Browsing Category

mozzarella

ANTIPASTI/ COTTURA/ FORMAGGIO/ FORNETTO ESTENSE/ FRITTATE/ gas/ HOME MADE/ INTOLLERANZE, ALLERGIE/ LATTICINI/ mozzarella/ pancetta/ pepe nero/ PIATTI FREDDI/ PIATTI UNICI/ SALATI/ SECONDI PIATTI/ senza burro/ senza glutine/ senza lievito/ senza olio/ SNACK/ UOVA/ zucchine

FRITTATA DI ZUCCHINE,MOZZARELLA E PANCETTA COTTA AL FORNETTO ESTENSE

Livello di difficoltà:✩
Tempo di preparazione:10min
Tempo di cottura:50min
Porzioni ottenute:4 persone

UTENSILI
teglia rotonda,carta forno,terrina,coltello
fornetto estense 30cm,forchetta.

INGREDIENTI
5uova,2zucchine,1pizzico sale,pepe,
100gr mozzarella,120gr pancetta.

PREMESSA:
Colazione,antipasto,brunch,pranzo,cena…
La frittata si presta ad essere consumata
in ogni momento della giornata.
Preparata senza frittura,senza glutine,utilizzando verdure fresche di stagione autoprodotte insaporita dall’aggiunta di dadolata di pancetta e mozzarelline,
cotta all’interno del magico fornetto estense sarà impossibile resisterLe nella Sua stessa semplicitá…

Un saluto e alla prossima bontà!

PROCEDIMENTO
All’interno di una terrina andate a rompere le uova che barrette con una forchetta energicamente.
Aggiungete le zucchine a rondelle,dadolata di pancetta e mozzarella a fiocchetti.
Amalgamate bene il tutto.

Foderate una teglia rotonda con carta forno e versate al suo interno l’impasto.

Preriscaldato il fornetto estense su fornello medio della cucina posizionate la teglia su supporto triangolare,chiudendo con apposito coperchio fate cuocere per 50min.

A cottura ultima spegnete,fate intiepidire appena quindi tagliate a fette e…Buon appetito!

asparagi/ COTTURA/ festa mamma/ FORMAGGIO/ FORNETTO ESTENSE/ gas/ HOME MADE/ INTOLLERANZE, ALLERGIE/ mozzarella/ Natale/ PASTA/ pepe nero/ PIATTI UNICI/ PRIMI PIATTI/ San Valentino/ senza burro/ SENZA GRASSI/ senza lievito/ UOVA/ VERDURE

FUSILLONI ASPARAGI E MOZZARELLA COTTI AL FORNETTO ESTENSE

Livello di difficoltà:✩
Tempo di preparazione:35min
Tempo di cottura:20min
Porzioni ottenute:5 porzioni

UTENSILI
pentola,fornetto estense 30cm,coltello,
terrine in ceramica mono porzione

INGREDIENTI
300gr fusilloni,100gr mozzarella light,
1mazzo di asparagi dell’orto,pepe bianco,
2uova,olio extravergine di oliva,
formaggio grattugiato.

PREMESSA
La bontà di oggi è tutta primavera merito degli asparagi di stagione di produzione propria…Teneri ma al tempo stesso carnosi e croccanti sono cresciuti senza uso di pesticidi ma con la eleganza di acqua,sole e amore…

I miei asparagi insieme alla mozzarella e
al battutto d’uova li ho giutilizzati per rendere la mia portata principale vegetariana un Vero trionfo di golositá!
Vediamo quindi insieme il piatto di oggi…
Un saluto e alla prossima bontá home made!

PROCEDIMENTO
Per prima cosa pulite gli asparagi eliminando la parte finale e pulendo singolarmente ogni gambo.

Portate a bollore pentola d’acqua e dopo averla salata tuffate a cottura la pasta che cuocerá in 12min e pochi minuti a seguire aggiungetevi gli asparagi che avrete tagliato al coltello mantenendo integra la punta.

Asparagi e fusilloni cuoceranno insieme in questo modo la pasta si insaporirá a cottura con le proprietà della verdura.

Scolate la pasta al dente insieme a gli asparagi e riunitela all’interno di una terrina dove aggiungerete battuto d’uova e dadolata di mozzarella.
Amalgamate bene il tutto quindi impiattate all’interno di mini pirofile in ceramica unte d’olio.
Completate il piatto con spolverizzata di pepe,formaggio grattugiato e olio extravergine di oliva a filo.

Preriscaldato il fornetto estense su fornello medio della cucina disponete le pirofile direttamente su supporto triangolare e chiudendo con apposito coperchio mantenendo chiusi i fori dello stesso fate cuocere per 20~25min.
A cottura ultimata portate subito in tavola e…Buon appetito!

ANTIPASTI/ Basilico fresco/ CONSERVE/ COTTURA/ di birra/ FARINA MANITOBA/ FORMAGGIO/ FORNETTO ESTENSE/ gas/ HOME MADE/ IMPASTATRICE PLANETARIA KENWOOD KMIX/ INTOLLERANZE, ALLERGIE/ LATTICINI/ LIEVITI/ mozzarella/ pancetta/ PASSATA DI POMODORO/ pepe nero/ philadelphia/ PIATTI UNICI/ PIZZE/PANE/GRISSINI/ pomodori/ raccolta di ricette/ ROSMARINO/ SECONDI PIATTI/ senza burro/ senza uova/ SNACK

PIZZA PHILADELPHIA LIEVITATA IN TEGLIA COTTA AL FORNETTO ESTENSE

Livello di difficoltà:✩
Tempo di preparazione
Tempo di cottura
Porzioni ottenute

UTENSILI
planetaria Kenwood kmix,fornetto estense,forbici,coltello,pentolino,cucchiaio
carta forno,teglie rotonde alluminio

INGREDIENTI
400gr farina manitoba,
220gr Philadelphia light,100ml acqua,1cucchiaino sale,1bustina di zucchero di canna,1bustina di lievito di birra disidratato.

FARCITURA:
passata di pomodoro home made,
100gr pancetta,200gr mozzarella,
4 sarde sott’olio,pepe nero,rosmarino,
olio extravergine di oliva

PREMESSA
La Pizza…Lievitato della cucina italiana è
il piatto che insieme alla pasta fa parte della nostra tradizione e ben nota in tutto il mondo.
Noi italiani famosi per pizza,spaghetti e mandolino…Ma é bene sapere che oltre le tradizioni ci sono anche nuove sperimentazioni e innovazioni a miglioria
di un piatto che sarà sempre e solo
made in italy.

Ogni pizzaiolo ha la sua ricetta segreta per la preparazione della pizza e ben si guarda
dal svelare ingredienti e procedimento.
Io che invece sono una foodblogger amo
la condivisione delle mie ricette e a breve vi dirò il segreto della mia pizza lievitata in teglia,soffice,ben idratata e cotta all’interno del magico fornetto estense.
Curiosi di saperne di più?!
La ricetta è ora online sul mio blog!
Un saluto e alla prossima bontà firmata home made!

PROCEDIMENTO
Per prima cosa andate riscaldate al pentolino la miscela di acqua e Philadelphia light affinché sia tiepida per potervi sciogliere il lievito di birra.
Versate all’interno di terrina o planetaria munita di gancio impastatore e sciogliete il lievito insieme allo zucchero di canna.
Aggiungere farina manitoba e avviare l’impasto.
Verso la fine aggiungere il sale.
Ultimato l’impasto andate a dividerlo all’interno di teglie rotonde foderate con carta forno stendendolo al loro interno e modellandolo con i polpastrelli delle mani.

Condite subito le pizze con gli ingredienti che avete a disposizione o a Voi graditi.
Io le mie pizze le ho condite con passata di pomodoro rigorosamente home made,dadolata di mozzarella(che avrete fatto scolare del latte che la caratterizza)variando una con l’aggiunta di sarde sott’olio ben colate e l’altra con dadolata di pancetta.
Ultimato entrambe con aggiunta
di pepe nero e rosmarino essiccato.

Condito le pizze lasciatele che lievitano in teglia sino a quando vedrete che saranno
ben gonfie,pronte per essere cotte.

Preriscaldato su fornello medio della cucina il magico fornetto estense giunto alla temperatura di 230℃ controllata con apposito termometro ho posizionato la prima teglia a cottura su supporto quadrato e chiudendo con apposito coperchio ho fatto cuocere per 25min o per il tempo necessario a seconda di quanto avrete condito
la Vostra pizza di ingredienti più o meno acquosi.

A cottura ultimata di entrambe le pizze servite in tavola a tranci decorando a piacere con basilico fresco.
Buon appetito!

 

BURRO/ COTTURA/ FORMAGGIO/ FORNETTO ESTENSE/ gas/ HOME MADE/ LATTICINI/ mozzarella/ paccheri/ pancetta/ PASTA RIPIENA/ philadelphia/ PIATTI UNICI/ PRIMI PIATTI/ PROTEINE/ San Valentino/ San Valentino/ Senza categoria/ UOVA

PACCHERI RIPIENI CON MIX DI FORMAGGI E PANCETTA COTTO AL FORNETTO ESTENSE

Livello di difficoltà : ☆
Tempo di preparazione 45min
Tempo di cottura 20min
Porzioni :3
UTENSILI
Terrina, Spatola, fornetto estense 30cm, sac’apoche usa e getta, mini pirofile in coccio, pennello
INGREDIENTI
30 paccheri
220gr Philadelphia light
100gr ricotta fresca
100gr mozzarella light
100gr pancetta
Pepe nero
1uovo
Formaggio grattugiato
Olio di oliva
Burro
Pangrattato

 

Oggi portiamo in tavola un primo piatto pensato soprattutto come piatto unico ideale da servire in tavola per festeggiare San Valentino senza che questo possa togliere troppo tempo alle coccole…
Un piatto che soddisferà nella Sua semplicità di esecuzione volendo far preparare la cena ai mariti…
Loro si diletteranno in cucina e Voi nel frattempo vi farete belle

per la serata…
Un rapporto di coppia è basato sulla complicità a sostegno uno dell’altra e come poter meglio dimostrarsi tutto l’amore che vi unisce se non nei piccoli gesti?!

Allacciate il grembiulino al marito e…
Buon appetito e Buon San Valentino a tutti
gli innamorati che si amano tutti i giorni.

PROCEDIMENTO
Per prima cosa andate a lessare in acqua bollente salata i paccheri aggiungendo un cucchiaio d’olio nell’acqua facendoli cuocere secondo cottura scolandoli però ben al dente almeno 2min prima dei tempi previsti scritti all’esterno della confezione.

Mentre i paccheri cuociono andate ad amalgamare all’interno di terrina la Philadelphia light insieme alla ricotta e dadolata di mozzarella a cui avrete aggiunto pepe nero,dadolata di pancetta e uovo.

A cottura ultimata scolate i paccheri e andate a disporli all’interno di mini terrine in coccio preventivamente imburrate e spolverizzate con pangrattato.

Versate all’interno di sac’apoche usa e getta il ripieno che andrà a farcitura dei paccheri quindi distribuite a farcitura di ognuno è completate ultimando con formaggio grattugiato e olio extravergine di oliva.

Preriscaldato su fornello medio della cucina il fornetto estense giunto alla temperatura di 190°C disponete le mini terrine su supporto triangolare e chiudendo con apposito coperchio mantenendo chiusi i fori fate cuocere con fiamma al minimo per 20min.
A cottura ultimata spegnete il fornetto estense ed estraete le mini pirofile servendo ben calde in tavola.
Buon appetito!

 

BURRO/ COTTURA/ FARINA INTEGRALE/ FORNETTO ESTENSE/ gas/ HOME MADE/ IMPASTI DI BASE/ INTOLLERANZE, ALLERGIE/ mozzarella/ PASTA BRISÉE/ PIATTI UNICI/ prosciutto cotto/ SECONDI PIATTI/ Senza categoria/ senza lievito/ spinaci/ UOVA

BRISÉE INTEGRALE IN ROTOLO AL PROSCIUTTO E SPINACI COTTO AL FORNETTO ESTENSE

Livello di difficoltà : ☆ 

Categoria adatte ai bambini, prodotti dell’orto, pepe nero, prodotti home made, Antipasti, Salati, ricette AUTUNNO/INVERNO, FARINA TIPO 0, verdure fresche, HOME MADE, Secondi Piatti, snack, piatto unico, spinaci, prosciutto cotto, RUSTICO, PASTA BRISÉE, FORNETTO ESTENSE, UOVA, BURRO

Tempo di preparazione 2h
Tempo di cottura 1h
Porzioni Per 3-4 persone
UTENSILI
terrina
Bilancia
Pellicola per alimenti
Fornetto estense 30cm
Carta forno
Pentola
INGREDIENTI
PASTA BRISÉE
(v.ricetta)

https://fantasiediilaria.wordpress.com/2015/02/12/pasta-brisee-home-made/

200gr farina integrale
70gr burro
90ml acqua
RIPIENO
400gr spinaci
2etti1/2 prosciutto cotto
200gr mozzarella
1tuorlo d’uovo sbattuto e diluito con acqua
Rustico,saporito,preparato con ingredienti semplici e freschi,
realizzato a mano potremmo gustarlo e servirlo in tavola come antipasto,secondo piatto o piatto unico…
Inoltre è di facile preparazione e cuocendolo all’interno del magico fornetto estense è ancora più buono!
Mettiamoci dunque all’opera!
PROCEDIMENTO
Per prima cosa andate a preparare la base di pasta brisée come riportato al seguente link utilizzando però la farina integrale

https://fantasiediilaria.wordpress.com/2015/02/12/pasta-brisee-home-made/

Mentre la base di brisée riposa in frigo portate a cottura gli spinaci dopo averli lavati utilizzando a cottura all’interno di una capiente pentola la sola acqua residua di lavaggio presenti nelle foglie.
Quando saranno ben morbidi spegnete e tenete da parte.
Tagliate la mozzarella a dadini e spolverizzandola con sale fino fatele perdere il latte in eccesso per evitare che renda molle il Vostro ripieno durante la cottura.
Tirate fuori frigo l’impasto preparato in precedenza quindi su piano di lavoro foderato con carta forno stendetelo al mattarello in una sfoglia sottile.
Farcite a strati il Vostro rotolo disponendo come
primo ingrediente fette di prosciutto cotto per poi aggiungere spinaci,dadolata di mozzarella fino ad ultimare gli ingredienti a Vostra disposizione.
Chiudete i bordi laterali della sfoglia verso l’interno arrotolando a formare il rotolo dal lato più lungo.
Adagiatelo all’interno di teglia mantenendo foglio di carta forno e pennellato con tuorlo d’uovo sbattuto e diluito con acqua effettuate con coltello dalla lama affilata delle incisioni superficiali.
Preriscaldato il fornetto estense su fornello medio della cucina adagiate la teglia contenente il rotolo su supporto triangolare e chiudendo con apposito coperchio mantenendo chiusi i fori fate cuocere a fuoco moderato per 1h.
Ultimata la cottura spegnete e sformate dalla teglia facendolo freddare su di un tagliere.
Appena divenuto tiepido tagliate il rotolo in fette spesse quindi portate in tavola e…Buon appetito!

a vapore/ BURRO/ COTTURA/ FORNETTO ESTENSE/ gas/ GATEAU/ HOME MADE/ INTOLLERANZE, ALLERGIE/ mozzarella/ noce moscata/ PATATE/ PIATTI UNICI/ prosciutto cotto/ SECONDI PIATTI/ Senza categoria/ senza glutine/ senza lievito/ senza uova/ VAPORIERA ELETTRICA

GATEAU DI PATATE COTTO IN FORNETTO ESTENSE

Categoria adatte ai bambini, prosciutto cotto, YOGURT CAKE, RUSTICO, senza uova, mozzarella, FORNETTO ESTENSE,vaporiera elettrica,pangrattato, BURRO, Patate, Secondi Piatti

Tempo di preparazione 1h30min
Tempo di cottura 50min
Porzioni Per 2-3 persone

UTENSILI
vaporiera elettrica
Fornetto estense 30cm
Teglia rotonda antiaderente 22cm
Planetaria kenwood kmix
Coltello
Forchetta
INGREDIENTI
5 patate dell’orto
100gr prosciutto cotto
125gr mozzarella light
pepe nero
Sale
Noce moscata
Pangrattato
Burro
Le patate da sempre sono il piatto dei poveri in quanto capaci di sfamare e saziare anche le pance più vuote come i loro portafogli,di molte famiglie contadine che coltivavano la propria terra con la speranza di sopravvivere inverno dopo inverno.
Oggi le patate sono sempre un ingrediente a basso costo,riferimento base della nostra tradizione ma i piatti con cui si possono consumare le patate sono più ricercati e completi rispetto a una volta.
In casa mia le patate certamente non mancano con mio marito che le coltiva direttamente nel proprio orto di diverse qualità; idonee e mirate alla cottura di preparazioni particolari.
La ricetta che oggi andremo a realizzare ha protagonista la patata con l’aggiunta di prosciutto cotto,mozzarella,burro e pangrattato;preparazione base di una torta di patate o meglio di un GATEAU DI PATATE COTTO IN FORNETTO ESTENSE.
Vi lascio di seguito alla continuazione della mia ricetta
Un saluto e alla prossima 😉
PROCEDIMENTO
Pelate le patate,lavatele sotto l’acqua corrente per eliminare residui di terra e sporco e ponetele a cottura all’interno di vaporiera elettrica o cesto in bambù per 40min.
In questo modo le patate cuoceranno perfettamente senza assorbire acqua.
A cottura ultimata andate a schiacciare le patate ancora calde allo schiaccia patate riunendo il tutto all’interno di una capiente terrina.
Insaporite le patate con l’aggiunta di pepe nero,sale e noce moscata.
Imburrate e spolverizzate con pangrattato uno stampo rotondo antiaderente e create un primo strato di patate che stenderete con una forchetta.
Allo strato di patate adagiate fette di prosciutto cotto e mozzarella a dadini quindi ultimate con il successivo strato di patate che dovrà coprire lo strato intermedio alla perfezione.
Spolverizzate la superficie con pangrattato e qualche fiocchetto di burro.
Preriscaldato su fornello medio della cucina il magico fornetto estense portate a cottura la teglia su supporto quadrato e posizionato il coperchio fate cuocere per 50min con fiamma al minimo.
A cottura ultimata fate intiepidire appena quindi tagliate a tranci e servite in tavola.
Buon appetito!

ANTIPASTI/ COTTURA/ di birra/ FARINA MANITOBA/ FORNETTO ESTENSE/ gas/ HOME MADE/ IMPASTATRICE PLANETARIA KENWOOD KMIX/ IMPASTI DI BASE/ INTOLLERANZE, ALLERGIE/ LATTICINI/ LIEVITI/ mozzarella/ OLIO DI MAIS/ PIATTI UNICI/ PIZZE/PANE/GRISSINI/ RACCOLTA DI RICETTE/ ROSMARINO/ SECONDI PIATTI/ senza burro/ Senza categoria/ senza uova/ SNACK/ stracchino/ zucchine

PIZZA ZUCCHINE E STRACCHINO COTTA IN FORNETTO ESTENSE

Livello di difficoltà : ☆ 

Categoria olio di mais, adatte ai bambini, FARINA MANITOBA, Antipasti, merenda, rosmarino, ricette per vegetariani, LIEVITO DISIDRATATO PER LIEVITATI, HOME MADE, Secondi Piatti, RACCOLTA DI LIEVITATI CON LIEVITO SECCO, snack, Zucchine, senza grassi, piatto unico, IMPASTATRICE KENWOOD KMIX, RUSTICO, senza uova, FORNETTO ESTENSE, RICETTE ESTIVE
Tempo di preparazione 2h30min
Tempo di cottura 25min
Porzioni Per 4 persone
UTENSILI
planetaria kenwood kmix
Teglie rotonde in alluminio
Carta forno
Fornetto estense 30cm
Mandolina
Coltello
Colino
INGREDIENTI
PASTA PER PIZZA
300gr farina manitoba
150ml acqua tiepida
1 bustina di lievito di birra
1cucchiaino raso di miele
3cucchiai di olio di mais
1cucchiaino di sale
2 zucchine dell’orto
100gr di mozzarella
200gr di stracchino cremoso allo yogurt
Pepe nero
Rosmarino
Olio di mais
Quante ricette si possono realizzare con le verdure di stagione?!
Tante e per di più super golose partendo proprio da un’ottima pizza vegetariana zucchine e stracchino;connubio perfetto tra gli ingredienti per un generoso e godurioso snack,aperitivo,piatto unico, secondo piatto o merenda.

La pizza mette tutti d’accordo,facile da realizzare porterete in tavola l’intramontabile e amato piatto della cucina italiana.

Vediamo quindi insieme come si prepara…

PROCEDIMENTO

Sciogliamo in acqua tiepida all’interno di terrina o planetaria munita di gancio impastatore il lievito di birra disidratato insieme al miele o allo zucchero.
Aggiungiamo la farina manitoba,olio e avviamo l’impasto a velocità moderata aggiungendo verso la fine il sale.
Facciamo lievitare all’interno della stessa terrina per 1h.
Trascorsa la prima lievitazione dividiamo l’impasto a metà andando a stenderlo all’interno di teglie in alluminio foderate con carta forno a cui avremo distribuito circa 1cucchiaio d’olio in modo tale da stendere la nostra pizza che lavoreremo con i polpastrelli delle dita e i palmi delle mani.
Facciamo riposare il nostro impasto all’interno delle teglie per i successivi 30min quindi nel frattempo andiamo a tagliare a dadini la mozzarella a cui avremmo aggiunto il sale che l’aiutera a colare del siero in eccesso in modo tale da non inumidire troppo il nostro impasto durante la cottura.
Laviamo le zucchine dopo averne eliminato i “culi ” quindi mediante uso di mandolina tagliamo in cerchietti sottili andandole a riunire all’interno di terrina.
Trascorsa anche la seconda e ultima lievitazione iniziamo a condire le nostre pizze distribuendo dadolata di mozzarella,pezzetti di stracchino e in ultimo cerchietti di zucchine condendo il tutto con aromi,spezie e un giro d’olio extravergine di oliva.
Preriscaldiamo su fornello medio della cucina il fornetto estense e adagiamo sopra supporto triangolare la nostra teglia di pizza che faremo cuocere a una temperatura di 190-200° per 15min con i fori chiusi del coperchio aprendoli per i successivi 10min min per un tempo totale di cottura di 25min.

Ultimata la cottura di entrambe le teglie portiamo in tavola a tranci e…Buon appetito!

CAROTE/ COTTURA/ FUNGHI/ gas/ HOME MADE/ insalate/ maiale/ mozzarella/ PENTOLA/ PIATTI FREDDI/ PIATTI UNICI/ piselli/ pollo/ PRIMI PIATTI/ prosciutto cotto/ senza burro/ Senza categoria/ senza lievito/ senza uova/ wurstel

INSALATA DI PASTA

Livellodi difficoltà : ☆ 

Categoria piatto unico, FORMAGGIO, adatte ai bambini, prosciutto cotto, senza burro, Antipasti, RUSTICO, senza uova, LATTICINI, HOME MADE, RICETTE ESTIVE, Primi
Tempo di preparazione 20min
Tempo di cottura 9min
Porzioni Per 3 persone
UTENSILI
terrina
Pentola
Coltello
Cucchiaio
INGREDIENTI
250gr di pasta di grano duro
100gr di tonno sgocciolato
100gr prosciutto cotto a dadini
100gr mozzarella
100gr wurstel di pollo
2cucchiai di olive nere sott’olio denocciolate home made
1 carota
50gr piselli
50gr mais bollito scolato dell’acqua di conservazione
Funghi e carciofi sott’olio
Olio extravergine di oliva
Pepe nero
Basilico essiccato
Foglia di basilico fresco per adornare il piatto
Oggi portiamo in tavola un generoso piatto unico,veloce ed estivo.
Non solo insalate di riso,di pollo,frutta o verdura ma anche di pasta!
Il segreto per realizzarla è scolare la pasta al dente e oltre ad utilizzare la migliore marca in commercio bisognerà subito fermarne la cottura sotto il getto d’acqua fredda fino a farla freddare completamente,in questo modo la pasta non si gonfierà e manterrà gusto e forma.
Per condirla potrete sbizzarrirvi arricchendo il vostro piatto con uso di verdure fresche o sott’olio in aggiunta a mozzarella,provolone,wurstel,tonno,gamberetti o polpa di granchio.
Insomma date libero sfogo alla Vostra fantasia o in alternativa seguite la mia ricetta…
PROCEDIMENTO
Per prima cosa andiamo a portare sul fuoco pentola d’acqua e giunta a bollore saliamo e caliamo la pasta facendola cuocere secondo tempi previsti scolandola 1min prima effettuando prova assaggio risultando al dente.
Mettiamo la pasta sotto il getto d’acqua fredda in modo tale da arrestarne la cottura.
Riuniamo la pasta all’interno di una terrina capiente e condiamola con olio extravergine di oliva girandola bene al cucchiaio in modo tale da evitare che si possa incollare.
Riponiamo dunque in frigo.
Secondo possibilità e tempo a nostra disposizione decideremo se utilizzare verdure fresche o verdure sott’olio ben scolate.
Nel caso decidessimo di usare verdure fresche portiamo a bollore un pentolino d’acqua saliamo e portiamo a cottura piselli e dadolata di carote facendo cuocere al dente.
Come per la pasta fermiamo la cottura delle verdure sotto il getto d’acqua fredda.
Tiriamo fuori frigo la nostra terrina di pasta e
divertiamoci a condirla aggiungendo:
•Dadolata di mozzarella
•Dadolata di prosciutto cotto
•Wurstel a rondelle
•Tonno sgocciolato
•Funghi e carciofi sott’olio qb
•Mais bollito scolato dell’acqua di conservazione
°Piselli e carote cotti in precedenza
•Olive nere sott’olio denocciolate home made
•Pepe nero
•Basilico essiccato
•Peperoncino essiccato a piacere
e….
Amalgamato bene il tutto riponiamo nuovamente in frigo.
Al momento di servirla tiriamo fuori frigo almeno 30min affinché non sia troppo fredda.
Impiattiamo e decoriamo il piatto con un giro d’olio extravergine di oliva e una foglia di basilico fresco.
Buon appetito!

AFFETTATI/ basilico greco/ COTTURA/ di birra/ FARINA MANITOBA/ FORNETTO ESTENSE/ gas/ HOME MADE/ IMPASTATRICE PLANETARIA KENWOOD KMIX/ IMPASTI DI BASE/ LIEVITI/ maiale/ melassa/ mozzarella/ OLIO DI MAIS/ ORIGANO/ PASSATA DI POMODORO/ PIATTI UNICI/ PIZZE/PANE/GRISSINI/ RACCOLTA DI RICETTE/ ROSMARINO/ salame/ SALATI/ senza burro/ Senza categoria/ senza uova/ SNACK/ wurstel/ zucchine

PIZZE ALL’ITALIANA COTTE IN FORNETTO ESTENSE

Livello di difficoltà : ☆ 

Categoria adatte ai bambini, FARINA MANITOBA, Antipasti, merenda, rosmarino, Salati, ricette per vegetariani, LIEVITO DISIDRATATO PER LIEVITATI, HOME MADE, Secondi Piatti, RACCOLTA DI LIEVITATI CON LIEVITO SECCO, snack, PIZZE, IMPASTATRICE KENWOOD KMIX, senza burro, RUSTICO, senza uova, LATTICINI, FORNETTO ESTENSE
Tempo di preparazione 5min
Tempo di cottura 30min a teglia
Porzioni 3 pizze
UTENSILI
planetaria kenwood kmix
Carta forno
Teglie rotonde alluminio
Fornetto estense 30cm
Forbici
Coltello
Terrina
INGREDIENTI
Impasto per pizze:
500gr farina manitoba
1bustina di lievito di birra disidratato
1pizzico di sale
250ml acqua tiepida
70ml olio di mais
CONDIMENTO
2 mozzarelle
pepe nero
Rosmarino essiccato
Basilico essiccato
Olio extravergine d’oliva
500ml passata di pomodoro home made
1 confezione di wurstel
100gr salamino a fette
1 zucchina dell’orto
PIZZE :
1)mozzarella
Pepe nero
Rosmarino
Basilico
Olio evo
Passata di pomodoro home made
2) mozzarella
Pepe nero
Rosmarino
Basilico
Olio evo
Salame
Passata di pomodoro home made
3)mozzarella
Pepe nero
Rosmarino
Basilico
Olio evo
Passata di pomodoro home made
Zucchina a fette
1 confezione di wurstel
Non c’è week end che si rispetti senza che si consumi dell’ottima pizza e Noi italiani fieri e golosi siamo mastri nella Sua preparazione.

Non tutti però sono pratici nella Sua realizzazione,altri con questo caldo afoso mai si sognerebbero di accendere il forno,altri si accontentano di una banale e anonima pizza surgelata e infine ci sono quelli che prima vanno in pizzeria e poi tornando a casa finiscono con il lamentarsi di quanto
fosse stata cruda,semi cruda,bruciata,molle,di plastica ecc ecc…

Ebbene togliamoci ogni dubbio e problema è realizziamo la nostra amata pizza italiana ognuno in casa propria!

Da buoni italiani dovremmo essere fieri del nostro cibo,
delle nostre tradizioni e non del solo calcio italiano finendo poi col mangiare la pizza dai cinesi…
Prepariamo dunque acqua, farina e livito e diamo il via alla preparazione della nostra amata pizza!

PROCEDIMENTO
Per prima cosa vi rassicuro che la pizza verrà ottima sia che disponiate o meno di planetaria…
Versiamo in una terrina o planetaria munita di gancio impastatore il lievito di birra disidratato insieme allo zucchero o melassa andandoli a sciogliere in acqua tiepida.
Aggiungiamo farina,olio e iniziamo ad impastare a mano o per mezzo della planetaria a velocità moderata.
Verso la fine aggiungiamo il sale e continueremo ad impastare.
L’impasto che avremo ottenuto sarà morbido ma compatto.
Poniamo a lievitare l’impasto all’interno della stessa terrina per 1h.
Come vedete fino a questo punto i passaggi sono stati pochi e semplici.
Trascorso tempo di lievitazione effettuiamo un paio di pieghe al nostro impasto dividendolo in 3 parti uguali.
Foderiamo con foglio di carta forno le nostre teglie in alluminio o antiaderenti di forma rotonda e aggiungiamo meno di un cucchiaio di olio dove andremo ad allargare direttamente in teglia il nostro impasto di pizza lavorandolo al meglio con i palmi delle mani e i polpastrelli delle nostre dita.
Steso le pizze in teglia senza condirle facciamole nuovamente lievitare per 45min-1h.
Mentre le nostre pizze lievitato in teglia andiamo alla preparazione degli ingredienti che utilizzeremo a condimento delle stesse quindi tagliamo la mozzarella a dadini,wurstel a rondelle così come per le zucchine e salame.
Trascorsa anche la seconda lievitazione passiamo alla fase successiva ovvero al condimento delle nostre pizze.
La mozzarella avrà perso gran parte del latte che andremo a scolare in questo modo non verrà assorbita dalla pizza rendendola così molle e umida.
Distribuiamo quindi sulle nostre pizze dadolata di mozzarella poi ultimiamo con i restanti ingredienti così come riportati creando una pizza:
•MARGHERITA con solo pomodoro e mozzarella ideale per i bambini o gli amanti della semplicità
•SALAME con mozzarella,salamino a fette e passata di pomodoro home made per gli amanti dei sapori più decisi
•ZUCCHINE E WURSTEL condite con aggiunta di passata di pomodoro per rendere la nostra pizza ancora più buona con la genuinità delle verdure di stagione.
Preriscaldiamo il fornetto estense su fornello medio della cucina e posizioniamo su supporto triangolare la nostra prima teglia di pizza,poniamo il coperchio e facciamo cuocere a fori chiusi per 20min e aprirli per i successivi e ultimi 10min.

Le nostre pizze cuoceranno per un tempo totale di 30min a una temperatura di 195-200°che controlleremo con apposito termometro.

Al momento di servire in tavola le nostre golose pizze tagliamole a tranci e mangiamo di piacere
tifando Italia…Sempre!

CONSIGLIA Biscotti salati alla birra e pecorino

Send this to a friend