Browsing Category

RICOTTA

CANNELLA/ COTTURA/ DOLCI/ FARINA MANITOBA/ FARINE/ FORNETTO ESTENSE/ FRUTTA/ gas/ HOME MADE/ INTOLLERANZE, ALLERGIE/ LIEVITI/ LIQUORI-DIGESTIVI-AMARI/ MANDORLE/ mirtillo/ OLIO DI MAIS/ Per dolci/ ramassin/ RICOTTA/ senza burro/ UOVA/ uvetta sultanina/ zucchero a velo

TORTA RICOTTA E SUSINE COTTA AL FORNETTO ESTENSE

Livello di Difficoltà:✩
Tempo di preparazione:10min
Tempo di cottura:40min
Porzioni ottenute:4-5 porzioni

UTENSILI
terrina,cucchiaio,coltello,setaccio,gratella,
teglia rotonda,carta forno,fornetto estense

INGREDIENTI
4uova,1pizzico sale,
1bustina di lievito per dolci,
1cucchiaino raso di cannella,
200gr ricotta,15ml liquore al mirtillo,
30ml olio di mais,20gr mandorle,
30gr uvetta,200gr farina manitoba,
100gr zucchero a velo
5 susine denocciolate

PREMESSA
Il dolce di oggi è pura golosità realizzato con ingredienti semplici a connubio di bontà,sofficità e gusto unico.
Ad arricchire il mio dolce;
ricotta fresca,mandorle croccanti,morbida uvetta profumato il tutto con cannella in polvere e liquore ai mirtilli a decorazione ultima,piccole e succose susine.
La cottura come sempre al fornetto estense mi garantisce un risultato perfetto evitando calore intenso del forno e consumi ridotti di elettricità.
La mia torta è pronta a deliziarvi!

Un saluto e alla prossima bontà firmata home made!

PROCEDIMENTO
All’interno di una terrina pulita battete le uova con lo zucchero.
Versate farina manitoba passata a setaccio con il sale.
Successivamente aggiungete la ricotta profumando l’impasto con la cannella.
Amalgamato bene il tutto aggiungete olio e liquore ai mirtilli.

Completate con l’aggiunta di mandorle e uvetta.

Passate infine a setaccio il lievito per dolci e mescolatelo all’interno dell’impasto.

Foderate teglia rotonda con carta forno e versate il Vostro impasto.
Decorate la superficie con susine preventivamente lavare e denocciolate.
Preriscaldato su fornello medio della cucina il fornetto estense adagiate la teglia su supporto triangolare e chiudendo con apposito coperchio mantenendo chiusi i fori fate cuocere per 40min.

A cottura ultimata spegnete e poco dopo sformate il dolce dallo stampo posizionandolo su gratella a freddarsi completamente.

Una volta pronto per essere gustato spolverizzate il dolce con zucchero a velo.
Servite e Buon appetito

BURRO/ COTTURA/ CROSTATE/ DOLCI/ FARINA MANITOBA/ FORNETTO ESTENSE/ FRUTTA/ FRUTTA SECCA/ gas/ HOME MADE/ IMPASTATRICE PLANETARIA KENWOOD KMIX/ IMPASTI DI BASE/ INTOLLERANZE, ALLERGIE/ MANDORLE/ PASTA FROLLA/ pesche/ raccolta di ricette/ RICOTTA/ senza lievito/ UOVA/ zucchero a velo

TORTA DOPPIO IMPASTO PESCHE,RICOTTA E MANDORLE COTTA AL FORNETTO ESTENSE

Livello di difficoltà:✩
Tempo di preparazione:40min
Tempo di cottura:50min
Porzioni ottenute:4 persone

UTENSILI
planetaria Kenwood kmix,carta forno
FORNETTO estense 30cm,mattarello
teglia rotonda,fruste elettriche,spatola in silicone,2 terrine,forchetta

INGREDIENTI:

Frolla
250gr farina manitoba,1 pizzico sale,125gr zucchero a velo,succo di limone,20ml acqua,70gr burro,1uovo

Ripieno
200gr ricotta,2 uova,125gr zucchero a velo,100gr farina mandorle,1pizzico di sale

1 vasetto di Pesche sciroppate(v.ricetta)

mandorle a decorazione

PREMESSA
La bontà di oggi merita davvero un inno alla golosità…Non è una semplice crostata é il dolce che non ti aspetti con il suo ripieno morbido,goloso,mandorlato e cremoso racchiuso all’interno di una frolla morbida,croccante e friabile al tempo stesso.
Decorata in superficie con spicchi dorati di pesche sciroppate di mia produzione con l’aggiunta ultima di mandorle intere
la torta è dolce sublime nell’aspetto e nel gusto.
Cotta all’interno del magico fornetto estense a soluzione e a sostituto economico ed eccellente del forno.
Pronti a realizzarla?

Un saluto e alla prossima ricetta!

PROCEDIMENTO
Per prima cosa preparate la pasta frolla ponendo all’interno di terrina o planetaria munita di gancio K il burro,zucchero,farina,sale,succo di limone,uovo e tuorlo.
Avviate l’impasto a velocità moderata al fine di ottenere un impasto morbido che avvolto nella pellicola riporrerete in frigo a riposo per 30min.
Nel frattempo preparate il ripieno che utilizzerete a Sua farcitura.

Separate in 2 terrine distinte i tuorlo d’uovo dagli albumi e mediante fruste elettriche montate quest’ultimi a neve ben ferma.
Aggiungete ai tuorli la ricotta e amalgamate il tutto.
Versate ora il composto di tuorli e ricotta negli albumi e aggiungete a questi le mandorle tritate al mixer in polvere con zucchero a velo.

Trascorso tempo di riposo tirate fuori frigo l’impasto stendendolo al mattarello su piano di lavoro in una sfoglia sottile che adagerete all’interno di teglia rotonda foderata con carta forno.
Rifinite i bordi eliminando l’eccesso di pasta.
Con i rebbi di una forchetta bucherellate la base della frolla.
Versate dunque il ripieno preparato in precedenza e ultimate decorando la superficie del dolce con fettine di pesche sciroppate e mandorle intere a decorazione.

Preriscaldato il fornetto estense su fornello medio della cucina con fiamma al minimo portate a cottura posizionando la teglia su supporto quadrato,chiudete con apposito coperchio e fate cuocere per 50min.
A cottura ultimata spegnete il fornello ed estraete la teglia dal fornetto facendolo poi freddare completamente prima di servirlo in tavola.
Tagliate a fette e buon appetito!

 

asparagi/ BURRO/ COTTURA/ FORMAGGIO/ FORNETTO ESTENSE/ gas/ HOME MADE/ INTOLLERANZE, ALLERGIE/ PASTA/ PRIMI PIATTI/ raccolta di ricette/ RICOTTA/ senza lievito/ UOVA

LASAGNA ASPARAGI E RICOTTA COTTA AL FORNETTO ESTENSE

Livello di difficoltà:✩
Tempo di preparazione:50min
Cottura:40min
Porzioni ottenute:3 persone

UTENSILI
terrina rettangolare,fornetto estense,
pentolino,tagliere,coltello.

INGREDIENTI
500ml besciamella
(50gr burro,2cucchiai di farina,
1pizzico sale,pepe bianco,noce moscata,500ml latte)
olio extravergine di oliva,1uovo
200gr ricotta,1 mazzo di asparagi

PREMESSA
Dai deliziosi,croccanti e verdi asparagi nasce la mia nuova ricetta di oggi usati per arricchire il mio nuovo primo piatto unico di pasta fresca all’uovo.
Delicato ma sostanzioso non manca di stupire tutti sino a giungere ai palati più sopraffini.
Cotto come sempre all’interno del magico fornetto estense vi regalo anche oggi un’altra squisita idea per la cena di questa sera.
Pronti a provarla?
La ricetta è online
Un saluto e alla prossima bontà home made.

PROCEDIMENTO
Preparate al pentolino la besciamella facendo sciogliere il burro.
Fuori fiamma aggiungete la farina e mescolate.
Riportate su fiamma aggiungendo sale,pepe,noce moscata e latte.
Girate al cucchiaio continuamente fino a quando otterrete una salsa liscia e non troppo densa.

Pulite gli asparagi spuntando e pulendo
i gambi.

Create dunque gli strati di pasta ponendo a base della teglia la besciamella,disponete lo strato di pasta e decorate con asparagi crudi e ricotta a fiocchi.
Coprite con besciamella e ricreate nuovamente gli strati di pasta,asparagi e ricotta.
Ultimato gli ingredienti e giunti a bordo teglia completate con gli asparagi e irrorate con battuto d’uovo spolverizzando la superficie con formaggio grattugiato.

Preriscaldato il fornetto estense su fornello a fiamma media portate a cottura al suo interno all’interno di teglia rotonda per maggiore stabilità che a sua volta porterete su supporto triangolare.
Chiudere con apposito coperchio e fate cuocere per 40min.
A cottura ultimata spegnete e fate riposare qualche minuto prima di servirla.
Portate in tavola e buon appetito!

CACAO/ colomba pasquale/ CREME DOLCI/ DOLCI/ DOLCI AL CUCCHIAIO/ HOME MADE/ INTOLLERANZE, ALLERGIE/ Pasqua/ pastorizzate/ pesche/ RICICLO INGREDIENTI/ RICOTTA/ TIRAMISù/ UOVA/ zucchero a velo

TIRAMISÚ DI COLOMBA RICOTTA E PESCHE SCIROPPATE

Livello di difficoltà:✩
Tempo di preparazione:15min
Tempo di riposo:4h in frigo
Porzioni ottenute 3 coppe

UTENSILI
coppapasta rotondo,coltello,cucchiaino,cucchiaio,
pentolino,terrine,setaccio

INGREDIENTI
3 fette di colomba,2uova,1 cucchiaio di rum,
120gr zucchero a velo,cacao amaro in polvere
1vasetto di pesche sciroppate
(v.ricetta)

200gr ricotta fresca

PREMESSA
A casa mia non riesco mai a fare indigestione di uova di cioccolato mai che nessuno potendo scelga di regalarmi la cioccolata al posto della classica colomba e così come ogni anno anche quest’anno colombe come se non ci fosse domani…
Fortuna che sono una foodblogger e pensando all’idea del riciclo ho avuto l’ispirazione…
Come?!
Continuate la lettura del mio nuovo articolo…
Un saluto e alla prossima bontà

PROCEDIMENTO
Per prima cosa separate in 2 terrine distinte i tuorli d’uovo dagli albumi che monterete con frusta elettrica a neve ben ferma con aggiunta di succo di limone.

Montate successivamente i tuorli d’uovo con lo zucchero a velo e fateli pastorizzare posizionando la terrina su pentolino con acqua in ebollizione in modo tale da garantire una maggiore sicurezza al consumo delle uova,mescolate con 1cucchiaio.

Aggiungete ora albumi d’uovo montati a neve in precedenza e amalgamate il tutto.
Togliete la terrina dal calore
dell’acqua in ebollizione quindi aggiungete
al battuto d’uova e zucchero la ricotta fresca che avevate lavorato precedentemente in una terrina mediante spatola per renderla cremosa.
A piacere profumate con il rum.

Tagliate ora in paio di fette di colomba e coppate ognuna utilizzando coppa pasta rotondo.
Procuratovi delle coppe disponete un primo disco di colomba che irrorerete quanto basta con il liquido di conservazione delle pesche sciroppate.
Versate dunque la crema di uova,zucchero e ricotta andando a creare un successivo strato costituito da dadolata di pesche sciroppate.
Disponete su di esse successivo disco di colomba e dopo averlo nuovamente irrorato ultimate con la restante crema.
Ottenuto le Vostre coppe riponetele a riposo in frigo per 4h.
Al momento di servire il dolce in tavola spolverizzate la superficie con cacao amaro in polvere.
Buon appetito!

ANTIPASTI/ asparagi/ COTTURA/ FORMAGGIO/ FORNETTO ESTENSE/ gas/ HOME MADE/ LATTICINI/ NOCI/ pepe bianco/ PIATTI UNICI/ RICOTTA/ SECONDI PIATTI/ senza lievito/ STAR BENE A TAVOLA/ TORTE SALATE/ UOVA/ VERDURE/ YOGURT

TORTA DI PASTA FILLO ASPARAGI,RICOTTA E NOCI COTTA AL FORNETTO ESTENSE

Livello di difficoltá:✩
Tempo di preparazione:15min
Tempo di cottura:45min

UTENSILI:
terrina,teglia rotonda,fornetto estense 30cm
pentola,coltello,cucchiaio,carta forno,forbice

INGREDIENTI
10 fogli pasta fillo,200gr ricotta,
20noci tritate,50gr yogurt greco,
1mazzo di asparagi dell’orto,
pepe bianco,formaggio grattugiato,
olio evo

PREMESSA:
Oggi portiamo in tavola una golosa
torta salata che come sempre potremo servire come antipasto,piatto unico o secondo piatto.
Di servirla in tavola ad ogni occasione e luogo,non avrete difficoltà;
poiché nata per accontentare anche i palati più esigenti ricca di ingredienti che nella loro semplicità contribuiscono a creare un Vero capolavoro.
Pasta fillo,asparagi freschi dell’orto,
ricotta fresca,yogurt greco,uova e noci…
La bontà è servita!
Vediamo quindi insieme come si prepara…
Appuntamento alla prossima ricetta!

PROCEDIMENTO
Pulite gli asparagi eliminando la parte finale del gambo e sfilettateli.

Portate a bollore pentola d’acqua quindi cuocere per 10min e scolateli.

In una terrina andate ad amalgamare ricotta,yogurt,uova,aromi,spezie e formaggio grattugiato.
Stendete 10 fogli di pasta fillo all’interno di teglia rotonda foderata con carta forno e sistemate al suo interno asparagi interi.
Versate ora a copertura la crema di yogurt,uova e ricotta e completate decorando con gli ultimi asparagi,trito di noci,formaggio grattugiato e olio evo a filo.

Preriscaldato su fornello medio della cucina
il magico fornetto estense posizionate la teglia su supporto quadrato e chiudendo con apposito coperchio mantenendo chiusi i fori dello stesso fate cuocere per 45min.

A cottura ultimata estraete fuori dal fornetto estense e una volta tiepida tagliate a tranci e servite in tavola.
Buon appetito!

Basilico fresco/ COTTURA/ gas/ INTOLLERANZE, ALLERGIE/ pepe nero/ PRIMI PIATTI/ RICETTE LIGHT/ RICOTTA/ senza burro/ Senza categoria/ SENZA GRASSI/ senza lievito/ senza uova

GNOCCHETTI CON RICOTTA E BASILICO

LIVELLO DI DIFFICOLTÀ : ☆
TEMPO DI PREPARAZIONE:20 min.
TEMPO DI COTTURA : 14 min.
PORZIONI: 1 persona
UTENSILI: terrina, cucchiaio, pentola
INGREDIENTI:
200gr ricotta fresca
100gr gnocchetti sardi
Pepe nero
Olio extravergine di oliva
Basilico fresco

Per un primo piatto sano, leggero e completo portiamo in tavola PASTA E RICOTTA!
Semplice, senza grassi e senza uova è sbrigativo ma appagante!
Vediamo quindi insieme come si prepara…

PROCEDIMENTO:

Per prima cosa portate su fiamma pentola d’acqua.
Giunta ad ebollizione salatela e tuffate a cottura gli gnocchetti.
Durante la cottura della pasta andate ad amalgamare in una terrina la ricotta fresca con un cucchiaio d’acqua di cottura della pasta.
Scolate al dente gli gnocchetti e amalgamateli nella terrina contenente la ricotta fresca.
Servite in tavola completando il piatto con una
spolverizzata di pepe nero, un filo d’olio extravergine di oliva e fogliolina di basilico fresco.
Buon appetito!

 

ANTIPASTI/ basilico greco/ BURRO/ COTTURA/ FARINA TIPO 0/ FORMAGGIO/ FORNETTO ESTENSE/ gas/ HOME MADE/ IMPASTATRICE PLANETARIA KENWOOD KMIX/ IMPASTI DI BASE/ pancetta/ PASTA BRISÉE/ pepe nero/ prezzemolo/ quiche/ RACCOLTA DI RICETTE/ RICOTTA/ San Valentino/ SECONDI PIATTI/ Senza categoria/ senza lievito/ UOVA

QUICHE DI PASTA BRISÉE RICOTTA E PANCETTA COTTE AL FORNETTO ESTENSE

Livello di difficoltà : ☆ 

Categoria adatte ai bambini, pepe nero, prodotti home made, Antipasti, Salati, RICOTTA, pancetta, ricette AUTUNNO/INVERNO, FARINA TIPO 0, HOME MADE, TORTE SALATE, Secondi Piatti, snack, Primi, IMPASTATRICE KENWOOD KMIX, FORMAGGIO, RUSTICO, PASTA BRISÉE, FORNETTO ESTENSE, UOVA, BURRO
Tempo di preparazione 1h20min
Tempo di cottura 45min
Porzioni 4 Porzioni
UTENSILI
planetaria kenwood kmix
Piano di lavoro
Bilancia pesa alimenti
Fornetto estense 30cm
Miniteglie in ceramica
Mattarello
Cucchiaio
Terrina
Carta forno
Fagioli secchi
Pennello
Pellicola per alimenti
INGREDIENTI
PASTA BRISÉE al latte:
220gr farina tipo 0
50gr burro
1pizzico di sale
100ml latte
RIPIENO:
200gr ricotta fresca
1uovo
Pepe nero
Basilico essiccato
400gr pancetta
2cucchiai di formaggio grattugiato
50ml latte
Burro per lo stampo
Voglia di un antipasto o secondo piatto goloso ed elegante quel tanto che basta da poter essere proposto per il pranzo o la cena di San Valentino?!
Ho Io l’idea giusta per Voi a garanzia di qualità firmata home made!
Continuate dunque la lettura del post San Valentino è alle porte!
Come sempre vi aspetto sul mio blog!
Un saluto e alla prossima bontà!
PROCEDIMENTO
Per prima cosa andate a preparare la base di pasta brisée home made all’interno di terrina o planetaria munita di gancio K come riportato al seguente link

https://fantasiediilaria.wordpress.com/2015/02/12/pasta-brisee-home-made/

sostituendo questa volta l’acqua con il latte.
Riposta a riposo in frigo per almeno 30min andate a preparare la farcia e ad imburrare le mine teglie in ceramica.
All’interno di terrina malgamate la ricotta fresca con uovo,formaggio grattugiato,pepe nero,basilico essiccato e latte.
Fate soffriggere in padella in pietra o antiaderente dadolata di pancetta senza aggiungervi alcun tipo di condimento.
Dorata la pancetta aggiungetela al composto di ricotta quindi amalgamate.
Trascorso tempo di riposo della Vostra base stendetela in sfoglie secondo misura dei Vostri stampi.
Preimburrato gli stampi adagiate le sfoglie e bucherellatone la base con i rebbi di una forchetta copritele con foglio di carta forno adagiando sopra ad ognuno una manciata di legumi secchi per la sola cottura delle basi di brisée.
Preriscaldato su fornello medio della cucina il fornetto estense posizionate su supporto triangolare quante terrine possibili e chiuso con apposito coperchio mantenendo chiusi i fori e con fiamma al minimo fate cuocere le basi per 15min.
Trascorsa la prima cottura eliminate foglio di carta forno e legumi quindi farcite le basi con il Vostro ripieno ultimando la cottura di quelle che saranno le Vostre QUICHE per i successivi 30min per un tempo totale tra la precedente cottura e la medesima di 45min.
A cottura ultimata estraete le teglie dal fornetto estense e appena tiepide sformatele delicatamente dagli stampi e servite subito in tavola.
Per Il/La Vostro/a “Valentino /a” sarà il piatto perfetto!
Buon appetito e Buona festa dell’amore!

BURRO/ CANNELLA/ cocco/ DOLCI/ FARINA MANITOBA/ HOME MADE/ LATTE/ LIEVITI/ MANDORLE/ MARMELLATE/ Per dolci/ RICOTTA/ Senza categoria/ TORTE/TORTE DI COMPLEANNO/FESTE/ UOVA/ zucchero a velo

CIAMBELLA MORBIDA RICOTTA,COCCO E MANDORLE IN COPERTURA DI MARMELLATA AI LAMPONI

Livello di difficoltà : ☆ 

Categoria Dolci, adatte ai bambini, MARMELLATE, CANNELLA, prodotti home made, RICOTTA, PRODOTTI FORNO, FRUTTA SECCA, FARINA TIPO 0, HOME MADE, LATTE, zucchero a velo, RUSTICO, rum, LATTICINI, colazione, UOVA, BURRO
Tempo di preparazione 1h
Tempo di cottura 45min
Porzioni Per 4-5 persone
UTENSILI
terrina
bilancia
spatola in silicone
Stampo a ciambella antiaderente
Coltello
Setaccio
Pennello
Gratella
INGREDIENTI
3uova
125gr zucchero a velo
1pizzico di sale
1pizzico di cannella
1 bustina di lievito per dolci
130gr farina tipo 0
100gr di farina di cocco
200gr ricotta fresca
250ml latte
70ml olio di oliva
30ml rum
40gr mandorle
Burro per lo stampo
2cucchiai di marmellata di lamponi
Farina di cocco

Il mio buongiorno per Voi oggi arriva con una nuova bontà!
Scopriamo insieme come è semplice e gustosa
una delicata ciambella dolce preparata
con ricotta fresca,farina di cocco,mandorle,latte,uova e farina… Ingredienti comuni vero ma se utilizzati a preparazione di una torta quando questa può essere definita “comune”?!
Non è forse vero che la bontà va a pari passo della semplicità?!
Tocco finale…Bè non vi resta che continuare la lettura del post…

Come sempre vi aspetto sul mio blog!
Un saluto e alla prossima bontà firmata home made!

PROCEDIMENTO
Per prima cosa andate a tirare fuori frigo latte,uova e ricotta affinché siano tutti a temperatura ambiente
al momento del loro utilizzo.
Ponete dunque in una terrina capiente le uova con
lo zucchero a velo amalgamandoli insieme per il meglio.
Aggiungete ora farina di cocco allungando l’impasto con il latte al fine di renderlo meno asciutto.
Versate farina passata a setaccio con il sale e ancora olio,cannella in polvere e rum.
Amalgamate bene gli ingredienti e prima di aggiungere lievito per dolci setacciato arricchite l’impasto
con croccanti mandorle intere.
Preimburrato stampo per dolci a forma di ciambella versate l’impasto al suo interno portando a cottura
il dolce all’interno di forno preriscaldato
alla temperatura di 180° C.
Fate cuocere per 45min e a cottura ultimata estraete
la teglia dal forno e pochi minuti dopo sformatela
su gratella affinché si raffreddi pennellandola però ancora calda in superficie con marmellata di lamponi ultimando la decorazione con farina di cocco.
A torta fredda o ancora tiepida al massimo se non saprete resisterle tagliatela a fette e…Buon appetito!

BURRO/ COTTURA/ di birra/ FARINA MANITOBA/ FORNETTO ESTENSE/ gas/ HOME MADE/ IMPASTATRICE PLANETARIA KENWOOD KMIX/ LATTE/ LIEVITI/ NOCI/ Pan bauletto/ philadelphia/ PIZZE/PANE/GRISSINI/ RACCOLTA DI RICETTE/ RICOTTA/ salvia/ Senza categoria/ SNACK/ UOVA/ zucchero di canna

PAN BAULETTO BURRO E SALVIA IN GRANELLA DI NOCI COTTO AL FORNETTO ESTENSE

Livello di difficoltà : ☆ 

Categoria adatte ai bambini, FARINA MANITOBA, prodotti home made, Antipasti, merenda, FRUTTA SECCA, ricette per vegetariani, ricette AUTUNNO/INVERNO, LIEVITO DISIDRATATO PER LIEVITATI, HOME MADE, RACCOLTA DI LIEVITATI CON LIEVITO SECCO, snack, noci, IMPASTATRICE KENWOOD KMIX, FORMAGGIO, LATTE, sale, RUSTICO, ZUCCHERO DI CANNA, LATTICINI, FORNETTO ESTENSE, UOVA, BURRO, PANE
Tempo di preparazione 4h
Tempo di cottura 45min
Porzioni 890gr
UTENSILI
pentolino
Bilancia pesa alimenti
Fornetto estense 30cm
Teglia rotonda
Cartaforno
Gratella
Pennello
Coltello
INGREDIENTI
230ml latte
50gr ricotta
50gr philadelphia light
80gr burro
1cucchiaio di zucchero di canna
1 cucchiaio di sale
1 bustina di lievito di birra disidratato
15 foglie di salvia fresca tagliata a pezzetti
1tuorlo d’uovo sbattuto e diluito con acqua
20gr noci pestate

Iniziamo la giornata con una nuova bontà come sempre firmata home made…
Sulla Nostra tavola portetemo un generoso,profumato,morbido e rustico lievitato da gustare nella Sua totale semplicità o
ad accompagnanento ad antipasti,secondi piatti e contorni…
Realizzato con ingredienti freschi e semplici ma
dal risultato finale ancora una volta sorprendente!
Ricordate l’ingrediente base merito della buona riuscita
di ogni piatto è l’amore!
Cotto all’interno del magico fornetto estense a merito anche
degli ingredienti utilizzati otterremo
un impasto morbido dalla doratura color miele
e crosticina croccante…
Mettiamoci dunque subito all’opera a creazione di un nuovo capolavoro!
PROCEDIMENTO
Tirate fuori frigo il burro e i formaggi in tempo utile affinché siano al momento del loro utilizzo
a temperatura ambiente o il meno freddi possibile.
Diversamente aggiungeteli insieme al latte per riscaldarli su fornello piccolo della cucina al pentolino sino
ad arrivare e non superare i 38°C di temperatura.
All’interno di terrina o planetaria munita di gancio impastatore sciogliete il lievito di birra disidratato insieme allo zucchero di canna nel composto
liquido tiepido.
Aggiungete farina manitoba,olio di oliva e
foglioline di salvia fresca lavate ed asciugate tagliate
al coltello o con forbici per erbe aromatiche in piccoli pezzetti.
Avviate l’impasto a velocità moderata aggiungendo verso la fine il sale.
L’impasto dovrà essere morbido,liscio e compatto.
Ponete a lievitare all’interno di forno spento con lucina accesa e terrina d’acqua calda posta nella parte bassa dello stesso per un tempo di 2h.
Trascorsa la prima lievitazione senza reimpastare date forma di rotolo al Vostro impasto ben lievitato ponendo a lievitare nuovamente all’interno del forno questa volta adagiandolo nello stampo da plum cake foderato
con foglio di carta forno.
Fate lievitare fino al raggiungimento del bordo stampo(circa 50min/1h )
Trascorsa anche la seconda e ultima lievitazione estraete l’impasto dal forno e pennellatelo con
tuorlo d’uovo sbattuto e diluito con acqua ricoprendolo successivamente con trito di noci che avrete ottenuto mediante uso di mortaio,coltello o più semplicemente con un batticarne pestando le noci con una leggera pressione sino a ridurle in granelli.
Preriscaldato su fornello medio della cucina
il fornetto estense posizionate Ia teglia contenente lo stampo da plum cake con il Vostro lievitato su supporto quadrato e chiudendo con apposito coperchio mantenendo chiusi i fori portate a cottura con fiamma moderata per un tempo di 45min.
A cottura ultimata spegnete e sformate il pane su gratella per farlo freddare completamente a dispendio dell’umidità di cottura.
Una volta freddo tagliate a fette e…Buon appetito!

BURRO/ COTTURA/ CREPES/ FARINA TIPO 0/ FORNETTO ESTENSE/ gas/ HOME MADE/ INTOLLERANZE, ALLERGIE/ LATTE/ maiale/ padella/ philadelphia/ PIATTI UNICI/ PRIMI PIATTI/ RICOTTA/ salsiccia/ Senza categoria/ senza lievito/ UOVA/ zafferano

ROTOLO DI CRÊPES ALLO ZAFFERANO_SALSICCIA E CREMA DI FORMAGGI COTTO A FORNETTO ESTENSE 

Livello di difficoltà : ☆ 

Categoria adatte ai bambini, prodotti home made, Antipasti, rosmarino, Salati, RICOTTA, FARINA TIPO 0, HOME MADE, philadelphia light, Secondi Piatti, Primi, piatto unico, FORMAGGIO, LATTE, Salsiccia, RUSTICO, LATTICINI, FORNETTO ESTENSE, UOVA, BURRO
Tempo di preparazione 1h50min
Tempo di cottura 30min
Porzioni Per 6 persone
UTENSILI
terrina
Pellicola per alimennti
Fornetto estense 30cm
Padella per crêpes
Carta forno
Cucchiaio
Coltello
Spatola
INGREDIENTI
CRÊPES:
2uova
1pizzico di sale
150gr farina tipo 0
300ml latte
25gr burro fuso
1bustina di zafferano
RIPIENO
200gr salsiccia privata di budello
220gr philadelphia light
100 gr ricotta
2cucchiai di formaggio grattugiato
foglioline di salvia fresca
Latte,uova e farina saranno gli ingredienti base che utilizzeremo a preparazione di un nuova bontà!

Goloso,appetibile e completo il piatto realizzato a base di crêpes sarà un successo!

Spezie,colore,aromi e una farcia speciale daranno vita a una nuova bontà a presentazione di un rotolo goloso firmato
home made!

Entriamo dunque in cucina pronti a spadellare con fantasia a creazione di un nuovo piatto!

PROCEDIMENTO

Per prima cosa andate a preparare la pastella che utilizzerete per creare le crepês.
All’interno di una terrina setacciate la farina,
aggiungete zafferano in polvere e amalgamate il tutto con le uova tramite una frusta o spatola.
Versate poco alla volta il latte e amalgamate nuovamente a formazione di una pastella liscia e
senza grumi.
Aggiungete sale e burro fuso sciolto al pentolino amalgamando ancora una volta gli ingredienti.
Coprite con pellicola per alimenti e riponete a riposo in frigo per 1h.
Mentre la pastella riposa andate a soffriggere in una padella la salsiccia piccante privata del budello
senza aggiungervi olio in quanto andrà a cottura con
lo stesso grasso che la caratterizza.
A profumare la carne aggiungete qualche ago di rosmarino fresco.
Spegnete e tenete da parte.
All’interno di una terrina capiente amalgamate
la philadelphia light con la ricotta insieme a formaggio grattugiato e pepe nero.
Trascorso tempo di riposo della pastella preriscaldate su fornello medio della cucina la padella antiaderente
per la cottura delle crepês che imburrerete di volta in volta con qualche fiocchetto di burro prima di versare
un mestolo di pastella partendo dal centro del padella sino a raggiungere i bordi.
Fate cuocere 2-3 min prima di girarla e continuare la cottura dall’altro lato per una doratura uniforme.
Man mano che le crepês cuociono impilatele in un unico piatto dividendole tra loro usando la carta da forno.
Ultimato la pastella con le quali Io ho ottenuto 4 crepês adagiatele su foglio di carta forno steso su piano
di lavoro e sovrapponendo le singole crepês quasi come se fosse un’unica sfoglia andate a spalmarle
di crema ai formaggi preparata in precedenza distribuendo in ultimo trito di salsiccia piccante.
Arrotolate dunque la crepês rimboccandone all’interno
i bordi a creazione di un unico rotolo che avvogerete
a caramella all’interno di foglio di carta forno.
Preriscaldato su fornello medio della cucina il magico fornetto estense adagiate il rotolo di crepês all’interno di teglia rotonda che posizionerete su supporto quadrato e chiudendo con apposito coperchio mantenendo chiusi i fori farete cuocere a fiamma bassa per 30min.
A cottura ultimata lasciate intiepidire il rotolo prima di tagliarlo a fette che dovranno essere tagliate a uno spessore non inferiore a 5cm per evitare che possano rompersi durante il taglio.
Impiattate le girelle di crepês e decorando con
foglioline di salvia fresca portate in tavola.
Buon appetito!

CONSIGLIA Torta di mais

Send this to a friend