesche sciroppate riducendole in una purea grossolana.
Aggiungiamo anche quest’ultima all’interno della terrina contenente yogurt, philadelphia e zucchero quindi amalgamiamo bene gli ingredienti tra loro.

Poniamo fogli di gelatina in ammollo in acqua fredda per 10min e una volta ammorbidita strizziamola andandola a sciogliere al pentolino su fiamma bassa.
Aggiungiamo subito ai restanti ingredienti all’interno della nostra terrina e mescoliamo bene il tutto.

Tiriamo fuori frigo la nostra base di colomba e versiamo sopra di essa il nostro impasto fresco.
Riponiamo in frigo a rassodare per almeno 2 ore.

Trascorso tempo di riposo necessario a rassodare il nostro impasto andiamo ad ultimare la nostra cheesecake senza cottura decorando la superficie con fette di pesca fresca e sciroppata aggiungendo in ultimo a piacere glassa al cacao (v.ricetta )
http://www.fantasiediilaria.ifood.it/2015/07/glassa-al-cacao.html?preview=true

Completato il nostro dolce andiamo a sganciare lo stampo eliminando il bordo di carta forno attorno il nostro dolce adagiando la nostra cheesecake pronta per essere portata in tavola e gustata su di un piatto o sottotorta dorato.
Tagliate a fette e rinfrescatevi di piacere.
Buon appetito!

image

image

ANICE/ BURRO/ CANNELLA/ CHIODI DI GAROFANO/ COMPOSTA/ COTTURA/ CROSTATE/ DOLCI/ FARINA MANITOBA/ FORNETTO ESTENSE/ FRAGOLE/ FRUTTA/ gas/ HOME MADE/ IMPASTATRICE PLANETARIA KENWOOD KMIX/ IMPASTI DI BASE/ INTOLLERANZE, ALLERGIE/ LIEVITI/ PASTA FROLLA/ Per dolci/ pesche/ pesche sciroppate/ PISTACCHI/ RACCOLTA DI RICETTE/ rustico/ Senza categoria/ senza latte/ UOVA/ VANIGLIA/ ZENZERO/ zucchero a velo

CROSTATINE IN COMPOSTA DI FRAGOLE E PESCHE SCIROPPATE COTTE IN FORNETTO ESTENSE

Livello di difficoltà : ☆
Categoria Dolci, adatte ai bambini, LIEVITO PER DOLCI, FARINA MANITOBA, MARMELLATE, CANNELLA, VANIGLIA, merenda, HOME MADE, FRAGOLE, PASTA FROLLA, IMPASTATRICE KENWOOD KMIX, zucchero a velo, RUSTICO, UOVA, RICETTE ESTIVE, BURRO
Tempo di preparazione 1h
Tempo di cottura 50min
Porzioni 5

UTENSILI
Planetaria kenwood kmix
Piano di lavoro
Bilancia pesa alimenti
Fornetto estense 30cm
Pennello in silicone
Mattarello
Stampi in silicone 5
Terrina
Forchetta
Coltello
Teglia rotonda alluminio
Pellicola per alimenti
Cucchiaio
Termometro per alimenti

INGREDIENTI
PASTA FROLLA
500gr farina manitoba
1uovo
1 tuorlo
120gr burro
150gr zucchero a velo
1 pizzico di sale
6gr lievito per dolci
1 cucchiaino di mix di spezie invernali ( vaniglia, chiodi di garofano, zenzero, anice, cannella )

RIPIENO
300gr composta di fragole
https://fantasiediilaria.wordpress.com/2015/04/19/composta-di-fragole/
1 vasetto di pesche sciroppate
http://www.fantasiediilaria.ifood.it/2015/09/pesche-sciroppate-home-made.html?preview=true
20gr pistacchi
1tuorlo d’uovo sbattuto e diluito con acqua
Zucchero a velo

Oggi andiamo a realizzare delle delicate crostatine di frolla farcite da due diversi ripieni entrambi delicati e molto golosi;composta di fragole e pesche sciroppate arricchita quest’ultima dall’aggiunta di pistacchi non salati.
Le mie crostatine frollose,morbide e ben dorate sono state realizzate con ingredienti semplici,ripieno e base di pasta frolla tutto home made.
Modellate a mano le ho cotte in stampini in silicone all’interno del mio magico fornetto estense,fatte freddare su gratella per dolci subito pronte per essere gustate questa mattina a colazione.
Vediamo quindi come si preparano…

PROCEDIMENTO
Per prima cosa dovremmo avere pronte pesche sciroppate e composta di fragole che serviranno a farcire le nostre crostatine (v.link ricette)

COMPOSTA DI FRAGOLE
https://fantasiediilaria.wordpress.com/2015/04/19/composta-di-fragole/

PESCHE SCIROPPATE
http://www.fantasiediilaria.ifood.it/2015/09/pesche-sciroppate-home-made.html?preview=true

Andiamo dunque a preparare la base di pasta frolla.
Versiamo all’interno di terrina o planetaria munita di gancio K tutti gli ingredienti essenziali per creare il nostro impasto;farina,uova,burro,sale,spezie e lievito aggiungendo poca acqua fredda per amalgamare bene l’impasto avendo voluto utilizzare una dose inferiore di uova.
Creiamo il nostro impasto a forma di una palla e avvolgiamolo nella pellicola per alimenti riponendolo in frigo a riposo per almeno 30min.

Trascorso tempo di riposo tiriamo fuori frigo il nostro impasto e sistemato su piano di lavoro appena infarinato,andiamo a lavorarlo al mattarello ottenendo una sfoglia sottile che modelleremo all’interno di
5 stampini in silicone per creare le basi delle nostre crostatine.
Rifiniamo bene i bordi e con i rebbi di una forchetta bucherelliamone le basi,successivamente andiamo a riempirle alternando a composta di fragole a pesche sciroppate schiacciate con la forchetta a cui aggiungeremo pistacchi sgusciati e non salati.

Con la restante frolla andiamo a creare una griglia decorativa a intreccio e disponiamola sopra i nostri ripieni.
Sigilliamo l’impasti e pennelliamo in ultimo con tuorlo d’uovo sbattuto e diluito con acqua.

Preriscaldiamo il fornetto estense su fornello piccolo della cucina e giunto a temperatura di 180°(controllando con apposito termometro) posizioniamo all’interno di teglia rotonda posta a sua volta su supporto quadrato alcune delle nostre crostatine(Io ho potuto cuocere 2 crostatine alla volta secondo capienza della mia teglia)e facciamo cuocere con fori chiusi per 30min per aprirli completamente i 20min successivi per un tempo totale di 50min.

In questo modo nella prima mezz’ora le nostre crostatine cuoceranno uniformemente e i successivi 20min serviranno a creare una doratura perfetta.
Ultimata la cottura continuiamo in questo modo con le successive crostatine disponendo le precedenti a freddare su gratella per dolci sformandole appena tiepide dal loro stampo in silicone.
Portatele in tavole per iniziare al meglio la Vostra giornata!Buon appetito!

image

image

image

image

image

ANICE/ BISCOTTI/ CACAO/ CONSERVE/ COTTURA/ DOLCI/ FARINA MANITOBA/ FORNETTO ESTENSE/ gas/ HOME MADE/ INTOLLERANZE, ALLERGIE/ LIEVITI/ OLIO DI MAIS/ Per dolci/ pesche/ pesche sciroppate/ RICETTE LIGHT/ rustico/ senza burro/ Senza categoria/ SENZA GRASSI/ senza latte/ senza uova/ uvetta sultanina/ zucchero a velo

SACCOTTINI ALL’ACQUA E ANICE RIPIENI DI CACAO,PESCHE E UVETTA COTTI IN FORNETTO ESTENSE

Livello di difficoltà : ☆
Categoria olio di mais, Dolci, adatte ai bambini, LIEVITO PER DOLCI, FARINA MANITOBA, vegan, ricette per vegetariani, HOME MADE, snack, senza grassi, pesche, senza burro, zucchero a velo, RUSTICO, senza uova, CACAO, colazione, BISCOTTI
Tempo di preparazione 40min
Tempo di cottura 20min a teglia
Porzioni 20 saccottini

UTENSILI
Terrina 2
Bilancia
Piano di lavoro infarinato
Mattarello
Rotella dentellata
Fornetto estense 30cm
Teglia antiaderente
Pellicola per alimenti
Cucchiaino
Coltello
Setaccio
Termometro

INGREDIENTI
3gr lievito per dolci
2cucchiai di olio di mais
1gr sale
350gr farina manitoba
150ml acqua fredda
1cucchiaio di semi di anice
120gr zucchero a velo

RIPIENO
1 vaso di pesche sciroppate

2cucchiai di cacao amaro in polvere
2cucchiai di uvetta sultanina
Zucchero a velo
Cacao amaro in polvere

Oggi andiamo a realizzare dei golosissimi biscotti senza burro, senza lattosio e senza uova…Ma saranno davvero buoni?!
Buoni?!Buoni?!Di più…Molto di più!!!
L’impasto è privo di grassi e di ingredienti comuni ai dolci ma in questo caso intolleranti,salutisti e vegani potranno deliziare i loro sensi con questi delicati scrigni di bontà arricchiti nell’impasto da semi di anice con un ripieno insolito ma davvero godurioso dato da cacao amaro in polvere,pesche sciroppate home made ( v.ricetta ) e uvetta sultanina,serviti in ultimo con una leggera spolverizzata di cacao amaro in polvere e zucchero a velo e la soddisfazione maggiore è che li ho cotti nel mio fornetto estense.
Vediamo quindi come si preparano…

PROCEDIMENTO
Andare a riunire all’interno di terrina gli ingredienti a realizzazione dell’impasto:
Farina, zucchero a velo,semi di anice,acqua, sale,olio e lievito per dolci.
Impastate bene gli ingredienti tra loro e ottenuto un impasto liscio,morbido ma compatto avvolgetelo dando forma di una palla nella pellicola per alimenti e riponete a riposo in frigo per almeno 30min.
Mentre l’impasto riposa riunite all’interno di una seconda terrina pesche sciroppate (v.icetta)tagliate a piccoli pezzetti,uvetta sultanina e cacao amaro in polvere.
Amalgamate bene il tutto e tenete da parte.
Trascorso tempo di riposo stendete al mattarello il panetto su piano di lavoro leggermente infarinato in una sfoglia di medio spessore.
Adagiate porzionando un cucchiaino di ripieno sulla sfoglia quindi ripiegatela andando a sigillare i bordi con le dita quindi intagliatela per mezzo di rotella dentellata.
Portate su fornello piccolo con fiamma al minimo il fornetto estense per preriscaldarlo quindi distribuite i saccottini su teglia rotonda antiaderente senza ungerla o foderarla con carta forno adagiandola su supporto quadrato;chiudete con apposita campana e mantenete i fori chiusi per i 10min poi apriteli e ultimate la cottura per altri 10min mantenendo sempre fiamma del fornello al minimo controllando di tanto in tanto la temperatura con apposito termometro che sia intorno ai 140°-150°.
A cottura ultimata sformate delicatamente con paletta i Vostri saccottini adagiandoli su gratella per dolci aspettando che questi si rafreddino e continuate allo stesso modo la cottura con i restanti biscotti.
Prima di poterli gustare spolverizzate i Vostri saccottini con cacao amaro e zucchero a velo.
Buon appetito!

image

image

CACAO/ CANNELLA/ COTTURA/ DOLCI/ FARINA MANITOBA/ fluffosa/ FORNETTO VERSILIA/ gas/ HOME MADE/ IMPASTATRICE PLANETARIA KENWOOD KMIX/ INTOLLERANZE, ALLERGIE/ LIEVITI/ OLIO DI MAIS/ Per dolci/ pesche/ pesche sciroppate/ PISTACCHI/ RACCOLTA DI RICETTE/ senza burro/ Senza categoria/ SENZA GRASSI/ senza latte/ TORTE/TORTE DI COMPLEANNO/FESTE/ UOVA/ zucchero a velo

FLUFFOSA CACAO,PESCHE SCIROPPATE E PISTACCHI COTTA IN PENTOLA FORNETTO

Livello di difficoltà : ☆
Categoria olio di mais, Dolci, adatte ai bambini, LIEVITO PER DOLCI, FARINA MANITOBA, CANNELLA, merenda, PENTOLA FORNETTO VERSILIA, HOME MADE, snack, senza grassi, IMPASTATRICE KENWOOD KMIX, fecola di patate, senza burro, zucchero a velo, RUSTICO, LATTICINI, CACAO, colazione, TORTE, YOGURT, UOVA
Tempo di preparazione 10min
Tempo di cottura 40min
Porzioni 6-8 persone

UTENSILI
Planetaria kenwood kmix
Spatola in silicone
Fornetto versilia 26cm
Gratella per dolci
Setaccio
Coltello
Terrina
Cucchiaino

INGREDIENTI
6uova
120ml liquido di conservazione delle pesche
90gr di zucchero a velo
200gr farina manitoba
18gr cacao amaro in polvere
180gr pesche sciroppate
http://www.fantasiediilaria.ifood.it/2015/09/pesche-sciroppate-home-made.html?preview=true
1cucchiaino raso di cannella
1 bustina di lievito per dolci
20gr pistacchi
Olio e farina per pentola fornetto
Zucchero a velo

Oggi andremo a realizzare nuovamente la torta più famosa del web…la Morbidosa,sofficiosa,altissima Fluffosa!

Per festeggiare la festa della mamma ho portato in tavola la mia
“Fluffosa arancia e mandorle” nemmeno il tempo di servirla che è stata piacevolmente divorata.
Non si può resistere alla Fluffosa,ti sorprende ad ogni morso e ti invoglia nel continuare a gustarla.

Questa volta invece ho realizzato una Fluffosa al cacao con
le mie pesche sciroppate (di seguito il link della ricetta)utilizzando nell’impasto il loro liquido di conservazione e aggiungendo pistacchi non salati per dare maggior gusto e contrasto di colore.

Realizzatela e gustatela in tutta la sua bontà in ogni momento;
in ogni occasione!

PROCEDIMENTO
Andate a separare in due terrine distinte i tuorli d’uovo dagli albumi montando quest’ultimi con un pizzico di sale a neve ben ferma mediante uso di frusta elettrica o planetaria munita di frusta a filo.
Amalgamate insieme ai tuorli d’uovo zucchero a velo quindi aggiungete liquido di conservazione delle pesche sciroppate e cannella in polvere.
Aggiungete farina manitoba e dopo averla amalgamata all’impasto aggiungete cacao amaro in polvere passato a setaccio.
Aggiungete pesche sciroppate a pezzetti e pistacchi non salati.
Aggiungete ora gli albumi montati a neve ben ferma(in precedenza)con movimenti di spatola dal basso verso l’alto per evitare di smontare il composto.
In ultimo aggiungete lievito per dolci passato a setaccio quindi amalgamato bene all’impasto versate all’interno di pentola fornetto precedentemente oliata e infarinata.
Portate la pentola a cottura su fornello piccolo sopra spargifiamma in dotazione facendo cuocere a fiamma bassa per 40min con apposito coperchio.
Prima di spegnere controllate la cottura facendo prova stecchino attraverso i fori del coperchio.
Spegnete e sformate la torta su gratella per dolci a far freddare completamente.
Una volta pronta per essere gustata servitela in tavola su alzata spolverizzando la superficie con zucchero a velo.
Buon appetito!

image

image

CONSIGLIA Foresta di alberi innevati

Send this to a friend