Browsing Category

INSALATA DI RISO

ANTIPASTI/ COTTURA/ essiccato/ FORNETTO ESTENSE/ gas/ HOME MADE/ INSALATA DI RISO/ INTOLLERANZE, ALLERGIE/ melanzane/ pepe nero/ PEPERONCINO/ PIATTI FREDDI/ PIATTI UNICI/ PRIMI PIATTI/ RICETTE LIGHT/ senza burro/ senza glutine/ SENZA GRASSI/ senza latte/ SENZA LATTOSIO/ senza lievito/ senza uova

INSALATA DI RISO CON PATATE E MELANZANE ARROSTITE AL FORNETTO ESTENSE

Livello di difficoltà:✩
Tempo di preparazione:1h
Tempo di cottura:1hmin
Porzioni ottenute:2-3 persone

UTENSILI
terrina,pentola,teglia rotonda,carta forno,fornetto estense 30cm,coltello,
tagliere,paletta,cucchiaio

INGREDIENTI:
150g riso parboiled,1 patata grande dell’orto
1melanzana grande dell’orto,pepe nero, peperoncino essicato,sale,prezzemolo
olio extravergine di oliva

PREMESSA
Anche oggi portiamo in tavola un’altra fresca food idea da gustare in versione antipasto,primo piatto o piatto unico…
Senza glutine,senza grassi senza uova e senza proteine animali.
Un piatto che davvero tutti potranno gustare da intolleranti a vegani.
Leggera,sana ma saziante vedremo oggi un’altra versione dell’insalata di riso condita con le sole verdure dell’orto cotte in precedenza all’interno del fornetto estense a conferimento di colore e sapore.
La ricetta è ora online!
Un saluto dalla Vostra foodblogger che se ne inventa sempre una nuova…Alla prossima bontà home made!

PROCEDIMENTO:
Per prima cosa andate a pelare la patata e a eliminare gli estremi della melanzana.
Lavate gli ortaggi sotto acqua corrente ed eliminate successivamente gran parte della buccia della melanzana.

Foderate teglia rotonda con carta forno e tagliate la verdura al coltello a creazione di spicchi.
Condite la verdura con olio extravergine di oliva,pepe,peperoncino,sale e erbe aromatiche essiccate.
Amalgamate il tutto girando con un cucchiaio e portate a cottura all’interno di fornetto estense preriscaldato in precedenza su fornello medio della cucina.
Fate cuocere con fiamma a fuoco medio per 40min.
Girate a metà cottura le verdure.

A cottura ultimata spegnete e fate freddare.

Portate a bollore pentola d’acqua,salate e versate a cottura il riso per insalate.
Cuocere secondo tempi di cottura previsti e una volta spento passatelo sotto getto d’acqua fredda più volte per fermarne la cottura.
Scolate e versate all’interno di una terrina.
Condite con olio extravergine e riponete in frigo.

Al momento di servire in tavola tirate cuori frigo una mezz’ora prima e condite con l’aggiunta delle verdure arrostite.
Ultimate il piatto con foglioline di prezzemolo e gustate.
Buon appetito!

ANTIPASTI/ COTTURA/ essiccato/ FRUTTA/ gas/ HOME MADE/ INSALATA DI RISO/ melone/ pancetta/ PENTOLA/ pepe nero/ PEPERONCINO/ PIATTI FREDDI/ PIATTI UNICI/ prezzemolo/ PRIMI PIATTI/ RICETTE LIGHT/ senza burro/ senza glutine/ senza latte/ senza lievito/ senza uova

INSALATA DI RISO PANCETTA E MELONE IN CESTINO

Livello di difficoltà:✩
Tempo di preparazione:30min
Tempo di cottura:15 min

UTENSILI
pentola,tagliere,coltello,cucchiaio,terrina,
porzionatore gelato

INGREDIENTI:
1/2 melone dell’orto qualità Cantalupo
200g pancetta,150g riso parboiled,pepe nero
cipolla essiccata,peperoncino secco,olio evo,
prezzemolo dell’orto.

PREMESSA:
Con la produzione propria di meloni qualità Cantalupo mi reinvento al loro utilizzo a creazione di un fresco antipasto,primo piatto o ancor meglio piatto unico ideale da proporre in pranzi o cene estive molto scenico se presentato come vedremo insieme all’interno dello stesso melone che scavatone interamente della propria polpa interna diverrà un contenitore davvero chic.
Il piatto realizzato con soli 3 ingredienti in abbinamento a sapore dolce-salato che crea il giusto contrasto é privo di lattosio ed é gluten free ideale per intolleranti al latte e celiaci.
Facile e veloce da preparare porterete in tavola colore,bontà e freschezza!
Siete pronti a realizzarla?

Un saluto e alla prossima fantasiosa ricetta home made!

PROCEDIMENTO
Per prima cosa andate a pulire con un panno umido la buccia esterna del melone per togliere via residui di terra.

Eliminate al coltello i “culi” del melone poggiandola su tagliere e tagliate il melone a metà.

Eliminate con un cucchiaio i semi e filamenti interni del melone quindi con un porzionatore di gelato scavate il melone raccogliendone poi la polpa all’interno di una capace terrina.

Riducete la polpa del melone a pezzetti mediante uso di coltello e tenete da parte.
Riporre in frigo l’altra metà di melone mantenuta integra.

Portate a bollore pentola d’acqua,salate e calate a cottura il riso parboiled ideale per le insalate di riso.
Scolate e fermate la cottura con getto d’acqua fredda direttamente sul riso ripetendo l’operazione più volte.

Riporre il riso nella terrina contenente la polpa di melone e condite con olio evo,
spezie e aromi essiccati.

Nella stessa pentola dove poco prima avete cotto il riso andate a far dorare dadolata di pancetta per il tempo sufficiente.
Spegnete e fate freddare.

Riunite la pancetta all’interno di terrina contenente riso e polpa di melone quindi girate il tutto al cucchiaio per amalgamare gli ingredienti.

Scavato in precedenza il melone andate a riempirlo con il Vostro riso condito senza pressare poiché è come se fosse un piatto.

Riponete in frigo poggiando il cestino di melone all’interno di un piatto per un maggiore stabilità.

Al momento di servirlo in tavola é bene che non venga servito troppo freddo quindi ricordatevi di tirarlo fuori frigo una mezz’ora di anticipo.

Portate in tavola ultimando il piatto con un filo d’olio evo e foglioline di prezzemolo fresco.
Buon appetito!

ANTIPASTI/ HOME MADE/ INSALATA DI RISO/ PENTOLA/ PIATTI FREDDI/ PIATTI UNICI/ polpa di granchio/ PRIMI PIATTI/ Senza categoria/ zafferano/ zucchine

INSALATA DI RISO ALLO ZAFFERANO

Categoria : Antipasti, Primi, RICETTE ESTIVE, piatto unico, OLIO EVO, CARNE, adatte ai bambini, FRIGO, HOME MADE, PESCE, RISO
Tempo di preparazione 10min
Tempo di cottura : 22min
Porzioni ottenute: Per 4 persone

Ingredienti
2 zucchine
100gr polpa di granchio
100gr pancetta dolce
1 bicchiere di riso per insalate
pepe nero
prezzemolo
peperoncino
olio evo qb
1bustina di zafferano

Istruzioni
Mio marito quando arriva l’estate adora mangiare le insalate che siano di riso o di pasta non fa differenza in quanto sono fresche, colorate e ricche di ingredienti.
Un delizioso piatto unico che ti invoglia a mangiarlo senza farsi pregare troppo…praticamente si mangia da solo.
L’insalata di riso è per me il piatto dell’estate come la pasta forno è il piatto delle fredde domeniche d’inverno.

Oggi ad esempio ho deciso di preparare un’insalata di riso particolare diversa dalle solite,non troppi ingredienti ma colorata,allegra che salta subito a gli occhi e ti conquista ad ogni boccone.

Pronti a realizzarla?!

Prendete due belle zucchine, eliminate i “culi”, lavate sotto l’acqua corrente, eliminate al coltello parte della buccia e tagliatele le zucchine a dadini come per fare un minestrone.
Riempite una pentola d’acqua ponete su fiamma e portate a bollore, aggiungete le zucchine e fate cuocere per 10min, non dovranno sfaldarsi ma dovranno essere cotte pur rimanendo al dente.
Scolate le zucchine con una paletta forata, e poste in una terrina fate fermare la cottura ponendole sotto getto d’acqua fredda altrimenti continueranno a cuocere.
Fate scolare.

Avendo mantenuto tutta l’acqua di cottura delle zucchine ora andremo a cuocere nella stessa il riso aggiungendo in acqua una bustina di zafferano.
Quindi portate in cottura il riso utilizzando non un riso per risotti o minestre che oltre a scuocersi in fretta perderebbe troppo amido nell’acqua, ma un riso per insalate che rimane sempre al dente e i suoi chicchi sono piccoli.

Poco prima di scolare il riso aggiungete insieme in cottura la pancetta a dadini.
Ora che il riso è pronto,scolatelo e ponetelo sotto il getto d’acqua fredda del rubinetto come abbiamo fatto per le zucchine.
Lasciatelo scolare.

È il momento di riunire insieme gli ingredienti…

In una terrina capiente andate quindi a mettere la dadolata di zucchine, il riso dorato con la pancetta e i bastoncini di surimi, non vi resta che condire il tutto e riporre in frigo per almeno 30 min prima di gustarlo.

Dopo il breve periodo di riposo in frigo portate in tavola e servite.
Buon appetito!

I miei commenti

Le insalate di riso possono essere presentate a gli ospiti come antipasto o primo piatto.

Pratiche, veloci possiamo decidere di preparle al posto dei soliti panini e consumarle in spiaggia, in piscina o in montagna poste all’interno di contenitori ermetici in adeguate borse frigo per mantenerne la freschezza.

image

Scritto con WordPress per Android

ANTIPASTI/ Cipolle/ gamberetti/ HOME MADE/ INSALATA DI RISO/ MENù/ PENTOLA/ petto di pollo/ PIATTI FREDDI/ PIATTI UNICI/ pollo/ riso integrale/ Senza categoria

INSALATA DI RISO, POLLO E GAMBERETTI

ategoria : Antipasti, RICETTE ESTIVE, FRIGO, OLIO EVO, PESCE, riso integrale, CARNE, RISO, PETTO DI POLLO, gamberetti
Tempo di preparazione 30min
Tempo di cottura : 30min pollo/20min riso
Porzioni ottenute: Per 5 persone

Ingredienti
1/2 petto di pollo
200gr di gamberetti
150gr di riso integrale
1 scatoletta di mais
pepe nero
cipolla essiccata ( v.ricetta )
https://fantasiediilaria.wordpress.com/2015/01/16/cipolla-essiccata/
olio evo
2carote
1 cipolla bionda

Istruzioni
Portate su fiamma pentola d’acqua e una volta raggiunto punto di ebollizione aggiungete carote e cipolla fresca che avrete pelato, lavato e tagliato.
Fate cuocere il pollo per circa 30min.
Spegnete, togliete il pollo dal brodo e fate freddare all’interno di una terrina.
Sgusciate i gamberetti e andate a eliminare il filetto nero presente sul dorso incidendo il “corpo”con coltello dalla punta affilata.
Pulite bene sotto getto d’acqua del rubinetto.
Fate cuocere nella stessa acqua di cottura del pollo per 1min.
Scolate e mettete da parte mantenendo ancora l’acqua di cottura(nel caso fosse necessario andate ad aggiungerne ma non buttatela) perché in ultimo vi andremo a cuocere il riso che acquisterà un sapore particolare e unico.
A cottura ultimata del riso scolate, ponete sotto getto d’acqua fredda per fermarne la cottura.

All’interno di una terrina capiente andate ora a tagliare al coltello a dadini il petto di pollo, aggiungete gamberetti, riso integrale e in ultimo mais bollito e scolato.
Condite con olio evo, origano, pepe nero, cipolla essiccata ridotta in polvere e succo di limone o in alternativa dopo averlo porzionato in ogni singola ciotolina potrete decidere di condirlo con glassa all’aceto balsamico.
Il piatto é pronto…portate in tavola e buon appetito!

I miei commenti
Un piatto leggero ma con equilibrio, non vi sono grassi e condimenti aggiunti.
Elemento fondamentale è l’acqua di cottura dove sono stati cotti prima il pollo, poi i gamberetti e infine il riso donando a quest’ultimo un autentico sapore che non sa di solo semplice riso bollito.

image

Scritto con WordPress per Android

INSALATA DI RISO/ Senza categoria

INSALATA DI RISO

LIVELLO DI DIFFICOLTà:Facile

INGREDIENTI:

250 gr riso che non scuoce

2mozzarelle

200gr polpa di granchio

10 carciofini sott’olio

1 scatoletta di mais

3 scatoletta di tonno

prosciutto cotto a dadini

1 scatoletta di ceci

2 cucchiai di olio extra vergine

PROCEDIMENTO:

Lessate il vostro riso adatto per l’insalate scolandolo almeno 1 min prima rispetto alla cottura consigliata sulla confezione e stemperatelo subito sotto il getto dell’acqua fredda in modo tale da fermare la cottura.In questo modo eviterete che il vostro riso perda di consistenza risultando poi gonfio  molliccio ovvero scotto e altrsì important la scelta del riso.Sconsigliato l’uso del riso per risotti o minestre perchè si scuociono facilmente.Detto questo una volta fatto raffreddare il vostro riso con l’utilizzo dell’acqua fredda;scolatelo dll’acqua in eccesso e metttlo in una terrina di plastica meglio se in vetro e conditelo con olio extra vergine per far si che non diventi un blocco unico.Girate il riso dopo aver aggiunto l’olio in modo da amalgamarlo.Se avete tempo mettetelo in frigo alteimenti procedete subito con l’aggiunta del resto degli ingredienti che renderanno ricca e molto invitata la vostra insalata di riso.In aggiunta al suggerimento dei miei ingrdinti o in sostituzione potete mettere:

-galbanino o lerdammer

-wurstel

-olive (preferibilmente snocciolate)

-piselli,fagiolini o fagioli

-funghetti o cetriolini sott’olio o sott’aceto

-uova sode

…insomma potete sbizzarrirvi usando un po’ della mia e della vostra fantasia per decorare al meglio la vostra fresca e ricca insalata di riso.Dopo averla arricchita a vostro piacimento riponetela in frigo e tiratela fuori frigo almeno 30min prima di servirla a tavola in modo tale che non risulti troppo fredda  quindi indigesta.Ricordatevi che l’insalata di riso non è un piatto molto leggero e poco calorico ma tutto il contrario quindi non esagerate nel mischiare insieme troppi ingredienti non molto facili da digerire e consideratela un PIATTO UNICO al massimo accompagnato da un insalta verde per digerire.Buon appetito e buona insalata di riso a tutti VOI!

CONSIGLIA Torta di mais

Send this to a friend