Browsing Category

CREME

COTTURA/ CREME/ FRUTTA SECCA/ gas/ HOME MADE/ INTOLLERANZE, ALLERGIE/ NOCI/ PENTOLA/ RICETTE LIGHT/ senza burro/ senza glutine/ SENZA GRASSI/ senza latte/ SENZA LATTOSIO/ senza lievito/ senza uova/ VEGAN/ VERDURE/ zucchine

CREMA DI ZUCCHINE

Livello di difficoltà:✩
Tempo di preparazione:1h
Tempo di cottura:40min
Porzioni ottenute:4_6 persone

UTENSILI
pentola,frullatore ad immersione,coltello

INGREDIENTI
4 zucchine dell’orto,pepe nero,20gr noci,olio extravergine di oliva

PREMESSA
Le buone ricette sono date dall’utilizzo in primis dei giusti ingredienti
…Talvolta i piatti migliori sono dati dalla semplicità delle materie prime e quando si hanno ingredienti freschi,genuini,sani,naturali a km 0 é tutto piú buono e più semplice…
La ricetta di oggi è fresca ed è adatta a condimento di pasta o riso secondo Vostro gradimento.
Senza grassi,uova,glutine e lattosio la crema di zucchine è la mia nuova salsa primavera!

La ricetta è online!
Un saluto e alla prossima bontà!

PROCEDIMENTO
Per prima cosa andate a lavare le zucchine sotto l’acqua corrente.
Eliminato i fili portate a bollore pentola d’acqua.
Salate e tuffate le zucchine a cottura tagliandole in pezzi se decisamente grandi come le mie(v.fig.2)

Portate a cottura per circa 40min dovranno essere ben morbide.

Scolate e fate freddare.
Ponete ora all’interno di frullatore ad immersione le noci che frullatore subito in polvere.
Aggiungete dunque le zucchine e riducete il tutto in una crema liscia e vellutata.
Insaporite con l’aggiunta di pepe e olio extravergine di oliva a filo.
La Vostra crema di zucchine é dunque pronta per poter essere gustata a condimento dei Vostri primi piatti.
Buon appetito!

a vapore/ ANTIPASTI/ basilico greco/ BURRO/ CHEESECAKE/ COTTURA/ CREME/ fave/ HOME MADE/ INTOLLERANZE, ALLERGIE/ LATTICINI/ MORTAIO/ pancetta/ philadelphia/ PIATTI FREDDI/ PIATTI UNICI/ prezzemolo/ SALATI/ SECONDI PIATTI/ Senza categoria/ senza lievito/ senza uova/ VAPORIERA ELETTRICA

CHEESECAKE SALATA FAVE E PANCETTA

Livello di difficoltà : ☆ 

Categoria adatte ai bambini, Antipasti, rosmarino, Salati, pancetta, CREME VEGETALI, HOME MADE, philadelphia light, Secondi Piatti, snack, fave, RUSTICO, senza uova, LATTICINI, RICETTE ESTIVE, BURRO, CHEESECAKE salata, craker
Tempo di preparazione:2h20min
Tempo di cottura 20min
Porzioni 4-5 persone
UTENSILI
terrina
Mortaio in marmo
Stampo rotondo a cerniera
Carta forno
Forbici
Pentolino
Cucchiaio
INGREDIENTI
150gr craker integrali senza olio di palma
50gr burro fuso
200gr di fave precotto congelate dell’orto
220gr philadelphia light
3 fogli di colla di pesce
Pepe nero
Prezzemolo essiccato
Peperoncino essiccato
100gr pancetta a dadini
Oggi portiamo in tavola una fresca cheesecake salata realizzata con una delicata crema di fave e philadelphia light decorata solo in ultimo da pezzetti di pancetta croccante.

Le cheesecake salate sono ideali da preparare e consumare in estate,un piatto freddo ma non carente di gusto che potrete realizzare di diversi gusti.

La cheesecake che vado a proporvi è stata realizzata con fave fresche dell’orto che io qualche mese fa avevo sgusciato, precotto e congelato.
Ultimato la cottura all’interno di vaporiera elettrica le ho successivamente frullate riducendole in crema e amalgamate alla philadelphia e ai fogli di colla di pesce versata sopra una base di craker integrali e burro dopo 2 ore di riposo in frigo ecco pronto il mio piatto estivo che potrete decidere di proporre come antipasto,secondo piatto o piatto unico.

Vediamo quindi insieme come si prepara…

PROCEDIMENTO

Per prima cosa andiamo a realizzare la nostra base di craker integrali che io ho scelto senza olio di palma.
Riduciamoli in farina mediante mortaio o all’interno di frullatore.
Sciogliamo al pentolino su fiamma un panetto di burro e versiamolo sopra la farina di craker,amalgamiamo bene il tutto e andiamo a versare all’interno di teglia a cerniera foderata con carta forno sia alla base che nel cerchio.
Pressiamo la nostra base con dorso di un cucchiaio affinché sia ben livellata e resistente quindi riponiamo in frigo a rassodare per almeno 30min.
Nel frattempo andiamo a scongelare e a cuocere le fave all’interno della vaporiera elettrica per 20min.
Teniamo da parte qualche cucchiaio di fave frullando le restanti in una crema liscia insieme ad acqua di cottura delle stesse affinché non sia un composto duro quasi cementato ma cremoso.
Riunito la crema di fave all’interno di una terrina amalgamiamola insieme alla philadelphia light con aromi e spezie quindi ammolliamo in acqua fredda per 10min i fogli di gelatina e una volta ammorbiditosi andiamo a scioglierli dopo averli strizzati all’interno di pentolino su fiamma bassa.
Aggiungiamo la colla di pesce sciolta alla crema di fave e amalgamiamo bene il tutto.
Versiamo la nostra crema sopra la base di craker e livellato bene la superficie mettiamo a riposo in frigo a far rassodare per almeno 2 ore.

Mentre la nostra cheesecake riposa andiamo a soffriggere in padella con un filo d’olio la pancetta a cubetti che amalgameremo una volta pronta all’interno di una terrina insieme alle fave messe da parte all’inizio.
Trascorso tempo di riposo serviamo la nostra cheesecake salata su piatto andando a sformarla dallo stampo a cerniera decorando e ultimando il piatto con fave e dadolata di pancetta a guarnizione.
Portiamo in tavola e buon appetito!

a vapore/ ANTIPASTI/ asparagi/ BUDINI/ BURRO/ COTTURA/ CREME/ di birra/ DOLCI/ DOLCI AL CUCCHIAIO/ FARINA MANITOBA/ FARINA TIPO 0/ FESTE/RICORRENZE/ HOME MADE/ IMPASTATRICE PLANETARIA KENWOOD KMIX/ LIEVITI/ noce moscata/ OLIO DI MAIS/ pan brioche/ pani di Pasqua/ Pasqua/ PASTA FRESCA/ Pasta Madre/ PENTOLA/ Per dolci/ philadelphia/ PIATTI UNICI/ PIZZE/PANE/GRISSINI/ PRIMI PIATTI/ PRODOTTI DA FORNO/ RACCOLTA DI RICETTE/ RACCOLTA PANE CON PASTA MADRE/ RICETTE LIGHT/ RICORRENZE/FESTE/ Senza categoria/ spinaci/ STAR BENE A TAVOLA/ tagliatelle/ TORTE SALATE/ UOVA/ VAPORIERA ELETTRICA/ zucchero a velo/ zucchero di canna

MENÙ PASQUA 2016

Livello di difficoltà : ☆ ☆
Categoria : adatte ai bambini, LIEVITO PER DOLCI, FARINA MANITOBA, Antipasti, OLIO EVO, VANIGLIA, Salati, PRODOTTI FORNO, panna per dolci, panna montata, ricette per vegetariani, FARINA TIPO 0, HOME MADE, philadelphia light, TORTE SALATE, PASTA MATTA, snack, Primi, IMPASTATRICE KENWOOD KMIX, senza grassi, PASTA FRESCA, PASTA, LATTE, RACCOLTA DI LIEVITATI CON PASTA MADRE, zucchero a velo, RUSTICO, FRIGO, CACAO, LATTICINI, UOVA, BURRO, PANE

Porzioni ottenute: Per 4 persone

CONIGLIETTI DI PAN BRIOCHE CON PASTA MADRE
CUCULI DI PASQUA
LA MIA COPPA MALÙ
TORTA PASQUALINA LIGHT
TAGLIATELLE ALLA CREMA DI ASPARAGI

CONIGLIETTI DI PAN BRIOCHE CON PASTA MADRE
http://www.fantasiediilaria.ifood.it/2016/03/coniglietti-di-pan-brioche-con-pasta-madre.html

CUCULI DI PASQUA
http://www.fantasiediilaria.ifood.it/2016/03/cuculi-di-pasqua.html

LA MIA COPPA MALÙ
http://www.fantasiediilaria.ifood.it/2015/09/la-mia-coppa-malu.html?preview=true

TORTA PASQUALINA LIGHT
http://www.fantasiediilaria.ifood.it/2016/03/torta-pasqualina-light.html

TAGLIATELLE ALLA CREMA DI ASPARAGI
http://www.fantasiediilaria.ifood.it/2016/03/tagliatelle-alla-crema-di-asparagi.html

image

Scritto con WordPress per Android

a vapore/ asparagi/ COTTURA/ CREME/ FARINA TIPO 0/ FESTE/RICORRENZE/ HOME MADE/ INTOLLERANZE, ALLERGIE/ MENù/ Pasqua/ PASTA FRESCA/ PENTOLA/ PIATTI UNICI/ PRIMI PIATTI/ RICETTE LIGHT/ senza burro/ Senza categoria/ senza latte/ senza lievito/ tagliatelle/ UOVA/ VAPORIERA ELETTRICA

TAGLIATELLE ALLA CREMA DI ASPARAGI

Livello di difficoltà : ☆
Categoria : senza grassi, adatte ai bambini, PASTA FRESCA, PASTA, senza burro, RUSTICO, ricette per vegetariani, CREME VEGETALI, FARINA TIPO 0, HOME MADE, UOVA
Tempo di preparazione 1h50min
Tempo di cottura : 3min
Porzioni ottenute: Per 2-3 persone

UTENSILI
vaporiera elettrica
piano di lavoro infarinato
coltello da chef
pentola
macchina per la pasta
carta forno
vassoio
frullatore ad immersione

INGREDIENTI
PASTA FRESCA:
300gr farina tipo 0
1 pizzico di sale
3uova
(v.ricetta)
https://fantasiediilaria.wordpress.com/2013/10/03/pasta-fresca-alluovo/

CREMA DI ASPARAGI
(v.ricetta )
http://www.fantasiediilaria.ifood.it/2015/05/crema-di-asparagi.html

300 gr di asparagi
oliodi mais
pepe nero
1 pizzico di sale

formaggio grattugiato
olio evo
peperoncino secco piccante

Per il pranzo di Pasqua ho realizzato un primo piatto leggero,profumato con ingredienti semplici,freschi e di stagione con le
TAGLIATELLE ALLA CREMA DI ASPARAGI!
Vediamo quindi come si preparano…

PROCEDIMENTO
Ho cotto gli asparagi nella vaporiera elettrica e fermato la cottura con getto d’acqua fredda,successivamente ho frullato i lunghi gambi degli asparagi tenendo da parte ed integre le punte in modo tale da arricchire il piatto.

Realizzato anche la pasta fresca dopo un riposo di 1h a temperatura ambiente avvolta nella pellicola e stesa nella macchina della pasta in una sfoglia sottile l’ho fatta asciugare su un grande tagliere appena infarinato e arrotolato ogni singola sfoglia ho creato le tagliatelle al coltello.

Portato a bollore in una capiente pentola l’acqua per la cottura della pasta,dopo averla salata ho tuffato le tagliatelle,scolate al dente le ho amalgamate in pentola con la crema di asparagi e decorando il piatto con le punte degli asparagi.

Portato in tavola ho aggiunto a crudo di ogni piatto in filo d’olio extra vergine di oliva,spolverizzato con formaggio grattugiato ho servito ai miei ospiti.

Ogni forchettata era un inno alla bontà del piatto!
Provare per credere!

image

Scritto con WordPress per Android

Cipolle/ COTTURA/ CREME/ DADO/ HOME MADE/ LATTE/ PATATE/ PENTOLA/ PIATTI UNICI/ prezzemolo/ ROSMARINO/ rustico/ Senza categoria/ senza glutine/ UOVA/ zucchine

CREMA LISCIA DI PATATE CON UOVO IN CAMICIA

Livello di difficoltà : ☆
Categoria : PATATE, piatto unico, adatte ai bambini, LATTE, RUSTICO, CREME VEGETALI, PEPERONCINO, HOME MADE, UOVA, BURRO, Zucchine
Tempo di preparazione 10min
Tempo di cottura : 45min
Porzioni ottenute: Per 3 persone

UTENSILI:
tagliere
coltello
terrina
pentola
tagliaverdure
setaccio
spatola in silicone

Ingredienti
4 patate medie
2 zucchine
1 cuore di dado home made ( v.ricetta )
http://https://fantasiediilaria.wordpress.com/2014/05/14/cuore-di-dado-home-made/
rosmarino
pepe nero
cipolla essiccata ( v.ricetta )
http://https://fantasiediilaria.wordpress.com/2015/01/16/cipolla-essiccata/
peperoncino piccante essiccato
1bicchiere di latte
olio evo
uovo in camicia

Istruzioni
Ormai è finito il tempo dei piatti freddi anche il cambio delle lancette dell’orologio con il ritorno dell’ora solare ci dicono che l’inverno è ormai alle porte, le giornate si accorciano,le temperature sono in calo e dopo una giornata di lavoro soprattutto per l’ora di cena ci vuole proprio un piatto caldo che riscaldi le Nostre membra e il Nostro corpo.

Il piatto che ho realizzato l’ho pensato e ideato innanzitutto per mio marito(come del resto tutti i piatti che preparo)poiché è Lui la mia fonte d’ispirazione e a Voi lo ripropongo…se Volete una calda minestra ma che sia chic al tempo stesso allora questo è il piatto che fa al caso Vostro…
CREMA LISCIA DI PATATE CON UOVO IN CAMICIA!

Pochi,poveri e semplici ingredienti rendono il piatto molto invitante anche per i meno amanti delle minestre che troveranno tutto ciò di cui hanno bisogno per ritrovare l’energia persa durante una fredda giornata di lavoro.
Se volete sperimentare la mia ricetta non vi resta che continuare a leggere…

Pelate le patate,lavatele e tagliete a cubetti.Ponete in pentola
Eliminate i “culi” delle zucchine,tagliatele a cubetti e versate in pentola insieme alle patate.Aggiungete aromi e spezie.
Versate acqua che ricopra appena le verdure accendete fiamma al minimo e mettete il coperchio socchiuso.
Fate cuocere per 40min girando di tanto in tanto.
Le verdure si presentano ben cotte e morbide.

Togliete la pentola dal fuoco e con pestello di legno o frullatore riducete le verdure in purea.
Aggiungete il latte e fate cuocere per altri 10min.
Spegnete e passate la crema a setaccio.
Raccogliete la crema liscia all’interno di una terrina capiente.Tenete da parte.

Aprite un uovo all’interno di una piccola ciotolina,tenete da parte.
Portate a ebollizione una pentola d’acqua,salate e mediante frusta a mano girate l’acqua creando un vortice dove andrete a versare l’uovo aperto pochi minuti prima.Fate cuocere per 3 min.
Raccogliete l’uovo stando attenti a non rompere il tuorlo mediante paletta forata.
Versate la crema liscia in un piatto da minestra,ponete al centro l’uovo e decorate con olio evo a filo,prezzemolo tritato secco e pepe nero.
Portate in tavola e buon appetito!

Appena taglierete l’uovo al centro,il tuorlo si romperà e arricchirà la Vostra crema di patate.
La cottura dell’uovo è molto importante i segreti e i consigli che vi ho dato li ho appresi seguendo Masterchef USA.
Grazie Gordon!

image

ANICE/ BURRO/ CANNELLA/ CHIODI DI GAROFANO/ crema al latte/ CREME/ CREME DOLCI/ DOLCI/ FARINA MANITOBA/ HOME MADE/ IMPASTATRICE PLANETARIA KENWOOD KMIX/ LATTE/ MELE/ NOCI/ PRODOTTI DA FORNO/ quiche/ RACCOLTA DI RICETTE/ Senza categoria/ UOVA/ VANIGLIA/ zucchero a velo

QUICHE DI MELE CON SCAGLIE DI CIOCCOLATO FONDENTE

Livello di difficoltà : ☆
Categoria : ANICE, Dolci, adatte ai bambini, FARINA MANITOBA, CANNELLA, VANIGLIA, merenda, PRODOTTI FORNO, FRUTTA SECCA, RACCOLTA DI RICETTE CON LE MELE, HOME MADE, MELE, CREME PER FARCITURA, DOLCI AL CUCCHIAIO, noci, IMPASTATRICE KENWOOD KMIX, SPEZIE, LATTE, CHIODI DI GAROFANO, zucchero a velo, RUSTICO, LATTICINI, colazione, succo di limone, UOVA, BURRO
Tempo di preparazione 20min
Tempo di cottura : 45min
Porzioni ottenute: Per 6 persone

UTENSILI :
planetaria
stampo per crostata
foglio di carta forno
mattarello
piano di lavoro infarinato
pellicola per alimenti
terrina
pentolino
tagliere
tagliaverdure
forchetta
Ingredienti
mandolina
coltello

PER LA PASTA:
3 tuorli d’uovo
150gr burro
100gr zucchero a velo
1 cucchiaino di spezie invernali
300gr farina manitoba
50gr noci ridotte a farina

PER IL RIPIENO

CREMA:
1pizzico di cannella
300ml latte
50gr zucchero a velo
1 tuorlo d’uovo
1cucchiaio di farina

7 mele renette
succo di 1 limone

1 albume d’uovo non battuto

30gr scaglie di cioccolato fondente

Istruzioni
Parliamo ancora di mele e dei deliziosi dolci che con esse possono essere realizzati…
Oggi Vi propongo una delicatissima QUICHE DI MELE ripiena di crema al latte decorata in ultimo con scaglie di cioccolata fondente.
Per realizzarla ho utilizzato mele renette poiché risultano essere le più adatte nella preparazione dei dolci in quanto non rilasciano acqua durante la cottura.

Pronti a realizzarla?!

Per prima cosa andate a preparare la crema di latte che dovrà essere fredda per poterla utilizzare.
Aprite in una terrina un tuorlo d’uovo conservandone l’albume.
Montate il tuorlo con zucchero a velo,aggiungete farina e un pizzico di cannella.Scaldate appena il latte al pentolino e aggiungetelo al composto.
Amalgamate bene il tutto e portate su fiamma.
Fate cuocere per 6min.
Spegnete versate all’interno di una terrina e fate freddare.
Mescolate la crema di tanto in tanto.

Preparate ora il guscio di pasta.

Ponete all’interno della terrina della Vostra planetaria(o altra terrina per impasto a mano)farina setacciata,tuorli d’uovo,zucchero,burro,spezie e farina di noci(che avrete ottenuto pestando quest’ultime al mortaio o frullate al mixer aggiungendo metà dello zucchero evitando così lo sprigionamento degli oli della frutta secca)
Inserite il K impostate Vel 2 e fate impastare per 2 min o per il tempo necessario per amalgamare tra loro gli ingredienti.
Versate il composto su piano di lavoro infarinato e date all’impasto forma rotonda,avvolgete nella pellicola per alimenti e riponete in frigo a riposare per almeno 1h.

Trascorso il tempo di riposo estraete l’impasto dal frigo e stendetelo in una sfoglia a misura del Vostro stampo su foglio di carta forno.
Adagiate all’interno del Vostro stampo e modellatelo creando un bordino decorativo utile a contenere il ripieno,con i rebbi di una forchetta bucherellatene la base.
Sbucciate le mele,tagliatele a fette quindi a dadini mediante apposita lama o al coltello.
Riunite la dadolata di mele all’interno di una terrina capiente andando a irrorare con succo di limone.Fate riposare per 10min.
Amalgamate la crema al latte alle mele.

È il momento di andare a riempire il guscio di pasta.

Pennellate la base di pasta e il bordo con albume d’uovo non battuto(che avevate tenuto da parte all’inizio)mediante uso di pennello in silicone.
Aggiungete ora il ripieno e infornate in forno preriscaldato a 180°.
Fate cuocere per 45min.
Sfornate il dolce e fate freddare completamente.
Una volta freddo riponetelo su piatto o alzata.
Spolverizzate con zucchero a velo e ultimate con scaglie di cioccolata fondente(mediante uso di coltello o mandolina)
Servite e buon appetito!

image

image

image

Scritto con WordPress per Android

ANTIPASTI/ asparagi/ CREME/ HOME MADE/ MENù/ PENTOLA/ PRIMI PIATTI/ RICETTE LIGHT/ SECONDI PIATTI/ Senza categoria

CREMA DI ASPARAGI

Categoria : Antipasti, Primi, CREME VEGETALI, piatto unico, Secondi Piatti, HOME MADE, OLIO EVO, asparagi
Tempo di preparazione 10min
Tempo di cottura : 10min
Porzioni ottenute: 2 bicchieri di crema

Ingredienti
600gr di asparagi
3cucchiai di olio evo
1cucchiaio di cipolla essiccata ( v.ricetta )
pepe nero qb

Istruzioni
Ecco una crema delicata che sa di buono, di primavera e soprattutto di genuinità.
Coltivati con amore da mio marito arrivano direttamente sulla nostra tavola e le ricette preparate con gli asparagi sono quanto c’è di più buono.
Provate a realizzare questa delicata delizia.

Tagliate la parte finale degli asparagi e mediante uso di pelucchino pulitene i gambi.
Portate a bollore una pentola d’acqua, salate a piacere, versate in cottura gli asparagi; fate cuocere 7-8 min immergendone il gambo nell’acqua mantenendo il più possibile la punta al di fuori dall’acqua che cuocerà con il vapore.
Scolate, passate sotto getto d’acqua fredda per fermarne la cottura e andate a tagliare al coltello gli asparagi a dadini mettendo da parte le punte che andrete ad utilizzare per decorare il piatto.

Mettete la dadolata di asparagi nel boccale del frullatore e aggiungete olio e aromi, azionate alla massima velocità e riducete il tutto in una delicatissima purea e voilà ecco una crema profumata di un bellissimo verde chiaro, leggerissima ma irresistibilmente buona.
Buon appetito!

I miei commenti

Potrete decidere di utilizzare la crema per condire
paste fresche,gnocchi o  spalmata su crostini di pane.
Inoltre potrete decidere di congelarla in caso di porzioni per Voi troppo abbondanti di quest’ultima è decidere di utilizzarla al momento opportuno previa scongelamento in frigo e Bon superare i 6 mesi di congelamento.
Se invece intendete consumarla in tempi brevi conservate in frigo coperta con olio per 2-3 giorni.
A voi la scelta a me la ricetta! 😉

image

Scritto con WordPress per Android

BURRO/ COMPOSTA/ CREME/ DECORAZIONI TORTE/ DOLCI AL CUCCHIAIO/ FRAGOLE/ MARMELLATE/ PIATTI FREDDI/ PRIMI PIATTI/ PRODOTTI DA FORNO/ RICETTE LIGHT/ Senza categoria/ STRUDEL/ YOGURTCAKE

RACCOLTA DI RICETTE CON LE FRAGOLE

Categoria : VANIGLIA, CROSTATE, PRODOTTI FORNO, LATTE, Dolci, UOVA, FRIGO, DOLCI AL CUCCHIAIO, BISCOTTI, FRAGOLE, BURRO, STRUDEL, MARMELLATE, panna montata, YOGURT CAKE, YOGURT, zucchero a velo, ZUCCHERO DI CANNA, RICOTTA, LIEVITATI SENZA IMPASTO, LIEVITO DISIDRATATO PER LIEVITATI, LIEVITO PER DOLCI, VANILLINA, CREME PER FARCITURA, HOME MADE
Tempo di preparazione
Tempo di cottura :
Porzioni ottenute:

Ingredienti
COMPOSTA DI FRAGOLE

CREMOSA ALLE FRAGOLE

BISCOTTO PANNA E FRAGOLE

PAN DI FRAGOLE E PISTACCHI

YOGURT CAKE ALLE FRAGOLE, PISTACCHI E WHITE CHOCOLATE

YOGURT CAKE ROSSO SCARLATTO

LA MIA CROSTATA VELOCE MANDORLE & FRAGOLE

PANNA COTTA ALLE FRAGOLE IN SALSA DI MIRTILLI

YOGURT CAKE AI FRUTTI DI BOSCO E FRAGOLE GLASSATE AL CIOCCOLATO

MILLEFOGLIE DI YOGURT AI FRUTTI DI BOSCO, PANNA E FRAGOLE

RISOTTO FRAGOLE E POLPA DI GRANCHIO

STRUDEL FRAGOLE E ARANCE

MINI CAKE CUOR DI FRAGOLE E PANNA

BISCOTTI AL LIMONE RIPIENI

Istruzioni

COMPOSTA DI FRAGOLE
https://fantasiediilaria.wordpress.com/2015/04/19/composta-di-fragole/
armellata

CREMOSA ALLE FRAGOLE
https://fantasiediilaria.wordpress.com/2015/04/15/cremosa-alle-fragole/

BISCOTTO PANNA E FRAGOLE
http://www.fantasiediilaria.ifood.it/2015/05/biscotto-panna-e-fragole.html

PAN DI FRAGOLE E PISTACCHI
http://www.fantasiediilaria.ifood.it/2015/05/pan-di-fragole-e-pistacchi.html

YOGURT CAKE ALLE FRAGOLE PISTACCHI E WHITE CHOCOLATE
http://www.fantasiediilaria.ifood.it/2015/05/yogurt-cake-alle-fragole-pistacchi-e-white-chocolate.html

YOGURT CAKE ROSSO SCARLATTO
http://www.fantasiediilaria.ifood.it/2015/04/yogurt-cake-rosso-scarlatto.html

LA MIA CROSTATA VELOCE MANDORLE & FRAGOLE
http://www.fantasiediilaria.ifood.it/2015/04/la-mia-crostata-veloce-_-mandorle-fragole.html

PANNA COTTA ALLE FRAGOLE IN SALSA DI MIRTILLI
http://www.fantasiediilaria.ifood.it/2014/05/panna-cotta-alle-fragole-in-salsa-di-mirtilli.html

YOGURT CAKE AI FRUTTI DI BOSCO E FRAGOLE GLASSATE AL CIOCCOLATO
http://www.fantasiediilaria.ifood.it/2014/05/yogurt-cake-ai-frutti-di-bosco-e-fragole-glassate-al-cioccolato.html

MILLEFOGLIE DI YOGURT AI FRUTTI DI BOSCO, PANNA E FRAGOLE
http://www.fantasiediilaria.ifood.it/2013/04/millefoglie-di-yogurt-ai-frutti-di-boscopanna-e-fragole.html

RISOTTO FRAGOLE E POLPA DI GRANCHIO
http://www.fantasiediilaria.ifood.it/2013/04/risotto-fragole-e-polpa-di-granchio.html

STRUDEL FRAGOLE E ARANCE
http:// http://www.fantasiediilaria.ifood.it/2015/05/strudel-fragole-e-arance.html

MINI CAKE CUOR DI FRAGOLE E PANNA
http:// http://www.fantasiediilaria.ifood.it/2015/05/mini-cake-cuor-di-fragole-e-panna.html

BISCOTTI AL LIMONE RIPIENI
http:// http://www.fantasiediilaria.ifood.it/2015/06/biscotti-al-limone.html

I miei commenti
Aggiornerò di volta in volta inserendo il link con le ricette

image

Scritto con WordPress per Android

CREME/ CREME DOLCI/ DOLCI AL CUCCHIAIO/ FARINA MANITOBA/ FRAGOLE/ LATTE/ MOUSSE/ Senza categoria

CREMOSA ALLE FRAGOLE

Categoria : FARINA MANITOBA, DOLCI AL CUCCHIAIO, CREME PER FARCITURA, LATTE, PANNA MONTATA, FRAGOLE, UOVA, ZUCCHERO A VELO
Tempo di preparazione 15min
Tempo di cottura : 10min
Porzioni ottenute: farcito una torta 4 strati

Ingredienti
300gr fragole fresche
2 tuorli d’uovo
2 cucchiai di zucchero a velo
500ml di latte
2 cucchiai di farina

250ml di panna per dolci

Istruzioni
Pulite le fragole eliminando il ciuffo, lavatele accuratamente ed tagliate al coltello la calotta bianca.
Ponetele all’interno di una terrina e mediante uso di frullatore ad immersione riducetele in purea. Passate la purea di fragole a setaccio in modo tale da andare così ad eliminare i piccoli semini della fragola.
Tenete da parte.
In un’altra terrina pulita andate a montare i tuorli d’uovo con zucchero a velo, aggiungete farina e amalgamate bene. Aggiungete ora il latte e ponete al pentolino aggiungendo la purea di fragole.
Mescolate continuamente mediante spatola o frusta a mano e spegnete la crema prima che raggiunga il bollore.Ci vorranno 10min.
Versate la crema all’interno di una terrina pulita e fate freddare a temperatura ambiente.
Giunta a temperatura ambiente coprite con pellicola per alimenti e ponete in frigo a freddare.
Al momento di utilizzarla per farcire la Vostra torta andate a montare a neve ben ferma mediante uso di fruste elettriche la panna per dolci che dovrà essere ben fredda all’interno di una terrina in acciaio per una migliore montata della stessa.
Incorporate la panna montata alla crema mediante spatola in silicone con movimenti delicati dal basso verso l’alto per evitare che il composto si smonti.
La Vostra crema fredda è pronta!
Delicata, profumata e leggerissima😍

I miei commenti
Ho utilizzato questa crema per farcire la torta”PER I 90 ANNI DI CLARA”(v.ricetta )

image

BURRO/ CREME/ DECORAZIONI TORTE/ FARINA MANITOBA/ FRAGOLE/ FRUTTA/ PAN DI SPAGNA/ PASTA DI ZUCCHERO/ PRODOTTI DA FORNO/ Senza categoria/ TORTE/TORTE DI COMPLEANNO/FESTE

PER I 90 ANNI DI CLARA

Categoria : VANIGLIA, IMPASTI BASE, PRODOTTI FORNO, ZUCCHERO A VELO, ALCHERMES, LATTE, TORTE, Dolci, UOVA, PAN DI SPAGNA, TORTE DECORATE, DOLCI AL CUCCHIAIO, PDZ, CREME PER FARCITURA, BAGNA PER DOLCI, FRAGOLE, CREMA ALLE FRAGOLE
Tempo di preparazione:13 ORE
Tempo di cottura : 75min cottura torta
Porzioni ottenute: 3kg709gr

Ingredienti
PAN DI SPAGNA ovvero CHIFFON CAKE ALLA VANIGLIA:

9 uova
270 gr zucchero a velo
1 cucchiaio di polvere di vaniglia
1 bustina di lievito per dolci
360 gr farina manitoba
180 ml acqua tiepida

preparazione 30min
cottura a 150°per 50min più 160° altri 25min
per una cottura tot.di 70min
raffreddamento capovolta 1 h

CREMOSA ALLE FRAGOLE:(vedi ricetta)

https://fantasiediilaria.wordpress.com/2015/04/15/cremosa-alle-fragole/

300gr fragole
2 tuorli
2 cucchiai di zucchero a velo
2 cucchiai di farina
500ml di latte
250ml panna montata

BAGNA PER TORTA:
400ml acqua
3cucchiai di zucchero
1 tazzina da caffè di alckermes

tempo di preparazione 10min
raffreddamento a temperatura ambiente

COPERTURA DELLA TORTA:

250ml di panna montata

DECORAZIONI IN PDZ:
1kg zucchero a velo
3 gelatina in fogli
75gr burro
40 ml acqua
1 1/2 cucchiaio di miele
1 cucchiaino di rosa coloranti alimentari
1 cucchiaino di giallo
3 gocce di verde
3 gocce di viola

INGREDIENTI TOTALE PER LA REALIZZAZIONE DELLA TORTA:
11 uova
400gr farina
1kg zucchero a velo
500ml panna
75 gr burro
1 1/2 cucchiai miele
3 gelatina in fogli
210 ml acqua
1 bustina lievito
1 bustina vanillina
coloranti in gel(rosa, viola, fucsia, verde, giallo oro)
300gr fragole
350ml utilizzati di bagna per dolci
1 tazzina da caffè di alckermes

PER SCRITTA “Auguri Clara”
5 gocce d’acqua
2 cucchiaini di zucchero a velo
3 gocce di colorante in gel rosa

TEMPI:
1 ORA per creare crema e torta
2 ORE per tagliarla, farcirla e ricoprirla con panna montata
10 ore per creare fiori e foglie di zucchero, nastro, stesura della pdz

PESO TORTA SENZA FIORI SOLO CON SFOGLIA DI PDZ:
3Kg171gr

PESO TOTALE DELLA TORTA:
3kg709gr

TEMPO PER REALIZZAZIONE DELLA TORTA :
13 ORE

Istruzioni
PROCEDIMENTO TORTA:
Preriscaldate il forno a 150°.

Separate i tuorli d’uovo dagli albumi e poneteli in due terrine capienti.
Montate a neve con frusta elettrica gli albumi.
Montate ora i tuorli d’uovo con zucchero a velo fino a farli diventare chiari.
Aggiungete acqua tiepida e montate.
Aggiungete ora la vanillina, farina passata a setaccio e frullate il tutto amalgamando bene il composto.
Mediante uso di spatola in silicone incorporate all’impasto gli albumi montati a neve in precedenza con movimenti dal basso verso l’alto per evitare di smontarlo.
In ultimo passate a setaccio il lievito per dolci e aggiungetelo all’impasto nella stessa modalità degli albumi.
Versate l’impasto all’interno di uno stampo in alluminio per chiffon cake o come ho fatto io in pentola d’alluminio dai bordi alti;senza oliarla o imburrarla.
Fidatevi;)
Distribuito all’interno della teglia o pentola il Vostro impasto ponete a cuocere in forno che avevate in precedenza riscaldato;fate cuocere per 50min, alzate la temperatura a 160° e ultimate la cottura per altri 20 minuti, fate prova stuzzicadenti e sfornate.

Ora arriva il “difficile” se come me avrete usato la pentola in alluminio dovrete capovolgerla usando i manici che fungeranno da sostegno posti su ripiani alti al punto tale da tenere la Vostra pentola sollevata per fare asciugare la torta;dovrete essere dei perfetti “domatori di pentole in equilibrio”😂😂😂altrimenti molto semplicemente capovolgete l’apposita teglia che poggiando sui suoi stessi piedini di sostegno farete freddare completamente il dolce.

Questa operazione è di vitale importanza per la riuscita ottimale della torta.

Una volta raffreddatasi con coltello dalla punta arrotondata e non tagliente andate a passarlo intorno ai lati della torta fino in fondo e con calma e delicatezza sformatela, verrà giù da sola e senza intoppi; l’importante è il tempo di riposo.
Fatto ciò ho tagliato la mia torta in 4 dischi e li ho fatti riposare ulteriormente affinché perdessero ancora un pò di umidità.

PREPARAZIONE DELLA BAGNA:
La sera prima della preparazione della torta ho messo al pentolino 400ml di acqua e 3 cucchiai di zucchero. A bollore raggiunto ho spento e ho fatto freddare completamente.
Ho quindi aggiunto alckermes e girato al cucchiaio il tutto.

PREPARAZIONE DELLA CREMA ALLE FRAGOLE (vedi ricetta)

FARCITURA DELLA TORTA:
Ho posto sotto uno degli strati della torta che ho suddiviso un cartoncino dorato e un vassoio poggia torta idoneo ho iniziato a bagnare la torta mediante un cucchiaio distribuendo ad ogni strato metà bicchiere, successivamente ho messo la crema di fragole in sac’apoche e ne distribuito bene la crema iniziando dalla circonferenza dello strato per finire al suo centro.
Ho continuato in questo modo fino ad esaurimento degli ingredienti e degli strati ovviamente;). Ho riposto la torta in frigo.

COPERTURA DELLA TORTA :
Ho montato a neve ben ferma 250ml di panna montata e mediante spatola in acciaio ho distribuito uniformemente la panna su tutta la torta iniziando dall’alto e uniformando e distribuendo su tutta l’altezza della torta e nei suoi bordi, livellandone bene la superficie.
Ho riposto la torta in frigo a compattare.

DECORAZIONI IN PASTA DA ZUCCHERO(Vedi ricetta)
Ho realizzato 2 volte la pdz.
Mi sono serviti nella prima preparazione 700gr di zucchero a velo per copertura bianca che ho steso al mattarello in una sfoglia molto sottile e arrotolata sul mattarello l’ho adagiata con molta delicatezza sulla torta,ho rifinito i bordi tagliando eccessi di pdz e ho eseguito la fascia decorata a cui ne ho impresso il motivo ottenuto grazie ad un foglio decorativo.
Ho realizzato le rose e fiorellini rosa.

Nella seconda preparazione ho usato 300gr di zucchero a velo per realizzare rose fucsia, fiorellini viola, pistilli, foglie, edere.

Ho ultimato la torta con la scritta.

I miei commenti
Ho realizzato questa torta per una signora che ha compiuto 90 anni.
Auguri Clara!

image

image

image

image

image

image

image

image

image

image

image

image

CONSIGLIA Biscotti salati alla birra e pecorino

Send this to a friend