Browsing Category

Pasqua

1 maggio/ banane/ CACAO/ CANNELLA/ COTTURA/ DOLCI/ FARINA MANITOBA/ festa mamma/ FORNETTO ESTENSE/ FRUTTA/ FRUTTA SECCA/ gas/ HOME MADE/ INTOLLERANZE, ALLERGIE/ LIEVITI/ Natale/ NOCI/ OLIO DI MAIS/ Pasqua/ Per dolci/ raccolta di ricette/ San Valentino/ senza burro/ senza latte/ TORTE/TORTE DI COMPLEANNO/FESTE/ UOVA/ uvetta sultanina/ vigilia di Capodanno/ zucchero a velo

TORTA BABANA,UVETTA E NOCI COTTA AL FORNETTO ESTENSE

Livello di difficoltà:✩
Tempo di preparazione:50min
Tempo di cottura:40min
Porzioni ottenute:5 persone

UTENSILI
teglia rotonda,fornetto estense30cm,gratella,terrina,spatola,
forchetta,setaccio

INGREDIENTI
2 banane mature,160gr zucchero a velo,
50gr uvetta,30gr noci,220gr farina manitoba,4uova,1pizzico di sale,1bustina lievito per dolci,60ml olio,1cucchiaino di cannella.

Zucchero a velo
Cacao amaro

PREMESSA
La ricetta di oggi vede protagonista la frutta racchiusa all’interno di un soffice pandispagna alla banane a ed è a loro che ne va il merito.
Morbida,morbida la mia torta è davvero irresistibile ricca ancora tra le soffici fette di uvetta e noci.
La colazione,la merenda o il dolce che completa i nostri pasti non sono mai stato così buoni,anzi…Indimenticabilmente Foodporn!

Un saluto e alla prossima bontà!

PROCEDIMENTO
Per prima cosa all’interno di una terrina andate a schiacciare con i rebbi di una forchetta le banane riducendole ad una delicata purea.

Aggiungete uova,zucchero e per mezzo di spatola amalgamate bene il tutto!

Passate a setaccio la farina con il sale e aggiungetela all’impasto profumando con cannella in polvere.
Olio di mais,noci e uvetta a completamento.
Amalgamate in ultimo il lievito per dolci passato a setaccio.

Foderate teglia rotonda con carta forno e versate il Vostro impasto.
Preriscaldato su fornello medio della cucina il fornetto estense adagiate la teglia su supporto triangolare e chiudendo con apposito coperchio mantenendo chiusi i fori fate cuocere per 40min.

A cottura ultimata spegnete e poco dopo sformate il dolce dallo stampo posizionandolo su gratella a freddarsi completamente.

Una volta pronto per essere gustato spolverizzate il dolce con zucchero a velo e cacao amaro.
Servite e Buon appetito!

1 maggio/ CIOCCOLATO/ COTTURA/ DOLCI/ FARINA MANITOBA/ FESTA DEL PAPà/ festa della mamma/ festa mamma/ fondente/ FORNETTO ESTENSE/ gas/ HOME MADE/ INTOLLERANZE, ALLERGIE/ LATTE/ LIEVITI/ OLIO DI MAIS/ Pasqua/ Per dolci/ pinoli/ San Valentino/ San Valentino/ senza burro/ TORTE/TORTE DI COMPLEANNO/FESTE/ UOVA/ vigilia di Capodanno/ zucchero a velo

TORTA CIOCCOLATO,UVETTA E PINOLI COTTA AL FORNETTO ESTENSE

Livello di difficoltà:✩
Tempo di preparazione:1h
Tempo di cottura:45min
Porzioni ottenute:4~5persone

UTENSILI
terrina,spatola in silicone,setaccio,gratella,carta forno,
teglia rotonda,fornetto estense 30cm

INGREDIENTI
220gr farina manitoba,1pizzico di sale,
30ml olio di mais,4 uova,50gr uvetta
100gr cioccolato fondente,30gr pinoli,
1bustina lievito per dolci,100ml latte
180gr zucchero a velo

zucchero a velo

PREMESSA:
Mia mamma mi ha regalato per Pasqua
1 uovo di cioccolata fondente dal modico peso di 1kg…Eh sì che mi piace sgranocchiarne un pezzetto tutti i giorni dopo pranzo ma metterlo nell’impasto della mia nuova torta è stata decisamente un’ottima idea insieme all’uvetta sultanina e ai pinoli…
Volete saperne di più?!

Un saluto e alla prossima bontá firmata home made!

PROCEDIMENTO
Andate a rompere all’interno di una terrina e a montare successivamente le uova con lo zucchero a velo.
Aggiungete farina manitoba passata a setaccio con il sale e amalgamate bene il tutto.
Aggiungete il latte,olio di mais amalgamate nuovamente il Vostro impasto.
Spezzettare a mano il cioccolato e aggiungetelo al Vostro l’impasto.
Continuate andando ad aggiungere
uvetta sultanina e pinoli.
Amalgamato bene il Vostro impasto passate a setaccio il lievito per dolci e dopo averlo amalgamato versate all’interno di teglia rotonda foderata con carta forno e posizionate all’interno di fornetto estense preriscaldato precedentemente su fornello medio della cucina e chiuso con apposito coperchio mantenendo chiusi i fori dello stesso fate cuocere con fiamma al minimo per 45 min.
A cottura ultimata spegnete e fate appena intiepidire il dolce pronto per essere fatto freddare su apposita gratella.
Una volta freddo spolverizzate con zucchero a velo e servite.
Buon appetito!

1 maggio/ CIOCCOLATO/ COTTURA/ DOLCI/ FARINA MANITOBA/ festa mamma/ fondente/ FORNETTO ESTENSE/ FRAGOLE/ FRUTTA/ gas/ HOME MADE/ INTOLLERANZE, ALLERGIE/ LIEVITI/ OLIO DI MAIS/ Pasqua/ Per dolci/ RICETTE LIGHT/ senza burro/ SENZA GRASSI/ TORTE/TORTE DI COMPLEANNO/FESTE/ UOVA/ zucchero a velo

TORTA FRAGOLE E CIOCCOLATO COTTA AL FORNETTO ESTENSE

Livello di difficoltà:✩
Tempo di preparazione:50min
Tempo di cottura:40min
Porzioni ottenute:4~5 persone

UTENSILI
terrina,spatola in silicone,gratella,carta forno
teglia rotonda,fornetto estense 30cm,
bilancia,setaccio.

INGREDIENTI
10 fragole fresche,130gr zucchero a velo,
100gr cioccolato fondente,1pizzico sale,
1bustina lievito per dolci,30ml olio di mais
120ml latte,4uova,200gr farina manitoba.

zucchero a velo.

PREMESSA
…Siamo nella piena stagione di raccolto delle dolcissime e rosse fragole e come utilizzarle al meglio se non a decorazione di dolci torte da degustare in qualsiasi momento della giornata…?!
La ricetta di oggi è davvero goduriosa ricca non solo di frutta fresca;non manca
La presenza di pezzetti di finissima cioccolata fondente che é rimasta intatta e ben visibile all’interno della mia torta a cui be rende ricca ogni fetta…
COTTA come da buona abitudune su fiamma nel magico FORNETTO estense…
Siete pronti ad assaporare una nuova bontá?!

PROCEDIMENTO
Battete le uova in una terrina capiente con lo zucchero a velo.
Aggiungete farina setacciata con il sale e amalgamate il tutto.
Versate il latte,olio e in ultimo pezzetti di cioccolata fondente.
Passate a setaccio il lievito per dolci e amalgamatelo all’impasto.

Foderate teglia rotonda con carta forno quindi versate all’interno l’impasto.

Lavate fragole fresche e tagliatele al coltello in fettine sottili.
Distribuitele uniformemente sopra l’impasto.

Preriscaldato su fornello medio della cucina il magico fornetto estense posizionate la teglia su supporto triangolare,chiudete con apposito coperchio e mantenendo chiusi i fori fate cuocere con fiamma al minimo per 40min.
A cottura ultimata sformate dalla teglia e fate freddare completamente su apposita gratella.

Spolverizzate con zucchero a velo e…Buon appetito!

1 maggio/ CAFFÈ/ COTTURA/ DOLCI/ FARINA MANITOBA/ festa mamma/ FORNETTO ESTENSE/ gas/ HOME MADE/ INTOLLERANZE, ALLERGIE/ LIEVITI/ NOCI/ Pasqua/ Per dolci/ RICETTE LIGHT/ rum/ San Valentino/ senza burro/ senza latte/ TORTE/TORTE DI COMPLEANNO/FESTE/ UOVA/ ZUCCHERO/ zucchero a velo

CIAMBELLA CAFFÉ E NOCI COTTA AL FORNETTO ESTENSE

Livello di difficoltà:★
Tempo di preparazione:50min
Tempo di cottura:40min
Porzioni ottenute:4 persone

UTENSILI
terrina,spatola in silicone,setaccio,stampo ciambella 15cm,gratella,pennello
FORNETTO estense 30cm,macchinetta caffè

INGREDIENTI
2 tazzine caffè non zuccherato,120gr zucchero a velo,130gr farina manitoba,
30ml rum,1 pizzico di sale,1bustina lievito per dolci,20gr noci

Burro per lo stampo

PREMESSA
Quest’oggi deliziamoci con la dolcezza di una morbida ciambella senza grassi e senza lattosio dal colore e gusto caffé arricchita
da noci croccanti la cui presenza all’interno dell’impasto rendono il dolce nella Sua semplicitá ancora più buono.
Cotta all’interno del magico fornetto estense la bontà é diventata semplice!

Un saluto e alla prossima bontà!

PROCEDIMENTO
Per prima cosa andate a preparare il caffè alla macchietta in modo tale da essere pronto nel momento in cui lo aggiungerete all’impasto.

Battete in una terrina le uova con lo zucchero a velo.
Aggiungete farina manitoba setacciata con il sale e il caffè senza zucchero.
Aggiungete all’impasto noci intere e profumate con il rum.

Ultimate con l’aggiunta di lievito per dolci passato a setaccio e amalgamate il tutto.

Versate l’impasto all’interno di stampo a ciambella imburrato con burro vegetale e preriscaldato il fornetto estense su fornello medio della cucina giunto alla temperatura di 180℃ posizionando lo stampo all’interno di teglia rotonda per una migliore stabilità posta a sua volta su supporto triangolare.

Chiudendo con apposito coperchio mantenendo chiusi i fori fate cuocere per 40min.

A cottura ultimata sformate il dolce su gratella facendolo freddare completamente.
Una volta freddo spolverizzate con zucchero a velo e servite.
Buon appetito!

1 maggio/ BURRO/ cocco/ CROSTATE/ DOLCI/ FARINA MANITOBA/ FARINE/ festa mamma/ FRAGOLE/ FRUTTA/ HOME MADE/ IMPASTATRICE PLANETARIA KENWOOD KMIX/ IMPASTI DI BASE/ INTOLLERANZE, ALLERGIE/ MARMELLATE/ Pasqua/ PASTA FROLLA/ PRODOTTI DA FORNO/ raccolta di ricette/ San Valentino/ senza lievito/ UOVA/ zucchero a velo

CROSTATA DI FRAGOLA IN FROLLA AL COCCO HOME MADE

Livello di difficoltà:✩
Tempo di preparazione:70min
Tempo di cottura:35min
Porzioni ottenute:5~6 persone

UTENSILI
planetaria Kenwood kmix,coltello,
stampo rettangolare 35 cm,cucchiaio,
pennello.

INGREDIENTI:
Frolla al cocco
(v.ricetta)
http://www.fantasiediilaria.ifood.it/2017/04/pasta-frolla-al-cocco-home-made.html
50gr farina di cocco,150gr farina manitoba,
1pizzico di sale,100gr burro,1uovo,
1tuorlo d’uovo,125gr zucchero a velo

burro per lo stampo

400gr marmellata di fragole
6 fragole fresche di coltivazione propria

PREMESSA
Festeggiamo l’arrivo di Maggio con una nuova bontá tutta home made vestita color rosso passione grazie alla freschezza
della frutta di stagione con le mie bellissime fragole di produzione propria.

Delicata e leggera,
la crostata di fragole è il dolce ideale per chi vuole iniziare bene la giornata o da portare in tavola come desserts di fine pasto.
Il mio dolce capolavoro è l’abbinamento sublime della frutta tagliata e adagiata
su un “letto”rosso zuccherino di marmellata di fragole contenuto all’interno dello speciale”guscio” di pasta frolla al cocco.
Immagino che da buoni intenditori di dolci avrete già l’acquolina in bocca…

Un saluto e alla prossima golositá!

PROCEDIMENTO
Per prima cosa andate a realizzare la base di frolla al cocco come riportato al seguente link(v.ricetta)

Riponetele dunque l’impasto a riposo in frigo per 30min avvolto nella pellicola per alimenti affinché questo possa riposarsi.

Trascorso tempo di riposo Stendete la Vostra palla d’impasto al mattarello su piano di lavoro foderato con carta forno allo spessore di 0,5mm.
Imburrato stampo rettangolare tagliate a misura dello stesso la Vostra sfoglia collocandola e modellandola all’interno dello stesso stampo.
Con i rebbi di una forchetta bucherellate la base della crostata e andate a farcirla con marmellata di fragole.
Preriscaldato il forno alla temperatura di 180℃ portate il dolce a cottura per 35min.
A cottura ultimata sfornate il dolce e ponete a freddare completamente.
Una volta fredda dopo aver lavato e tagliato a fettine sottile le fragole andate a decorare la superficie del Vostro dolce.
Portate in tavola e…Buon appetito!

1 maggio/ BURRO/ cocco/ CROSTATE/ DOLCI/ FARINA MANITOBA/ FARINE/ festa mamma/ FRUTTA SECCA/ HOME MADE/ IMPASTATRICE PLANETARIA KENWOOD KMIX/ INTOLLERANZE, ALLERGIE/ Natale/ Pasqua/ raccolta di ricette/ rustico/ San Valentino/ senza latte/ senza lievito/ UOVA/ vigilia di Capodanno/ zucchero a velo

PASTA FROLLA AL COCCO HOME MADE

Livello di difficoltà:✩
Tempo di preparazione:1h20min
Tempo di cottura:40min
Porzioni ottenute:4 persone

UTENSILI
planetaria Kenwood kmix,
stampo rettangolare 35 m
Carta forno,pennello,coltello,mattarello,
Pellicola per alimenti

INGREDIENTI
50gr farina di cocco,150gr farina manitoba,
1pizzico di sale,130gr zucchero a velo,
1uovo,1tuorlo d’uovo,100gr burro

PREMESSA
Oggi voglio proporvi una pasta frolla dolce davvero particolare grazie all’aggiunta della farina di cocco quanto basta per renderla speciale e nuova nel suo genere.
Se il cocco e la pasta frolla sono le Vostre dolci passioni allora non potrete certo perdervi l’occasione di realizzare tale bontá!
Un saluto e alla prossima golositá!

PROCEDIMENTO
Per prima cosa ponete all’interno di terrina o planetaria munita di gancio K tutti gli ingredienti necessari…Burro,farine,sale,uovo,tuorlo e zucchero a velo.
Avviare l’impasto a velocità moderata.
Pochi minuti è pronto!
Date all’impasto forma tondeggiante e avvolgetelo nella pellicola per alimenti.
Ponete l’impasto a riposo in frigo per 30min.
Trascorso tempo di riposo utile stendete la base di pasta frolla all’interno del Vostro stampo e riempite a piacere.
Buon appetito!

CACAO/ colomba pasquale/ CREME DOLCI/ DOLCI/ DOLCI AL CUCCHIAIO/ HOME MADE/ INTOLLERANZE, ALLERGIE/ Pasqua/ pastorizzate/ pesche/ RICICLO INGREDIENTI/ RICOTTA/ TIRAMISù/ UOVA/ zucchero a velo

TIRAMISÚ DI COLOMBA RICOTTA E PESCHE SCIROPPATE

Livello di difficoltà:✩
Tempo di preparazione:15min
Tempo di riposo:4h in frigo
Porzioni ottenute 3 coppe

UTENSILI
coppapasta rotondo,coltello,cucchiaino,cucchiaio,
pentolino,terrine,setaccio

INGREDIENTI
3 fette di colomba,2uova,1 cucchiaio di rum,
120gr zucchero a velo,cacao amaro in polvere
1vasetto di pesche sciroppate
(v.ricetta)

200gr ricotta fresca

PREMESSA
A casa mia non riesco mai a fare indigestione di uova di cioccolato mai che nessuno potendo scelga di regalarmi la cioccolata al posto della classica colomba e così come ogni anno anche quest’anno colombe come se non ci fosse domani…
Fortuna che sono una foodblogger e pensando all’idea del riciclo ho avuto l’ispirazione…
Come?!
Continuate la lettura del mio nuovo articolo…
Un saluto e alla prossima bontà

PROCEDIMENTO
Per prima cosa separate in 2 terrine distinte i tuorli d’uovo dagli albumi che monterete con frusta elettrica a neve ben ferma con aggiunta di succo di limone.

Montate successivamente i tuorli d’uovo con lo zucchero a velo e fateli pastorizzare posizionando la terrina su pentolino con acqua in ebollizione in modo tale da garantire una maggiore sicurezza al consumo delle uova,mescolate con 1cucchiaio.

Aggiungete ora albumi d’uovo montati a neve in precedenza e amalgamate il tutto.
Togliete la terrina dal calore
dell’acqua in ebollizione quindi aggiungete
al battuto d’uova e zucchero la ricotta fresca che avevate lavorato precedentemente in una terrina mediante spatola per renderla cremosa.
A piacere profumate con il rum.

Tagliate ora in paio di fette di colomba e coppate ognuna utilizzando coppa pasta rotondo.
Procuratovi delle coppe disponete un primo disco di colomba che irrorerete quanto basta con il liquido di conservazione delle pesche sciroppate.
Versate dunque la crema di uova,zucchero e ricotta andando a creare un successivo strato costituito da dadolata di pesche sciroppate.
Disponete su di esse successivo disco di colomba e dopo averlo nuovamente irrorato ultimate con la restante crema.
Ottenuto le Vostre coppe riponetele a riposo in frigo per 4h.
Al momento di servire il dolce in tavola spolverizzate la superficie con cacao amaro in polvere.
Buon appetito!

ANTIPASTI/ COTTURA/ FARINA MANITOBA/ festa mamma/ FORNETTO ESTENSE/ gas/ HOME MADE/ IMPASTATRICE PLANETARIA KENWOOD KMIX/ INTOLLERANZE, ALLERGIE/ LIEVITI/ Natale/ OLIO DI MAIS/ pan brioche/ pani di Pasqua/ pani Natale/ Pasqua/ pasta madre/ raccolta di ricette/ RICETTE LIGHT/ San Valentino/ senza burro/ SENZA GRASSI/ STAR BENE A TAVOLA/ UOVA/ zucchero di canna

PAN BRIOCHE RICOTTA E MIRTILLI ROSSI COTTO AL FORNETTO ESTENSE

Livello di difficoltà:✩
Tempo di preparazione:3h50min
Tempo di cottura:45min
Porzioni ottenute:963gr

UTENSILI
Planetaria Kenwood kmix,carta forno
stampo plum cake 25cm,gratella,pentolino

INGREDIENTI
500gr farina manitoba,1cucchiaino sale fino,1bustina pasta madre essiccata,1uovo,
60ml olio di mais,200gr ricotta fresca,
100ml acqua,50gr mirtilli rossi essiccati

PREMESSA
La bontà di oggi è racchiusa all’interno di un pan brioche davvero speciale preparato senza grassi.
Mollica morbida ad ogni singola fetta con l’aggiunta della dolcezza narurale e
il color rosso rubino dei mirtilli rossi.
Ogni morso è armoniosa leggerezza e non mancherete di poterlo gustare
in accompagnamento ad ogni portata…

Un saluto e alla prossima bontà home made!

PROCEDIMENTO
Per prima cosa scaldate al pentolino la ricotta fresca in aggiunta a un po’d’acqua per amalgamarla rendendola liquida a sufficienza da potervi sciogliere successivamente all’interno di terrina o planetaria munita di
gancio impastatore la pasta madre essiccata con zucchero di canna.
Aggiungete ora uovo,farina,mirtilli rossi e olio.
Avviate l’impasto a velocitá moderata aggiungendo solo verso la fine il sale.

Fate lievitare all’interno di forno spento con lucina accesa e terrina d’acqua calda per 2h.

Trascorsa la prima lievitazione date all’impasto un paio di pieghe e create 3 sfere che adagerete all’interno
di stampo da plum cake
foderato con carta forno.
Ponete nuovamente a lievitare per 1h o fino a raggiungimento dell’impasto a bordo stampo.

Trascorsa anche la seconda e ultima lievitazione preriscaldate il fornetto estense su fornello medio della cucina e posizionate lo stampo all’interno di teglia rotonda per una maggiore stabilità che porrete a sua Volta su supporto triangolare.

Chiudendo con apposito coperchio mantenendo chiusi i fori dello stesso e fiamma al minimo fate cuocere per 45min.

A cottura ultimata sformate il pane dallo stampo e posizionandolo su gratella fate freddare completamente.

Una volta freddo tagliate a fette e portate in tavola.Buon appetito!

1 maggio/ CACAO/ COTTURA/ DOLCI/ FARINA MANITOBA/ festa mamma/ FORNETTO ESTENSE/ FRUTTA/ gas/ HOME MADE/ INTOLLERANZE, ALLERGIE/ LIEVITI/ LIQUORI-DIGESTIVI-AMARI/ Pasqua/ Per dolci/ pesche/ pesche sciroppate/ RICETTE LIGHT/ rum/ senza burro/ SENZA GRASSI/ senza latte/ SENZA LATTOSIO/ senza olio/ TORTE/TORTE DI COMPLEANNO/FESTE/ UOVA/ zucchero a velo

TORTA ALLE PESCHE SCIROPPATE,CACAO E SAVOIARDI COTTA AL FORNETTO ESTENSE

Livello di difficoltà:✩
Tempo di preparazione:10min
Tempo di cottura:45min
Porzioni ottenute:4~5 persone

UTENSILI
terrina,spatola in silicone,carta forno
teglia rotonda 20cm,fornetto estense 30cm,
gratella per dolci

INGREDIENTI
200gr farina manitoba,50gr savoiardi,
30ml rum,100ml acqua di conservazione delle pesche sciroppate,1pizzico di sale,
1bustina di lievito per dolci,4 uova
50gr cacao amaro,120gr zucchero a velo,
1barattolo di pesche sciroppate
(v.ricetta)
http://www.fantasiediilaria.ifood.it/2015/09/pesche-sciroppate-home-made.html?preview=true

Zucchero a velo

PREMESSA:
Nella mia cucina creo solo meraviglie e se queste sono anche gelosamente dolci è sicuro che non passeranno inosservate…
Come non lasciarsi tentare da una torta di questa semplice bontà?!
Non potrete dirle di no ve lo assicuro!
Realizzata senza grassi e senza lattosio
a pieno carico di cioccolato,pesche sciroppate di mia produzione e savoiardi sbriciolati all’interno dell’impasto…
La cottura ormai non ha più bisogno di presentazioni perché lo sapete io uso il fornetto estense!
Senza ulteriori indugi prepariamo questa delicata bontà…Io Ho voglia di dolce!

Un saluto e alla prossima!

PROCEDIMENTO
Per prima cosa andate ad amalgamare
le uova in una terrina pulita insieme
allo zucchero a velo.
Aggiungete ora farina passata a setaccio con il sale e versate sull’impasto l’acqua di conservazione delle pesche sciroppate.

Aggiungete ora savoiardi sbriciolati a mano e profumate con il rum.

Amalgamate sempre bene l’impasto dall’aggiunta di ogni ingrediente.

Setacciate cacao amaro in polvere e amalgamatelo all’impasto.
Ultimate con lievito per dolci anch’esso passato a setaccio e versatelo in una teglia rotonda foderata con carta forno.

Decorate la superficie della torta con fette di pesche sciroppate.

Preriscaldato su fornello medio della cucina
il fornetto estense giunto alla temperatura
di 180℃ posizionate la teglia su supporto quadrato e chiudendo con apposito coperchio mantenendo chiusi i fori fate cuocere con fiamma al minimo facendo cuocere per 45min.
A cottura ultimata fate freddare il dolce su apposita gratella e una volta fredda spolverizzate il dolce con zucchero a velo.
Servite in tavola e…Buon appetito!

ANTIPASTI/ BURRO/ coste/ COTTURA/ FARINA MANITOBA/ FORMAGGIO/ FORNETTO ESTENSE/ gas/ HOME MADE/ IMPASTATRICE PLANETARIA KENWOOD KMIX/ IMPASTI DI BASE/ INTOLLERANZE, ALLERGIE/ Pasqua/ PASTA BRISÉE/ PASTA BRISÉE/ PIATTI UNICI/ prosciutto cotto/ raccolta di ricette/ SALATI/ SECONDI PIATTI/ senza lievito/ TORTE SALATE/ UOVA/ VERDURE

CROSTATA BRISÉE COSTE,PROSCIUTTO E MOZZARELLA COTTA AL FORNETTO ESTENSE

Livello di difficoltà:✩
Tempo di preparazione:1h
Tempo di cottura:1h
Porzioni ottenute:3~4 persone

UTENSILI
planetaria Kenwood kmix,mattarello,
carta forno,forchetta,terrina,pentola,
teglia rotonda,forbice,fornetto estense 30cm
pellicola per alimenti

INGREDIENTI
PASTA BRISÉE
(v.link)

https://fantasiediilaria.wordpress.com/2015/02/12pasta-brisee-home-made/
PASTA BRISÉE

 

80gr burro,100ml acqua fredda,250gr farina,1pizzico di sale.

FARCIA
200gr coste dell’orto,100gr prosciutto cotto,120gr mozzarella,1uovo,pepe nero,
1cucchiaio formaggio grattugiato,
olio extravergine di oliva.

PREMESSA:
La ricetta di oggi è di quelle golose nonostante la presenza delle verdure per cui i solo i più piccoli potrebbero non trovare troppo invitante…

Porto in tavola una crostata salata
di pasta brisée home made in farcia con
verdure di stagione;le coste;
direttamente dall’orto.
Fresche,tenere sin nel gambo,costituite
da grandi foglie e dal sapore delicato
quasi zuccherino.
Per rendere la mia torta salata ancora piú golosa vi ho aggiunto prosciutto cotto e mozzarella,ingredienti seppur semplici e a basso costo ma a resa
di un antipasto,secondo o piatto unico
capace di conquistarvi.
Non manco di servirmi anche questa volta della cottura a gas attraverso l’uso del magico fornetto estense ho dunque realizzato una nuova bontá come sempre firmata home made!
Un saluto e alla prossima ricetta!

PROCEDIMENTO
Per prima cosa andate a realizzare come spiegato al seguente link l’impasto della pasta brisée
(v.link)
https://fantasiediilaria.wordpress.com/2015/02/12pasta-brisee-home-made/

Realizzato l’impasto date forma tondeggiante e ponete a riposo in frigo
per 30min avvolto nella pellicola
per alimenti.

Mentre l’impasto riposa pulite le verdure andando a lavarle una costa alla volta sotto
il getto dell’acqua fredda del lavandino.

Fatte scolare dell’acqua di lavaggio portate su fiamma pentola d’acqua e giunta a bollore dopo averla salata tuffate a cottura le verdure facendole cuocere per 20min.

A cottura ultimata scolatele e tenete da parte.

Trascorso tempo di riposo in frigo della pasta brisée stendetela in una sfoglia sottile
al mattarello direttamente su foglio
di carta forno sistemandola all’interno
di teglia rotonda a misura.

Con i rebbi di una forchetta bucherellatene la base e distribuite al suo interno il ripieno costituito da:
coste sbollentate,1uovo,1mozzarella a dadini e prosciutto cotto a fette tagliato a pezzetti.
Ultimate con spolverizzata di formaggio grattugiato,olio extravergine di oliva a filo e pepe nero in polvere.

Preriscaldato su fornello medio della cucina
il fornetto estense giunto alla temperatura
di 180℃ posizionate la teglia
su supporto quadrato e chiudendo
con apposito coperchio mantenendo chiusi
i fori dello stesso fate cuocere per 1h.

Ultimata la cottura spegnete e pochi minuti di riposo della stessa servite
la Vostra crostata salata in tavola
tagliata a tranci.
Buon appetito!

CONSIGLIA Biscotti salati alla birra e pecorino

Send this to a friend