Browsing Category

lasagne

All'uovo/ BESCIAMELLA/ BURRO/ COTTURA/ FARINA MANITOBA/ FORNETTO ESTENSE/ gas/ HOME MADE/ INTOLLERANZE, ALLERGIE/ Lasagna/ lasagne/ noce moscata/ NOCI/ PASTA FRESCA/ pepe bianco/ PIATTI UNICI/ senza lievito/ zucchine

LASAGNA IN CREMA DI ZUCCHINE E NOCI COTTA AL FORNETTO ESTENSE

Livello di difficoltà:✩
Tempo di preparazione:45min
Tempo di cottura:30min
Porzioni ottenute: 3 persone

UTENSILI
terrina,teglia rettangolare,pentolino,pentola,coltello,
fornetto estense 30cm

INGREDIENTI
300gr sfoglia all’uovo,
500ml crema di zucchine
(v.ricetta)

20gr noci,formaggio grattugiato,pepe,
200ml besciamella,olio extravergine di oliva.

PREMESSA
Portiamo in tavola un primo piatto che non ha bisogno di presentazioni…La Lasagna!
In questa versione vegetariana l’ingrediente che ne esalterá il suo sapore è
la crema di zucchine decorata in ultimo
con pezzetti di noci che regaleranno al nostro piatto la giusta dose di sapore e croccantezza…
Un saluto e alla prossima bontà home made!

PROCEDIMENTO
Per prima cosa prepara la crema di zucchine secondo ricetta

Nel frattempo preparate la salsa besciamella al pentolino facendo sciogliere su fiamma il burro.
Togliere dal fuoco e aggiungere la farina amalgamando.
Riporre su fuoco e aggiungere sale,pepe,noce moscata e latte.
La salsa dovrà essere liscia e non troppo densa.

Portate su fuoco pentola d’acqua e sbollentate rondelle di zucchine che cuocerete per 10min.
Scolate e ora aggiungendo olio nell’acqua sbollentate le singole foglie di pasta all’uovo.

Procedete con la preparazione degli strati disponendo a base della teglia
crema di zucchine e besciamella.

Scollegato la prima sfoglia di pasta per 1min poggiare sopra la crema e continuate in questo modo fino a raggiungere il bordo teglia.
Ultimate con formaggio grattugiato,noci a pezzetti e olio a filo.
Preriscaldato su fornello medio della cucina
il fornetto estense adagiate la teglia all’interno di teglia rotonda per maggiore stabilità che poggerá su supporto triangolare.

Chiudendo con apposito coperchio fate cuocere per 30min.
A cottura ultimata spegnete e fare intiepidire.
Servire in tavola e buon appetito!

AFFETTATI/ BURRO/ coppa/ COTTURA/ CREPES/ curcuma/ FARINA TIPO 0/ FORNETTO ESTENSE/ gas/ HOME MADE/ INTOLLERANZE, ALLERGIE/ lasagne/ LATTE/ PASSATA DI POMODORO/ pepe nero/ PIATTI UNICI/ pomodori/ prezzemolo/ PRIMI PIATTI/ SALATI/ Senza categoria/ senza lievito/ sottilette/ SPEZIE/ UOVA

LASAGNETTA DI CREPÊS _ COPPA E POMODORO,COTTA AL FORNETTO ESTENSE

Livello di difficoltà : ☆ 

Categoria piatto unico, adatte ai bambini, LATTE, prodotti dell’orto, prodotti home made, prodotti biologici, passata di pomodoro, RUSTICO, ricette AUTUNNO/INVERNO, FARINA TIPO 0, HOME MADE, FORNETTO ESTENSE, UOVA, BURRO, curcuma, Primi

Tempo di preparazione 1h10min
Tempo di cottura 30min
Porzioni Per 2-3 persone
UTENSILI
terrina
Bilancia
Frusta a mano
Teglia rotonda in vetro pirex
Fornetto estense 30cm
Padella per crêpes
Coltello
Cucchiaio
Pellicola per alimenti
INGREDIENTI
CREPÊS
2uova
150gr farina tipo 0
300ml latte
1pizzico di sale
1pizzico di curcuma
Burro per ungere la padella per crepês
120gr coppa affettata
6 sottilette
200ml passata di pomodoro home made
Pepe nero
2 cucchiai di formaggio grattugiato
Fiocchetti di burro
Prezzemolo fresco
Pronti per nuova ricetta?!Io non vedo l’ora!!!
…Come primo piatto oggi serviremo una rivisitazione
della classica lasagna realizzata con sfoglie di pasta all’uovo.
A loro sostituzione useremo le delicate e sfiziose crepês
che ci aiuteranno in cucina accorciando i tempi lunghi
di preparazione risultando non solo di grande effetto per gli occhi ma soprattutto per il palato.
Preparato il piatto con ingredienti semplici,
come tocco ultimo cuoceremo la lasagnetta di crepês all’interno
del magico fornetto estense 😉
…Uhmm che profumino non vedo l’ora che sia ora di pranzo
e Voi?!
Vi aspetto come sempre sul mio blog!
Un saluto e alla prossima bontà firmata home made!
PROCEDIMENTO
Per prima cosa andate a preparare la pastella che servirà a creazione delle crepês la quale avrà bisogno di un periodo di riposo affinché gli ingredienti si amalghimino al meglio tra loro.
All’interno di terrina capiente amalgamate le uova
con farina setacciata insieme al sale aggiungendo curcuma in polvere per accentuare il colore dorato.
Versate latte a filo amalgamandolo alla farina
a creazione di una pastella priva di grumi.
Per poter velocizzare i tempi potrete usare
frullatore ad immersione.
Ottenuto la pastella desiderata copritela con pellicola per alimenti e riponetela a riposo in frigo per almeno 30min.
Trascorso tempo di riposo fate riscaldare su fiamma apposita padella per crepês per poterle realizzare
al meglio;ovvero:
larghe,perfettamente rotonde e sottilissime.
Diversamente usate padella antiaderente.
Imburrate la padella ogni volta prima di realizzare una nuova crepês.
Versate un mestolo di pastella partendo dal centro della padella facendola subito “scivolare” sull’intera superficie della stessa.
Fate cuocere fino a quando facilmente si staccherà per poter essere voltata dall’altro lato per una doratura uniforme facendola saltare o usando una paletta.
Man mano che create le crepês disponetele subito a creazione degli strati per la lasagnetta.
Procedete in questo modo:
Disponete a base della teglia rotonda in vetro pirex (della stessa misura delle crepês) un paio di cucchiai di passata di pomodoro (la mia rigorosamente home made).
Posizionate la prima crepês e farcite con
affettato di coppa(o altro affettato a piacere)e sottilette.
Coprite con la successiva crepês che farcirete allo stesso modo.
Ultimato gli ingredienti coprite con passata di pomodoro l’ultimo strato di crepês in superficie.
Spolverizzate con formaggio grattugiato,pepe nero e qualche fiocchetto di burro.
Preriscaldato su fornello medio della cucina
il fornetto estense posizionate Ia teglia su supporto quadrato e chiudendo con apposito coperchio mantenendo chiusi i fori dello stesso con fiamma
al minimo fate cuocere per 25-30min.
A cottura ultimata spegnete ed estraete la teglia
dal fornetto.
Pochi minuti di riposo,tagliate e portate in tavola.
Buon appetito!

a vapore/ BESCIAMELLA/ broccoletto verde/ BURRO/ COTTURA/ CUKÒ/ FARINA TIPO 0/ FESTE/RICORRENZE/ FORMAGGIO/ HOME MADE/ IMPASTATRICE PLANETARIA KENWOOD KMIX/ INTOLLERANZE, ALLERGIE/ Lasagna/ lasagne/ LATTE/ Natale/ NOCI/ PASTA FRESCA/ PIATTI UNICI/ PRIMI PIATTI/ PRODOTTI DA FORNO/ RACCOLTA DI RICETTE/ RICOTTA/ SALSE/ Senza categoria/ senza lievito/ STAR BENE A TAVOLA/ UOVA

LASAGNA HOME MADE CUKÒ_ BROCCOLETTO VERDE,RICOTTA E GRANELLA DI NOCI

Livello di difficoltà : ☆ ☆ 

Categoria adatte ai bambini, prodotti dell’orto, broccoletto verde, ricette AUTUNNO/INVERNO, CREME VEGETALI, verdure fresche, cottura a vapore, noci, Primi, FORMAGGIO, PASTA, BURRO, prodotti home made, lasagna, prodotti biologici, OLIO EVO, rosmarino, RICOTTA, PRODOTTI FORNO, FRUTTA SECCA, ricette per vegetariani, FARINA TIPO 0, HOME MADE, pecorino, SALSE, piatto unico, PASTA FRESCA, LATTE, menù per le feste, RUSTICO, noce moscata, LATTICINI, UOVA
Tempo di preparazione 2h30min
Tempo di cottura 40min
Porzioni Per 6-8 persone
UTENSILI
terrina
Bilancia
Teglia rettangolare in ceramica
Cucchiaio
Cukò di imetec ( lama inox, pala mescolatrice )
Macchina per la pasta
Piano di lavoro
Coltello
Pentola
Cartaforno
INGREDIENTI
PASTA FRESCA ALL’UOVO

https://fantasiediilaria.wordpress.com/2013/10/03/pasta-fresca-alluovo/

260gr farina tipo 0
2uova +1 tuorlo
1pizzico di sale
BESCIAMELLA
500ml latte
5gr sale
Pepe nero
Noce moscata
40gr farina
40gr burro
CREMA AL BROCCOLETTO
500gr broccoletto verde
200gr ricotta
Pepe nero
Rosmarino essiccato
Acqua di cottura del broccoletto
Pecorino grattugiato
Granella di noci
Nei pranzi di festa la Lasagna è il piatto per eccellenza da portare in tavola per poter riscuotere consensi generali e successo garantito.

Diversa dalla classica al sugo e trito di carne questa volta porteremo in tavola una nuova bontà
data dalla:
•Freschezza delle verdure di stagione coltivate da mio marito senza uso di pesticidi,
•Cremosità data dalla ricotta e da besciamella fresca,
•Croccantezza per la presenza di granella di noci e cosa ancora più importante
•Sfoglie di pasta fresca all’uovo preparata in casa.

Un processo si lungo ma di una soddisfazione immensa. Assaporeremo la sublime bontà boccone dopo boccone,ci verranno rivolti sorrisi e sguardi compiaciuti dei nostri ospiti e tutto questo ci ripagherà di ogni fatica perché alla fine la sola cosa davvero importante è cucinare con amore e per amore!
Siate “affamati”di conoscenza,il sapere Vi renderà liberi!

La ricetta la trovate come sempre sul mio blog!
Un saluto e alla prossima bontà!

PROCEDIMENTO

Per prima cosa andate a preparare la pasta fresca all’uovo come spiegato al seguente link

https://fantasiediilaria.wordpress.com/2013/10/03/pasta-fresca-alluovo/

Mentre l’impasto riposa portate a cottura all’interno di cestello del cukò idoneo per la cottura a vapore il broccoletto verde versando acqua calda fino al raggiungimento del simbolo (💨)
Impostate temperatura 100°C per 40min.
A cottura ultimata estraete il cestello quindi inserite lama inox e frullate il broccoletto verde in una crema liscia con ricotta fresca e pepe nero per 1 min Vel 8.
Lasciate da parte broccoletti integri in una quantità tale da poterli utilizzare a farcitura della lasagna.
Ottenuto una bella crema tenete da parte all’interno di terrina,
eliminate la lama inox e sviacquato velocemente la boccia del cukò inserite questa volta la pala mescolatrice e tutti gli ingredienti sopra elencati per realizzare la besciamella.
Impostate Temperatura 90°C/Vel 3/12min.
A processo concluso spegnete e tenete da parte.
Lavorare ora la pasta per realizzare le sfoglie che creeranno la Lasagna.
Procedimento di realizzo lo potete trovare cliccando sul link a seguire

http://www.fantasiediilaria.ifood.it/2016/12/lasagna-salmone-e-ricotta.html

Per realizzare gli strati versate a base della Vostra teglia qualche cucchiaio di crema al broccoletto e ricotta e salsa besciamella
Disponete le sfoglie di pasta che irrorerete nuovamente da crema al broccoletto e besciamella e aggiungete pezzetti di broccoletto verde e formaggio grattugiato.
Continuate dunque in questo modo fino ad esaurimento degli ingredienti.
Giunti all’ultimo strato dopo aver spolverizzato la superficie con formaggio grattugiato versate olio a filo o disponete qualche fiocchetto di burro.
Preriscaldato il forno alla temperatura di 180° portate a cottura per 40min.
La Lasagna preparata con un giorno di anticipo sarà ancora più buona.
Al momento di servire completate il piatto con granella di noci che avrete fatto tostare in padella o nel forno.
Portate in tavola e…Buon appetito!

FARINA TIPO 0/ FORMAGGIO/ IMPASTI DI BASE/ lasagne/ PASTA/ philadelphia/ PIATTI UNICI/ PRODOTTI DA FORNO/ RICOTTA/ ROSMARINO/ salmone/ senza burro/ Senza categoria/ senza lievito/ UOVA

LASAGNA SALMONE E RICOTTA

Livello di difficoltà : ☆ ☆ 

Categoria adatte ai bambini, prodotti home made, OLIO EVO, Salati, RICOTTA, PRODOTTI FORNO, ricette AUTUNNO/INVERNO, FARINA TIPO 0, salmone affumicato, HOME MADE, philadelphia light, Primi, piatto unico, FORMAGGIO, PASTA FRESCA, LATTE, senza burro, PESCE, RUSTICO, LATTICINI, UOVA
Tempo di preparazione 2h30min
Tempo di cottura 30min
Porzioni Per 4-6 persone
UTENSILI
2 terrine
Macchina per la pasta
Piano di lavoro
Pentola
Scolapasta
Rotella dentellata
Coltello
Spatola in silicone
Teglia rettangolare in ceramica
Cucchiaio
INGREDIENTI
PER LA PASTA ALL’UOVO

https://fantasiediilaria.wordpress.com/2013/10/03/pasta-fresca-alluovo/

3uova
1pizzico di sale
300gr farina tipo 0
CONDIMENTO
440gr philadelphia light
300gr ricotta fresca
Pepe nero
100gr Parmiggiano grattugiato
Rosmarino essiccato
200gr salmone fresco o affumicato
2 uova
300ml latte
Prezzemolo fresco
Oggi rivisitiamo un primo piatto tanto amato da grandi e piccini nella Sua tradizionale preparazione…
Portiamo in tavola una Nuova delicata e super golosa Lasagna!

Preparata sfoglia dopo sfoglia queste raccoglieranno un ripieno bianco alternato a strati di pesce.
Un piatto completo e raffinato ideale per i pranzi domenicali o le festività natalizie.
A scoperta della Sua preparazione visitate il mio blog!
Un saluto e alla prossima ricetta

PROCEDIMENTO

Per prima cosa andate a preparare la base della Vostra Lasagna ovvero le sfoglie di pasta all’uovo.
Seguendo i consigli sulla preparazione della pasta all’uovo cliccando al seguente link

https://fantasiediilaria.wordpress.com/2013/10/03/pasta-fresca-alluovo/

mentre la pasta riposa dedicatevi al salmone.
Acquistato salmone fresco in tranci o a fette spesse dopo averlo lavato portatelo a cottura all’interno di vaporiera elettrica facendolo cuocere per 15-20min.
A cottura ultimata estraetelo dal cestello e fate freddare completamente.
Riprendete la pasta che avevate lasciato a riposo quindi tagliate un pezzo di pasta e andate a lavorarlo con l’aiuto dei rulli della macchina della pasta sfogliandolo all’inizio con spessore (2) poi con spessore (3).
Tirata la sfoglia ricavatene dei rettangoli 10*5 e spolverizzati di farina adagiateli su canovaccio pulito o tavola.
Proseguite in questo modo fino ad esaurimento della pasta.
Mentre la pasta riposa riprendete nuovamente il salmone che andrete ad eliminare pelle e lische.
Per ovviare a questi passaggi potrete decidere di utilizzare salmone affumicato ma risulterà poi nella fase di degustazione un pò più grasso.
Portate a bollore pentola d’acqua che sale rete e aggiungerete olio a filo.
Tuffate una sfoglia di pasta alla volta portandola a cottura per 1min in modo tale da renderla Vostra più morbida e velocizzare tempi di cottura in forno.
Scolate le sfoglie adagiandole ognuna su canovaccio pulito in questo modo perderanno l’acqua di cottura e non si attaccheranno tra loro.
Ultimato questo passaggio procedete nella creazione degli strati.
All’interno di una terrina capiente andate ad amalgamare i formaggi cremosi con il latte insaporendoli con spezie e aromi.
Quindi procedete in questo modo:
Sul fondo della teglia versate la salsa di formaggi
Disponete le sfoglie di pasta che irrorerete con successiva salsa.
Adagiate pezzi di salmone fresco e coprite con salsa ai formaggi.
Procedete in questo modo a creazione degli strati fino ad esaurimento degli ingredienti.
Ultimate con spolverizzata di formaggio grattugiato,pepe nero e battuto di uova.
Infornate in forno preriscaldato alla temperatura di 180° e fate cuocere per 30min.
A cottura ultimata spegnete e sfornate.
Per gustarla al meglio sarebbe meglio consumarla il giorno seguente poiché la Lasagna da il meglio di sé dopo aver riposato.
Portate in tavola e buon appetito!

a vapore/ COTTURA/ FARINA TIPO 0/ HOME MADE/ IMPASTI DI BASE/ INTOLLERANZE, ALLERGIE/ lasagne/ PASSATA DI POMODORO/ PASTA/ PIATTI UNICI/ pomodori/ PRIMI PIATTI/ Senza categoria/ senza lievito/ STAR BENE A TAVOLA/ UOVA/ VAPORIERA ELETTRICA

LASAGNA HOME MADE COTTA A VAPORE

Livello di difficoltà : ☆
Categoria : senza grassi, adatte ai bambini, PASTA FRESCA, PASTA, IMPASTI BASE, senza burro, RUSTICO, ricette per vegetariani, HOME MADE, UOVA, Primi
Tempo di preparazione 2h
Tempo di cottura : 40min
Porzioni ottenute: Per 4 persone

UTENSILI
terrina
bilancia
piano di lavoro infarinato
coltello
vaporiera elettrica
alluminio
macchina per la pasta
pentolino

INGREDIENTI
PASTA FRESCA ALL’UOVO:
200gr di farina tipo 0
2uova
1pizzico di sale

BESCIAMELLA:
400ml latte
50gr burro
pepe nero
noce moscata
sale
2cucchiai di farina

PASSATA DI POMODORO COTTA HOME MADE
1 litro

formaggio grattugiato

Oggi andremo a realizzare un primo piatto amato e apprezzato da tutti…
Le LASAGNE!

Le lasagne sono state da me prodotte sin dalla sfoglia all’uovo impastata a mano e successivamente stesa per mezzo di macchina della pasta,condita con passata di pomodoro dell’estate scorsa frutto dei pomodori dell’orto coltivati con tanto amore da mio marito…

Profumata e ben condita l’ho cotta nella vaporiera elettrica e il risultato è stato ottimo!
Morbida ad ogni strato dorando in ultimo la superficie della Lasagna al cannello dopo averla spolverizzata con formaggio grattugiato
;servita in tavola è andata via a ruba…impossibile resisterLe!
Vediamo quindi come l’ho preparata 😉

PROCEDIMENTO
Versate all’interno di terrina farina e sale,fate un incavo al centro dove andrete ad aprire le uova.
Iniziate ad amalgamare gli ingredienti dapprima con la forchetta poi a mano,impastate dunque sono ad ottenere un impasto morbido e compatto.
Date forma di una palla che avvogerete nella pellicola per alimenti e metterete a riposo per 1h a temperatura ambiente.

Trascorso tempo di riposo andate a lavorare l’impasto su piano di lavoro infarinato tagliando al coltello un pezzo di pasta per volta che potrete decidere di stendere in una sfoglia sottile al mattarello o mediante uso di macchina per la pasta.

Fate riposare le sfoglie e successivamente ricavate altre sfoglie per assemblare la Lasagna.

Preparate dunque al pentolino la besciamella fresca.
Ponete al pentolino su fiamma bassa il burro che farete sciogliere completamente.
Togliete il pentolino dalla fiamma e aggiungete la farina amalgamate bene il tutto in modo tale da ottenere una “crema”liscia e senza grumi;versate latte e aromatizzate con pepe nero,noce moscata e pizzico di sale.
Riportate su fiamma mescolando continuamente fino ad ottenere una salsa densa ci vorranno 6min mi raccomando a non far rapprendere troppo la salsa in quanto diverrebbe collosa e grumosa.
Spegnete e tenete da parte girando la salsa di tanto in tanto per evitare il formarsi di pellicola in superficie.

È il momento dunque di creare la Vostra Lasagna!

Prendete misura dei Vostri cestelli della vaporiera quindi muniti di teglie in alluminio,iniziate a creare gli strati.

Ponete alla base della teglia un mestolino di sugo e un altro di besciamella aggiungete quindi le sfoglie di pasta che andrete a ricoprire con altro sugo e altra besciamella; procedete in questo modo fino ad esaurimento degli ingredienti.

Con queste dosi ho realizzato 2 teglie medie in alluminio da 4 strati ciascuno.

Ponete quindi le teglie a cottura all’interno dei cestelli della vaporiera elettrica;
aggiungete nella caldaia acqua sufficiente per la cottura a vapore e fate cuocere per 40min la teglia posta bel primo cestello ovvero quello a contatto diretto con il vapore e 15min in più ka tegkia posta nel cestello superiore,

A cottura ultimata estraete le teglie dai cestelli,spolverizzate la superficie con formaggio grattugiato e fate dorare mediante uso di cannello per creare una dorata crosticina esterna.
Portate in tavola e buon appetito!

image

image

Scritto con WordPress per Android

basilico greco/ cime di rapa/ FARINA TIPO 0/ FORMAGGIO/ HOME MADE/ IMPASTATRICE PLANETARIA KENWOOD KMIX/ lasagne/ LATTE/ noce moscata/ PASTA/ PASTA FRESCA/ philadelphia/ PIATTI UNICI/ prezzemolo/ PRIMI PIATTI/ PRODOTTI DA FORNO/ RACCOLTA DI RICETTE/ salame/ Senza categoria/ senza uova

LASAGNE FRESCHE ALLE CIME DI RAPA

Livello di difficoltà : ☆ ☆
Categoria : adatte ai bambini, PRODOTTI FORNO, pancetta, CREME VEGETALI, HOME MADE, philadelphia light, Dado, Primi, IMPASTATRICE KENWOOD KMIX, piatto unico, PASTA, LATTE, RUSTICO, senza uova, LATTICINI, PEPERONCINO, UOVA, BURRO
Tempo di preparazione 30min
Tempo di cottura : 30min
Porzioni ottenute: Per 4 persone

UTENSILI:
planetaria kenwood kmix
spatola in silicone
tagliete
coltello
piano di lavoro
mattarello
fogli di carta forno
teglia rettangolare
pirofila in vetro pirex
pentola
pentolino
terrina
paletta forata
pellicola per alimenti
bilancia per alimenti

Ingredienti
PASTA FRESCA SENZA UOVA:
480gr farina tipo 0
240ml acqua

BESCIAMELLA
1 litro di latte
50gr di burro
4 cucchiai di farina
pepe nero
noce moscata
1pizzico di sale

CREMA DI CIME DI RAPA:
400gr cime di rapa fresche dell’orto
pepe nero
basilico essiccato
prezzemolo essiccato
1 vaschetta di philadelphia light
300ml di besciamella
1 salamino a dadini

parmigiano grattugiato

Istruzioni
Il piatto che vado a proporvi mette di per sé tutti d’accordo quando parliamo delle LASAGNE.
È il piatto d’eccellenza per tradizione che conosciamo e amiamo,portate in tavola come piatto domenicale o delle feste.
Sfoglie rettangolari di pasta all’uovo vengono irrorate da quantità generose di sugo contenente tritata di carne e amalgamate strato dopo strato da generosa besciamella.
Oggi però non voglio proporvi un piatto già fatto è noto a tutti Io vi propongo il mio piatto…la Mia Lasagna!
Realizzata da me già dalle sfoglie di pasta,con besciamella fresca e verdura dell’orto di mio marito;nascono le…
LASAGNE FRESCHE ALLE CIME DI RAPA!

La mia fantasia in cucina è data dal bisogno di realizzare piatti sempre nuovi e di grande effetto sia nella presentazione che nel gusto ma soprattutto per amore nel condividere insieme a mio marito la passione per il cibo,per la genuinità degli ingredienti freschi e per la Sua capacità e bravura nel coltivare le bontà della terra,data dall’abbondanza che ogni giorno è presente in casa e sulla Nostra tavola e da questo
#respect e #fruttaeverduredellortodimiomarito fanno #cucinahomemade.

Per la realizzazione del piatto avrete bisogno di tempo,voglia e manualità… ma non scoraggiatevi…se non siete abili col mattarello usate la macchina per la pasta;l’importante è che proviate a realizzarlo perché a piatto finito e mangiato vi sentirete fieri ad ogni morso per ciò che siete riusciti a realizzare con le proprie mani.
Se amate le lasagne come ogni italiano che si rispetti allora mani in pasta…Si comincia!

Innanzitutto dobbiamo andare a realizzare la pasta dando forma di sfoglie rettangolari per realizzare la Nostra Lasagna.

Versate all’interno della terrina della Vostra planetaria farina tipo 0 e acqua tiepida,montate gancio impastatore e azionate la macchina alla
Vel 2,fate impastare per il tempo necessario utile per ottenere un impasto liscio e compatto.
Date all’impasto forma di una palla e avvolgetela nella pellicola per alimenti.Fate riposare a temperatura ambiente per 1h.

Nel frattempo che l’impasto riposa anda te a pulire le cime di rapa eliminando al coltello i gambi e le foglie più grandi e poco tenere.
Lavatele accuratamente e fate scolare.
Portate su fiamma una pentola capace d’acqua e a bollore raggiunto salate e tuffate le Vostre cime di rapa.
Fate cuocere a fuoco moderato girando e abbassando le verdure di tanto in tanto per 25min.
A cottura ultimata,scolate le verdure e tenetele da parte.

Trascorso il tempo di riposo del Vostro impasto andate a lavorare ogni pezzo di pasta al mattarello o mediante uso di macchina per la pasta tirandolo in una sfoglia rettangolare da cui ricaverete sfoglie di pasta 8×15.
(Stesa la pasta al mattarello in una sfoglia sottile con queste dosi e misure io ho ricavato 33 sfoglie di pasta utili a riempire un’intera pirofila capace e di forma rettangolare.)
Ad ogni sfoglia che andrete a tirare e a tagliare per dare forma poggiate su fogli di carta forno o tovaglia pulita leggermente infarinata.
Procedete in questo modo fino ad esaurimento degli ingredienti.
Fate riposare la pasta.

Mentre le sfoglie di pasta asciugano andate a realizzare la Vostra besciamella fresca,indispensabile per ottenere una Lasagna perfetta!

Ponete al pentolino su fiamma bassa il burro che farete sciogliere completamente.
Togliete il pentolino dalla fiamma e aggiungete la farina amalgamate bene il tutto in modo tale da ottenere una “crema”liscia e senza grumi;versate latte e aromatizzate con pepe nero,noce moscata e pizzico di sale.
Riportate su fiamma mescolando continuamente fino ad ottenere una salsa densa ci vorranno 6min mi raccomando a non far rapprendere troppo la salsa in quanto diverrebbe collosa e grumosa.
Spegnete e tenete da parte girando la salsa di tanto in tanto per evitare il formarsi di pellicola in superficie.

Andate ora realizzare la crema di cime di rapa.
Cotte e tenute da parte ormai fredde andate a strizzare dell’acqua di cottura in eccesso e versate all’interno della terrina della Vostra planetaria,aggiungete spezie e aromi,philadelphia light e dadolata di salame.
Inserite il K mettete il coperchio(per evitare eventuali schizzi)e azionate la macchina a Vel 1 fino ad amalgamare bene gli ingredienti tra loro.
Per ottenere un composto meno denso e che funga da salsa andate ad aggiungere la besciamella appena preparata nelle dosi consigliate e azionate ancora una volta la macchina per amalgamare tra loro gli ingredienti.
La crema di cime di rapa è pronta per andare a irrorare le Vostre sfoglie di pasta fresca!

Procedete quindi per l’assemblaggio della Vostra Lasagna!

Munitevi di pirofila rettangolare utile a creare il Vostro piatto.
Come prima cosa ponete sulla base della teglia un mestolo di crema di verdure poi procedete con la sistemazione delle sfoglie di pasta,una volta disposte nella teglia irroratele con altra crema di verdure e salsa besciamella,procedete per lo strato successivo in questo modo fino ad esaurimento degli ingredienti.Terminate con la besciamella spolverizzando con formaggio grattugiato.
Preriscaldate il forno a 200°e giunto a temperatura infornate la Vostra teglia di lasagne;fate cuocere per 45min.
A cottura ultimata estraete la teglia dal forno e fate intiepidire.
Servite e buon appetito!
Per gustare al meglio questo piatto il mio consiglio è di prepararlo con un giorno di anticipo.

image

image

image

Scritto con WordPress per Android

CONSIGLIA Biscotti salati alla birra e pecorino

Send this to a friend