Browsing Category

padella

ANTIPASTI/ COTTURA/ FORMAGGIO/ FORNETTO ESTENSE/ frittura/ gas/ HOME MADE/ INTOLLERANZE, ALLERGIE/ melanzane/ OLIO DI MAIS/ padella/ PASSATA DI POMODORO/ PASTA/ PENTOLA/ PIATTI FREDDI/ PIATTI UNICI/ pomodori/ prezzemolo/ PRIMI PIATTI/ senza lievito/ UOVA

INVOLTINI DI MELANZANA DI BAVETTE AL POMODORO COTTI AL FORNETTO ESTENSE

Livello di difficoltà:✩
Tempo di preparazione:50min
Tempo di cottura:20min
Porzioni ottenute:3-4 persone

UTENSILI
pentola,padella,coltello,tagliere,terrina,carta assorbente,fornetto estense 30cm,
teglie in ceramica

INGREDIENTI
1 melanzana dell’orto,olio di mais per friggere,250g bavette,pepe nero
500ml passata di pomodoro home made,
2 uova, formaggio grattugiato qb,
prezzemolo fresco.

PREMESSA
La ricetta di oggi vede protagonista ancora una volta la pasta ingrediente base della nostra cultura culinaria.
Non può dunque mancare il pomodoro e la melanzana per un piatto made in Italy per eccellenza e bontà home made.
La ricetta è semplice ma creativa da servire in tavola come antipasto,primo,piatto unico o da gustare ad un brunch.
Estivo,colorato è… Il Top!

Un saluto dalla Vostra fantasiosa foodblogger e arrivederci alla prossima golosità!

PROCEDIMENTO
Per prima cosa andate ad eliminare gli estremi della melanzana,lavatela sotto l’acqua corrente e eliminate parte della buccia al coltello.

Portate a temperatura in una padella di media grandezza l’olio di mais che servirà a frittura delle melanzane.

Muniti di tagliere e coltello andate ad affettare la melanzana il più sottile possibile.

Giunto l’olio a temperatura friggere le melanzane massimo 2 fette per volta e fate scolare su carta assorbente l’olio in eccesso.

Portate a bollore pentola d’acqua capiente e calate a cottura le bavette.
Scolate la pasta al dente girandola nella terrina contenente la passata di pomodoro.

Create ora i Vostri involtini ponendo al centro della terra di melanzana un rotolo di pasta chiudendo poi a giro la fetta di melanzana a contenere il ripieno di pasta.
Ultimato gli ingredienti versate su di essi battuto d’uova spolverizzando in ultimo con formaggio grattugiato.
Preriscaldato il fornetto estense su fornello medio della cucina portate a cottura la teglia poggiandola su supporto triangolare,chiudete con apposito coperchio mantenendo chiusi i fori e fate cuocere con fiamma a fuoco moderato per 20min.

Una volta pronti,spegnete,estraete la teglia dal fornetto estense.
Serviteli caldi,tiepidi o a temperatura ambiente tanto in ogni caso andranno
a ruba!
Buon appetito!

 

ANTIPASTI/ COTTURA/ farina di mais/ frittura/ gas/ HOME MADE/ INTOLLERANZE, ALLERGIE/ melanzane/ OLIO DI MAIS/ padella/ PIATTI FREDDI/ PIATTI UNICI/ prezzemolo/ SECONDI PIATTI/ senza burro/ senza glutine/ senza latte/ SENZA LATTOSIO/ senza lievito/ UOVA/ VERDURE

BISTECCHE DI MELANZANA PANATE CON CRUDO DI POMODORO

Livello di difficoltà:✩
Tempo di preparazione:30min
Tempo di cottura 20 min
Porzioni ottenute:3 persone

UTENSILI
padella,tagliere,coltello,1 terrina,
2 piatti,carta assorbente,forchetta,
piatto o teglia da portata.

INGREDIENTI
1 melanzana grossa,2 uova, farina di mais qb,
1 pomodoro cuore di bue dell’orto,
pepe nero, olio di mais per friggere

PREMESSA
Anche questa volta la Vostra artistica foodblogger propone un piatto fantasia,buono,home made ma soprattutto gluten free,senza lattosio,senza lievito e proteine della carne.
Un piatto goloso e stuzzicante da consumare come antipasto,piatto unico o come secondo in base alle Vostre abitudini o alle portate che consumate e servite in tavola.
Semplicità,croccantezza e gusto sono le caratteristiche del nuovo piatto del giorno…
Per saperne di più vi invito a continuare la lettura del post sul mio blog…

Un saluto e alla prossima bontà firmata fantasiediilaria!

PROCEDIMENTO
Per prima cosa andate a pulire la melanzana eliminando il picciolo spinato al coltello e lavatela sotto acqua del rubinetto.
Eliminate al coltello parte della buccia facendo disegni a croce.
Tagliate la melanzana a fette dello spessore 0,5mm e tenete da parte.

In una padella portate a temperatura olio di mais per la frittura;vi renderete conto che sarà pronto nel momento in cui facendo prova stecchino attorno a questo si formeranno delle bollicine.

Mentre l’olio raggiunge la temperatura aprite in una terrina le uova che batterete con la forchetta e versate in un piatto piano farina di mais.

Preparatevi un piatto o una teglia che foderate con carta assorbente per fare scolare dell’olio di frittura le “bistecche” di melanzana.

Prendete dunque una fetta di melanzana alla volta e andate a immergerla nel battuto d’uova passandola successivamente nella farina di mais da ambo i lati a creazione di una panatura.

Immergetela a cottura nell’olio bollente facendola ben dorare ambo i lati,quindi scolatela e adagiate all’interno di teglia o vassoio foderato con carta assorbente.
Continuate in questo modo fino ad esaurimento degli ingredienti.

Al momento di servire in tavola potrete decidere di servirle ben calde o fredde accompagnate da dadolata di pomodoro a crudo condito solo con sale,pepe e prezzemolo per pulire la bocca dalla frittura e dare tocco di freschezza.
Buon appetito.

CARNE/ CARNI/ coste/ COTTURA/ gas/ HOME MADE/ INTOLLERANZE, ALLERGIE/ maiale/ padella/ PENTOLA/ PIATTI UNICI/ prezzemolo/ PRIMI PIATTI/ salsiccia/ senza burro/ senza latte/ SENZA LATTOSIO/ senza lievito/ senza uova

ORECCHIETTE SALSICCIA E COSTE

Livello di difficoltà:✩
Tempo di preparazione:40min
Tempo di cottura:20min
Porzioni ottenute:2 persone

UTENSILI:
pentola,terrina.

INGREDIENTI
1mazzo di coste,150gr salsiccia fresca,
olio extravergine di oliva,1cipolla bionda,pepe nero,prezzemolo fresco,
160gr orecchiette

PREMESSA
È giunta ora di pranzare e non sapete cosa cucinare?
Ho io la ricetta che fa al caso Vostro!
Portiamo in tavola un primo piatto ricco di tutto quello che abbiamo bisogno per sentirci in salute senza eccessi e senza rinunce…
Un piatto unico che potrete gustare a pranzo o a cena.
Bastano pochissimi ingredienti a basso costo per realizzarlo,ed è facilissimo da preparare ottenendo il massimo della soddisfazione è della bontà…
La ricetta è online!
Vediamo come si prepara…

PROCEDIMENTO

Acquistato carne e verdure fresche mettetevi all’opera.

Per prima cosa andate a pulire le verdure foglia per foglia sotto il getto dell’acqua in modo tale da eliminare residui di terra…

Portate a bollore pentola d’acqua e giunta ad ebollizione salate e tuffate a cottura
le coste che se costituite da tenere foglie cuoceranno in 10min.

Mentre le verdure cuociono occupatevi della cottura della salsiccia che dopo aver fatto imbiondire trito di cipolla in pochissimo olio porterete a cottura privandola del
suo budello.
Fate rosolare e sfumate
con vino bianco secco.

Scolate le verdure aggiungetele in padella con la salsiccia a fuoco ormai spento mentre nella stessa acqua di cottura delle verdure andrete ora a cuocervi le orecchiette.

Scolate la pasta al dente e amalgamatela in padella con le coste e la salsiccia cotte in precedenza.

Portate in tavola ultimando il piatto con
un giro d’olio extravergine
e prezzemolo fresco.
A piacere completate il piatto
con formaggio grattugiato e peperoncino piccante.
Buon appetito!

Basilico fresco/ COTTURA/ gas/ HOME MADE/ INTOLLERANZE, ALLERGIE/ padella/ PASSATA DI POMODORO/ PASTA/ PENTOLA/ pepe nero/ PESCE/ PIATTI UNICI/ pomodori/ PRIMI PIATTI/ senza burro/ SENZA GRASSI/ senza latte/ SENZA LATTOSIO/ senza lievito/ senza uova/ tonno

LINGUINE AL SUGO DI TONNO

Livello di difficoltà:✩
Tempo di preparazione:30min
Porzioni ottenute:1 persona

UTENSILI
pentola,coppapasta rotondo, cucchiaio,terrina

INGREDIENTI
1 bistecca di tonno, 200ml passata di pomodoro home made, pepe nero
olio extravergine di oliva,basilico fresco,
100gr linguine.

PREMESSA
Per gli amanti della pasta oggi Linguine!
È in arrivo un piatto unico da leccarsi i baffi!
Senza grassi,senza uova e lattosio ma con
il pieno carboidrati e proteine non soli protagonisti del piatto che irrorati dalla classica e instancabile
passata di pomodoro rigorosamente prodotto di qualità home made saranno ancora piú irresistibili!

Siete Pronti a gustare una nuova bontá?!
La ricetta é ora online!

PROCEDIMENTO
Ponete in un tegame capiente
la passata di pomodoro dopo aver fatto imbiondire trito di cipolla in 1cucchiaio d’olio.

Portate dunque a cottura 20min prima
di spegnere aggiungete la bistecca di tonno.

In una pentola portate a bollore l’acqua per la cottura della pasta giunta ad ebollizione salate e calate la pasta.
Scolate al dente amalgamando le linguine nel tegame contenente il condimento della stessa.
Servite in piatto fondo creando un nido di linguine usando coppapasta rotondo.
Affiancate alla pasta
la bistecca di tonno,irrorate con altra salsa e ultimate decorando con basilico fresco e olio extravergine di oliva a filo.
Servite in tavola e…Buon appetito!

COTTURA/ gas/ INTOLLERANZE, ALLERGIE/ OLIO DI MAIS/ padella/ pepe nero/ SECONDI PIATTI/ senza burro/ Senza categoria/ senza glutine/ senza latte/ SENZA LATTOSIO/ senza lievito/ UOVA

UOVO COPPATO ALL’OCCHIO DI BUE

LIVELLO DI DIFFICOLTÀ:☆
TEMPO DI COTTURA : 2min
PORZIONI:1 persona
UTENSILI : padella pietra, coppapasta quadrato, ciotolina
INGREDIENTI 1uovo fresco,1 pizzico di sale, 1pizzico di pepe, olio di mais 1 cucchiaino

PREMESSA:
Oggi Impariamo come si realizza un uovo all’occhio di bue.
Per cuocere l’uovo nel seguente modo è fondamentale che questo sia freschissimo onde evitare di contrarre batteri.
La cottura si realizza in una padella antiaderente leggermente unta d’olio o sciogliendo il burro affinché l’uovo possa cuocersi senza attaccarsi in padella.
Non aprite l’uovo direttamente in padella ma all’interno di una ciotolina in modo tale da poterne verificare la freschezza; tuorlo integro e albume compatto in grado di mantenere il tuorlo sollevato.

Ottimo se consumato a colazione o come piatto da pausa pranzo veloce.
Vediamo quindi insieme come si prepara…
Vi aspetto come sempre sul mio blog!
Un saluto e alla prossima bontà!

PROCEDIMENTO
Il mio uovo all’occhio di bue oggi ho deciso di conferirgli forma quadrata al fine di creare un uovo dalla forma nuova ed elegante.
Oliato la padella e il coppapasta quadrato dopo aver sgusciato l’uovo in una piccola ciotolina fatelo scivolare all’interno del coppapasta posto nella padella calda.
Cuocete a fiamma bassissima per 2min o fino a quando l’albume non si sarà completamente rappreso.
In questo modo il tuorlo sarà ben cremoso al taglio da potervi intingere il pane e l’albume non presenterà bordo bruciato.
Spegnete la fiamma e fate scivolare l’uovo delicatamente dalla padella al piatto dopo aver eliminato il coppapasta.
Salate e pepate l’albume quindi gustate neutro o accompagnato da pane tostato.
Buon appetito!

CANNELLA/ CHIODI DI GAROFANO/ COTTURA/ essiccato/ gas/ HOME MADE/ INTOLLERANZE, ALLERGIE/ padella/ paprika dolce/ PASSATA DI POMODORO/ PEPERONCINO/ PIATTI FREDDI/ pomodori/ salsa rossa piccante/ SALSE/ senza burro/ Senza categoria/ senza glutine/ SENZA GRASSI/ senza latte/ SENZA LATTOSIO/ senza lievito/ senza uova/ SPEZIE/ zucchero di canna

SALSA ROSSA PICCANTE HOME MADE

Livello di difficoltà : ☆ 

Categoria prodotti dell’orto, CANNELLA, prodotti home made, prodotti biologici, Antipasti, piccante, ricette per vegetariani, HOME MADE, senza grassi, senza burro, passata di pomodoro, CHIODI DI GAROFANO, RUSTICO, ZUCCHERO DI CANNA, PEPERONCINO, ricette senza glutine, senza uova
Tempo di preparazione 15min
Tempo di cottura 10min
Porzioni 2-3 persone
UTENSILI
padella in pietra
Cucchiaio
INGREDIENTI
200gr passata di pomodoro home made
4 cucchiai di zucchero di canna
1cucchiaino di peperoncino piccante in polvere (v.ricetta )

http://www.fantasiediilaria.ifood.it/2016/10/polvere-rossa-piccante-home-made.html

1cucchiaino di paprika in polvere
1pizzico di cannella in polvere
1pizzico di chiodi di garofano in polvere
Per poter gustare al meglio le teneri e carnose carni bianche o rosse con o senza osso,
grasse o magre,
lessate,arrostite,al vapore,spadellate o grigliate;
l’importante è che siano servite e irrorare da un’appetitosa e super hot o almeno piccante quel tanto che basta salsa di accompagnamento a resa di gusto,colore e profumo portando in tavola ancora una volta un piatto capolavoro di autentica bontà!
Accendiamo dunque i fornelli e subito pronti a cucinare!
Come sempre vi aspetto sul mio blog!
Un saluto e alla prossima bontà firmata home made!
PROCEDIMENTO
Versate in una padella antiaderente o in pietra
passata di pomodoro (la mia rigorosamente home made)
insieme a zucchero di canna,mix di spezie e aromi facendola semplicemente ridurla cuocendola a fuoco moderato su fornello girandola al cucchiaio in modo costante per evitare che lo zucchero caramellatosi possa bruciare.
A cottura ultimata spegnete e versate la salsa all’interno di pirottino in ceramica.
Attendete dunque il completo raffreddamento prima di utilizzarla a condimento della carne.
Per una migliore degustazione servite a temperatura ambiente e non fredda di frigo.
Servite con carni bianche o rosse,grigliate,stufate,arrostite sarà sempre un…
Buon appetito!

basilico greco/ CARNE/ CARNI/ COTTURA/ gas/ HOME MADE/ INTOLLERANZE, ALLERGIE/ maiale/ noce moscata/ padella/ PASSATA DI POMODORO/ PENTOLA/ PIATTI UNICI/ POLPETTE/ pomodori/ prezzemolo/ ROSMARINO/ salsiccia/ senza burro/ Senza categoria/ senza lievito/ UOVA

ZUPPA DI POMODORO CON POLPETTE DI SALSICCIA

Livello di difficoltà : ☆ 

Categoria adatte ai bambini, prodotti dell’orto, pepe nero, prodotti home made, senza burro, prodotti biologici, rosmarino, passata di pomodoro, RUSTICO, POLPETT/E-ONE, HOME MADE, UOVA, PANE, Primi, FRITTURA
Tempo di preparazione 1h
Tempo di cottura 30min
Porzioni Per 3-4 persone
UTENSILI
terrina
Padella 18cm
Pentola
INGREDIENTI
400gr salsiccia fresca
2uova
2cucchiai di formaggio grattugiato
Pepe nero
400ml passata di pomodoro home made
700ml acqua o brodo vegetale
200gr pane
Basilico essiccato
Prezzemolo fresco
Rosmarino fresco
300ml Olio di oliva per friggere
Passata di pomodoro home made,pane,salsiccia e uova;
sono questi gli ingredienti base di oggi protagonisti di una nuova ricetta che scalderà anche gli animi più freddi…
Vediamo quindi insieme come utilizzarli…
Vi aspetto come sempre sul mio blog!
Un saluto e alla prossima bontà firmata home made!

PROCEDIMENTO

Per prima cosa andate a mettere in ammollo in una terrina pulita contenente acqua o latte il pane raffermo tagliato a fette o in pezzi di media grandezza affinché si ammorbidisca.
Private del budello la salsiccia per poter essere utilizzata come macinato a preparazione delle polpette.
Strizzate il pane messo in ammollo e sbriciolatelo con le mani nella terrina insieme alla salsiccia.
Aggiungete uova,pepe nero,noce moscata,formaggio grattugiato e basilico essiccato.
Impastate bene con le mani e formate le polpette.
All’interno di padella antiaderente o in pietra versate
olio di oliva e accendete la fiamma portando l’olio a temperatura da poter essere utilizzato a frittura delle polpette.
A olio bollente che controllerete immergendo la punta di uno stecchino dove attorno ad esso si creeranno delle bolle portate a cottura le polpette immergendone un paio alla volta facendole dorare da entrambi i lati girandole una volta sola affinché non assorbino troppo olio e fatte scolare su piatto foderato con carta assorbente.
A cottura ultimata delle polpette tenete l’olio da parte aspettando che si freddi completamente prima di versarlo all’interno di una bottiglia e smaltirlo nei punti di raccolta a tutela dell’ambiente.
In una pentola capiente versate acqua o brodo vegetale aggiungendo passata di pomodoro home made tuffandovi le polpette precedentemente fritte.
Portate il tutto a cottura con fiamma a fuoco moderato per 20min.
Una volta pronto servite la Vostra zuppa ben calda con polpette di accompagnamento ed erbe aromatiche.
Buon appetito!

BURRO/ COTTURA/ CREPES/ FARINA TIPO 0/ FORNETTO ESTENSE/ gas/ HOME MADE/ INTOLLERANZE, ALLERGIE/ LATTE/ maiale/ padella/ philadelphia/ PIATTI UNICI/ PRIMI PIATTI/ RICOTTA/ salsiccia/ Senza categoria/ senza lievito/ UOVA/ zafferano

ROTOLO DI CRÊPES ALLO ZAFFERANO_SALSICCIA E CREMA DI FORMAGGI COTTO A FORNETTO ESTENSE 

Livello di difficoltà : ☆ 

Categoria adatte ai bambini, prodotti home made, Antipasti, rosmarino, Salati, RICOTTA, FARINA TIPO 0, HOME MADE, philadelphia light, Secondi Piatti, Primi, piatto unico, FORMAGGIO, LATTE, Salsiccia, RUSTICO, LATTICINI, FORNETTO ESTENSE, UOVA, BURRO
Tempo di preparazione 1h50min
Tempo di cottura 30min
Porzioni Per 6 persone
UTENSILI
terrina
Pellicola per alimennti
Fornetto estense 30cm
Padella per crêpes
Carta forno
Cucchiaio
Coltello
Spatola
INGREDIENTI
CRÊPES:
2uova
1pizzico di sale
150gr farina tipo 0
300ml latte
25gr burro fuso
1bustina di zafferano
RIPIENO
200gr salsiccia privata di budello
220gr philadelphia light
100 gr ricotta
2cucchiai di formaggio grattugiato
foglioline di salvia fresca
Latte,uova e farina saranno gli ingredienti base che utilizzeremo a preparazione di un nuova bontà!

Goloso,appetibile e completo il piatto realizzato a base di crêpes sarà un successo!

Spezie,colore,aromi e una farcia speciale daranno vita a una nuova bontà a presentazione di un rotolo goloso firmato
home made!

Entriamo dunque in cucina pronti a spadellare con fantasia a creazione di un nuovo piatto!

PROCEDIMENTO

Per prima cosa andate a preparare la pastella che utilizzerete per creare le crepês.
All’interno di una terrina setacciate la farina,
aggiungete zafferano in polvere e amalgamate il tutto con le uova tramite una frusta o spatola.
Versate poco alla volta il latte e amalgamate nuovamente a formazione di una pastella liscia e
senza grumi.
Aggiungete sale e burro fuso sciolto al pentolino amalgamando ancora una volta gli ingredienti.
Coprite con pellicola per alimenti e riponete a riposo in frigo per 1h.
Mentre la pastella riposa andate a soffriggere in una padella la salsiccia piccante privata del budello
senza aggiungervi olio in quanto andrà a cottura con
lo stesso grasso che la caratterizza.
A profumare la carne aggiungete qualche ago di rosmarino fresco.
Spegnete e tenete da parte.
All’interno di una terrina capiente amalgamate
la philadelphia light con la ricotta insieme a formaggio grattugiato e pepe nero.
Trascorso tempo di riposo della pastella preriscaldate su fornello medio della cucina la padella antiaderente
per la cottura delle crepês che imburrerete di volta in volta con qualche fiocchetto di burro prima di versare
un mestolo di pastella partendo dal centro del padella sino a raggiungere i bordi.
Fate cuocere 2-3 min prima di girarla e continuare la cottura dall’altro lato per una doratura uniforme.
Man mano che le crepês cuociono impilatele in un unico piatto dividendole tra loro usando la carta da forno.
Ultimato la pastella con le quali Io ho ottenuto 4 crepês adagiatele su foglio di carta forno steso su piano
di lavoro e sovrapponendo le singole crepês quasi come se fosse un’unica sfoglia andate a spalmarle
di crema ai formaggi preparata in precedenza distribuendo in ultimo trito di salsiccia piccante.
Arrotolate dunque la crepês rimboccandone all’interno
i bordi a creazione di un unico rotolo che avvogerete
a caramella all’interno di foglio di carta forno.
Preriscaldato su fornello medio della cucina il magico fornetto estense adagiate il rotolo di crepês all’interno di teglia rotonda che posizionerete su supporto quadrato e chiudendo con apposito coperchio mantenendo chiusi i fori farete cuocere a fiamma bassa per 30min.
A cottura ultimata lasciate intiepidire il rotolo prima di tagliarlo a fette che dovranno essere tagliate a uno spessore non inferiore a 5cm per evitare che possano rompersi durante il taglio.
Impiattate le girelle di crepês e decorando con
foglioline di salvia fresca portate in tavola.
Buon appetito!

COTTURA/ gas/ HOME MADE/ INTOLLERANZE, ALLERGIE/ padella/ PENTOLA/ pepe nero/ PEPERONCINO/ PIATTI UNICI/ pinoli/ polpo/ POMODORINI CILIEGINO/ prezzemolo/ PRIMI PIATTI/ RICETTE LIGHT/ senza burro/ Senza categoria/ SENZA GRASSI/ senza latte/ SENZA LATTOSIO/ senza lievito/ senza uova

SPAGHETTI POLPO,POMODORINI e PINOLI TOSTATI

Livello di difficoltà : ☆ 

Categoria adatte ai bambini, prodotti dell’orto, pepe nero, prodotti home made, prodotti biologici, OLIO EVO, FRUTTA SECCA, spaghetti, HOME MADE, Primi, senza grassi, PASTA, pinoli, senza burro, POMODORINI CILIEGINO, RUSTICO, senza uova
Tempo di preparazione 1h
Tempo di cottura 11min
Porzioni Per 2 persone
UTENSILI
pentola
Padella
Tagliere
Forbice
Mattarello
Cucchiaio
INGREDIENTI

1cipolla bionda
1 polpo piccolo
40gr pinoli
100gr pomodorini ciliegino dell’orto in barattolo

http://www.fantasiediilaria.ifood.it/2015/09/pomodorini-ciliegino-in-barattolo.html?preview=true

Sale
Pepe nero
Paprika dolce
Olio evo
Prezzemolo fresco
160gr spaghetti di grano duro
Per gli amanti della pasta oggi portiamo in tavola uno spaghetto delicato;un piatto leggero ma saziante realizzato senza grassi, uova e lattosio.
Equilibrio di sapori,colori tenui;simboli dell’Italia semplice e genuina in un unico piatto…
Pasta,polpo,pinoli,pomodorini,prezzemolo,pepe e peperoncino saranno i nostri magnifici 7 ingredienti che utilizzeremo a realizzazione del piatto!
La ricetta la trovate ora sul mio blog!
Un saluto e alla prossima bontà!
PROCEDIMENTO
Acquistato il polpo fresco andate a trattarlo e cuocerlo come viene spiegato al seguente link

http://www.fantasiediilaria.ifood.it/2016/12/insalata-misto-mare_patate-e-pinoli-tostati.html

In una padella andate a tostare i pinoli per poi tenerli da parte.
All’interno della stessa padella ora andate ad imbiondire con un cucchiaio d’olio trito di cipolla,aggiungete pomodorini ciliegino dell’orto conservati in barattolo (v.ricetta )

http://www.fantasiediilaria.ifood.it/2015/09/pomodorini-ciliegino-in-barattolo.html?preview=true

che farete cuocere un paio di minuti per poi andare a lavorare passandoli a setaccio per eliminare semini e buccia.
Aggiungete ora polpo tagliato a dadini che insaporirete con l’aggiunta di pepe nero,peperoncino a piacere e
un cucchiaio di pinoli tostati in precedenza.
Spegnete e tenete da parte.
Portate a bollore pentola d’acqua per la cottura della pasta, salate e tuffate gli spaghetti che farete cuocere seguendo i tempi di cottura previsti dalla confezione scolandoli 1min prima giusto il tempo di andarli ad amalgamare in padella con il polpo conservando e aggiungendo acqua di cottura della pasta qb per amalgamare bene gli ingredienti.
Impiattate gli spaghetti guarnendo con dadolata di polpo,pinoli tostati e ciuffetto di prezzemolo fresco.
Portate in tavola e…Buon appetito!

ANTIPASTI/ BIGNè SALATI/ BURRO/ cotechino/ COTTURA/ FORMAGGIO/ FORNETTO ESTENSE/ gas/ HOME MADE/ INTOLLERANZE, ALLERGIE/ LEGUMI/ lenticchie/ maiale/ OLIO DI MAIS/ padella/ panna da cucina/ PENTOLA/ pepe nero/ prezzemolo/ Senza categoria/ senza glutine/ senza lievito/ UOVA/ vigilia di Capodanno

FLAN DI LENTICCHIE AL FORNETTO ESTENSE con COTECHINO E CIALDA AL PARMIGIANO CROCCANTE

Livello di difficoltà : ☆ 

Categoria olio di mais, adatte ai bambini, prodotti home made, Antipasti, cotechino, ricette AUTUNNO/INVERNO, HOME MADE, FORMAGGIO, LATTE, Panna da cucina, menù per le feste, legumi, RUSTICO, FORNETTO ESTENSE, ricette senza glutine, UOVA, BURRO, lenticchie
Tempo di preparazione 1h20min
Tempo di cottura 40min
Porzioni 7 flan
UTENSILI:
frullatore ad immersione kenwood
Cucchiaio
Fornetto estense 30cm
Pirottini cuki
Pennello
Coltello
Padella
Coppapasta rotondo
Forbice
Pentola
Teglia rotonda dai bordi alti
INGREDIENTI
300gr lenticchie
100ml panna da cucina home made ( v.ricetta )

https://fantasiediilaria.wordpress.com/2015/05/04/panna-da-cucina-home-made/

Pepe nero
2uova
2cucchiai di formaggio grattugiato
600gr cotechino
CIALDA DI PARMIGIANO
300gr parmigiano grattugiato
Prezzemolo fresco
Come previsto dalla tradizione per la Vigilia di Capodanno
è d’obbligo festeggiare con lenticchie e cotechino.
Da buona tradizionalista non posso certo esimermi e poi
è così buono…Ma quest’anno la mia tradizione si veste di nuovo
presentando le lenticchie sottoforma di delicato e cremoso flan cotto a bagnomaria all’interno del magico fornetto estense accompagnato da dadolata di cotechino e cialda di parmigiano.
Il mio Capodanno è ogni anno tradizionalmente buono!
La ricetta è ora disponibile sul mio blog!
Buon Inizio Anno Nuovo e arrivederci alla prossima golosità!
PROCEDIMENTO
Per prima cosa andate a preparare le lenticchie che dopo averle sciacquate dell’acqua di ammollo le farete cuocere in pentola con acqua o brodo vegetale per 30min fino a renderle morbide.
All’interno di boccale del frullatore ad immersione preparate la panna da cucina come previsto dalla ricetta
(v.link )

https://fantasiediilaria.wordpress.com/2015/05/04/panna-da-cucina-home-made/

A questa aggiungete le lenticchie tenendone da parte integre un paio di cucchiai frullando le restanti in crema.
Aggiungete formaggio grattugiato,pepe nero e tuorli d’uovo separati dagli albumi che monterete a neve ben ferma all’interno di una capiente terrina per mezzo di frusta elettrica.
Amalgamate alla crema di lenticchie gli albumi d’uovo montati a neve ben ferma utilizzando spatola in silicone effettuando movimenti dal basso verso l’alto per evitare di smontare il composto.
Preimburrato pirottini cuki versate la crema in egual quantità e preriscaldato su fornello medio della cucina a fuoco minimo il fornetto estense portate a cottura i flan adagiandoli all’interno di teglia rotonda dai bordi alti versando acqua calda effettuando cottura a bagnomaria.
Chiudete con apposito coperchio mantenendo chiusi i fori e fate cuocere per 40min.
Mentre i flan cuociono dedicatevi alla cottura delle cialde di formaggio e al cotechino.
Ponete il cotechino all’interno di pentola d’acqua mantenendolo all’interno della stessa confezione.
Portate a bollore quindi fate cuocere per 15min.
Spegnete e tenete da parte.
Portate su fiamma padella in pietra o antiaderente e dopo averla fatta scaldare posizionate coppapasta rotondo al centro della padella versando al suo interno un paio di cucchiaini di formaggio grattugiato.
Appena inizia a dorare togliete dal fuoco e posizionate la cialda croccante al formaggio su piatto o carta assorbente procedendo allo stesso modo a creazione di nuove cialde.
Al momento di servire il Vostro antipasto sformate i flan decorandoli con un paio di cucchiai di lenticchie integre messe da parte,dadolata di cotechino a cui avrete tolto la pelle e cialda croccante al parmigiano decorando il tutto in ultimo con fogliolina di prezzemolo.
Portate in tavola e…Buon appetito!

CONSIGLIA Gelato al matcha

Send this to a friend