Browsing Category

CACAO

1 maggio/ banane/ CACAO/ CANNELLA/ COTTURA/ DOLCI/ FARINA MANITOBA/ festa mamma/ FORNETTO ESTENSE/ FRUTTA/ FRUTTA SECCA/ gas/ HOME MADE/ INTOLLERANZE, ALLERGIE/ LIEVITI/ Natale/ NOCI/ OLIO DI MAIS/ Pasqua/ Per dolci/ raccolta di ricette/ San Valentino/ senza burro/ senza latte/ TORTE/TORTE DI COMPLEANNO/FESTE/ UOVA/ uvetta sultanina/ vigilia di Capodanno/ zucchero a velo

TORTA BABANA,UVETTA E NOCI COTTA AL FORNETTO ESTENSE

Livello di difficoltà:✩
Tempo di preparazione:50min
Tempo di cottura:40min
Porzioni ottenute:5 persone

UTENSILI
teglia rotonda,fornetto estense30cm,gratella,terrina,spatola,
forchetta,setaccio

INGREDIENTI
2 banane mature,160gr zucchero a velo,
50gr uvetta,30gr noci,220gr farina manitoba,4uova,1pizzico di sale,1bustina lievito per dolci,60ml olio,1cucchiaino di cannella.

Zucchero a velo
Cacao amaro

PREMESSA
La ricetta di oggi vede protagonista la frutta racchiusa all’interno di un soffice pandispagna alla banane a ed è a loro che ne va il merito.
Morbida,morbida la mia torta è davvero irresistibile ricca ancora tra le soffici fette di uvetta e noci.
La colazione,la merenda o il dolce che completa i nostri pasti non sono mai stato così buoni,anzi…Indimenticabilmente Foodporn!

Un saluto e alla prossima bontà!

PROCEDIMENTO
Per prima cosa all’interno di una terrina andate a schiacciare con i rebbi di una forchetta le banane riducendole ad una delicata purea.

Aggiungete uova,zucchero e per mezzo di spatola amalgamate bene il tutto!

Passate a setaccio la farina con il sale e aggiungetela all’impasto profumando con cannella in polvere.
Olio di mais,noci e uvetta a completamento.
Amalgamate in ultimo il lievito per dolci passato a setaccio.

Foderate teglia rotonda con carta forno e versate il Vostro impasto.
Preriscaldato su fornello medio della cucina il fornetto estense adagiate la teglia su supporto triangolare e chiudendo con apposito coperchio mantenendo chiusi i fori fate cuocere per 40min.

A cottura ultimata spegnete e poco dopo sformate il dolce dallo stampo posizionandolo su gratella a freddarsi completamente.

Una volta pronto per essere gustato spolverizzate il dolce con zucchero a velo e cacao amaro.
Servite e Buon appetito!

CACAO/ colomba pasquale/ CREME DOLCI/ DOLCI/ DOLCI AL CUCCHIAIO/ HOME MADE/ INTOLLERANZE, ALLERGIE/ Pasqua/ pastorizzate/ pesche/ RICICLO INGREDIENTI/ RICOTTA/ TIRAMISù/ UOVA/ zucchero a velo

TIRAMISÚ DI COLOMBA RICOTTA E PESCHE SCIROPPATE

Livello di difficoltà:✩
Tempo di preparazione:15min
Tempo di riposo:4h in frigo
Porzioni ottenute 3 coppe

UTENSILI
coppapasta rotondo,coltello,cucchiaino,cucchiaio,
pentolino,terrine,setaccio

INGREDIENTI
3 fette di colomba,2uova,1 cucchiaio di rum,
120gr zucchero a velo,cacao amaro in polvere
1vasetto di pesche sciroppate
(v.ricetta)

200gr ricotta fresca

PREMESSA
A casa mia non riesco mai a fare indigestione di uova di cioccolato mai che nessuno potendo scelga di regalarmi la cioccolata al posto della classica colomba e così come ogni anno anche quest’anno colombe come se non ci fosse domani…
Fortuna che sono una foodblogger e pensando all’idea del riciclo ho avuto l’ispirazione…
Come?!
Continuate la lettura del mio nuovo articolo…
Un saluto e alla prossima bontà

PROCEDIMENTO
Per prima cosa separate in 2 terrine distinte i tuorli d’uovo dagli albumi che monterete con frusta elettrica a neve ben ferma con aggiunta di succo di limone.

Montate successivamente i tuorli d’uovo con lo zucchero a velo e fateli pastorizzare posizionando la terrina su pentolino con acqua in ebollizione in modo tale da garantire una maggiore sicurezza al consumo delle uova,mescolate con 1cucchiaio.

Aggiungete ora albumi d’uovo montati a neve in precedenza e amalgamate il tutto.
Togliete la terrina dal calore
dell’acqua in ebollizione quindi aggiungete
al battuto d’uova e zucchero la ricotta fresca che avevate lavorato precedentemente in una terrina mediante spatola per renderla cremosa.
A piacere profumate con il rum.

Tagliate ora in paio di fette di colomba e coppate ognuna utilizzando coppa pasta rotondo.
Procuratovi delle coppe disponete un primo disco di colomba che irrorerete quanto basta con il liquido di conservazione delle pesche sciroppate.
Versate dunque la crema di uova,zucchero e ricotta andando a creare un successivo strato costituito da dadolata di pesche sciroppate.
Disponete su di esse successivo disco di colomba e dopo averlo nuovamente irrorato ultimate con la restante crema.
Ottenuto le Vostre coppe riponetele a riposo in frigo per 4h.
Al momento di servire il dolce in tavola spolverizzate la superficie con cacao amaro in polvere.
Buon appetito!

1 maggio/ CACAO/ COTTURA/ DOLCI/ FARINA MANITOBA/ festa mamma/ FORNETTO ESTENSE/ FRUTTA/ gas/ HOME MADE/ INTOLLERANZE, ALLERGIE/ LIEVITI/ LIQUORI-DIGESTIVI-AMARI/ Pasqua/ Per dolci/ pesche/ pesche sciroppate/ RICETTE LIGHT/ rum/ senza burro/ SENZA GRASSI/ senza latte/ SENZA LATTOSIO/ senza olio/ TORTE/TORTE DI COMPLEANNO/FESTE/ UOVA/ zucchero a velo

TORTA ALLE PESCHE SCIROPPATE,CACAO E SAVOIARDI COTTA AL FORNETTO ESTENSE

Livello di difficoltà:✩
Tempo di preparazione:10min
Tempo di cottura:45min
Porzioni ottenute:4~5 persone

UTENSILI
terrina,spatola in silicone,carta forno
teglia rotonda 20cm,fornetto estense 30cm,
gratella per dolci

INGREDIENTI
200gr farina manitoba,50gr savoiardi,
30ml rum,100ml acqua di conservazione delle pesche sciroppate,1pizzico di sale,
1bustina di lievito per dolci,4 uova
50gr cacao amaro,120gr zucchero a velo,
1barattolo di pesche sciroppate
(v.ricetta)
http://www.fantasiediilaria.ifood.it/2015/09/pesche-sciroppate-home-made.html?preview=true

Zucchero a velo

PREMESSA:
Nella mia cucina creo solo meraviglie e se queste sono anche gelosamente dolci è sicuro che non passeranno inosservate…
Come non lasciarsi tentare da una torta di questa semplice bontà?!
Non potrete dirle di no ve lo assicuro!
Realizzata senza grassi e senza lattosio
a pieno carico di cioccolato,pesche sciroppate di mia produzione e savoiardi sbriciolati all’interno dell’impasto…
La cottura ormai non ha più bisogno di presentazioni perché lo sapete io uso il fornetto estense!
Senza ulteriori indugi prepariamo questa delicata bontà…Io Ho voglia di dolce!

Un saluto e alla prossima!

PROCEDIMENTO
Per prima cosa andate ad amalgamare
le uova in una terrina pulita insieme
allo zucchero a velo.
Aggiungete ora farina passata a setaccio con il sale e versate sull’impasto l’acqua di conservazione delle pesche sciroppate.

Aggiungete ora savoiardi sbriciolati a mano e profumate con il rum.

Amalgamate sempre bene l’impasto dall’aggiunta di ogni ingrediente.

Setacciate cacao amaro in polvere e amalgamatelo all’impasto.
Ultimate con lievito per dolci anch’esso passato a setaccio e versatelo in una teglia rotonda foderata con carta forno.

Decorate la superficie della torta con fette di pesche sciroppate.

Preriscaldato su fornello medio della cucina
il fornetto estense giunto alla temperatura
di 180℃ posizionate la teglia su supporto quadrato e chiudendo con apposito coperchio mantenendo chiusi i fori fate cuocere con fiamma al minimo facendo cuocere per 45min.
A cottura ultimata fate freddare il dolce su apposita gratella e una volta fredda spolverizzate il dolce con zucchero a velo.
Servite in tavola e…Buon appetito!

CACAO/ CANNELLA/ COTTURA/ DOLCI/ FARINA MANITOBA/ festa mamma/ FORNETTO ESTENSE/ gas/ HOME MADE/ INTOLLERANZE, ALLERGIE/ LIEVITI/ MANDORLE/ NOCCIOLE/ Per dolci/ RICETTE LIGHT/ San Valentino/ senza burro/ SENZA GRASSI/ senza latte/ SENZA LATTOSIO/ SPEZIE/ TORTE/TORTE DI COMPLEANNO/FESTE/ UOVA

CHIFFON CAKE ALLE PESCHE SCIROPPATE COTTA AL FORNETTO ESTENSE

Livello di difficoltà:✩
Tempo di preparazione:10min
Tempo di cottura:1h15min
Porzioni ottenute:5-6 persone

UTENSILI:
2 terrine,frusta elettrica,spatola in silicone,
stampo per chiffon cake, setaccio
fornetto estense 30cm.

INGREDIENTI:
220gr farina manitoba,1vpizzico di sale,
1 pizzico cannella,120gr zucchero a velo,
100ml acqua di conservazione delle pesche sciroppate,5uova,30gr nocciole,
1bustina lievito per dolci
50gr mandorle,
220gr pesche sciroppate
(v.link)

cacao amaro in polvere

PREMESSA
Oggi portiamo in tavola sofficità,
bontà e leggerezza in una torta che cela
al suo interno prodotti di qualitá home made e frutto secca.
Preparata senza l’uso di grassi e lattosio a creazione di una chiffon cake davvero speciale e come da buona abitudine cotta all’interno del magico fornetto estense.
Vediamo quindi insieme come si prepara…
Un saluto e alla prossima bontà!

PROCEDIMENTO
In due terrine distinte separate i tuorli d’uovo dagli albumi che monterete in planetaria o frusta elettrica a neve ben ferma insieme a succo di limone.

Aggiungete ai tuorli d’uovo lo zucchero a velo
e amalgamate.
Aggiungete ora farina manitoba passata a setaccio con il sale e aggiungete
il liquido di conservazione delle pesche sciroppate.

Amalgamato il tutto aggiungete le pesche sciroppate a pezzetti,mandorle e nocciole intere.

Profumate l’impasto con cannella in polvere e aggiungete lievito per dolci passato a setaccio.

Amalgamate in ultimo all’impasto gli albumi montati a neve ben ferma in precedenza quindi senza smontare il composto mediante uso di spatola mescolate dal basso verso l’alto.

Versate l’impasto all’interno di stampo apposito da chiffon cake munita di piedini.

Preriscaldato su fornello medio della cucina
il fornetto estense alla temperatura di 175℃
posizionate lo stampo all’interno di teglia rotonda per una maggiore stabilità che posizionerete a sua volta su supporto triangolare.
Chiudendo il fornetto con apposito coperchio e fiamma al minimo fate cuocere per 1h15min o a cottura ottimale.
Trascorsi 50min effettuate prova stecchino e da come ne fuoriuscirà regolatevi di conseguenza.

Ultimata la cottura del dolce spegnete e capolvegete lo stampo the poserá stabilmente sui propri piedini.

Aspettate che il dolce si stacchi in autonomia o aiutate lo stacco ma solo quando sará conpletamente freddatosi.

Spolverizzate a piacere con cacao amaro in polvere,tagliate a fette e gustate!
Buon appetito!

 

 

CACAO/ cocco/ COTTURA/ DOLCI/ FARINA MANITOBA/ FARINE/ FORNETTO ESTENSE/ gas/ HOME MADE/ INTOLLERANZE, ALLERGIE/ latte di soia/ LIEVITI/ LIQUORI-DIGESTIVI-AMARI/ Per dolci/ PLUM-CAKE/ rum/ senza burro/ SENZA GRASSI/ senza latte/ SENZA LATTOSIO/ UOVA/ zucchero a velo

PLUM CAKE AL COCCO E LATTE DI SOIA COTTO AL FORNETTO ESTENSE

Livello di difficoltà:✩
Tempo di preparazione:1h
Tempo di cottura:45min
Porzioni ottenute:4 – 6 persone

UTENSILI
terrina,spatola in silicone,setaccio,
stampo 30cm,gratella,bilancia pesa alimenti

INGREDIENTI:
200gr farina manitoba,50gr farina di cocco,
1 pizzico di sale,20ml olio di mais,
224ml latte di soia,2 uova,20ml rum,1bustina di lievito per dolci

cacao amaro per spolverizzare

PREMESSA:
Il dolce di oggi è bontà infinita per gli amanti del cocco e per coloro che sono intolleranti
al lattosio!
Leggerezza e digeribilitá sono assicurati e poi è cotto al foretto estense!
Non perdetevi la ricetta é online!
Un saluto e alla prossima bontá firmata home made!

PROCEDIMENTO
All’interno di una terrina amalgamate per mezzo di spatola in silicone le uova con lo zucchero a velo.
Aggiungete farina manitoba passata a setaccio con il sale amalgamando il tutto con
latte di soia.
Aggiungete olio e profumate con il rum.
Passate a setaccio il lievito per dolci e aggiungetelo all’impasto.

Foderate stampo con carta forno e versate l’impasto all’interno di stampo
da plum cake.

Preriscaldato il fornetto estense alla temperatura di 180℃ su fornello medio della cucina posizionandolo all’interno di teglia rotonda per una maggiore stabilità a sua volta sistemata su supporto triangolare portate a cottura.
Chiudendo con apposito coperchio mantenendo ben chiusi i fori dello stesso fate cuocere per 50min.
Prima di spegnere effettuate prova cottura attraverso uno dei fori del coperchio
con bastoncino.

Spegnete dunque e poco dopo sformate il dolce dallo stampo posizionandolo su gratella a freddare conpletamente.

Al momento di servire spolverizzate con cacao amaro in polvere o zucchero a velo a piacere.

Portate in tavola e…Buon appetito!

BURRO/ CACAO/ COTTURA/ CROSTATE/ DOLCI/ FARINA MANITOBA/ FORNETTO ESTENSE/ gas/ HOME MADE/ LIEVITI/ PANNA PER DOLCI/ PASTA FROLLA/ Per dolci/ PIATTI FREDDI/ raccolta di ricette/ UOVA/ zucchero a velo

CROSTATA CACAO e M&M’S COTTA AL FORNETTO ESTENSE

Livello di difficoltà:✩
Tempo di preparazione:50min
Tempo di cottura:40min
Porzioni ottenute:6 persone

UTENSILI
terrina,bilancia,gratella,forchetta,mattarello,carta forno,foglio alluminio,fagioli secchi,stampo rotondo con base mobile,spatola in silicone,piano di lavoro,coltello,cucchiaio.

INGREDIENTI
PASTA FROLLA
(v.link)
http://www.fantasiediilaria.ifood.it/2017/02/crostata-Arlecchino-cotta-al-fornetto-estense.html

300gr farina manitoba,1pizzico sale,2 uova,4gr lievito per dolci,125gr zucchero a velo,100gr burro,scorza di limone.

FARCIA
2cucchiai cacao amaro,300gr ricotta fresca,150gr panna montata per dolci,
150gr zucchero a velo

DECORAZIONE:
M&M’S
zucchero a velo

PREMESSA
Impastiamo?!Allora vai con il dolce!
La mia proposta di oggi saprà deliziare
grandi e piccoli è data da una coloratissima e super golosa crostata la cui cottura in bianco ha permesso successivamente di farcirla con una goduriosa crema al cacao ricotta e panna ultimando a completamento dell’opera
con l’aggiunta di croccanti e irresistibili
lenti di M&M’S.
La ricotta é or a online sul mio blog in attesa di essere letta,preparata e mangiata!
Un saluto e alla prossima bontà firmata home made!

PROCEDIMENTO:
Preparata la pasta frolla come da ricetta (v.link)
http://www.fantasiediilaria.ifood.it/2017/02/crostata-Arlecchino-cotta-al-fornetto-estense.html

porre l’impasto a riposo in frigo dandogli forma tondeggiante dopo averlo avvolto nella pellicola per alimenti.

Mentre l’impasto riposa andate a creare la farcia.
All’interno di terrina andate ad amalgamare la ricotta fresca con lo zucchero a velo.
Aggiungete cacao amaro in polvere e ponete a riposo in frigo.

Trascorso tempo di riposo dell’impasto andate a stenderlo al mattarello sure piano di lavoro foderato con carta forno in Cuba sfoglia sottile q.b.

Stendete l’impasto andandolo a modellare all’interno di teglia rotonda e con i rebbi di una forchetta bucherellatene la base.

Coprite il guscio della Vostra crostata con foglio di alluminio e fagioli secchi così come mostrato in fig.2

Prostate a cottura all’interno di forno defense preriscaldato su fornello medio della cucina a 180℃ e poggiata la teglia
su supporto quadrato portate a cottura con
il coperchio chiuso anche nei fori per
un tempo di 45min eliminando foglio d’alluminio dopo 20min.

A cottura ultimata spegnete e fate freddare.

Posta la panna in frigo a raffreddare andate a montarla con fruste elettriche lasciandola morbida e incorporatela al composto di ricotta,cacao e zucchero andando ad amalgamarla dal basso verso l’alto per evitare di smontare la farcia.

Distribuite la crema fredda all’interno del guscio di frolla e ultimate l’opera con l’aggiunta di M&M’S.
Portate in tavola e…Buon appetito!

banane/ CACAO/ COTTURA/ FARINA MANITOBA/ FORNETTO ESTENSE/ gas/ HOME MADE/ IMPASTATRICE PLANETARIA KENWOOD KMIX/ INTOLLERANZE, ALLERGIE/ pan brioche/ pasta madre/ raccolta di ricette/ senza burro/ SENZA GRASSI/ UOVA/ YOGURT/ zucchero di canna

PAN BRIOCHE BANANA E CIOCCOLATO COTTO AL FORNETTO ESTENSE

Livello di difficoltà:✩
Tempo di preparazione:3h30min
Tempo di cottura:45min
Porzioni ottenute:

UTENSILI:
planetaria Kenwood kmix,terrina,fornetto estense,griglia,stampo a ciambella,bilancia,pennello,pentolino,carta forno.

INGREDIENTI:
700gr farina manitoba,1bustina di pasta madre,1cucchiaio di sale,1bustina di zucchero di canna,220ml yogurt,2banane,1uovo,2cucchiai cacao amaro in polvere.

1 tuorlo d’uovo sbattuto e diluito con acqua

PREMESSA:
Dopo la buona riuscita del Pan brioche alla banana ho voluto provare a realizzare un nuovo pan brioche sempre alla banana ma questa volta ho voluto aggiugervi del cacao a realizzazione di una treccia bicolore per una ciambella doppio gusto.
Una nuova bontà è pronta per essere gustata…Siete pronti per una nuova ricetta?

La ricetta è ora sul blog dove potrete visualizzare il mio nuovo video.
Un saluto e alla prossima bontà firmata home made!

PROCEDIMENTO

Per prima cosa sciogliere in terrina o planetaria munita di gancio impastatore la pasta madre disidratata nello yogurt che avrete riscaldato al pentolino affinché divenisse tiepido.
Aggiungete lo zucchero di canna,farina manitoba,uovo,banane e avviate l’impasto.
Verso la fine aggiungere il sale e dividerlo a metà.
La prima metà sarà neutra la seconda la colorerete con l’aggiunta di cacao amaro.

Dividete l’impasti a lievitare in 2 terrine distinte ponendole in forno spento con terrina d’acqua calda e lucina accesa per 2ore.

Trascorsa la prima lievitazione lavorate bn mi impasti su piano di lavoro dando forma di salsicciotto che finirete insieme a creazione di un intreccio.
(vedi link video)

Ponete all’interno di stampo a ciambella foderato con carta forno e fate lievitare sino a raggiungimento dell’impasto a bordo stampo.

Trascorsa anche la seconda e ultima lievitazione pennellate la superficie con tuorlo d’uovo sbattuto e diluito con acqua e preriscaldato su fornello medio della cucina il magico fornetto estense fate cuocere per 45min a fuoco al minimo.

A cottura ultimata ponete la ciambella di pane a raffreddare su gratella e una volta pronta per essere gustata tagliate a fette.
Buon appetito!

CACAO/ COTTURA/ DOLCI/ FARINA MANITOBA/ festa della mamma/ festa mamma/ fluffosa/ FORNETTO ESTENSE/ gas/ INTOLLERANZE, ALLERGIE/ LIEVITI/ Per dolci/ RICETTE LIGHT/ San Valentino/ senza burro/ Senza categoria/ SENZA GRASSI/ senza latte/ SENZA LATTOSIO/ senza olio/ UOVA/ zucchero a velo

FLUFFOSA ROSA E CIOCCOLATO COTTA AL FORNETTO ESTENSE

Livello di difficoltà : ☆
TEMPO DI PREPARAZIONE : 10min
Tempo di cottura : 40min
UTENSILI: fruste elettriche, 3 terrine, 2 cucchiai
2 spatole in silicone, fornetto estense 30cm,
stampo da chiffon cake 15cm, setaccio,gratella per dolci, pennello.

INGREDIENTI: 2 uova, 1 pizzico di sale, 1cucchiaino di succo di limone, 20gr cacao amaro in polvere,80ml acqua tiepida,100gr zucchero a velo, 4gr colorante alimentare rosa in gel,
120gr farina manitoba, 1bustina di lievito per dolci.

PREMESSA:
Voglio stupirvi anche oggi iniziando la settimana con un nuovo piatto dolce. … Un dolce che ormai è diventato leggenda tra coloro che amano soffici torte senza utilizzare grassi e di facile esecuzione.
Nata e scelta per essere simbolo d’amicizia a rappresentanza di un gruppo fatto di foodblogger a cui sono legata e felice di farne parte ormai da tempo oggi la mia Fluffosa si veste di colore.
Golosa e particolare nel suo aspetto, delicata e chic preparata in una cottura che la fa protagonista potendo permettermi di dire che a merito di esperienza e maestria che mi contraddistingue da chi usa solo il forno elettrico l’ho cotta all’interno del magico fornetto estense.
Io sarò lieta di condividere con Voi come sempre tutto quello che c’è da sapere per poter realizzare questo dolce capolavoro ancora una volta firmato home made!

Pronti a divertirvi maneggiando la dolcezza?!
Un saluto e alla prossima golosità!

PROCEDIMENTO:
Per prima cosa munitevi dell’apposito stampo o diversamente utilizzate stampo per una nomale ciambella(per queste dosi formato piccolo 15-17cm di diamentro) imburrandola.

Separate in due terrine distinte i tuorli d’uovo dagli albumi montando quest’ultimi a neve ben ferma con frusta elettrica in aggiunta a succo di limone.
Amalgamate ai tuorli d’uovo lo zucchero a velo.
Aggiungete farina manitoba passata a setaccio con il sale diluendo il composto con acqua tiepida.

Dividete l’impasto amalgamando a uno dei due il colorante rosso in gel e nell’altro cacao amaro in polvere passato a setaccio.

Aggiungete ora in entrambi gli impasti il lievito per dolci setacciato e gli albumi d’uovo montati in precedenza.

Versate l’impasto al cacao all’interno dello stampo e ultimate con l’impasto colorato di rosa.

Preriscaldato su fornello medio della cucina il fornetto estense alla temperatura di 170° C posizionatelo a sua volta sopra il piccolo spargifiamma dato in dotazione con
il fornetto VERSILIA(il fornetto a forma di ciambella) e adagiato lo stampo all’interno di teglia rotonda per una migliore stabilità posizionatela a Sua volta su apposito supporto triangolare.

Chiudendo con apposito coperchio mantenendo chiusi i fori dello stesso fate cuocere con fiamma al minimo per 40min.
A cottura ultimata prima di spegnere effettuate prova stecchino attraverso uno dei fori del coperchio.

Se avrete utilizzato lo stampo originale non avrete dovuto imburrarlo e a fine cottura lo capovolgerete facendo freddare il dolce su gli appositi piedini dello stampo, se invece avrete utilizzato stampo comune dopo pochi minuti sformate il dolce facendolo freddare completamente su apposita gratella per dolci.

Ora che il dolce risulta essere ben freddo posizionatelo su alzata e spolverizzandone la superfice con zucchero a velo tagliate e… Fluffosità e doppio colore!
Buon appetito!

 

BURRO/ CACAO/ COTTURA/ DOLCI/ FORNETTO ESTENSE/ gas/ HOME MADE/ INTOLLERANZE, ALLERGIE/ rum/ Senza categoria/ senza glutine/ senza latte/ senza lievito/ SOUFFLè/ UOVA/ zucchero a velo

SOUFFLÉ AL CACAO SENZA GLUTINE PROFUMATO AL RUM COTTO AL FORNETTO ESTENSE

Livello di difficoltà:
TEMPO DI PREPARAZIONE:5min
TEMPO DI COTTURA:12min
PORZIONI:3

UTENSILI:
terrina, spatola in silicone, fornetto estense 30cm, pirottini ceramica, carta forno, coltello, pennello

INGREDIENTI:
2 uova,20gr cacao amaro in polvere, 20ml rum
110gr zucchero a velo,1pizzico di sale

 

Premessa:
Quest’oggi andremo a realizzare il Re dei dolci per eccellenza,
portandolo a cottura all’interno del magico fornetto estense…

Uno dei dolci più amati e temuti a difficoltà di realizzazione spesso proposto nelle sfide di cucina più seguite e famose della TV italiana e americana.

Io ho superato me stessa cuocendolo alto, soffice e morbidissimo profumandolo al rum,senza glutine cotto su fiamma.

Vediamo quindi insieme di cosa si tratta e come si prepara…
A dimostrazione potrete anche visualizzarlo a video(v. link a fondo)
Vi aspetto come sempre sul mio blog…
Un saluto e alla prossima bontà firmata home made!

PROCEDIMENTO:
Per prima cosa andate a imburrare e “alzare” il bordo dei Vostri pirottini facendone aderire alle pareti degli stessi foglio di carta forno tagliato a misura per aiutare il Soufflé alla crescita in altezza senza fuoriuscire al di fuori dello stesso stampo.

Aprite le uova andando a separare i tuorli dagli albumi in due terrine distinte montando quest’ultimi a neve ben ferma per mezzo di frusta elettrica con l’aggiunta di succo di limone.

Aggiungete invece ai tuorli d’uovo
lo zucchero a velo, sale ed amalgamate bene il tutto.
Aggiungete rum per profumare l’impasto e cacao amaro in polvere.
Amalgamate la crema a gli albumi montati a neve ben ferma e versate l’impasto all’interno dei pirottini precedentemente imburrati.

Preriscaldato su fornello medio della cucina il fornetto estense giunto alla temperatura di 190°C disponete i pirottini su teglia rotonda in alluminio per una maggiore stabilità posizionandola a sua volta su supporto triangolare.
Chiudendo con apposito coperchio mantenendo chiusi i fori dello stesso con fiamma a fuoco moderato fate cuocere per 12min.

A cottura ultimata spegnete e servite subito il Soufflé prima che si afflosci spolverizzandone la superficie con zucchero a velo.
Buon appetito!

 

 

 

VIDEO
http://HTTPS://WWW.INSTAGRAM.COM/P/BQF_CDGGB5/

CACAO/ CANNELLA/ COTTURA/ FARINA MANITOBA/ FORNETTO ESTENSE/ gas/ LIEVITI/ Per dolci/ RICETTE LIGHT/ rum/ San Valentino/ San Valentino/ senza burro/ Senza categoria/ SENZA GRASSI/ senza latte/ SENZA LATTOSIO/ senza uova/ TORTA ALL'ACQUA/ zucchero a velo

PLUM CAKE AL CACAO CON IL CUORE SENZA UOVA E SENZA GRASSI COTTO AL FORNETTO ESTENSE

Livello di difficoltà:☆☆

CATEGORIA:SENZA UOVA,SENZA GRASSI,SENZA BURRO,SENZA LATTOSIO,SAN VALENTINO,CACAO,DOLCI,PLUM CAKE,FORNETTO ESTENSE,LIEVITO PER DOLCI

UTENSILI:

terrina

spatola in silicone,

fornetto estense 30cm

stampo plum cake 25cm

teglia rotonda in alluminio

gratella per dolci

 

INGREDIENTI:

1IMPASTO:

1pizzico di sale

1cucchiaino di lievito per dolci

3gr colorante alimentare rosso in gel

100gr zucchero a velo

150ml acqua tiepida

220gr farina manitoba

30ml olio di oliva

2 IMPASTO:

1pizzico di sale

1busrina levito per dolci

20gr cacao amaro in polvere

20ml rum

150gr zucchero a velo

300gr farina manitoba

30ml olio di oliva

200ml acqua tiepida

15 cuoricini

 

Mancano solo più giorni a San Valentino e nonostante i problemi avuti con il mio blog non potevo certo mancare dal pubblicare la ricetta che vi avevo promesso da presentare in tavola per festeggiare l’occasione…

Un dolce che saprà stupirVi ad ogni fetta in quanto impressa su ognuna di esse un piccolo e bellissimo cuore…

Cotto all’interno del magico fornetto estense è in arrivo un dolce pieno d’amore a grassi zero,senza uova,senza burro e senza lattosio ma pieno di bonta’ ancora una volta firmata home made.

…Grembiuli allacciati,spatole in mano,fornetto estense su fiamma…Si comincia!

PROCEDIMENTO:

 

Per prima cosa andate a preparare l’impasto dei cuoricini in quanto è grazie a loro l’effetto scenico che otterrete fetta dopo fetta.

All’interno di terrina andate ad amalgamare la farina manitoba setacciata con il sale insieme allo zucchero a velo,

Aggiungete acqua e colorante rosso alimentare in gel per colorare l’impasto in modo tale da poter ottenere maggiore effetto scenico.

Aggiungete olio di oliva e lievito per dolci passato a setaccio e amalgamate.

Foderate teglia rotonda in alluminio con carta forno bagnata e strizzata quindi versate l’impasto e portate a cottura all’interno di fornetto estense preriscaldato su fornello medio della cucina a 180°C posizionando teglia su supporto triangolare.

Chiudendo con apposito coperchio mantenendo chiusi i fori fate cuocere per 30min.

A cottura ultimata facendo prova stecchino attraverso uno dei fori del coperchio ponete il dolce a freddare completamente su gratella.

Una volta freddo intagliate il dolce con formina a cuore e tenete da parte.

 

Preparate ora il secondo impasto,

All’interno di terrina andate ad amalgamare la farina manitoba setacciata con il sale insieme allo zucchero a velo.

Aggiungete acqua tiepida e profumate con polvere di cannella e rum.

Aggiungete ora cacao amaro in polvere passato a setaccio e olio amalgamate nuovamente il tutto.

Aggiungete ora lievito per dolci passato a setaccio.

Foderate stampo da plumcake con carta forno bagnata e strizzata quindi versate un poco d’impasto e disponete i cuori intagliati in precedenza con la punta rivolta verso il basso uno in fila dietro l’altro da lato a lato dei bordi più corti dello stampo.

Coprite con il restante impasto quindi preriscaldato su fornello medio della cucina il fornetto estense,adagiate lo stampo all’interno di teglia rotonda posizionandola su supporto triangolare.

Chiudendo con apposito coperchio mantenendo chiusi i fori fate cuocere per 40min.

A cottura ultimata spegnete e sformate il dolce su apposita gratella per farlo freddare completamente.

Al momento di servire il dolce spolverizzate con zucchero a velo e concedete il taglio del dolce al vostro partner…Effetto wow assicurato! Buon appetito e Buon San Valentino!

CONSIGLIA Cinnamon rolls

Send this to a friend