Browsing Category

CACAO

CACAO/ COTTURA/ DOLCI/ FARINA MANITOBA/ FORNETTO ESTENSE/ gas/ HOME MADE/ INTOLLERANZE, ALLERGIE/ LIEVITI/ Per dolci/ senza burro/ SENZA GRASSI/ senza latte/ SENZA LATTOSIO/ tè nero/ TORTE/TORTE DI COMPLEANNO/FESTE/ UOVA/ zucchero a velo

TORTA AL TÉ BERGAMOTTO COTTA AL FORNETTO ESTENSE

Livello di difficoltà:✩
Tempo di preparazione:10min
Tempo di cottura:40min
Porzioni ottenute:4-5 persone

UTENSILI
terrina,carta forno,cucchiaio,gratella
fornetto estense 30cm,setaccio

INGREDIENTI
160ml te al Bergamotto,
300g farina manitoba,4uova piccole,
1pizzico sale,30ml olio di mais
1bustina lievito per dolci,90g zucchero a velo

PREMESSA
É buona norma e regola che sulla mia tavola non manchino mai i dolci…Per questo motivo oggi torno a deliziarvi con una nuova coccola dolce;talmente buona,sofficiosa e leggera da gustare senza pensieri e ripensamenti.
Senza burro e lattosio,profumata e delicata grazie all’ingrediente base con cui l’ho realizzata ovvero il te al Bergamotto che vi ha conferito particolare morbidezza e aroma.
Pronti dunque a realizzarla?!
Come sempre il metodo di cottura è a gas utilizzando il fornetto estense.
La ricetta la trovate sul blog.
Un dolce saluto e arrivederci alla prossima golosità home made

PROCEDIMENTO
Portate a ebollizione pentolino d’acqua per porre il te in infusione
All’interno di una terrina capiente aprite
le uova e amalgamatele con lo zucchero.
Aggiungete farina setacciata con il sale e amalgamate il tutto.
Aggiungete olio e amalgamate.
Versate il te sull’impasto e amalgamate
il tutto.
In ultimo aggiungete lievito per dolci passato a setaccio.
Amalgamate.
Versate l’impasto all’interno di teglia rotonda foderata con carta forno.
Preriscaldato su fornello della cucina
il fornetto estense giunto alla temperatura di 180° posizionate la teglia su supporto triangolare chiudendo con apposito coperchio mantenendo chiusi i fori quindi cuocere con fiamma al minimo per 40min.
A cottura ultimata spegnete il fornetto estense posizionando la teglia al di fuori dello stesso ad’intiepidire.
Poggiate poco dopo il dolce su apposita gratella a freddare completamente.
Prima di servire spolverizzate il dolce a piacere con zucchero a velo o cacao amaro.

N.B. Se vorreste realizzare il motivo decorativo sulla superficie della torta a copiare il mio stesso spolverizzate il dolce prima con zucchero a velo.
Poggiate formina a forma di cuore e spolverizzate con cacao amaro in polvere.

 

BURRO/ CACAO/ COTTURA/ CROSTATE/ DOLCI/ FARINA MANITOBA/ FORNETTO ESTENSE/ FRUTTA/ gas/ HOME MADE/ INTOLLERANZE, ALLERGIE/ PASTA FROLLA/ pesche/ pesche sciroppate/ senza lievito/ UOVA/ zucchero a velo

SBRISOLONA ALLE PESCHE SCIROPPATE COTTA AL FORNETTO ESTENSE

Livello di difficoltà:✩
Tempo di preparazione:10min
Tempo di cottura:1h
Porzioni ottenute:4-5 persone

UTENSILI
teglia rotonda,terrina,carta forno,
fornetto estense 30cm,cucchiaio,bilancia pesa alimenti

INGREDIENTI:
1 uovo,1 tuorlo,90g zucchero a velo,
1pizzico di sale, 300g di farina manitoba,
100g burro.

RIPIENO:
2 vasetti di pesche sciroppate home made

cacao amaro in polvere

 

PREMESSA
Adorando i dolci e soprattutto le crostate da tempo mi suggerivo e ripromettevo
la preparazione della sbriciolata o sbrisolona già al tempo delle mele poi però un piatto dopo l’altro mi ha portato per dimenticarmene
Adesso nella stagione estiva e al tempo delle pesche mi sono ricordata di voler provare a realizzarla ed é cosí che nacque la mia sbrisolona alle pesche sciroppate;
un’idea pensata da tempo ma messa in atto solo ora…
Questa dura vita da foodblogger…Sempre troppo da sperimentare!
La ricetta la trovate online sul mio blog!
Un saluto dalla Vostra fantasiosa foodblogger e…Arrivederci alla prossima ricetta firmata food,firmata home made!

PROCEDIMENTO
La preparazione della sbrisolona non ha bisogno dell’uso di planetaria ma esige impasto a mano a creazione proprio di briciole d’impasto.

All’interno di una terrina andate a mettere i principali ingredienti a suo realizzazione:
burro a tocchetti,zucchero a velo,
1pizzico di sale,farina,uovo intero e tuorlo.
Ora con le entrambe le mani andate ad amalgamare gli ingredienti creando non in rimpasto a compattezza ma “rompendo” gli ingredienti a creazione di briciole d’impasto.
L’impasto dovrà risultare come sabbia.

Foderate ora una teglia rotonda con carta forno e versatevi le briciole d’impasto a creazione della Vostra base che modellerete per dargli la forma mediamente dorso di un cucchiaio formando anche i bordi laterali a contenimento del Vostro ripieno.

Disponete ora all’interno del guscio le fette di pesche sciroppate e completate infine il dolce andando a distribuire sopra di essere le restanti e sufficienti briciole d’impasto.

Preriscaldato il fornetto estense su fornello medio con fiamma al minimo portate a cottura su supporto quadrato la Vostra sbrisolona chiudendo con apposito coperchio mantenendo chiusi i fori per 40min e aprirli per i restanti 20min per un tempo totale di 1h.

A cottura ultimata sfornate il dolce dall’interno del fornetto facendolo intiepidire prima in teglia poi spostandolo su apposita gratella.

Servite il dolce spolverizzando a piacere la superficie con cacao amaro in polvere.
Da leccarsi i baffi!Buon appetito!

CACAO/ CIOCCOLATO/ COTTURA/ DOLCI/ FARINA MANITOBA/ fondente/ FORNETTO ESTENSE/ gas/ HOME MADE/ INTOLLERANZE, ALLERGIE/ LIEVITI/ PANNA PER DOLCI/ Per dolci/ rum/ senza burro/ senza olio/ TORTE/TORTE DI COMPLEANNO/FESTE/ UOVA/ zucchero a velo

TORTA PANNA E GOCCE DI CIOCCOLATO COTTA AL FORNETTO ESTENSE

Livello di difficoltà:✩
Tempo di preparazione:10min
Tempo di cottura:35min
Porzioni ottenute:4 -5 persone

UTENSILI
fornetto estense 30cm,teglia rotonda 22 cm
Carta forno,terrina,setaccio,cucchiaio,
termometro da cucina

INGREDIENTI
250g farina manitoba,1 pizzico di sale,
100ml panna liquida per dolci,
70g gocce di cioccolato fondente,
1 bustina lievito per dolci,15ml rum,
5 uova piccole,100g zucchero a velo

cacao amaro in polvere

PREMESSA
La Vostra golosa foodblogger oggi porta
in tavola una semplicissima quanto sofficissima e super golosa torta da gustare ogni momento della giornata;tanto buona a colazione,pranzo,merenda o dopo cena.
Realizzata con pochi e semplici ingredienti non potrete credere a cotanta bontà se non gustandola morso dopo morso…
Avete dunque voglia di realizzarla?!
Non ve ne pentirete!

Un saluto dalla Vostra foodblogger e buona golosità a tutti!

PROCEDIMENTO
Aprite all’interno di terrina capiente le uova,aggiungete zucchero a velo e amalgamate.
Versate farina a pioggia setacciata con il sale,amalgamando il composto al meglio.

Aggiungete la panna liquida per dolci e gocce di cioccolato fondente.
Completate con rum e lievito per dolci passato a setaccio.
Versate l’impasto all’interno di teglia foderata con carta forno e preriscaldato
il fornetto estense su fornello medio della cucina giunto alla temperatura di 180° portate a cottura su supporto quadrato e fate cuocere con coperchio e fori chiusi per 35min.
A cottura ultimata spegnete il fornetto e poggiare la teglia contente il dolce fuori del fornetto.
Fate freddare completamente il dolce poggiandolo su apposita gratella.
Servite il dolce spolverizzandone la superficie con cacao amaro in polvere.
Buon appetito!

CACAO/ COTTURA/ DOLCI/ FARINA MANITOBA/ FORNETTO ESTENSE/ gas/ HOME MADE/ INTOLLERANZE, ALLERGIE/ LIEVITI/ OLIO DI MAIS/ PANNA PER DOLCI/ Per dolci/ pesche noci/ rum/ senza burro/ TORTE/TORTE DI COMPLEANNO/FESTE/ UOVA/ zucchero a velo

TORTA PESCHE,PANNA E AMARETTI COTTA AL FORNETTO ESTENSE

Livello di Difficoltà:✩

Tempo di preparazione:20min

Tempo di cottura:1h

Porzioni ottenute:5 persone

 

UTENSILI:

terrina,cucchiaio,coltello,carta forno

fornetto estense 30cm,gratella,setaccio,

teglia rotonda

 

INGREDIENTI

4 uova,120g zucchero a velo,1pizzico sale

1bustina lievito per dolci,20 amaretti,

5 pesche noci,250ml panna liquida per dolci,

15ml rum,30ml olio di mais,

260g farina manitoba

 

PREMESSA:

Con la torta di oggi andiamo a presentare in tavola per le nostre colazioni,merende o dolce fine pasto una torta di bontà e sofficità innegabile…

Preparata con frutta di stagione;

dolci e carnose pesche noci,

insieme alla panna,amaretti sbriciolati grossolanamente all’interno dell’impasto e a decorazione ultima a freddo sulla superficie del dolce;la nostra torta presa la forma del piacere é pronta ad essere gustata o divorata secondo livello di golosità che in ogni caso non si fermerà al solo assaggio…

Cotta all’interno del magico cornetto estense per rendere ancora freschi i nostri pomeriggi in casa la bontà è a portata di tutti!

 

Un saluto dalla Vostra foodblogger fantasiosa e alla prossima ricetta golosa!

 

PROCEDIMENTO

All’interno di una terrina andate a rompere le uova che monterete con zucchero a velo.

Passate a setaccio la farina con il sale quindi aggiungetela al vostro impasto.

Sbriciolate grossolanamente con le mani i teneri amaretti e amalgamateli con l’aggiunta di olio di mais,

panna liquida per dolci e rum.

Lavate le pesche se ben sode mantenetene la buccia altrimenti pelatele al coltello e tagliatele a pezzetti aggiungendo il quantitativo di 2 pesche all’interno del Vostro impasto.

Ultimate con lievito per dolci passato a setaccio e foderato teglia rotonda con carta forno versate il composto al suo interno ultimando la superficie del dolce con le restanti pesche noci pelate e tagliate a fette non a spicchi.

Preriscaldato su fornello medio della cucina il fornetto estense giunto alla temperatura di 180° posizionate la teglia al suo interno poggiata su supporto triangolare,quindi chiudendo con apposito coperchio mantenendone chiusi i fori e fiamma al minimo,fate cuocere il dolce fino a completa cottura ovvero fino a quando lo stecchino non fuoriuscirà asciutto.

Tempo di cottura 1h.

A cottura ultimata spegnete la fiamma e posizionate il dolce a freddare completamente su gratella per dolci.

Una volta pronta per essere servita a degustazione spolverizzate la superficie della torta con cacao amaro in polvere e amaretti sbriciolati.

Servite e…Buon appetito!

banane/ CACAO/ CANNELLA/ COTTURA/ DOLCI/ FARINA MANITOBA/ FORNETTO ESTENSE/ FRUTTA/ gas/ HOME MADE/ INTOLLERANZE, ALLERGIE/ LIEVITI/ NOCCIOLE/ OLIO DI MAIS/ Per dolci/ rum/ senza burro/ TORTA ALLO YOGURT/ UOVA/ YOGURT/ zucchero a velo

TORTA YOGURT,BANANE,CACAO E NOCCIOLE COTTA AL FORNETTO ESTENSE

Livello di difficoltà:✩
Tempo di preparazione:10min
Tempo di cottura:35min
Porzioni ottenute:5 persone

UTENSILI
terrina,fornetto estense 30cm,teglia rotonda
carta forno,gratella,cucchiaio,forchetta,
setaccio.

INGREDIENTI
2banane mature,100gr yogurt greco,
90gr zucchero a velo1pizzico di sale,
30ml olio di mais,3 uova1pizzico cannella,15ml rum,200gr farina manitoba,
20gr nocciole,30gr cacao amaro in polvere,1bustina lievito per dolci

Zucchero a velo

La torta di oggi è nata per caso con gli ingredienti che avevo in casa ed é proprio in questo modo che nascono dolci capolavori…
Tutto è partito dall’avere le ultime banane mature pronte per essere utilizzate all’interno di un dolce impasto.
A gli ingredienti base di uova,farina,olio e sale vi ho aggiunto la croccantezza delle nocciole,una nota di colore e sapore grazie
al cacao amaro,il profumo di cannella e rum e yogurt greco per rendere il tutto ancora più buono…
Il risultato?!
Morbidezza e sofficità come non potete immaginare, non resteranno nemmeno le briciole perché anche quelle sono super morbide!
La cottura al fornetto estense l’ha resa ancora più buona…
Provare per credere!

Un saluto e alla prossima bontà home made!!!

PROCEDIMENTO
Per prima cosa andate a schiacciare con i rebbi di una forchetta all’interno di una terrina le banane mature
All’interno di una terrina pulita battete le uova con lo zucchero.
Versate farina manitoba passata a setaccio con il sale.
Successivamente aggiungete le banane schiacciate,yogurt greco e cannella.
Amalgamato bene il tutto aggiungete olio e rum.
Passate a setaccio il cacao amaro che amalgamerete al meglio nell’impasto.
Completate con le nocciole.

Passate infine a setaccio il lievito per dolci e mescolatelo all’interno dell’impasto.

Foderate teglia rotonda con carta forno e versate il Vostro impasto.
Preriscaldato su fornello medio della cucina il fornetto estense adagiate la teglia su supporto triangolare e chiudendo con apposito coperchio mantenendo chiusi i fori fate cuocere per 35min.

A cottura ultimata spegnete e poco dopo sformate il dolce dallo stampo posizionandolo su gratella a freddarsi completamente.

Una volta pronto per essere gustato spolverizzate il dolce con zucchero a velo.
Servite e Buon appetito!

1 maggio/ banane/ CACAO/ CANNELLA/ COTTURA/ DOLCI/ FARINA MANITOBA/ festa mamma/ FORNETTO ESTENSE/ FRUTTA/ FRUTTA SECCA/ gas/ HOME MADE/ INTOLLERANZE, ALLERGIE/ LIEVITI/ Natale/ NOCI/ OLIO DI MAIS/ Pasqua/ Per dolci/ raccolta di ricette/ San Valentino/ senza burro/ senza latte/ TORTE/TORTE DI COMPLEANNO/FESTE/ UOVA/ uvetta sultanina/ vigilia di Capodanno/ zucchero a velo

TORTA BABANA,UVETTA E NOCI COTTA AL FORNETTO ESTENSE

Livello di difficoltà:✩
Tempo di preparazione:50min
Tempo di cottura:40min
Porzioni ottenute:5 persone

UTENSILI
teglia rotonda,fornetto estense30cm,gratella,terrina,spatola,
forchetta,setaccio

INGREDIENTI
2 banane mature,160gr zucchero a velo,
50gr uvetta,30gr noci,220gr farina manitoba,4uova,1pizzico di sale,1bustina lievito per dolci,60ml olio,1cucchiaino di cannella.

Zucchero a velo
Cacao amaro

PREMESSA
La ricetta di oggi vede protagonista la frutta racchiusa all’interno di un soffice pandispagna alla banane a ed è a loro che ne va il merito.
Morbida,morbida la mia torta è davvero irresistibile ricca ancora tra le soffici fette di uvetta e noci.
La colazione,la merenda o il dolce che completa i nostri pasti non sono mai stato così buoni,anzi…Indimenticabilmente Foodporn!

Un saluto e alla prossima bontà!

PROCEDIMENTO
Per prima cosa all’interno di una terrina andate a schiacciare con i rebbi di una forchetta le banane riducendole ad una delicata purea.

Aggiungete uova,zucchero e per mezzo di spatola amalgamate bene il tutto!

Passate a setaccio la farina con il sale e aggiungetela all’impasto profumando con cannella in polvere.
Olio di mais,noci e uvetta a completamento.
Amalgamate in ultimo il lievito per dolci passato a setaccio.

Foderate teglia rotonda con carta forno e versate il Vostro impasto.
Preriscaldato su fornello medio della cucina il fornetto estense adagiate la teglia su supporto triangolare e chiudendo con apposito coperchio mantenendo chiusi i fori fate cuocere per 40min.

A cottura ultimata spegnete e poco dopo sformate il dolce dallo stampo posizionandolo su gratella a freddarsi completamente.

Una volta pronto per essere gustato spolverizzate il dolce con zucchero a velo e cacao amaro.
Servite e Buon appetito!

CACAO/ colomba pasquale/ CREME DOLCI/ DOLCI/ DOLCI AL CUCCHIAIO/ HOME MADE/ INTOLLERANZE, ALLERGIE/ Pasqua/ pastorizzate/ pesche/ RICICLO INGREDIENTI/ RICOTTA/ TIRAMISù/ UOVA/ zucchero a velo

TIRAMISÚ DI COLOMBA RICOTTA E PESCHE SCIROPPATE

Livello di difficoltà:✩
Tempo di preparazione:15min
Tempo di riposo:4h in frigo
Porzioni ottenute 3 coppe

UTENSILI
coppapasta rotondo,coltello,cucchiaino,cucchiaio,
pentolino,terrine,setaccio

INGREDIENTI
3 fette di colomba,2uova,1 cucchiaio di rum,
120gr zucchero a velo,cacao amaro in polvere
1vasetto di pesche sciroppate
(v.ricetta)

200gr ricotta fresca

PREMESSA
A casa mia non riesco mai a fare indigestione di uova di cioccolato mai che nessuno potendo scelga di regalarmi la cioccolata al posto della classica colomba e così come ogni anno anche quest’anno colombe come se non ci fosse domani…
Fortuna che sono una foodblogger e pensando all’idea del riciclo ho avuto l’ispirazione…
Come?!
Continuate la lettura del mio nuovo articolo…
Un saluto e alla prossima bontà

PROCEDIMENTO
Per prima cosa separate in 2 terrine distinte i tuorli d’uovo dagli albumi che monterete con frusta elettrica a neve ben ferma con aggiunta di succo di limone.

Montate successivamente i tuorli d’uovo con lo zucchero a velo e fateli pastorizzare posizionando la terrina su pentolino con acqua in ebollizione in modo tale da garantire una maggiore sicurezza al consumo delle uova,mescolate con 1cucchiaio.

Aggiungete ora albumi d’uovo montati a neve in precedenza e amalgamate il tutto.
Togliete la terrina dal calore
dell’acqua in ebollizione quindi aggiungete
al battuto d’uova e zucchero la ricotta fresca che avevate lavorato precedentemente in una terrina mediante spatola per renderla cremosa.
A piacere profumate con il rum.

Tagliate ora in paio di fette di colomba e coppate ognuna utilizzando coppa pasta rotondo.
Procuratovi delle coppe disponete un primo disco di colomba che irrorerete quanto basta con il liquido di conservazione delle pesche sciroppate.
Versate dunque la crema di uova,zucchero e ricotta andando a creare un successivo strato costituito da dadolata di pesche sciroppate.
Disponete su di esse successivo disco di colomba e dopo averlo nuovamente irrorato ultimate con la restante crema.
Ottenuto le Vostre coppe riponetele a riposo in frigo per 4h.
Al momento di servire il dolce in tavola spolverizzate la superficie con cacao amaro in polvere.
Buon appetito!

1 maggio/ CACAO/ COTTURA/ DOLCI/ FARINA MANITOBA/ festa mamma/ FORNETTO ESTENSE/ FRUTTA/ gas/ HOME MADE/ INTOLLERANZE, ALLERGIE/ LIEVITI/ LIQUORI-DIGESTIVI-AMARI/ Pasqua/ Per dolci/ pesche/ pesche sciroppate/ RICETTE LIGHT/ rum/ senza burro/ SENZA GRASSI/ senza latte/ SENZA LATTOSIO/ senza olio/ TORTE/TORTE DI COMPLEANNO/FESTE/ UOVA/ zucchero a velo

TORTA ALLE PESCHE SCIROPPATE,CACAO E SAVOIARDI COTTA AL FORNETTO ESTENSE

Livello di difficoltà:✩
Tempo di preparazione:10min
Tempo di cottura:45min
Porzioni ottenute:4~5 persone

UTENSILI
terrina,spatola in silicone,carta forno
teglia rotonda 20cm,fornetto estense 30cm,
gratella per dolci

INGREDIENTI
200gr farina manitoba,50gr savoiardi,
30ml rum,100ml acqua di conservazione delle pesche sciroppate,1pizzico di sale,
1bustina di lievito per dolci,4 uova
50gr cacao amaro,120gr zucchero a velo,
1barattolo di pesche sciroppate
(v.ricetta)
http://www.fantasiediilaria.ifood.it/2015/09/pesche-sciroppate-home-made.html?preview=true

Zucchero a velo

PREMESSA:
Nella mia cucina creo solo meraviglie e se queste sono anche gelosamente dolci è sicuro che non passeranno inosservate…
Come non lasciarsi tentare da una torta di questa semplice bontà?!
Non potrete dirle di no ve lo assicuro!
Realizzata senza grassi e senza lattosio
a pieno carico di cioccolato,pesche sciroppate di mia produzione e savoiardi sbriciolati all’interno dell’impasto…
La cottura ormai non ha più bisogno di presentazioni perché lo sapete io uso il fornetto estense!
Senza ulteriori indugi prepariamo questa delicata bontà…Io Ho voglia di dolce!

Un saluto e alla prossima!

PROCEDIMENTO
Per prima cosa andate ad amalgamare
le uova in una terrina pulita insieme
allo zucchero a velo.
Aggiungete ora farina passata a setaccio con il sale e versate sull’impasto l’acqua di conservazione delle pesche sciroppate.

Aggiungete ora savoiardi sbriciolati a mano e profumate con il rum.

Amalgamate sempre bene l’impasto dall’aggiunta di ogni ingrediente.

Setacciate cacao amaro in polvere e amalgamatelo all’impasto.
Ultimate con lievito per dolci anch’esso passato a setaccio e versatelo in una teglia rotonda foderata con carta forno.

Decorate la superficie della torta con fette di pesche sciroppate.

Preriscaldato su fornello medio della cucina
il fornetto estense giunto alla temperatura
di 180℃ posizionate la teglia su supporto quadrato e chiudendo con apposito coperchio mantenendo chiusi i fori fate cuocere con fiamma al minimo facendo cuocere per 45min.
A cottura ultimata fate freddare il dolce su apposita gratella e una volta fredda spolverizzate il dolce con zucchero a velo.
Servite in tavola e…Buon appetito!

CACAO/ CANNELLA/ COTTURA/ DOLCI/ FARINA MANITOBA/ festa mamma/ FORNETTO ESTENSE/ gas/ HOME MADE/ INTOLLERANZE, ALLERGIE/ LIEVITI/ MANDORLE/ NOCCIOLE/ Per dolci/ RICETTE LIGHT/ San Valentino/ senza burro/ SENZA GRASSI/ senza latte/ SENZA LATTOSIO/ SPEZIE/ TORTE/TORTE DI COMPLEANNO/FESTE/ UOVA

CHIFFON CAKE ALLE PESCHE SCIROPPATE COTTA AL FORNETTO ESTENSE

Livello di difficoltà:✩
Tempo di preparazione:10min
Tempo di cottura:1h15min
Porzioni ottenute:5-6 persone

UTENSILI:
2 terrine,frusta elettrica,spatola in silicone,
stampo per chiffon cake, setaccio
fornetto estense 30cm.

INGREDIENTI:
220gr farina manitoba,1vpizzico di sale,
1 pizzico cannella,120gr zucchero a velo,
100ml acqua di conservazione delle pesche sciroppate,5uova,30gr nocciole,
1bustina lievito per dolci
50gr mandorle,
220gr pesche sciroppate
(v.link)

cacao amaro in polvere

PREMESSA
Oggi portiamo in tavola sofficità,
bontà e leggerezza in una torta che cela
al suo interno prodotti di qualitá home made e frutto secca.
Preparata senza l’uso di grassi e lattosio a creazione di una chiffon cake davvero speciale e come da buona abitudine cotta all’interno del magico fornetto estense.
Vediamo quindi insieme come si prepara…
Un saluto e alla prossima bontà!

PROCEDIMENTO
In due terrine distinte separate i tuorli d’uovo dagli albumi che monterete in planetaria o frusta elettrica a neve ben ferma insieme a succo di limone.

Aggiungete ai tuorli d’uovo lo zucchero a velo
e amalgamate.
Aggiungete ora farina manitoba passata a setaccio con il sale e aggiungete
il liquido di conservazione delle pesche sciroppate.

Amalgamato il tutto aggiungete le pesche sciroppate a pezzetti,mandorle e nocciole intere.

Profumate l’impasto con cannella in polvere e aggiungete lievito per dolci passato a setaccio.

Amalgamate in ultimo all’impasto gli albumi montati a neve ben ferma in precedenza quindi senza smontare il composto mediante uso di spatola mescolate dal basso verso l’alto.

Versate l’impasto all’interno di stampo apposito da chiffon cake munita di piedini.

Preriscaldato su fornello medio della cucina
il fornetto estense alla temperatura di 175℃
posizionate lo stampo all’interno di teglia rotonda per una maggiore stabilità che posizionerete a sua volta su supporto triangolare.
Chiudendo il fornetto con apposito coperchio e fiamma al minimo fate cuocere per 1h15min o a cottura ottimale.
Trascorsi 50min effettuate prova stecchino e da come ne fuoriuscirà regolatevi di conseguenza.

Ultimata la cottura del dolce spegnete e capolvegete lo stampo the poserá stabilmente sui propri piedini.

Aspettate che il dolce si stacchi in autonomia o aiutate lo stacco ma solo quando sará conpletamente freddatosi.

Spolverizzate a piacere con cacao amaro in polvere,tagliate a fette e gustate!
Buon appetito!

 

 

CACAO/ cocco/ COTTURA/ DOLCI/ FARINA MANITOBA/ FARINE/ FORNETTO ESTENSE/ gas/ HOME MADE/ INTOLLERANZE, ALLERGIE/ latte di soia/ LIEVITI/ LIQUORI-DIGESTIVI-AMARI/ Per dolci/ PLUM-CAKE/ rum/ senza burro/ SENZA GRASSI/ senza latte/ SENZA LATTOSIO/ UOVA/ zucchero a velo

PLUM CAKE AL COCCO E LATTE DI SOIA COTTO AL FORNETTO ESTENSE

Livello di difficoltà:✩
Tempo di preparazione:1h
Tempo di cottura:45min
Porzioni ottenute:4 – 6 persone

UTENSILI
terrina,spatola in silicone,setaccio,
stampo 30cm,gratella,bilancia pesa alimenti

INGREDIENTI:
200gr farina manitoba,50gr farina di cocco,
1 pizzico di sale,20ml olio di mais,
224ml latte di soia,2 uova,20ml rum,1bustina di lievito per dolci

cacao amaro per spolverizzare

PREMESSA:
Il dolce di oggi è bontà infinita per gli amanti del cocco e per coloro che sono intolleranti
al lattosio!
Leggerezza e digeribilitá sono assicurati e poi è cotto al foretto estense!
Non perdetevi la ricetta é online!
Un saluto e alla prossima bontá firmata home made!

PROCEDIMENTO
All’interno di una terrina amalgamate per mezzo di spatola in silicone le uova con lo zucchero a velo.
Aggiungete farina manitoba passata a setaccio con il sale amalgamando il tutto con
latte di soia.
Aggiungete olio e profumate con il rum.
Passate a setaccio il lievito per dolci e aggiungetelo all’impasto.

Foderate stampo con carta forno e versate l’impasto all’interno di stampo
da plum cake.

Preriscaldato il fornetto estense alla temperatura di 180℃ su fornello medio della cucina posizionandolo all’interno di teglia rotonda per una maggiore stabilità a sua volta sistemata su supporto triangolare portate a cottura.
Chiudendo con apposito coperchio mantenendo ben chiusi i fori dello stesso fate cuocere per 50min.
Prima di spegnere effettuate prova cottura attraverso uno dei fori del coperchio
con bastoncino.

Spegnete dunque e poco dopo sformate il dolce dallo stampo posizionandolo su gratella a freddare conpletamente.

Al momento di servire spolverizzate con cacao amaro in polvere o zucchero a velo a piacere.

Portate in tavola e…Buon appetito!

CONSIGLIA Foresta di alberi innevati

Send this to a friend