Browsing Category

IMPASTATRICE PLANETARIA KENWOOD KMIX

BURRO/ COTTURA/ DOLCI/ FARINA TIPO 0/ FORNETTO ESTENSE/ FRUTTA/ FRUTTA SECCA/ gas/ HOME MADE/ IMPASTATRICE PLANETARIA KENWOOD KMIX/ INTOLLERANZE, ALLERGIE/ MANDORLE/ MELE/ RACCOLTA DI RICETTE/ raccolta di ricette/ senza lievito/ senza uova/ zucchero a velo

SBRISOLONA SENZA UOVA ALLA FARINA DI RISO E GOCCE DI CIOCCOLATO RIPIENA DI MELE E MANDORLE COTTA AL FORNETTO ESTENSE

LIVELLO DI DIFFICOLTÀ:✩
Tempo di preparazione:1h
Tempo di cottura 45min
Porzioni ottenute:3-4 persone

UTENSILI
Planetaria Kenwood kmix,coltello,
cucchiaio,carta forno,teglia rotonda
fornetto estense.

INGREDIENTI
SBRISOLONA
300gr farina di riso,100gr farina tipo 0
1pizzico di sale,150ml acqua,80gr burro
50gr gocce di cioccolato,120gr zucchero a velo.

RIPIENO:
40gr mandorle,2mele Golden

Zucchero a velo

PREMESSA:

È arrivato l’autunno e i dolci cambiano insieme alle stagioni…Si ha sempre più voglia di deliziarsi e coccolarsi nelle giornate grigie e fredde che caratterizza questo periodo dell’anno…Ecco a proposta per l’autunno una delicata sbrisolona ripiena di mele e mandorle preparato l’impasto con farina di riso,senza uova e gocce di cioccolato cotta su gas all’interno del mio inseparabile
fornetto estense.

Un saluto e alla prossima bontà home made!

PROCEDIMENTO
Preparate dunque la Vostra sbrisolona ponendo in planetaria munita di gancio K o all’interno di una terrina tutti gli ingredienti necessari a sua realizzazione.
Avviate l’impasto a velocità moderata andando a creare delle briciole.
Dunque l’impasto è pronto.
Foderate con carta forno una teglia rotonda e distribuite parte dell’Impasto creando una base ben solida.
Sbucciate le mele,eliminate il torsolo quindi riducete a pezzetti.
Ultimate con mandorle intere e coprite con il restante impasto di sbrisolona.
Preriscaldate il fornetto estense su fornello medio e disponete la teglia al suo interno.
Chiudete con apposito coperchio e portate a cottura fino a completa doratura;45min.

A cottura ultimata spegnete e fate freddare.
Una volta pronta per essere gustata spolverizzate la superficie con zucchero a velo e servite.
Buon appetito!

BURRO/ CANNELLA/ CROSTATE/ DOLCI/ Farina di quinoa/ FARINA TIPO 0/ FRUTTA/ FRUTTA SECCA/ HOME MADE/ IMPASTATRICE PLANETARIA KENWOOD KMIX/ INTOLLERANZE, ALLERGIE/ NOCCIOLE/ PASTA FROLLA/ pesche/ PRODOTTI DA FORNO/ raccolta di ricette/ rum/ senza lievito/ UOVA/ uvetta sultanina/ zucchero a velo/ zucchero di canna

FROLLA ALLA QUINOA RIPIENA DI FRUTTA SPEZIATA ALLA CANNELLA

Livello di difficoltà:✩
Tempo di preparazione:3h
Tempo di cottura:40min
Porzioni ottenute:4 persone

UTENSILI
planetaria Kenwood kmix,gancio k,pellicola,
Teglia quadrata 29cm,carta forno,mattarello,
piano di lavoro,forchetta,terrina,cucchiaio,
padella,setaccio,stampino a fora di cuore.

INGREDIENTI
FROLLA
100gr farina di quinoa,160gr zucchero a velo
200gr farina 0,20ml acqua fredda
1pizzico di sale,scorza di limone
140gr burro,1uovo,1tuorlo

RIPIENO
3 pesche gialle,100gr nocciole,100gr uvetta
40gr cocco essiccato,54gr zucchero di canna,
15ml rum

Zucchero a velo

PREMESSA
La proposta dolce di questa volta vede protagonista una gustosa e rustica frolla preparata con la farina di quinoa ripiena con un mix di frutta fresca e secca aromatizzata con cannella in polvere saltata in padella con aggiunta di zucchero di canna e rum,decorata in ultimo da delicati cuoricini di frolla a completamento del dolce.
Prepararla é facile,divorarla lo sarà ancora di più…

Buona preparazione e appuntamento alla prossima ricetta come sempre firmata home made!

PROCEDIMENTO
Per prima cosa preparate la base di frolla inserendo gancio K e pesato gli ingredienti con apposita bilancia versateli all’interno della ciotola in dotazione.
Avviate la planetaria a velocità moderata e basteranno pochi minuti all’impasto affinché sia pronto per essere formato e posto a riposo in frigo per 2h avvolto nella pellicola per alimenti.
Mentre l’impasto riposa preparate il ripieno.

Sbucciate le pesche che taglierete a dadini.
Versate in padella aggiungendo nocciole,uvetta,cocco essiccato a dadini,zucchero di canna e cannella.
Ponete a cottura e poco dopo sfumate
con il rum.
Trascorsi 10min di cottura spegnete e fate freddare all’interno di una terrina.

Tirate fuori frigo la Vostra frolla che stenderete direttamente su foglio di carta forno a misura della Vostra teglia.
Con i rebbi di una forchetta bucherellatene l’intera base e distribuite al suo interno
il ripieno di frutta ormai freddo.
Con la restante frolla e apposito stampino a forma di cuore andate ad intagliare l’impasto dopo averlo steso ultimando
la superficie del dolce ridistribuendo
i cuoricini.
Preriscaldato il forno alla temperatura di 180℃ infornate e fate cuocere per

35-40min.

A cottura ultimata sfornate il dolce e fate freddare completamente.
Una volta pronta per essere gustata portate in tavola spolverizzando la superficie con zucchero a velo.
Buon appetito!

BURRO/ COTTURA/ di birra/ FARINA MANITOBA/ FORNETTO ESTENSE/ gas/ HOME MADE/ IMPASTATRICE PLANETARIA KENWOOD KMIX/ LATTE/ LIEVITI/ miele/ papavero/ pasta madre/ PIZZE/PANE/GRISSINI/ raccolta di ricette/ UOVA

KOLACH COTTO AL FORNETTO ESTENSE

Livello di difficoltà:✩
Tempo di preparazione:10min
Tempo di cottura:45min
Porzioni ottenute:870g

UTENSILI
planetaria Kenwood kmix,bilancia,
fornetto estense 30cm,carta forno,pentolino,terrina,cucchiaio,cucchiaino

INGREDIENTI
500g farina manitoba,
50g lievito madre essiccato e lievito di birra,1cucchiaino miele,1 cucchiaino sale,
60g burro,1 uovo,
200ml latte,75g yogurt home made
1tuorlo d’uovo sbattuto e diluito con acqua,semi di papavero.

PROCEDIMENTO
Per prima cosa scaldate il latte al pentolino su fiamma piccola insieme allo yogurt a una temperatura che non superi i 35℃ per non bruciare il lievito.
Sciogliete il lievito di birra al suo interno in una terrina pulita aggiungendo il miele.

Versare in planetaria la farina setacciata con il sale,aggiungendo burro fuso,uovo e lievito madre disciolto in latte e yogurt.

Porre in planetaria gancio per impasto e avviare la macchina a velocità moderata.
Impastare per 10 min.

Mettere a lievitare l’impasto in un luogo lontano da correnti ovvero all’interno di forno spento con lucina accesa e terrina d’acqua calda a creare un luogo caldo per la lievitazione dell’impasto per 1h30 min.

Trascorsa la prima lievitazione prendere l’impasto,effettuare un paio di pieghe dandogli forma ovale e creare con le mani al centro un foro che andrete via via allargando a formare una ciambella.
Porre l’impasto a levitare nuovamente all’interno di una teglia rotonda foderata con carta forno sempre nel forno spento per 35min.

Trascorsa anche la seconda e ultima lievitazione preriscaldato il fornetto estense su fornello medio della cucina giunto alla temperatura di 200℃ portate dunque a cottura il vostro impasto lievitato dopo averne pennellato la superficie con tuorlo d’uovo sbattuto e diluito con acqua,spolverizzate la superficie con semi di papavero e disposto al centro del foro un pirottini oliato o foderato con carta forno onde evitare la chiusura centrale durante la cottura.
Posizionato la teglia su supporto triangolare chiudendo con apposito coperchio portate a cottura per 40min a fino a doratura.

A cottura ultimata spegnere e porre il pane a freddare completamente su apposita gratella.
Freddatosi completamente potrete effettuare la prova più importante…La prova assaggio.
Tagliate a fette e gustare a piacere.
Buon appetito!

BURRO/ COTTURA/ CROSTATE/ DOLCI/ FARINA MANITOBA/ FORNETTO ESTENSE/ FRUTTA/ gas/ HOME MADE/ IMPASTATRICE PLANETARIA KENWOOD KMIX/ INTOLLERANZE, ALLERGIE/ MANDORLE/ PASTA FROLLA/ pesche noci/ raccolta di ricette/ senza lievito/ UOVA/ zucchero a velo

CROSTATA PESCHE,AMARETTI E MANDORLE COTTA AL FORNETTO ESTENSE

Livello di difficoltà:✩
Tempo di preparazione:
Tempo di cottura:40min
Porzioni ottenute:5 persone

UTENSILI
planetaria kenwood,teglia rotonda,
carta forno,forchetta,fornetto estense 30cm
mattarello,coltello

INGREDIENTI
PASTA FROLLA
1uovo,1tuorlo,1 cucchiaio succo di limone,
1pizzico di sale,250g farina manitoba,
125g burro,125g zucchero a velo.

RIPIENO
4 pesche noci,30 amaretti,30g mandorle intere

PREMESSA
È proprio vero che quando si cresce i pensieri e gli atteggiamenti cambiano e in tema di food anche i gusti alimentari.
Non ho mai amato e apprezzato molto la frutta secca e gli amaretti nell’età dell’adolescenza.
Ma invece é ormai da un paio d’anni che il mio palato ha sperimentato e apprezzato diversamente tanti cibi non molto amati di cui ora ne mangerai a perdere…
Non bisogna dunque mai dire NO soprattutto nel mondo del food…Dunque siete pronti a gustare una una dolcissima bontà home made?
La ricetta é online!
Un saluto dalla Vostra fantasiosa foodblogger e arrivederci alla prossima golosità!

PROCEDIMENTO
Per prima cosa preparate la pasta frolla ponendo all’interno di terrina o planetaria munita di gancio K il burro,zucchero,farina,sale,succo di limone,uovo e tuorlo.
Avviate l’impasto a velocità moderata al fine di ottenere un impasto morbido che avvolto nella pellicola riporrerete in frigo a riposo per 30min.
Trascorso tempo di riposo tirate fuori frigo l’impasto stendendolo al mattarello su piano di lavoro in una sfoglia sottile che adagerete all’interno di teglia rotonda foderata con carta forno.
Rifinite i bordi eliminando l’eccesso di passa che terrete da parte.
Preparate il ripieno che la farcirà ponendo all’interno di terrina pezzetti di pesche noci a cui avrete eliminato la buccia,briciole di amaretti schiacciati con le mani e mandorle intere.

Con i rebbi di una forchetta bucherellate la base quindi versate il ripieno e ultimate il dolce posizionando sopra il ripieno una graticola di pasta frolla a decorazione.

Preriscaldato su fornello medio della cucina il fornetto estense posizionate la teglia su supporto quadrato e chiudendo con apposito coperchio portate a cottura con fiamma al minimo per 40min.

A cottura ultimata spegnete e fate freddare il dolce.
Servite il dolce spolverizzando la superficie con zucchero a velo.

BURRO/ COTTURA/ CROSTATE/ DOLCI/ FARINA MANITOBA/ FORNETTO ESTENSE/ FRUTTA/ FRUTTA SECCA/ gas/ HOME MADE/ IMPASTATRICE PLANETARIA KENWOOD KMIX/ IMPASTI DI BASE/ INTOLLERANZE, ALLERGIE/ MANDORLE/ PASTA FROLLA/ pesche/ raccolta di ricette/ RICOTTA/ senza lievito/ UOVA/ zucchero a velo

TORTA DOPPIO IMPASTO PESCHE,RICOTTA E MANDORLE COTTA AL FORNETTO ESTENSE

Livello di difficoltà:✩
Tempo di preparazione:40min
Tempo di cottura:50min
Porzioni ottenute:4 persone

UTENSILI
planetaria Kenwood kmix,carta forno
FORNETTO estense 30cm,mattarello
teglia rotonda,fruste elettriche,spatola in silicone,2 terrine,forchetta

INGREDIENTI:

Frolla
250gr farina manitoba,1 pizzico sale,125gr zucchero a velo,succo di limone,20ml acqua,70gr burro,1uovo

Ripieno
200gr ricotta,2 uova,125gr zucchero a velo,100gr farina mandorle,1pizzico di sale

1 vasetto di Pesche sciroppate(v.ricetta)

mandorle a decorazione

PREMESSA
La bontà di oggi merita davvero un inno alla golosità…Non è una semplice crostata é il dolce che non ti aspetti con il suo ripieno morbido,goloso,mandorlato e cremoso racchiuso all’interno di una frolla morbida,croccante e friabile al tempo stesso.
Decorata in superficie con spicchi dorati di pesche sciroppate di mia produzione con l’aggiunta ultima di mandorle intere
la torta è dolce sublime nell’aspetto e nel gusto.
Cotta all’interno del magico fornetto estense a soluzione e a sostituto economico ed eccellente del forno.
Pronti a realizzarla?

Un saluto e alla prossima ricetta!

PROCEDIMENTO
Per prima cosa preparate la pasta frolla ponendo all’interno di terrina o planetaria munita di gancio K il burro,zucchero,farina,sale,succo di limone,uovo e tuorlo.
Avviate l’impasto a velocità moderata al fine di ottenere un impasto morbido che avvolto nella pellicola riporrerete in frigo a riposo per 30min.
Nel frattempo preparate il ripieno che utilizzerete a Sua farcitura.

Separate in 2 terrine distinte i tuorlo d’uovo dagli albumi e mediante fruste elettriche montate quest’ultimi a neve ben ferma.
Aggiungete ai tuorli la ricotta e amalgamate il tutto.
Versate ora il composto di tuorli e ricotta negli albumi e aggiungete a questi le mandorle tritate al mixer in polvere con zucchero a velo.

Trascorso tempo di riposo tirate fuori frigo l’impasto stendendolo al mattarello su piano di lavoro in una sfoglia sottile che adagerete all’interno di teglia rotonda foderata con carta forno.
Rifinite i bordi eliminando l’eccesso di pasta.
Con i rebbi di una forchetta bucherellate la base della frolla.
Versate dunque il ripieno preparato in precedenza e ultimate decorando la superficie del dolce con fettine di pesche sciroppate e mandorle intere a decorazione.

Preriscaldato il fornetto estense su fornello medio della cucina con fiamma al minimo portate a cottura posizionando la teglia su supporto quadrato,chiudete con apposito coperchio e fate cuocere per 50min.
A cottura ultimata spegnete il fornello ed estraete la teglia dal fornetto facendolo poi freddare completamente prima di servirlo in tavola.
Tagliate a fette e buon appetito!

 

BURRO/ COTTURA/ CROSTATE/ DOLCI/ FARINA MANITOBA/ FORNETTO ESTENSE/ FRUTTA/ FRUTTA SECCA/ gas/ HOME MADE/ IMPASTATRICE PLANETARIA KENWOOD KMIX/ INTOLLERANZE, ALLERGIE/ MANDORLE/ marmellata di mirtilli/ MARMELLATE/ MELE/ PASTA FROLLA/ RACCOLTA DI RICETTE/ raccolta di ricette/ senza lievito/ UOVA/ uvetta sultanina/ zucchero a velo

FROLLA DI CUORI_MIRTILLI,MELA E MANDORLE COTTA AL FORNETTO ESTENSE

Livello di difficoltà:✩
Tempo di preparazione:40min
Tempo di cottura:1h
Porzioni ottenute:4 persone

UTENSILI
planetaria kenwood kmix,carta forno,
Teglia rotonda,cornetto estense 30cm
Fortuna cuore,terrina,mattarello,pellicola

INGREDIENTI
Pasta frolla
250gr farina manitoba,100gr burro,1uovo,
1tuorlo,1pizzicovedi sale,1 cucchiaio succo di limone,150gr zucchero a velo.

1tuorlo d’uovo sbattuto e diluito con acqua

RIPIENO
400gr marmellata di mirtilli,30gr mandorle
1mela Granny Smith,20gr uvetta

PREMESSA
È arrivata una nuova coccola golosa pronta ad allietare le vostre colazioni e le merende più leggere con il buono della frutta fresca e della frutta secca racchiusa all’interno
di un morbido e frolloso
guscio di pasta frolla.
La cottura realizzata su gas grazie all’uso
del magico fornetto estense vi risparmierà
da ondate di calore già presenti per via
della corrente stagione.
Il successo è garantito nella Sua bontà unica!
Provare per credere!

Un saluto e alla prossima bontà home made!

PROCEDIMENTO
Per prima cosa preparate la pasta frolla ponendo all’interno di terrina o planetaria munita di gancio K il burro,zucchero,farina,sale,succo di limone,uovo e tuorlo.
Avviate l’impasto a velocità moderata al fine di ottenere un impasto morbido che avvolto nella pellicola riporrerete in frigo a riposo per 30min.
Trascorso tempo di riposo tirate fuori frigo l’impasto stendendolo al mattarello su piano di lavoro in una sfoglia sottile che adagerete all’interno di teglia rotonda foderata con carta forno.
Rifinite i bordi eliminando l’eccesso di passa che otterrete da parte.
Con i rebbi di una forchetta bucherellate la base e versate al suo interno il composto realizzato con marmellata di mirtilli,uvetta,mandorle e
mela Granny Smith preparato in precedenza.

Andate a decorare la superficie con a restante frolla da cui riceverete mediante apposita formina dei cuori che adagerete direttamente sul ripieno.
Pennellate i cuori e i bordi della frolla con tuorlo d’uovo battuto e diluito con acqua.
Preriscaldato il fornetto estense su fornello a fuoco medio con fiamma al minimo posizionate la teglia su supporto quadrato e chiudendo con apposito coperchio fate cuocere in questo caso per 1h.
A cottura ultimata spegnete e estraete la teglia dall’interno del FORNETTO e poggiare su gratella a far freddare.
Una volta pronta per essere gustata tagliate a fette e…Buon appetito!

1 maggio/ BURRO/ CANNELLA/ COTTURA/ CROSTATE/ DOLCI/ FARINA MANITOBA/ festa mamma/ FORNETTO ESTENSE/ FRUTTA/ gas/ HOME MADE/ IMPASTATRICE PLANETARIA KENWOOD KMIX/ IMPASTI DI BASE/ INTOLLERANZE, ALLERGIE/ MARMELLATE/ PASTA FROLLA/ raccolta di ricette/ senza lievito/ SPEZIE/ UOVA/ zucchero a velo

CROSTATA DI CILIEGE COTTA AL FORNETTO ESTENSE

Livello di difficoltà:✩
Tempo di preparazione:70min
Tempo di cottura:40min
Porzioni ottenute:4~6 persone

UTENSILI
planetaria Kenwood kmix,carta forno,gratella,teglia rotonda 20cm
fornetto estense 30cm,mattarello
forchetta.

INGREDIENTI
PASTA FROLLA
200gr farina manitoba,1pizzico di sale,1uovo
1tuorlo,1cucchiaio di succo di limone,1cucchiaino di cannella in polvere,120gr zucchero a velo,80gr burro.

400gr marmellata di ciliege

Ciliege fresche q.b. a decorazione

PREMESSA
Le ciliege sono uno tra i frutti più buoni che ci sia…Rosse,succose,carnose,dolcissime…
Impossibile resistergli…
A dedica di queste primizie rosse una crostata ripiena di marmellata di ciliege vestita ancora una volta con queste dolci bontà in tutta la loro bellezza.
Cotto la frolla all’interno del magico fornetto estense vediamo insieme i passaggi fondamentali a realizzazione della mia ricetta.

Un saluto e alla prossima bontà firmata home made!

PROCEDIMENTO
Per prima cosa preparate la pasta frolla ponendo all’interno di terrina o planetaria munita di gancio K il burro,zucchero,farina,sale,succo di limone,uovo e tuorlo.
Avviate l’impasto a velocità moderata al fine di ottenere un impasto morbido che avvolto nella pellicola riporrerete in frigo a riposo per 30min.
Trascorso tempo di riposo tirate fuori frigo l’impasto e stendetelo al mattarello direttamente su carta forno.

Adagiate all’interno di teglia rotonda e modellate l’impasto.
Con i rebbi di una forchetta bucherellatene la base e versate a distribuire in modo uniforme la marmellata di ciliege.

Preriscaldato il fornetto estense su fornello medio posizionate la teglia all’interno di una teglia rotonda più grande in modo da avere stabilità e posizionate a sua volta su supporto triangolare.

Fate cuocere con fiamma bassa e coperchio con fori chiusi per 40min.
A cottura ultimata spegnete e fate intiepidire all’interno dello stesso stampo e quando sarà meno calda sformate dallo stampo posizionando il dolce su apposita gratella.
Una volta che il dolce è pronto per essere servito tocco finale…Aggiungete ciliege fresche a decorazione.
Portate in tavola e…Buon appetito!

1 maggio/ banane/ CACAO/ CANNELLA/ COTTURA/ DOLCI/ FARINA MANITOBA/ festa mamma/ FORNETTO ESTENSE/ FRUTTA/ FRUTTA SECCA/ gas/ HOME MADE/ INTOLLERANZE, ALLERGIE/ LIEVITI/ Natale/ NOCI/ OLIO DI MAIS/ Pasqua/ Per dolci/ raccolta di ricette/ San Valentino/ senza burro/ senza latte/ TORTE/TORTE DI COMPLEANNO/FESTE/ UOVA/ uvetta sultanina/ vigilia di Capodanno/ zucchero a velo

TORTA BABANA,UVETTA E NOCI COTTA AL FORNETTO ESTENSE

Livello di difficoltà:✩
Tempo di preparazione:50min
Tempo di cottura:40min
Porzioni ottenute:5 persone

UTENSILI
teglia rotonda,fornetto estense30cm,gratella,terrina,spatola,
forchetta,setaccio

INGREDIENTI
2 banane mature,160gr zucchero a velo,
50gr uvetta,30gr noci,220gr farina manitoba,4uova,1pizzico di sale,1bustina lievito per dolci,60ml olio,1cucchiaino di cannella.

Zucchero a velo
Cacao amaro

PREMESSA
La ricetta di oggi vede protagonista la frutta racchiusa all’interno di un soffice pandispagna alla banane a ed è a loro che ne va il merito.
Morbida,morbida la mia torta è davvero irresistibile ricca ancora tra le soffici fette di uvetta e noci.
La colazione,la merenda o il dolce che completa i nostri pasti non sono mai stato così buoni,anzi…Indimenticabilmente Foodporn!

Un saluto e alla prossima bontà!

PROCEDIMENTO
Per prima cosa all’interno di una terrina andate a schiacciare con i rebbi di una forchetta le banane riducendole ad una delicata purea.

Aggiungete uova,zucchero e per mezzo di spatola amalgamate bene il tutto!

Passate a setaccio la farina con il sale e aggiungetela all’impasto profumando con cannella in polvere.
Olio di mais,noci e uvetta a completamento.
Amalgamate in ultimo il lievito per dolci passato a setaccio.

Foderate teglia rotonda con carta forno e versate il Vostro impasto.
Preriscaldato su fornello medio della cucina il fornetto estense adagiate la teglia su supporto triangolare e chiudendo con apposito coperchio mantenendo chiusi i fori fate cuocere per 40min.

A cottura ultimata spegnete e poco dopo sformate il dolce dallo stampo posizionandolo su gratella a freddarsi completamente.

Una volta pronto per essere gustato spolverizzate il dolce con zucchero a velo e cacao amaro.
Servite e Buon appetito!

asparagi/ BURRO/ COTTURA/ FORMAGGIO/ FORNETTO ESTENSE/ gas/ HOME MADE/ INTOLLERANZE, ALLERGIE/ PASTA/ PRIMI PIATTI/ raccolta di ricette/ RICOTTA/ senza lievito/ UOVA

LASAGNA ASPARAGI E RICOTTA COTTA AL FORNETTO ESTENSE

Livello di difficoltà:✩
Tempo di preparazione:50min
Cottura:40min
Porzioni ottenute:3 persone

UTENSILI
terrina rettangolare,fornetto estense,
pentolino,tagliere,coltello.

INGREDIENTI
500ml besciamella
(50gr burro,2cucchiai di farina,
1pizzico sale,pepe bianco,noce moscata,500ml latte)
olio extravergine di oliva,1uovo
200gr ricotta,1 mazzo di asparagi

PREMESSA
Dai deliziosi,croccanti e verdi asparagi nasce la mia nuova ricetta di oggi usati per arricchire il mio nuovo primo piatto unico di pasta fresca all’uovo.
Delicato ma sostanzioso non manca di stupire tutti sino a giungere ai palati più sopraffini.
Cotto come sempre all’interno del magico fornetto estense vi regalo anche oggi un’altra squisita idea per la cena di questa sera.
Pronti a provarla?
La ricetta è online
Un saluto e alla prossima bontà home made.

PROCEDIMENTO
Preparate al pentolino la besciamella facendo sciogliere il burro.
Fuori fiamma aggiungete la farina e mescolate.
Riportate su fiamma aggiungendo sale,pepe,noce moscata e latte.
Girate al cucchiaio continuamente fino a quando otterrete una salsa liscia e non troppo densa.

Pulite gli asparagi spuntando e pulendo
i gambi.

Create dunque gli strati di pasta ponendo a base della teglia la besciamella,disponete lo strato di pasta e decorate con asparagi crudi e ricotta a fiocchi.
Coprite con besciamella e ricreate nuovamente gli strati di pasta,asparagi e ricotta.
Ultimato gli ingredienti e giunti a bordo teglia completate con gli asparagi e irrorate con battuto d’uovo spolverizzando la superficie con formaggio grattugiato.

Preriscaldato il fornetto estense su fornello a fiamma media portate a cottura al suo interno all’interno di teglia rotonda per maggiore stabilità che a sua volta porterete su supporto triangolare.
Chiudere con apposito coperchio e fate cuocere per 40min.
A cottura ultimata spegnete e fate riposare qualche minuto prima di servirla.
Portate in tavola e buon appetito!

BURRO/ CROSTATE/ DOLCI/ FARINA MANITOBA/ HOME MADE/ IMPASTATRICE PLANETARIA KENWOOD KMIX/ INTOLLERANZE, ALLERGIE/ MARMELLATE/ PASTA FROLLA/ PRODOTTI DA FORNO/ raccolta di ricette/ rustico/ senza lievito/ UOVA/ zucchero a velo

FIOR DI FROLLA ALLA MARMELLATA

Livello di Difficoltà:✩
Tempo di preparazione:80min
Tempo di cottura:40min
Porzioni ottenute:12

UTENSILI
planetaria kenwood,stampo da muffin,pennello,gratella,cucchiaio,mattarello
Piano di lavoro

INGREDIENTI
Pasta frolla
250gr farina manitoba,100gr burro,1uovo,
1tuorlo,1pizzicovedi sale,1 cucchiaio succo di limone,150gr zucchero a velo.

PREMESSA:
Questa mia ricetta nasce per l’amore della condivisione del buon cibo con lo scopo di regalare sorrisi,benessere e allietare il corpo e la mente.
Il cibo è appagante,ristoratore e crea legami…
Monoporzione e dall’aspetto delicato e sincero come un fiore ecco che nascono le mie Fior di cristatine ripiene con marmellata in vari gusti;fragola,pesca e arancia.
Un tris di colori,sapori e gusti che portano il buonumore.
La mia frolla senza lievito,leggera,morbida e delicata vi accompagnerà nel corso della giornata regalando benessere e sorrisi.

n saluto e alla prossima bontà home made!

PROCEDIMENTO
Per prima cosa preparate la pasta frolla ponendo all’interno di terrina o planetaria munita di gancio K il burro,zucchero,farina,sale,succo di limone,uovo e tuorlo.
Avviate l’impasto a velocità moderata al fine di ottenere un impasto morbido che avvolto nella pellicola riporrerete in frigo a riposo per 30min.
Trascorso tempo di riposo tirate fuori frigo l’impasto e mediante pennello per alimenti e burro andate ad imburrare quanto basta ogni incavo di stampo da muffin da 12 porzioni.

Dividete la pasta frolla e andate a lavorare ogni pallina d’impasto stendendo questa al mattarello a forma circolare in una sfoglia non troppo sottile.

Adagiate all’interno dello stampo e con i rebbi di una forchetta bucherellatene la base.
Riducete i bordi quasi a formare dei petali di un fiore e riempite ogni singola crostatina con marmellata a Vostro piacere.

Preriscaldato il forno a 180℃ infornate e fate cuocere per 40min o fino a ottimale doratura.
Spegnete il forno e sformate la teglia.
Appena possibile sformate le singole crostatine delicatamente e adagiate su gratella per farle freddare completamente.

Una volta pronte non vi resta che gustarle.
Buon appetito!

 

CONSIGLIA Torta di mais

Send this to a friend