Browsing Category

FARINA TIPO 0

BURRO/ COTTURA/ DOLCI/ FARINA TIPO 0/ FORNETTO ESTENSE/ FRUTTA/ FRUTTA SECCA/ gas/ HOME MADE/ IMPASTATRICE PLANETARIA KENWOOD KMIX/ INTOLLERANZE, ALLERGIE/ MANDORLE/ MELE/ RACCOLTA DI RICETTE/ raccolta di ricette/ senza lievito/ senza uova/ zucchero a velo

SBRISOLONA SENZA UOVA ALLA FARINA DI RISO E GOCCE DI CIOCCOLATO RIPIENA DI MELE E MANDORLE COTTA AL FORNETTO ESTENSE

LIVELLO DI DIFFICOLTÀ:✩
Tempo di preparazione:1h
Tempo di cottura 45min
Porzioni ottenute:3-4 persone

UTENSILI
Planetaria Kenwood kmix,coltello,
cucchiaio,carta forno,teglia rotonda
fornetto estense.

INGREDIENTI
SBRISOLONA
300gr farina di riso,100gr farina tipo 0
1pizzico di sale,150ml acqua,80gr burro
50gr gocce di cioccolato,120gr zucchero a velo.

RIPIENO:
40gr mandorle,2mele Golden

Zucchero a velo

PREMESSA:

È arrivato l’autunno e i dolci cambiano insieme alle stagioni…Si ha sempre più voglia di deliziarsi e coccolarsi nelle giornate grigie e fredde che caratterizza questo periodo dell’anno…Ecco a proposta per l’autunno una delicata sbrisolona ripiena di mele e mandorle preparato l’impasto con farina di riso,senza uova e gocce di cioccolato cotta su gas all’interno del mio inseparabile
fornetto estense.

Un saluto e alla prossima bontà home made!

PROCEDIMENTO
Preparate dunque la Vostra sbrisolona ponendo in planetaria munita di gancio K o all’interno di una terrina tutti gli ingredienti necessari a sua realizzazione.
Avviate l’impasto a velocità moderata andando a creare delle briciole.
Dunque l’impasto è pronto.
Foderate con carta forno una teglia rotonda e distribuite parte dell’Impasto creando una base ben solida.
Sbucciate le mele,eliminate il torsolo quindi riducete a pezzetti.
Ultimate con mandorle intere e coprite con il restante impasto di sbrisolona.
Preriscaldate il fornetto estense su fornello medio e disponete la teglia al suo interno.
Chiudete con apposito coperchio e portate a cottura fino a completa doratura;45min.

A cottura ultimata spegnete e fate freddare.
Una volta pronta per essere gustata spolverizzate la superficie con zucchero a velo e servite.
Buon appetito!

BURRO/ CANNELLA/ CROSTATE/ DOLCI/ Farina di quinoa/ FARINA TIPO 0/ FRUTTA/ FRUTTA SECCA/ HOME MADE/ IMPASTATRICE PLANETARIA KENWOOD KMIX/ INTOLLERANZE, ALLERGIE/ NOCCIOLE/ PASTA FROLLA/ pesche/ PRODOTTI DA FORNO/ raccolta di ricette/ rum/ senza lievito/ UOVA/ uvetta sultanina/ zucchero a velo/ zucchero di canna

FROLLA ALLA QUINOA RIPIENA DI FRUTTA SPEZIATA ALLA CANNELLA

Livello di difficoltà:✩
Tempo di preparazione:3h
Tempo di cottura:40min
Porzioni ottenute:4 persone

UTENSILI
planetaria Kenwood kmix,gancio k,pellicola,
Teglia quadrata 29cm,carta forno,mattarello,
piano di lavoro,forchetta,terrina,cucchiaio,
padella,setaccio,stampino a fora di cuore.

INGREDIENTI
FROLLA
100gr farina di quinoa,160gr zucchero a velo
200gr farina 0,20ml acqua fredda
1pizzico di sale,scorza di limone
140gr burro,1uovo,1tuorlo

RIPIENO
3 pesche gialle,100gr nocciole,100gr uvetta
40gr cocco essiccato,54gr zucchero di canna,
15ml rum

Zucchero a velo

PREMESSA
La proposta dolce di questa volta vede protagonista una gustosa e rustica frolla preparata con la farina di quinoa ripiena con un mix di frutta fresca e secca aromatizzata con cannella in polvere saltata in padella con aggiunta di zucchero di canna e rum,decorata in ultimo da delicati cuoricini di frolla a completamento del dolce.
Prepararla é facile,divorarla lo sarà ancora di più…

Buona preparazione e appuntamento alla prossima ricetta come sempre firmata home made!

PROCEDIMENTO
Per prima cosa preparate la base di frolla inserendo gancio K e pesato gli ingredienti con apposita bilancia versateli all’interno della ciotola in dotazione.
Avviate la planetaria a velocità moderata e basteranno pochi minuti all’impasto affinché sia pronto per essere formato e posto a riposo in frigo per 2h avvolto nella pellicola per alimenti.
Mentre l’impasto riposa preparate il ripieno.

Sbucciate le pesche che taglierete a dadini.
Versate in padella aggiungendo nocciole,uvetta,cocco essiccato a dadini,zucchero di canna e cannella.
Ponete a cottura e poco dopo sfumate
con il rum.
Trascorsi 10min di cottura spegnete e fate freddare all’interno di una terrina.

Tirate fuori frigo la Vostra frolla che stenderete direttamente su foglio di carta forno a misura della Vostra teglia.
Con i rebbi di una forchetta bucherellatene l’intera base e distribuite al suo interno
il ripieno di frutta ormai freddo.
Con la restante frolla e apposito stampino a forma di cuore andate ad intagliare l’impasto dopo averlo steso ultimando
la superficie del dolce ridistribuendo
i cuoricini.
Preriscaldato il forno alla temperatura di 180℃ infornate e fate cuocere per

35-40min.

A cottura ultimata sfornate il dolce e fate freddare completamente.
Una volta pronta per essere gustata portate in tavola spolverizzando la superficie con zucchero a velo.
Buon appetito!

ANTIPASTI/ BURRO/ COTTURA/ FARINA TIPO 0/ FORMAGGIO/ FORNETTO ESTENSE/ gas/ HOME MADE/ INTOLLERANZE, ALLERGIE/ LATTE/ noce moscata/ pepe nero/ SALATI/ San Valentino/ SECONDI PIATTI/ Senza categoria/ senza lievito/ SOUFFLè/ UOVA

SOUFFLÉ AL FORMAGGIO COTTO AL FORNETTO ESTENSE

Livello di difficoltà : ☆
Tempo di preparazione : 10min
Tempo di cottura : 15min
Porzioni : 6

UTENSILI : terrine, bilancia pesa alimenti, fornetto estense 30cm, teglia rotonda in alluminio , coltello, pennello, spatola in silicone, cucchiaio

INGREDIENTI : 2 uova,50gr burro, 120ml latte, 100gr parmigiano grattugiato, 50gr scaglie di galbanino, 90gr farina, 1pizzico di sale, 1pizzico di noce moscata, erba cipollina

burro per ungere gli stampini

PREMESSA

Dopo aver realizzato il soufflè dolce era giusto cimentarmi anche con un nuovo soufflè a base salata e così lasciatami ispirare dalla continua voglia di provare e di osare ecco che come appena mostratovi a video arrivo per la pausa pranzo con un godurioso,soffice e spumoso Soufflé al formaggio cotto come per la versione dolce anche questo all’interno del magico fornetto estense.
…Tutti i piatti per una buona riuscita hanno bisogno di amore e maestria ma sappiamo quanta cura e attenzione servano per poter realizzare un buon Soufflé!
C’è una linea sottile che separa con un alto margine di errore capolavoro e disastro;
e con il Soufflé non ci sono rimedi a gli errori…
Presentato nei migliori ristoranti e proposto nelle sfide di alta cucina oggi è il Soufflé al formaggio la mia nuova bontà firmata home made!

La ricetta è ora disponibile sul mio blog!
Un saluto e arrivederci al Mio prossimo Capolavoro!

PROCEDIMENTO

Sciogliete il burro al pentolino.

Versate il burro fuso all’interno di una terrina capiente andando ad amalgamarlo insieme il latte,formaggio grattugiato,galbanino a scaglie,erba cipollina a piacere,sale,pepe nero,noce moscata e tuorli d’uovo separati dagli albumi che in una seconda terrina andrete a montare a neve ben ferma con l’uso di fruste elettriche.

Amalgamate dunque i composti per mezzo di spatola in silicone effettuando movimenti dal basso verso l’alto per evitare di smontare il composto.

Preimburrato pirottini in ceramica versate l’impasto all’interno di ogni stampo per i 2/3 della loro altezza.

Preriscaldato su fornello medio della cucina il fornetto estense giunto alla temperatura di 190°C posizionate il pirottino all’interno di teglia rotonda che sistemata a sua volta su supporto triangolare chiudendo con apposito coperchio mantenendo chiusi i fori dello stesso
farete cuocere per 15min.

Ultimato la cottura portate subito il Soufflé a tavola avete a disposizione pochissimi minuti prima che incominci a sgonfiarsi divenendo poco presentabile…Buon appetito!

 

VIDEO
https://www.instagram.com/p/BRLMIlFggHt/

ANTIPASTI/ BURRO/ CARNE/ CARNI/ COTTURA/ FARINA TIPO 0/ FORMAGGIO/ FORNETTO ESTENSE/ gas/ HOME MADE/ IMPASTATRICE PLANETARIA KENWOOD KMIX/ LEGUMI/ maiale/ pancetta/ PASTA BRISÉE/ PASTA BRISÉE/ pepe nero/ PIATTI UNICI/ raccolta di ricette/ SECONDI PIATTI/ Senza categoria/ senza lievito/ TORTE SALATE/ tritata/ UOVA

TORTA CASERECCIA COTTA AL FORNETTO ESTENSE

Livello di difficoltà:☆
Tempo di preparazione : 1h30 min.
Tempo di cottura : 45min
Porzioni ottenute : 3-4 persone

UTENSILI : planetaria kenwood kmix, bilancia pesa alimenti, fornetto estense 30cm, teglia rotonda 20cm , mattarello, piano di lavoro, rullo taglia pasta, padella, forchetta, pellicola per alimenti.

INGREDIENTI :
PASTA BRISÉE ( v.ricetta ) https://fantasiediilaria.wordpress.com/2015/02/12/pasta-brisee-home-made/
200gr farina tipo 0,
100gr burro, 1pizzico di sale, 100ml acqua fredda

RIPIENO: 200gr macinato, 100gr pancetta, 200gr lenticchie precotti, pepe nero, 2 cucchiai di formaggio grattugiato, 1uovo.

1tuorlo d’uovo sbattuto e diluito con acqua

PREMESSA:
Dopo l’anteprima video di ieri e foto finale del piatto oggi è giunto il momento di effettuare prova taglio e di gustare insieme una nuova portata.
Pochi ingredienti sono stati necessari alla Sua preparazione e per gli amanti dei sapori rustici, semplici e genuini questo piatto si rivelerà essere la portata ideale che potrà essere consumata a seconda delle abitudini ed esigenze come antipasto,
piatto unico o secondo piatto.
Amanti della carne e dei piatti salati non fatevi pregare per la prova assaggio…Vi aspetto come sempre sul mio blog! Un saluto e alla prossima bontà firmata home made!

PROCEDIMENTO
Per prima cosa andate a preparare la base di pasta brisée come riportato al seguente link della ricetta

https://fantasiediilaria.wordpress.com/2015/02/12/pasta-brisee-home-made/

Avvolta nella pellicola per alimenti e posta a riposo in frigo per 30min pepate ora il ripieno che servirà a farcitura.

Portate in padella trito di carne macinata insieme a dadolata di pancetta ,sfumate con vino bianco facendolo cuocere per un paio di minuti.
Versate all’interno di terrina amalgamando con lenticchie precotte e realizzate la torta casereccia come mostrato in video ( v.link)
https://www.instagram.com/p/BQ2dKlVA37b/

Avendo tirato fuori frigo la base di pasta brisée stendetela al mattarello in una sfoglia sottile e adagiata all’interno di teglia rotonda foderata con carta forno bucherellatene la base della sfoglia con i rebbi di una forchetta e versatevi il ripieno distribuendolo in modo uniforme.
Stendete la restante sfoglia o i ritagli d’impasto e mediante apposito rullo create incisioni sulla sfoglia a formare una sorta di graticola.
Coprire con questa il ripieno e sigillandola intorno ai bordi pennellate la superficie con tuorlo d’uovo sbattuto e diluito con acqua.

Preriscaldato su fornello medio della cucina il fornetto estense fate cuocere a fuoco moderato per 45min.

A cottura ultimata portate in tavola e servite.
Buon appetito!

 

affettato di pollo/ ANTIPASTI/ CARNE/ CARNI/ COTTURA/ FARINA TIPO 0/ FORNETTO ESTENSE/ FRUTTA/ gas/ HOME MADE/ IMPASTATRICE PLANETARIA KENWOOD KMIX/ INTOLLERANZE, ALLERGIE/ MELE/ NOCI/ pepe nero/ pollo/ RACCOLTA DI RICETTE/ raccolta di ricette/ senza burro/ Senza categoria/ senza lievito/ sottilette/ STRUDEL/ UOVA

STRUDEL SALATO_POLLO,MELE E NOCI COTTO AL FORNETTO ESTENSE

LIVELLO DI DIFFICOLTA:☆
TEMPO DI PREPARAZIONE: 1h30
TEMPO DI COTTURA:45min

UTENSILI: piano di lavoro, fornetto estense 30cm, carta forno, coltello, pennello, planetaria kenwood kmix.
INGREDIENTI: 2 mele renette, 3 sottilette, 100gr affettato di pollo, 10gr noci, pepe nero.
SFOGLIA: 170gr farina tipo 0, 80ml acqua, 1 uovo, 1cucchiaino raso di sale.

1tuorlo d’uovo sbattuto e diluito con acqua

PREMESSA:
Dopo l’anteprima video di ieri eccomi qui oggi come promesso a parlarvi del mio piatto!
La ricetta è davvero golosa e come sempre firmata home made ma ovviamente questo lo sapete già…
Protagonista è la sfoglia di pasta sottile preparata con acqua, farina e 1uovo al cui interno si cela un ripieno realizzato con ingredienti dolci e salati in perfetto abbinamento tra loro, sapori delicati e con differenti consistenze.
Pollo, mele renette e noci sono gli ingredienti usati per formare il ripieno del mio strudel a base salata.
Avete visto il video, conoscetegli ingredienti ma non dosi, tempo di cottura e metodo.
Dunque per saperne di più non dovrete fare altro che continuare la lettura del post…

Arrivederci ad una nuova bontà firmata home made!

PROCEDIMENTO
Per prima cosa andate a preparare la sfoglia ponendo all’interno di comune terrina o planetaria munita di inserto K acqua,farina,sale e uovo.
Fate impastare a velocità moderata fino ad ottenere un impasto liscio, morbido ma compatto.
Fate riposare a temperatura ambiente per 30min.

Trascorso tempo di riposo andate a lavorare l’impasto su piano di lavoro foderato con carta forno al mattarello stendendolo in una sfoglia sottile.

Distribuite quindi fette di pollo affettato, dadolata di mele renette, sottilette, noci spezzettate a mano e pepe nero.
Eliminate gli eccessi di pasta e piegate il rotolo dal lato corto della sfoglia senza effettuare troppi giri.
Sigillate i bordi e ultimate pennellando l’intero rotolo con tuorlo d’uovo sbattuto e diluito con acqua.
(v. Link video a fondo pagina)

Con coltello dalla lama affilata praticate degli intagli sulla superficie del rotolo e ponete a cottura all’interno di teglia rotonda foderata con carta forno nel fornetto estense preriscaldato su fornello medio della cucina con fiamma a fuoco moderato facendolo cuocere per 45min.

A cottura ultimata spegnete e dopo pochi minuti tagliate il Vostro strudel e servite in tavola.
Buon appetito!

 

Link video
video

ANTIPASTI/ basilico greco/ BURRO/ COTTURA/ FARINA TIPO 0/ FORMAGGIO/ FORNETTO ESTENSE/ gas/ HOME MADE/ IMPASTATRICE PLANETARIA KENWOOD KMIX/ IMPASTI DI BASE/ pancetta/ PASTA BRISÉE/ pepe nero/ prezzemolo/ quiche/ RACCOLTA DI RICETTE/ RICOTTA/ San Valentino/ SECONDI PIATTI/ Senza categoria/ senza lievito/ UOVA

QUICHE DI PASTA BRISÉE RICOTTA E PANCETTA COTTE AL FORNETTO ESTENSE

Livello di difficoltà : ☆ 

Categoria adatte ai bambini, pepe nero, prodotti home made, Antipasti, Salati, RICOTTA, pancetta, ricette AUTUNNO/INVERNO, FARINA TIPO 0, HOME MADE, TORTE SALATE, Secondi Piatti, snack, Primi, IMPASTATRICE KENWOOD KMIX, FORMAGGIO, RUSTICO, PASTA BRISÉE, FORNETTO ESTENSE, UOVA, BURRO
Tempo di preparazione 1h20min
Tempo di cottura 45min
Porzioni 4 Porzioni
UTENSILI
planetaria kenwood kmix
Piano di lavoro
Bilancia pesa alimenti
Fornetto estense 30cm
Miniteglie in ceramica
Mattarello
Cucchiaio
Terrina
Carta forno
Fagioli secchi
Pennello
Pellicola per alimenti
INGREDIENTI
PASTA BRISÉE al latte:
220gr farina tipo 0
50gr burro
1pizzico di sale
100ml latte
RIPIENO:
200gr ricotta fresca
1uovo
Pepe nero
Basilico essiccato
400gr pancetta
2cucchiai di formaggio grattugiato
50ml latte
Burro per lo stampo
Voglia di un antipasto o secondo piatto goloso ed elegante quel tanto che basta da poter essere proposto per il pranzo o la cena di San Valentino?!
Ho Io l’idea giusta per Voi a garanzia di qualità firmata home made!
Continuate dunque la lettura del post San Valentino è alle porte!
Come sempre vi aspetto sul mio blog!
Un saluto e alla prossima bontà!
PROCEDIMENTO
Per prima cosa andate a preparare la base di pasta brisée home made all’interno di terrina o planetaria munita di gancio K come riportato al seguente link

https://fantasiediilaria.wordpress.com/2015/02/12/pasta-brisee-home-made/

sostituendo questa volta l’acqua con il latte.
Riposta a riposo in frigo per almeno 30min andate a preparare la farcia e ad imburrare le mine teglie in ceramica.
All’interno di terrina malgamate la ricotta fresca con uovo,formaggio grattugiato,pepe nero,basilico essiccato e latte.
Fate soffriggere in padella in pietra o antiaderente dadolata di pancetta senza aggiungervi alcun tipo di condimento.
Dorata la pancetta aggiungetela al composto di ricotta quindi amalgamate.
Trascorso tempo di riposo della Vostra base stendetela in sfoglie secondo misura dei Vostri stampi.
Preimburrato gli stampi adagiate le sfoglie e bucherellatone la base con i rebbi di una forchetta copritele con foglio di carta forno adagiando sopra ad ognuno una manciata di legumi secchi per la sola cottura delle basi di brisée.
Preriscaldato su fornello medio della cucina il fornetto estense posizionate su supporto triangolare quante terrine possibili e chiuso con apposito coperchio mantenendo chiusi i fori e con fiamma al minimo fate cuocere le basi per 15min.
Trascorsa la prima cottura eliminate foglio di carta forno e legumi quindi farcite le basi con il Vostro ripieno ultimando la cottura di quelle che saranno le Vostre QUICHE per i successivi 30min per un tempo totale tra la precedente cottura e la medesima di 45min.
A cottura ultimata estraete le teglie dal fornetto estense e appena tiepide sformatele delicatamente dagli stampi e servite subito in tavola.
Per Il/La Vostro/a “Valentino /a” sarà il piatto perfetto!
Buon appetito e Buona festa dell’amore!

AFFETTATI/ BURRO/ coppa/ COTTURA/ CREPES/ curcuma/ FARINA TIPO 0/ FORNETTO ESTENSE/ gas/ HOME MADE/ INTOLLERANZE, ALLERGIE/ lasagne/ LATTE/ PASSATA DI POMODORO/ pepe nero/ PIATTI UNICI/ pomodori/ prezzemolo/ PRIMI PIATTI/ SALATI/ Senza categoria/ senza lievito/ sottilette/ SPEZIE/ UOVA

LASAGNETTA DI CREPÊS _ COPPA E POMODORO,COTTA AL FORNETTO ESTENSE

Livello di difficoltà : ☆ 

Categoria piatto unico, adatte ai bambini, LATTE, prodotti dell’orto, prodotti home made, prodotti biologici, passata di pomodoro, RUSTICO, ricette AUTUNNO/INVERNO, FARINA TIPO 0, HOME MADE, FORNETTO ESTENSE, UOVA, BURRO, curcuma, Primi

Tempo di preparazione 1h10min
Tempo di cottura 30min
Porzioni Per 2-3 persone
UTENSILI
terrina
Bilancia
Frusta a mano
Teglia rotonda in vetro pirex
Fornetto estense 30cm
Padella per crêpes
Coltello
Cucchiaio
Pellicola per alimenti
INGREDIENTI
CREPÊS
2uova
150gr farina tipo 0
300ml latte
1pizzico di sale
1pizzico di curcuma
Burro per ungere la padella per crepês
120gr coppa affettata
6 sottilette
200ml passata di pomodoro home made
Pepe nero
2 cucchiai di formaggio grattugiato
Fiocchetti di burro
Prezzemolo fresco
Pronti per nuova ricetta?!Io non vedo l’ora!!!
…Come primo piatto oggi serviremo una rivisitazione
della classica lasagna realizzata con sfoglie di pasta all’uovo.
A loro sostituzione useremo le delicate e sfiziose crepês
che ci aiuteranno in cucina accorciando i tempi lunghi
di preparazione risultando non solo di grande effetto per gli occhi ma soprattutto per il palato.
Preparato il piatto con ingredienti semplici,
come tocco ultimo cuoceremo la lasagnetta di crepês all’interno
del magico fornetto estense 😉
…Uhmm che profumino non vedo l’ora che sia ora di pranzo
e Voi?!
Vi aspetto come sempre sul mio blog!
Un saluto e alla prossima bontà firmata home made!
PROCEDIMENTO
Per prima cosa andate a preparare la pastella che servirà a creazione delle crepês la quale avrà bisogno di un periodo di riposo affinché gli ingredienti si amalghimino al meglio tra loro.
All’interno di terrina capiente amalgamate le uova
con farina setacciata insieme al sale aggiungendo curcuma in polvere per accentuare il colore dorato.
Versate latte a filo amalgamandolo alla farina
a creazione di una pastella priva di grumi.
Per poter velocizzare i tempi potrete usare
frullatore ad immersione.
Ottenuto la pastella desiderata copritela con pellicola per alimenti e riponetela a riposo in frigo per almeno 30min.
Trascorso tempo di riposo fate riscaldare su fiamma apposita padella per crepês per poterle realizzare
al meglio;ovvero:
larghe,perfettamente rotonde e sottilissime.
Diversamente usate padella antiaderente.
Imburrate la padella ogni volta prima di realizzare una nuova crepês.
Versate un mestolo di pastella partendo dal centro della padella facendola subito “scivolare” sull’intera superficie della stessa.
Fate cuocere fino a quando facilmente si staccherà per poter essere voltata dall’altro lato per una doratura uniforme facendola saltare o usando una paletta.
Man mano che create le crepês disponetele subito a creazione degli strati per la lasagnetta.
Procedete in questo modo:
Disponete a base della teglia rotonda in vetro pirex (della stessa misura delle crepês) un paio di cucchiai di passata di pomodoro (la mia rigorosamente home made).
Posizionate la prima crepês e farcite con
affettato di coppa(o altro affettato a piacere)e sottilette.
Coprite con la successiva crepês che farcirete allo stesso modo.
Ultimato gli ingredienti coprite con passata di pomodoro l’ultimo strato di crepês in superficie.
Spolverizzate con formaggio grattugiato,pepe nero e qualche fiocchetto di burro.
Preriscaldato su fornello medio della cucina
il fornetto estense posizionate Ia teglia su supporto quadrato e chiudendo con apposito coperchio mantenendo chiusi i fori dello stesso con fiamma
al minimo fate cuocere per 25-30min.
A cottura ultimata spegnete ed estraete la teglia
dal fornetto.
Pochi minuti di riposo,tagliate e portate in tavola.
Buon appetito!

BURRO/ COTTURA/ CREPES/ FARINA TIPO 0/ FORNETTO ESTENSE/ gas/ HOME MADE/ INTOLLERANZE, ALLERGIE/ LATTE/ maiale/ padella/ philadelphia/ PIATTI UNICI/ PRIMI PIATTI/ RICOTTA/ salsiccia/ Senza categoria/ senza lievito/ UOVA/ zafferano

ROTOLO DI CRÊPES ALLO ZAFFERANO_SALSICCIA E CREMA DI FORMAGGI COTTO A FORNETTO ESTENSE 

Livello di difficoltà : ☆ 

Categoria adatte ai bambini, prodotti home made, Antipasti, rosmarino, Salati, RICOTTA, FARINA TIPO 0, HOME MADE, philadelphia light, Secondi Piatti, Primi, piatto unico, FORMAGGIO, LATTE, Salsiccia, RUSTICO, LATTICINI, FORNETTO ESTENSE, UOVA, BURRO
Tempo di preparazione 1h50min
Tempo di cottura 30min
Porzioni Per 6 persone
UTENSILI
terrina
Pellicola per alimennti
Fornetto estense 30cm
Padella per crêpes
Carta forno
Cucchiaio
Coltello
Spatola
INGREDIENTI
CRÊPES:
2uova
1pizzico di sale
150gr farina tipo 0
300ml latte
25gr burro fuso
1bustina di zafferano
RIPIENO
200gr salsiccia privata di budello
220gr philadelphia light
100 gr ricotta
2cucchiai di formaggio grattugiato
foglioline di salvia fresca
Latte,uova e farina saranno gli ingredienti base che utilizzeremo a preparazione di un nuova bontà!

Goloso,appetibile e completo il piatto realizzato a base di crêpes sarà un successo!

Spezie,colore,aromi e una farcia speciale daranno vita a una nuova bontà a presentazione di un rotolo goloso firmato
home made!

Entriamo dunque in cucina pronti a spadellare con fantasia a creazione di un nuovo piatto!

PROCEDIMENTO

Per prima cosa andate a preparare la pastella che utilizzerete per creare le crepês.
All’interno di una terrina setacciate la farina,
aggiungete zafferano in polvere e amalgamate il tutto con le uova tramite una frusta o spatola.
Versate poco alla volta il latte e amalgamate nuovamente a formazione di una pastella liscia e
senza grumi.
Aggiungete sale e burro fuso sciolto al pentolino amalgamando ancora una volta gli ingredienti.
Coprite con pellicola per alimenti e riponete a riposo in frigo per 1h.
Mentre la pastella riposa andate a soffriggere in una padella la salsiccia piccante privata del budello
senza aggiungervi olio in quanto andrà a cottura con
lo stesso grasso che la caratterizza.
A profumare la carne aggiungete qualche ago di rosmarino fresco.
Spegnete e tenete da parte.
All’interno di una terrina capiente amalgamate
la philadelphia light con la ricotta insieme a formaggio grattugiato e pepe nero.
Trascorso tempo di riposo della pastella preriscaldate su fornello medio della cucina la padella antiaderente
per la cottura delle crepês che imburrerete di volta in volta con qualche fiocchetto di burro prima di versare
un mestolo di pastella partendo dal centro del padella sino a raggiungere i bordi.
Fate cuocere 2-3 min prima di girarla e continuare la cottura dall’altro lato per una doratura uniforme.
Man mano che le crepês cuociono impilatele in un unico piatto dividendole tra loro usando la carta da forno.
Ultimato la pastella con le quali Io ho ottenuto 4 crepês adagiatele su foglio di carta forno steso su piano
di lavoro e sovrapponendo le singole crepês quasi come se fosse un’unica sfoglia andate a spalmarle
di crema ai formaggi preparata in precedenza distribuendo in ultimo trito di salsiccia piccante.
Arrotolate dunque la crepês rimboccandone all’interno
i bordi a creazione di un unico rotolo che avvogerete
a caramella all’interno di foglio di carta forno.
Preriscaldato su fornello medio della cucina il magico fornetto estense adagiate il rotolo di crepês all’interno di teglia rotonda che posizionerete su supporto quadrato e chiudendo con apposito coperchio mantenendo chiusi i fori farete cuocere a fiamma bassa per 30min.
A cottura ultimata lasciate intiepidire il rotolo prima di tagliarlo a fette che dovranno essere tagliate a uno spessore non inferiore a 5cm per evitare che possano rompersi durante il taglio.
Impiattate le girelle di crepês e decorando con
foglioline di salvia fresca portate in tavola.
Buon appetito!

ANTIPASTI/ BURRO/ FARINA TIPO 0/ FESTE/RICORRENZE/ HOME MADE/ IMPASTATRICE PLANETARIA KENWOOD KMIX/ IMPASTI DI BASE/ INTOLLERANZE, ALLERGIE/ MIELE/ NOCI/ PASTA BRISÉE/ pepe nero/ pere/ philadelphia/ PIATTI FREDDI/ PRODOTTI DA FORNO/ RACCOLTA DI RICETTE/ RICOTTA/ salmone affumicato/ Senza categoria/ senza lievito/ senza uova/ SNACK/ vigilia di Capodanno/ ZUCCHERO

CONI E CANNOLI di BRISÉE ALLA CREMA DI SALMONE CON INSALATA,PERE E NOCI

Livello di difficoltà : ☆ ☆ 

Categoria adatte ai bambini, prodotti home made, Antipasti, Salati, PRODOTTI FORNO, ricette AUTUNNO/INVERNO, FARINA TIPO 0, salmone affumicato, HOME MADE, philadelphia light, CREME PER FARCITURA, IMPASTATRICE KENWOOD KMIX, FORMAGGIO, IMPASTI BASE, sac’apoche o siringa per dolci, PESCE, RUSTICO, PASTA BRISÉE, BURRO
Tempo di preparazione 1h
Tempo di cottura 20min
Porzioni Per 3 persone
UTENSILI
tubi per coni e cannoli
teglia rettangolare
Carta forno
Gratella
Pennello
Terrina
Spatola in silicone
Sac’apoche usa e getta
Forbice
INGREDIENTI
PASTA BRISÉE aromatizzata al pepe nero
(v.ricetta)

https://fantasiediilaria.wordpress.com/2015/02/12/pasta-brisee-home-made/
300gr farina tipo 0
1 pizzico di sale
100gr burro
100ml acqua fredda
pepe nero
burro per ungere i coni
RIPIENO
150gr salmone affumicato
Basilico essiccato
100gr ricotta
220gr philadelphia light
INSALATA:
foglie d’insalata iceberg
1 pera
20gr burro
1cucchiaio di miele
2cucchiai di zucchero
1cucchiaio di succo di limone
1pizzico di sale
Olio d’oliva
Dopo il cotechino con le lenticchie un altro piatto servito per festeggiare la Vigilia di Capodanno è il salmone affumicato da me presentato all’interno di croccanti gusci di pasta brisée home made a cui ho conferito forma di cono e cannolo.
Al loro interno come se fossero scrigni racchiudono una delicata crema di salmone lavorato con ricotta e philadelphia light,
il tutto servito in accompagnamento ad una fresca e dolce insalata dell’orto arricchita da pere caramellate e granella di noci.

Un antipasto effetto wow
ricco di sapori e profumi per una fine dell’anno indimenticabile!

La ricetta è ora disponibile sul mio blog!
Un saluto e alla prossima golosità!

PROCEDIMENTO

Per prima cosa andate a preparare la base di pasta brisée come riportato al seguente link

https://fantasiediilaria.wordpress.com/2015/02/12/pasta-brisee-home-made/

Mentre la Vostra base riposa in frigo dedicatevi alla preparazione velocissima della crema che userete a farcitura dei Vostri coni e cannoli salati.
All’interno di frullatore versate ricotta fresca,philadelphia light e salmone affumicato in fette.
Insaporite con l’aggiunta di aromi e spezie quindi frullate il tutto in una crema color rosa pallido.
Riponete la crema in frigo a rassodare.
Trascorso tempo di riposo della pasta brisée stendetela in una sfoglia sottile.
Pennellate la superficie dei tubi con burro o rivestiteli con carta forno bagnata e strizzata tagliata a misura.
Rivestite a misura coni o cannoli con un un pezzetto di pasta brisée sigillando la pasta affinché in cottura non si aprano disponendoli all’interno di teglia rettangolare foderata con carta forno.
Ultimato gli ingredienti preriscaldate il forno alla temperatura di 180° e fate cuocere per 20min.
A cottura ultimata estraete la teglia dal forno.
Fateli freddare completamente prima di sformarli per evitare il rischio di ustione e rottura di coni e cannoli.
Nel frattempo preparate l’insalata di accompagnamento.
Lavato l’insalata iceberg tagliatela al coltello in striscioline sottili e tenetela da parte riunita all’interno di terrina condita con olio,sale e pepe.
Sbucciato ed eliminato torsolo e semi dalla pera tagliatela in fettine sottili e irroratela con succo di limone.
Fatela caramellare in padella dopo aver fatto sciogliere zucchero,miele e burro.
Aggiungete in cottura granella di noci.
Appena la pera inizia a dorare spegnete il tutto.
Al momento di impiattare riempite i cannoli e coni di brisée con la crema di salmone,ricotta e philadelphia con l’aiuto di sac’apoche e accompagnate il piatto da insalata iceberg,pere caramellate e granella di noci.
Portate in tavola e…Buon appetito!

ARANCE/ arancia/ BISCOTTI/ BURRO/ DOLCI/ FARINA TIPO 0/ FESTE/RICORRENZE/ HOME MADE/ IMPASTATRICE PLANETARIA KENWOOD KMIX/ INTOLLERANZE, ALLERGIE/ LIEVITI/ Natale/ Per dolci/ PISTACCHI/ PRODOTTI DA FORNO/ RACCOLTA DI RICETTE/ RICETTE LIGHT/ rum/ Senza categoria/ senza uova/ ZENZERO/ zucchero a velo

BISCOTTI SENZA UOVA ALL’ARANCIA CANDITA E PISTACCHI

Livello di difficoltà : ☆ 

Categoria Dolci, adatte ai bambini, LIEVITO PER DOLCI, prodotti home made, merenda, PRODOTTI FORNO, FRUTTA SECCA, ricette per vegetariani, ricette AUTUNNO/INVERNO, FARINA TIPO 0, HOME MADE, snack, PISTACCHI, menù per le feste, zucchero a velo, RUSTICO, ZENZERO, colazione, BISCOTTI, BURRO, senza uova

Tempo di preparazione 2h 30min
Tempo di cottura 20min
Porzioni 60 biscotti
UTENSILI
terrina
Bilancia
Teglia rettangolare
Carta forno
Pellicola per alimenti
Coltello
INGREDIENTI
350gr farina tipo 0
100gr zucchero a velo
1pizzico di zenzero in polvere
35ml acqua
15ml rum
4gr lievito per dolci
90gr burro
40gr arancia candita
3cucchiai di succo d’arancia spremuta
1pizzico di sale
3cucchiai di pistacchi
Stanchi di regalare ad amici e parenti il solito panettone?!
Ho Io l’idea-regalo che fa al caso vostro!
Preparate dei delicati quanto appetitosi biscotti che oltre ad utilizzarli come idea regalo potrete decidere di rendere omaggio ai Vostri ospiti dispinendoli a tavola come segnaposto
da portar via al momento dei saluti.
Una doppia idea che oltre ad essere bella è davvero golosa!

Preparati senza uova assaporerete il gusto che sa di leggerezza!
La ricetta la trovate ora sul mio blog!
Un saluto e alla prossima bontà!

PROCEDIMENTO

Tirate fuori frigo il burro affinché al momento della preparazione sia abbastanza morbido per poter essere utilizzato.
All’interno di terrina o planetaria munita di gancio K amalgamate a velocità moderata:
farina,zucchero a velo,zenzero in polvere e lievito per dolci.
Aggiungete ora burro morbido,succo di arancia,
acqua e rum.
Mentre continuate ad impastare aggiungete in ultimo pezzetti di arancia candita e pistacchi.
Al completamento dell’impasto rovesciate su piano di lavoro formando 2 salsicciotti che avvogerete stretti nella pellicola per alimenti e riponendoli a riposo in frigo per 2h.
Trascorso tempo di riposo eliminate pellicola e tagliate
i salsicciotti al coltello ricavando dischi spessi 0,5mm.
Disponete i biscotti su teglia rettangolare foderata con carta forno.
Preriscaldato il forno a 180° giunto a temperatura fate cuocere per 20min.
A cottura ultimata sfornate la teglia di biscotti facendo freddare quest’ultimi completamente
su gratella per dolci.
Continuate in questo modo fino a completamento
di cottura dei restanti biscotti.
Con queste dosi Io ho ottenuto 60 biscotti.
Gustateli una volta freddi.
Buon appetito!
CONSIGLI UTILI:
Ora che i Vostri biscotti sono pronti potrete conservarli in scatole di latta o formare dei pacchettini da regalare dopo che vi sarete muniti di carta trasparente e nastrini colorati.

CONSIGLIA Torta di mais

Send this to a friend