Browsing Category

pesche

BURRO/ CANNELLA/ CROSTATE/ DOLCI/ Farina di quinoa/ FARINA TIPO 0/ FRUTTA/ FRUTTA SECCA/ HOME MADE/ IMPASTATRICE PLANETARIA KENWOOD KMIX/ INTOLLERANZE, ALLERGIE/ NOCCIOLE/ PASTA FROLLA/ pesche/ PRODOTTI DA FORNO/ raccolta di ricette/ rum/ senza lievito/ UOVA/ uvetta sultanina/ zucchero a velo/ zucchero di canna

FROLLA ALLA QUINOA RIPIENA DI FRUTTA SPEZIATA ALLA CANNELLA

Livello di difficoltà:✩
Tempo di preparazione:3h
Tempo di cottura:40min
Porzioni ottenute:4 persone

UTENSILI
planetaria Kenwood kmix,gancio k,pellicola,
Teglia quadrata 29cm,carta forno,mattarello,
piano di lavoro,forchetta,terrina,cucchiaio,
padella,setaccio,stampino a fora di cuore.

INGREDIENTI
FROLLA
100gr farina di quinoa,160gr zucchero a velo
200gr farina 0,20ml acqua fredda
1pizzico di sale,scorza di limone
140gr burro,1uovo,1tuorlo

RIPIENO
3 pesche gialle,100gr nocciole,100gr uvetta
40gr cocco essiccato,54gr zucchero di canna,
15ml rum

Zucchero a velo

PREMESSA
La proposta dolce di questa volta vede protagonista una gustosa e rustica frolla preparata con la farina di quinoa ripiena con un mix di frutta fresca e secca aromatizzata con cannella in polvere saltata in padella con aggiunta di zucchero di canna e rum,decorata in ultimo da delicati cuoricini di frolla a completamento del dolce.
Prepararla é facile,divorarla lo sarà ancora di più…

Buona preparazione e appuntamento alla prossima ricetta come sempre firmata home made!

PROCEDIMENTO
Per prima cosa preparate la base di frolla inserendo gancio K e pesato gli ingredienti con apposita bilancia versateli all’interno della ciotola in dotazione.
Avviate la planetaria a velocità moderata e basteranno pochi minuti all’impasto affinché sia pronto per essere formato e posto a riposo in frigo per 2h avvolto nella pellicola per alimenti.
Mentre l’impasto riposa preparate il ripieno.

Sbucciate le pesche che taglierete a dadini.
Versate in padella aggiungendo nocciole,uvetta,cocco essiccato a dadini,zucchero di canna e cannella.
Ponete a cottura e poco dopo sfumate
con il rum.
Trascorsi 10min di cottura spegnete e fate freddare all’interno di una terrina.

Tirate fuori frigo la Vostra frolla che stenderete direttamente su foglio di carta forno a misura della Vostra teglia.
Con i rebbi di una forchetta bucherellatene l’intera base e distribuite al suo interno
il ripieno di frutta ormai freddo.
Con la restante frolla e apposito stampino a forma di cuore andate ad intagliare l’impasto dopo averlo steso ultimando
la superficie del dolce ridistribuendo
i cuoricini.
Preriscaldato il forno alla temperatura di 180℃ infornate e fate cuocere per

35-40min.

A cottura ultimata sfornate il dolce e fate freddare completamente.
Una volta pronta per essere gustata portate in tavola spolverizzando la superficie con zucchero a velo.
Buon appetito!

BURRO/ CACAO/ COTTURA/ CROSTATE/ DOLCI/ FARINA MANITOBA/ FORNETTO ESTENSE/ FRUTTA/ gas/ HOME MADE/ INTOLLERANZE, ALLERGIE/ PASTA FROLLA/ pesche/ pesche sciroppate/ senza lievito/ UOVA/ zucchero a velo

SBRISOLONA ALLE PESCHE SCIROPPATE COTTA AL FORNETTO ESTENSE

Livello di difficoltà:✩
Tempo di preparazione:10min
Tempo di cottura:1h
Porzioni ottenute:4-5 persone

UTENSILI
teglia rotonda,terrina,carta forno,
fornetto estense 30cm,cucchiaio,bilancia pesa alimenti

INGREDIENTI:
1 uovo,1 tuorlo,90g zucchero a velo,
1pizzico di sale, 300g di farina manitoba,
100g burro.

RIPIENO:
2 vasetti di pesche sciroppate home made

cacao amaro in polvere

 

PREMESSA
Adorando i dolci e soprattutto le crostate da tempo mi suggerivo e ripromettevo
la preparazione della sbriciolata o sbrisolona già al tempo delle mele poi però un piatto dopo l’altro mi ha portato per dimenticarmene
Adesso nella stagione estiva e al tempo delle pesche mi sono ricordata di voler provare a realizzarla ed é cosí che nacque la mia sbrisolona alle pesche sciroppate;
un’idea pensata da tempo ma messa in atto solo ora…
Questa dura vita da foodblogger…Sempre troppo da sperimentare!
La ricetta la trovate online sul mio blog!
Un saluto dalla Vostra fantasiosa foodblogger e…Arrivederci alla prossima ricetta firmata food,firmata home made!

PROCEDIMENTO
La preparazione della sbrisolona non ha bisogno dell’uso di planetaria ma esige impasto a mano a creazione proprio di briciole d’impasto.

All’interno di una terrina andate a mettere i principali ingredienti a suo realizzazione:
burro a tocchetti,zucchero a velo,
1pizzico di sale,farina,uovo intero e tuorlo.
Ora con le entrambe le mani andate ad amalgamare gli ingredienti creando non in rimpasto a compattezza ma “rompendo” gli ingredienti a creazione di briciole d’impasto.
L’impasto dovrà risultare come sabbia.

Foderate ora una teglia rotonda con carta forno e versatevi le briciole d’impasto a creazione della Vostra base che modellerete per dargli la forma mediamente dorso di un cucchiaio formando anche i bordi laterali a contenimento del Vostro ripieno.

Disponete ora all’interno del guscio le fette di pesche sciroppate e completate infine il dolce andando a distribuire sopra di essere le restanti e sufficienti briciole d’impasto.

Preriscaldato il fornetto estense su fornello medio con fiamma al minimo portate a cottura su supporto quadrato la Vostra sbrisolona chiudendo con apposito coperchio mantenendo chiusi i fori per 40min e aprirli per i restanti 20min per un tempo totale di 1h.

A cottura ultimata sfornate il dolce dall’interno del fornetto facendolo intiepidire prima in teglia poi spostandolo su apposita gratella.

Servite il dolce spolverizzando a piacere la superficie con cacao amaro in polvere.
Da leccarsi i baffi!Buon appetito!

BURRO/ COTTURA/ CROSTATE/ DOLCI/ FARINA MANITOBA/ FORNETTO ESTENSE/ FRUTTA/ gas/ HOME MADE/ IMPASTATRICE PLANETARIA KENWOOD KMIX/ INTOLLERANZE, ALLERGIE/ MANDORLE/ PASTA FROLLA/ pesche noci/ raccolta di ricette/ senza lievito/ UOVA/ zucchero a velo

CROSTATA PESCHE,AMARETTI E MANDORLE COTTA AL FORNETTO ESTENSE

Livello di difficoltà:✩
Tempo di preparazione:
Tempo di cottura:40min
Porzioni ottenute:5 persone

UTENSILI
planetaria kenwood,teglia rotonda,
carta forno,forchetta,fornetto estense 30cm
mattarello,coltello

INGREDIENTI
PASTA FROLLA
1uovo,1tuorlo,1 cucchiaio succo di limone,
1pizzico di sale,250g farina manitoba,
125g burro,125g zucchero a velo.

RIPIENO
4 pesche noci,30 amaretti,30g mandorle intere

PREMESSA
È proprio vero che quando si cresce i pensieri e gli atteggiamenti cambiano e in tema di food anche i gusti alimentari.
Non ho mai amato e apprezzato molto la frutta secca e gli amaretti nell’età dell’adolescenza.
Ma invece é ormai da un paio d’anni che il mio palato ha sperimentato e apprezzato diversamente tanti cibi non molto amati di cui ora ne mangerai a perdere…
Non bisogna dunque mai dire NO soprattutto nel mondo del food…Dunque siete pronti a gustare una una dolcissima bontà home made?
La ricetta é online!
Un saluto dalla Vostra fantasiosa foodblogger e arrivederci alla prossima golosità!

PROCEDIMENTO
Per prima cosa preparate la pasta frolla ponendo all’interno di terrina o planetaria munita di gancio K il burro,zucchero,farina,sale,succo di limone,uovo e tuorlo.
Avviate l’impasto a velocità moderata al fine di ottenere un impasto morbido che avvolto nella pellicola riporrerete in frigo a riposo per 30min.
Trascorso tempo di riposo tirate fuori frigo l’impasto stendendolo al mattarello su piano di lavoro in una sfoglia sottile che adagerete all’interno di teglia rotonda foderata con carta forno.
Rifinite i bordi eliminando l’eccesso di passa che terrete da parte.
Preparate il ripieno che la farcirà ponendo all’interno di terrina pezzetti di pesche noci a cui avrete eliminato la buccia,briciole di amaretti schiacciati con le mani e mandorle intere.

Con i rebbi di una forchetta bucherellate la base quindi versate il ripieno e ultimate il dolce posizionando sopra il ripieno una graticola di pasta frolla a decorazione.

Preriscaldato su fornello medio della cucina il fornetto estense posizionate la teglia su supporto quadrato e chiudendo con apposito coperchio portate a cottura con fiamma al minimo per 40min.

A cottura ultimata spegnete e fate freddare il dolce.
Servite il dolce spolverizzando la superficie con zucchero a velo.

CACAO/ COTTURA/ DOLCI/ FARINA MANITOBA/ FORNETTO ESTENSE/ gas/ HOME MADE/ INTOLLERANZE, ALLERGIE/ LIEVITI/ OLIO DI MAIS/ PANNA PER DOLCI/ Per dolci/ pesche noci/ rum/ senza burro/ TORTE/TORTE DI COMPLEANNO/FESTE/ UOVA/ zucchero a velo

TORTA PESCHE,PANNA E AMARETTI COTTA AL FORNETTO ESTENSE

Livello di Difficoltà:✩

Tempo di preparazione:20min

Tempo di cottura:1h

Porzioni ottenute:5 persone

 

UTENSILI:

terrina,cucchiaio,coltello,carta forno

fornetto estense 30cm,gratella,setaccio,

teglia rotonda

 

INGREDIENTI

4 uova,120g zucchero a velo,1pizzico sale

1bustina lievito per dolci,20 amaretti,

5 pesche noci,250ml panna liquida per dolci,

15ml rum,30ml olio di mais,

260g farina manitoba

 

PREMESSA:

Con la torta di oggi andiamo a presentare in tavola per le nostre colazioni,merende o dolce fine pasto una torta di bontà e sofficità innegabile…

Preparata con frutta di stagione;

dolci e carnose pesche noci,

insieme alla panna,amaretti sbriciolati grossolanamente all’interno dell’impasto e a decorazione ultima a freddo sulla superficie del dolce;la nostra torta presa la forma del piacere é pronta ad essere gustata o divorata secondo livello di golosità che in ogni caso non si fermerà al solo assaggio…

Cotta all’interno del magico cornetto estense per rendere ancora freschi i nostri pomeriggi in casa la bontà è a portata di tutti!

 

Un saluto dalla Vostra foodblogger fantasiosa e alla prossima ricetta golosa!

 

PROCEDIMENTO

All’interno di una terrina andate a rompere le uova che monterete con zucchero a velo.

Passate a setaccio la farina con il sale quindi aggiungetela al vostro impasto.

Sbriciolate grossolanamente con le mani i teneri amaretti e amalgamateli con l’aggiunta di olio di mais,

panna liquida per dolci e rum.

Lavate le pesche se ben sode mantenetene la buccia altrimenti pelatele al coltello e tagliatele a pezzetti aggiungendo il quantitativo di 2 pesche all’interno del Vostro impasto.

Ultimate con lievito per dolci passato a setaccio e foderato teglia rotonda con carta forno versate il composto al suo interno ultimando la superficie del dolce con le restanti pesche noci pelate e tagliate a fette non a spicchi.

Preriscaldato su fornello medio della cucina il fornetto estense giunto alla temperatura di 180° posizionate la teglia al suo interno poggiata su supporto triangolare,quindi chiudendo con apposito coperchio mantenendone chiusi i fori e fiamma al minimo,fate cuocere il dolce fino a completa cottura ovvero fino a quando lo stecchino non fuoriuscirà asciutto.

Tempo di cottura 1h.

A cottura ultimata spegnete la fiamma e posizionate il dolce a freddare completamente su gratella per dolci.

Una volta pronta per essere servita a degustazione spolverizzate la superficie della torta con cacao amaro in polvere e amaretti sbriciolati.

Servite e…Buon appetito!

BURRO/ COTTURA/ CROSTATE/ DOLCI/ FARINA MANITOBA/ FORNETTO ESTENSE/ FRUTTA/ FRUTTA SECCA/ gas/ HOME MADE/ IMPASTATRICE PLANETARIA KENWOOD KMIX/ IMPASTI DI BASE/ INTOLLERANZE, ALLERGIE/ MANDORLE/ PASTA FROLLA/ pesche/ raccolta di ricette/ RICOTTA/ senza lievito/ UOVA/ zucchero a velo

TORTA DOPPIO IMPASTO PESCHE,RICOTTA E MANDORLE COTTA AL FORNETTO ESTENSE

Livello di difficoltà:✩
Tempo di preparazione:40min
Tempo di cottura:50min
Porzioni ottenute:4 persone

UTENSILI
planetaria Kenwood kmix,carta forno
FORNETTO estense 30cm,mattarello
teglia rotonda,fruste elettriche,spatola in silicone,2 terrine,forchetta

INGREDIENTI:

Frolla
250gr farina manitoba,1 pizzico sale,125gr zucchero a velo,succo di limone,20ml acqua,70gr burro,1uovo

Ripieno
200gr ricotta,2 uova,125gr zucchero a velo,100gr farina mandorle,1pizzico di sale

1 vasetto di Pesche sciroppate(v.ricetta)

mandorle a decorazione

PREMESSA
La bontà di oggi merita davvero un inno alla golosità…Non è una semplice crostata é il dolce che non ti aspetti con il suo ripieno morbido,goloso,mandorlato e cremoso racchiuso all’interno di una frolla morbida,croccante e friabile al tempo stesso.
Decorata in superficie con spicchi dorati di pesche sciroppate di mia produzione con l’aggiunta ultima di mandorle intere
la torta è dolce sublime nell’aspetto e nel gusto.
Cotta all’interno del magico fornetto estense a soluzione e a sostituto economico ed eccellente del forno.
Pronti a realizzarla?

Un saluto e alla prossima ricetta!

PROCEDIMENTO
Per prima cosa preparate la pasta frolla ponendo all’interno di terrina o planetaria munita di gancio K il burro,zucchero,farina,sale,succo di limone,uovo e tuorlo.
Avviate l’impasto a velocità moderata al fine di ottenere un impasto morbido che avvolto nella pellicola riporrerete in frigo a riposo per 30min.
Nel frattempo preparate il ripieno che utilizzerete a Sua farcitura.

Separate in 2 terrine distinte i tuorlo d’uovo dagli albumi e mediante fruste elettriche montate quest’ultimi a neve ben ferma.
Aggiungete ai tuorli la ricotta e amalgamate il tutto.
Versate ora il composto di tuorli e ricotta negli albumi e aggiungete a questi le mandorle tritate al mixer in polvere con zucchero a velo.

Trascorso tempo di riposo tirate fuori frigo l’impasto stendendolo al mattarello su piano di lavoro in una sfoglia sottile che adagerete all’interno di teglia rotonda foderata con carta forno.
Rifinite i bordi eliminando l’eccesso di pasta.
Con i rebbi di una forchetta bucherellate la base della frolla.
Versate dunque il ripieno preparato in precedenza e ultimate decorando la superficie del dolce con fettine di pesche sciroppate e mandorle intere a decorazione.

Preriscaldato il fornetto estense su fornello medio della cucina con fiamma al minimo portate a cottura posizionando la teglia su supporto quadrato,chiudete con apposito coperchio e fate cuocere per 50min.
A cottura ultimata spegnete il fornello ed estraete la teglia dal fornetto facendolo poi freddare completamente prima di servirlo in tavola.
Tagliate a fette e buon appetito!

 

CACAO/ colomba pasquale/ CREME DOLCI/ DOLCI/ DOLCI AL CUCCHIAIO/ HOME MADE/ INTOLLERANZE, ALLERGIE/ Pasqua/ pastorizzate/ pesche/ RICICLO INGREDIENTI/ RICOTTA/ TIRAMISù/ UOVA/ zucchero a velo

TIRAMISÚ DI COLOMBA RICOTTA E PESCHE SCIROPPATE

Livello di difficoltà:✩
Tempo di preparazione:15min
Tempo di riposo:4h in frigo
Porzioni ottenute 3 coppe

UTENSILI
coppapasta rotondo,coltello,cucchiaino,cucchiaio,
pentolino,terrine,setaccio

INGREDIENTI
3 fette di colomba,2uova,1 cucchiaio di rum,
120gr zucchero a velo,cacao amaro in polvere
1vasetto di pesche sciroppate
(v.ricetta)

200gr ricotta fresca

PREMESSA
A casa mia non riesco mai a fare indigestione di uova di cioccolato mai che nessuno potendo scelga di regalarmi la cioccolata al posto della classica colomba e così come ogni anno anche quest’anno colombe come se non ci fosse domani…
Fortuna che sono una foodblogger e pensando all’idea del riciclo ho avuto l’ispirazione…
Come?!
Continuate la lettura del mio nuovo articolo…
Un saluto e alla prossima bontà

PROCEDIMENTO
Per prima cosa separate in 2 terrine distinte i tuorli d’uovo dagli albumi che monterete con frusta elettrica a neve ben ferma con aggiunta di succo di limone.

Montate successivamente i tuorli d’uovo con lo zucchero a velo e fateli pastorizzare posizionando la terrina su pentolino con acqua in ebollizione in modo tale da garantire una maggiore sicurezza al consumo delle uova,mescolate con 1cucchiaio.

Aggiungete ora albumi d’uovo montati a neve in precedenza e amalgamate il tutto.
Togliete la terrina dal calore
dell’acqua in ebollizione quindi aggiungete
al battuto d’uova e zucchero la ricotta fresca che avevate lavorato precedentemente in una terrina mediante spatola per renderla cremosa.
A piacere profumate con il rum.

Tagliate ora in paio di fette di colomba e coppate ognuna utilizzando coppa pasta rotondo.
Procuratovi delle coppe disponete un primo disco di colomba che irrorerete quanto basta con il liquido di conservazione delle pesche sciroppate.
Versate dunque la crema di uova,zucchero e ricotta andando a creare un successivo strato costituito da dadolata di pesche sciroppate.
Disponete su di esse successivo disco di colomba e dopo averlo nuovamente irrorato ultimate con la restante crema.
Ottenuto le Vostre coppe riponetele a riposo in frigo per 4h.
Al momento di servire il dolce in tavola spolverizzate la superficie con cacao amaro in polvere.
Buon appetito!

1 maggio/ CACAO/ COTTURA/ DOLCI/ FARINA MANITOBA/ festa mamma/ FORNETTO ESTENSE/ FRUTTA/ gas/ HOME MADE/ INTOLLERANZE, ALLERGIE/ LIEVITI/ LIQUORI-DIGESTIVI-AMARI/ Pasqua/ Per dolci/ pesche/ pesche sciroppate/ RICETTE LIGHT/ rum/ senza burro/ SENZA GRASSI/ senza latte/ SENZA LATTOSIO/ senza olio/ TORTE/TORTE DI COMPLEANNO/FESTE/ UOVA/ zucchero a velo

TORTA ALLE PESCHE SCIROPPATE,CACAO E SAVOIARDI COTTA AL FORNETTO ESTENSE

Livello di difficoltà:✩
Tempo di preparazione:10min
Tempo di cottura:45min
Porzioni ottenute:4~5 persone

UTENSILI
terrina,spatola in silicone,carta forno
teglia rotonda 20cm,fornetto estense 30cm,
gratella per dolci

INGREDIENTI
200gr farina manitoba,50gr savoiardi,
30ml rum,100ml acqua di conservazione delle pesche sciroppate,1pizzico di sale,
1bustina di lievito per dolci,4 uova
50gr cacao amaro,120gr zucchero a velo,
1barattolo di pesche sciroppate
(v.ricetta)
http://www.fantasiediilaria.ifood.it/2015/09/pesche-sciroppate-home-made.html?preview=true

Zucchero a velo

PREMESSA:
Nella mia cucina creo solo meraviglie e se queste sono anche gelosamente dolci è sicuro che non passeranno inosservate…
Come non lasciarsi tentare da una torta di questa semplice bontà?!
Non potrete dirle di no ve lo assicuro!
Realizzata senza grassi e senza lattosio
a pieno carico di cioccolato,pesche sciroppate di mia produzione e savoiardi sbriciolati all’interno dell’impasto…
La cottura ormai non ha più bisogno di presentazioni perché lo sapete io uso il fornetto estense!
Senza ulteriori indugi prepariamo questa delicata bontà…Io Ho voglia di dolce!

Un saluto e alla prossima!

PROCEDIMENTO
Per prima cosa andate ad amalgamare
le uova in una terrina pulita insieme
allo zucchero a velo.
Aggiungete ora farina passata a setaccio con il sale e versate sull’impasto l’acqua di conservazione delle pesche sciroppate.

Aggiungete ora savoiardi sbriciolati a mano e profumate con il rum.

Amalgamate sempre bene l’impasto dall’aggiunta di ogni ingrediente.

Setacciate cacao amaro in polvere e amalgamatelo all’impasto.
Ultimate con lievito per dolci anch’esso passato a setaccio e versatelo in una teglia rotonda foderata con carta forno.

Decorate la superficie della torta con fette di pesche sciroppate.

Preriscaldato su fornello medio della cucina
il fornetto estense giunto alla temperatura
di 180℃ posizionate la teglia su supporto quadrato e chiudendo con apposito coperchio mantenendo chiusi i fori fate cuocere con fiamma al minimo facendo cuocere per 45min.
A cottura ultimata fate freddare il dolce su apposita gratella e una volta fredda spolverizzate il dolce con zucchero a velo.
Servite in tavola e…Buon appetito!

biancomangiare/ CONSERVE/ DOLCI/ DOLCI AL CUCCHIAIO/ HOME MADE/ INTOLLERANZE, ALLERGIE/ MARMELLATE/ menta/ PANNA PER DOLCI/ pesche/ pesche sciroppate/ PIATTI FREDDI/ senza burro/ Senza categoria/ senza lievito/ YOGURT

BIANCO MANGIARE PESCHE E ARANCE

Livello di difficoltà : ☆ 

Categoria Dolci, adatte ai bambini, prodotti home made, panna per dolci, panna montata, HOME MADE, DOLCI AL CUCCHIAIO, pesche, LATTE, ARANCE, sac’apoche o siringa per dolci, senza burro, YOGURT CAKE, LATTICINI, colazione, YOGURT, senza uova

Tempo di preparazione 30min+2hraffreddamento

Porzioni 4 Porzioni
UTENSILI
terrina
bilancia pesa alimenti
Spatola in silicone
Carta forno
Coltello
Coppapasta quadrati 4
Sac’apoche usa e getta
Forbice

INGREDIENTI
170ml panna liquida per dolci
340gr yogurt greco
240gr pesche sciroppate home made (v.ricetta )

http://www.fantasiediilaria.ifood.it/2015/09/pesche-sciroppate-home-made.html?preview=true
10 savoiardi
Menta fresca
Marmellata di arance
…Ho voglia di un dolce a basso contenuto di grassi,
che sia delicato,invitante,godurioso e monoporzione…
Pronto!

La proposta di oggi è un dolce al cucchiaio fresco,
senza cottura,semplice nella Sua infinita bontà e realizzazione;
senza lievito e senza burro a garanzia di qualità firmata
home made!

Mettiamoci dunque subito all’opera così potremmo gustarlo a merenda…

PROCEDIMENTO

Per prima cosa andate a mettere in freezer la panna per dolci per ottimizzare i tempi di raffreddamento rispetto
al frigo affinché sia ben fredda nel momento in cui andrete a montarla.
Aperto il barattolo di pesche sciroppate preparato durante l’estate (v.ricetta)

http://www.fantasiediilaria.ifood.it/2015/09/pesche-sciroppate-home-made.html?preview=true
muniti inoltre di coppapasta a base quadrata tagliate a misura i savoiardi adagiandoli dopo averli bagnati nel liquido di conservazione delle pesche sciroppate a base dei coppapasta posti su foglio di carta forno.
Tagliate inoltre a misura strisce di carta forno e bagnate con acqua e strizzatele e utilizzatele a rivestimento dell’interno dei coppapasta.
Ponete in frigo.
Tagliate al coltello a dadini le pesche sciroppate e tenetele da parte.
Montate con frusta elettrica a neve ben ferma la panna per dolci già zuccherata che avevate precedentemente riposto in freezer quindi amalgamatela con spatola in silicone all’interno di una capiente terrina insieme allo yogurt greco.
Aggiungete ora la dadolata di pesche sciroppate e amalgamate bene il tutto.
Versate il composto di panna,uogurt e pesche all’interno di sac’apoche usa e getta e tirato fuori frigo le basi del vostro dolce andate a decorare sopra i savoiardi fino a qualche millimetro della superficie dei coppapasta con la delicata e fresca farcia.
Riponete i dolci nuovamente in frigo per un tempo non inferiore a 2 ore.
Al momento di servire decorate in ultimo la superficie dei dolci con marmellata di arance e foglioline di menta fresca.
Sformate i dolci con semplicità dai coppapasta che ne hanno conferito la forma eliminando la carta forno e portate in tavola…Buon appetito!

CACAO/ CANNELLA/ COTTURA/ DOLCI/ FARINA MANITOBA/ FORNETTO ESTENSE/ gas/ HOME MADE/ INTOLLERANZE, ALLERGIE/ LIEVITI/ MANDORLE/ NOCI/ Per dolci/ pesche/ RICOTTA/ senza burro/ Senza categoria/ SENZA GRASSI/ senza olio/ TORTE/TORTE DI COMPLEANNO/FESTE/ UOVA/ uvetta sultanina/ zebrata/ zucchero a velo

TORTA ZEBRATA ALLA FRUTTA_ COTTA IN FORNETTO ESTENSE

Livello di difficoltà : ☆ 

Categoria Dolci, adatte ai bambini, LIEVITO PER DOLCI, FARINA MANITOBA, CANNELLA, merenda, PENTOLA FORNETTO VERSILIA, FRUTTA SECCA, ricette per vegetariani, HOME MADE, pesche, senza burro, zucchero a velo, RUSTICO, LATTICINI, CACAO, colazione, FORNETTO ESTENSE, TORTE, UOVA, MANDORLE

Tempo di preparazione 1h10min
Tempo di cottura 1h
Porzioni Per 4-5 persone
UTENSILI
2terrine
Bilancia
Spatola in silicone
Fornetto estense 30cm
Teglia rotonda in alluminio 24cm
Carta forno
Gratella
Setaccio
2Cucchiai
INGREDIENTI
4uova
160gr zucchero a velo
200gr farina manitoba
1pizzico di sale
1 pizzico di cannella
1 bustina di lievito per dolci
30gr mandorle e noci
30gr uvetta sultanina
180gr pesche sciroppate (v.ricetta)

http://www.fantasiediilaria.ifood.it/2015/09/pesche-sciroppate-home-made.html?preview=true

100gr ricotta fresca
2cucchiai di cacao amaro in polvere
Questa mattina per la prima colazione voglio proporvi una nuova ricetta dolce presentandovi non una torta zebrata qualunque ma
La Mia Torta ZEBRATA che al suo interno racchiude tanti ingredienti…Ve ne sono di morbidi e croccanti,
un’aroma invitante alla cannella…Il tutto con il solo scopo di renderla ancora più bella,buona e particolare!
Senza burro e senza grassi cotta su fiamma all’interno del magico fornetto estense.

Volete scoprire dunque la ricetta?!
Non vi resta che continuare la lettura per poterla realizzare…
Un saluto e alla prossima!

PROCEDIMENTO

Aprite all’interno di una capiente terrina le uova che monterete mediante uso di frusta elettrica con lo zucchero sino ad ottenere un composto chiaro e spumoso.
Aggiungete poco alla volta passandola a setaccio la farina manitoba amalgamandola con spatola in silicone.
Aggiungete ora un pizzico di sale,cannella e ricotta fresca preferibilmente non troppo fredda di frigo.
Amalgamato bene l’impasto aggiungete ora:
mandorle,noci,uvetta sultanina e pezzetti di pesche sciroppate scolate della loro acqua di conservazione (v.ricetta )

http://www.fantasiediilaria.ifood.it/2015/09/pesche-sciroppate-home-made.html?preview=true

Ancora una volta amalgamate bene tra loro gli ingredienti e aggiungete lievito per dolci passato a setaccio.
Dividete ora l’impasto in due terrine e in una di queste andate ad aggiungervi il cacao amaro in polvere.
Amalgamato bene il tutto;foderate con foglio di carta forno bagnata e strizzata teglia rotonda in alluminio 24cm e alternando versate al cucchiaio i due impasti
es:cucchiaio al cacao,cucchiaio neutro,cucchiaio al cacao,cucchiaio neutro e così via partendo dal centro l’impasto via via andrà ad allargarsi formando delle vere e proprie zebrature di colore alternato.
Ultimato i due impasti; preriscaldate su fornello piccolo della cucina il magico fornetto estense e giunto a temperatura di 180°ponete stampo su supporto quadrato,coprite con apposito coperchio e fate cuocere per circa 1h.
Prima di spegnere effettuate prova stecchino che dovrà fuoriuscire asciutto.
A cottura ultimata spegnete e sformate la torta ponendola a freddare completamente su gratella per dolci.
Ora che la torta è finalmente pronta non vi resta che tagliarla a fette e gustarla con tutta calma.
Buon appetito!

CANNELLA/ CIAMBELLONE DOLCE/ CIOCCOLATO/ COTTURA/ CREME DOLCI/ DOLCI/ fecola di patate/ fondente/ FORNETTO VERSILIA/ gas/ HOME MADE/ IMPASTATRICE PLANETARIA KENWOOD KMIX/ INTOLLERANZE, ALLERGIE/ LIEVITI/ NOCI/ Per dolci/ pesche/ pesche sciroppate/ RACCOLTA DI RICETTE/ RICOTTA/ rustico/ senza burro/ Senza categoria/ senza glutine/ SENZA GRASSI/ senza olio/ SNACK/ TORTE/TORTE DI COMPLEANNO/FESTE/ UOVA/ zucchero a velo

Fantasiediilaria_UNA TORTA SENZA GLUTINE COTTA NELLA PENTOLA FORNETTO

Livello di difficoltà : ☆ 

Categoria Dolci, adatte ai bambini, LIEVITO PER DOLCI, CANNELLA, merenda, PENTOLA FORNETTO VERSILIA, RICOTTA, ricette per vegetariani, ricette AUTUNNO/INVERNO, HOME MADE, LIMONE, noci, senza grassi, pesche, IMPASTATRICE KENWOOD KMIX, CIOCCOLATO FONDENTE, fecola di patate, senza burro, zucchero a velo, RUSTICO, colazione, TORTE, ricette senza glutine, UOVA

Tempo di preparazione 2h
Tempo di cottura 45min
Porzioni 4-6 persone

UTENSILI
planetaria kenwood kmix
Bilancia pesa alimenti
Fornetto Versilia 26cm
Gratella
Setaccio
Spatola in silicone
Terrina
INGREDIENTI
6uova
1cucchiaio raso di cannella
1pizzico di sale
180gr di zucchero a velo
1 cucchiaino succo di limone
250gr fecola di patate
200gr ricotta fresca
100gr di pesche sciroppate (v.ricetta)

http://www.fantasiediilaria.ifood.it/2015/09/pesche-sciroppate-home-made.html?preview=true

1bustina di lievito per dolci
50gr cioccolato fondente
30 gr noci
burro,fecola di patate 
zucchero a velo
Oggi se volete vi invito a realizzare una torta tutta mia davvero speciale.
Gli ingredienti utilizzati per realizzare questo impasto sono i miei preferiti e molto spesso da me consumati soprattutto singolarmente.
Riuniti in un unico impasto ha dato vita ad una torta super soffice e golosa senza burro,senza glutine cotta all’interno della pentola fornetto versilia.
Siete curiosi di sapere come l’ho preparata?!
Leggete la ricetta per poterla realizzare.

Un saluto e alla prossima 😉 
PROCEDIMENTO
Separiamo in due terrine distinte i tuorli d’uovo dagli albumi che monteremo quest’ultimi a neve ben ferma all’interno di planetaria munita di frusta a filo con l’aggiunta di succo di limone.
Ai tuorli d’uovo invece riuniti in una seconda terrina aggiungiamo zucchero a velo quindi amalgamiamo bene il tutto.
Aggiungiamo ora fecola di patate setacciata con il sale.Amalgamiamo bene l’impasto e aggiungiamo ancora:ricotta fresca non troppo fredda di frigo,cannella in polvere,noci,pesche sciroppate ( v.ricetta )

http://www.fantasiediilaria.ifood.it/2015/09/pesche-sciroppate-home-made.html?preview=true(senza liquido di conservazione)e cioccolato a pezzetti.

Amalgamato per bene il nostro impasto e gli ingredienti tra loro aggiungiamo lievito per dolci passato a setaccio e mescoliamo.
Incorporiamo ora a questo gli albumi a neve montati in precedenza ed effettuando movimenti di spatola dal basso verso l’alto amalgamiamo il tutto.
Versiamo l’impasto all’interno di pentola fornetto versilia precedentemente imburrata e spolverizzata con fecola di patate e portiamo a cottura su fornello piccolo della cucina con fiamma al minimo ponendo la pentola sopra spargifiamma in dotazione facendo cuocere per 45min senza mai aprire il coperchio.
Prima di spegnere controlliamo la cottura facendo prova stecchino attraverso uno dei fori del coperchio.
Spegniamo e dopo averlo fatta intiepidire all’interno dello stesso stampo sforniamo il nostro dolce facendolo freddare completamente su apposita gratella per dolci.
Una volta fredda adagiamo la torta su piatto o alzata e spolverizziamo la superficie con zucchero a velo.
Portiamo in tavola e buon appetito!

CONSIGLIA Torta di mais

Send this to a friend