Browsing Category

CANNELLA

1 maggio/ BURRO/ CANNELLA/ COTTURA/ CROSTATE/ DOLCI/ FARINA MANITOBA/ festa mamma/ FORNETTO ESTENSE/ FRUTTA/ gas/ HOME MADE/ IMPASTATRICE PLANETARIA KENWOOD KMIX/ IMPASTI DI BASE/ INTOLLERANZE, ALLERGIE/ MARMELLATE/ PASTA FROLLA/ raccolta di ricette/ senza lievito/ SPEZIE/ UOVA/ zucchero a velo

CROSTATA DI CILIEGE COTTA AL FORNETTO ESTENSE

Livello di difficoltà:✩
Tempo di preparazione:70min
Tempo di cottura:40min
Porzioni ottenute:4~6 persone

UTENSILI
planetaria Kenwood kmix,carta forno,gratella,teglia rotonda 20cm
fornetto estense 30cm,mattarello
forchetta.

INGREDIENTI
PASTA FROLLA
200gr farina manitoba,1pizzico di sale,1uovo
1tuorlo,1cucchiaio di succo di limone,1cucchiaino di cannella in polvere,120gr zucchero a velo,80gr burro.

400gr marmellata di ciliege

Ciliege fresche q.b. a decorazione

PREMESSA
Le ciliege sono uno tra i frutti più buoni che ci sia…Rosse,succose,carnose,dolcissime…
Impossibile resistergli…
A dedica di queste primizie rosse una crostata ripiena di marmellata di ciliege vestita ancora una volta con queste dolci bontà in tutta la loro bellezza.
Cotto la frolla all’interno del magico fornetto estense vediamo insieme i passaggi fondamentali a realizzazione della mia ricetta.

Un saluto e alla prossima bontà firmata home made!

PROCEDIMENTO
Per prima cosa preparate la pasta frolla ponendo all’interno di terrina o planetaria munita di gancio K il burro,zucchero,farina,sale,succo di limone,uovo e tuorlo.
Avviate l’impasto a velocità moderata al fine di ottenere un impasto morbido che avvolto nella pellicola riporrerete in frigo a riposo per 30min.
Trascorso tempo di riposo tirate fuori frigo l’impasto e stendetelo al mattarello direttamente su carta forno.

Adagiate all’interno di teglia rotonda e modellate l’impasto.
Con i rebbi di una forchetta bucherellatene la base e versate a distribuire in modo uniforme la marmellata di ciliege.

Preriscaldato il fornetto estense su fornello medio posizionate la teglia all’interno di una teglia rotonda più grande in modo da avere stabilità e posizionate a sua volta su supporto triangolare.

Fate cuocere con fiamma bassa e coperchio con fori chiusi per 40min.
A cottura ultimata spegnete e fate intiepidire all’interno dello stesso stampo e quando sarà meno calda sformate dallo stampo posizionando il dolce su apposita gratella.
Una volta che il dolce è pronto per essere servito tocco finale…Aggiungete ciliege fresche a decorazione.
Portate in tavola e…Buon appetito!

1 maggio/ banane/ CACAO/ CANNELLA/ COTTURA/ DOLCI/ FARINA MANITOBA/ festa mamma/ FORNETTO ESTENSE/ FRUTTA/ FRUTTA SECCA/ gas/ HOME MADE/ INTOLLERANZE, ALLERGIE/ LIEVITI/ Natale/ NOCI/ OLIO DI MAIS/ Pasqua/ Per dolci/ raccolta di ricette/ San Valentino/ senza burro/ senza latte/ TORTE/TORTE DI COMPLEANNO/FESTE/ UOVA/ uvetta sultanina/ vigilia di Capodanno/ zucchero a velo

TORTA BABANA,UVETTA E NOCI COTTA AL FORNETTO ESTENSE

Livello di difficoltà:✩
Tempo di preparazione:50min
Tempo di cottura:40min
Porzioni ottenute:5 persone

UTENSILI
teglia rotonda,fornetto estense30cm,gratella,terrina,spatola,
forchetta,setaccio

INGREDIENTI
2 banane mature,160gr zucchero a velo,
50gr uvetta,30gr noci,220gr farina manitoba,4uova,1pizzico di sale,1bustina lievito per dolci,60ml olio,1cucchiaino di cannella.

Zucchero a velo
Cacao amaro

PREMESSA
La ricetta di oggi vede protagonista la frutta racchiusa all’interno di un soffice pandispagna alla banane a ed è a loro che ne va il merito.
Morbida,morbida la mia torta è davvero irresistibile ricca ancora tra le soffici fette di uvetta e noci.
La colazione,la merenda o il dolce che completa i nostri pasti non sono mai stato così buoni,anzi…Indimenticabilmente Foodporn!

Un saluto e alla prossima bontà!

PROCEDIMENTO
Per prima cosa all’interno di una terrina andate a schiacciare con i rebbi di una forchetta le banane riducendole ad una delicata purea.

Aggiungete uova,zucchero e per mezzo di spatola amalgamate bene il tutto!

Passate a setaccio la farina con il sale e aggiungetela all’impasto profumando con cannella in polvere.
Olio di mais,noci e uvetta a completamento.
Amalgamate in ultimo il lievito per dolci passato a setaccio.

Foderate teglia rotonda con carta forno e versate il Vostro impasto.
Preriscaldato su fornello medio della cucina il fornetto estense adagiate la teglia su supporto triangolare e chiudendo con apposito coperchio mantenendo chiusi i fori fate cuocere per 40min.

A cottura ultimata spegnete e poco dopo sformate il dolce dallo stampo posizionandolo su gratella a freddarsi completamente.

Una volta pronto per essere gustato spolverizzate il dolce con zucchero a velo e cacao amaro.
Servite e Buon appetito!

CACAO/ CANNELLA/ COTTURA/ DOLCI/ FARINA MANITOBA/ festa mamma/ FORNETTO ESTENSE/ gas/ HOME MADE/ INTOLLERANZE, ALLERGIE/ LIEVITI/ MANDORLE/ NOCCIOLE/ Per dolci/ RICETTE LIGHT/ San Valentino/ senza burro/ SENZA GRASSI/ senza latte/ SENZA LATTOSIO/ SPEZIE/ TORTE/TORTE DI COMPLEANNO/FESTE/ UOVA

CHIFFON CAKE ALLE PESCHE SCIROPPATE COTTA AL FORNETTO ESTENSE

Livello di difficoltà:✩
Tempo di preparazione:10min
Tempo di cottura:1h15min
Porzioni ottenute:5-6 persone

UTENSILI:
2 terrine,frusta elettrica,spatola in silicone,
stampo per chiffon cake, setaccio
fornetto estense 30cm.

INGREDIENTI:
220gr farina manitoba,1vpizzico di sale,
1 pizzico cannella,120gr zucchero a velo,
100ml acqua di conservazione delle pesche sciroppate,5uova,30gr nocciole,
1bustina lievito per dolci
50gr mandorle,
220gr pesche sciroppate
(v.link)

cacao amaro in polvere

PREMESSA
Oggi portiamo in tavola sofficità,
bontà e leggerezza in una torta che cela
al suo interno prodotti di qualitá home made e frutto secca.
Preparata senza l’uso di grassi e lattosio a creazione di una chiffon cake davvero speciale e come da buona abitudine cotta all’interno del magico fornetto estense.
Vediamo quindi insieme come si prepara…
Un saluto e alla prossima bontà!

PROCEDIMENTO
In due terrine distinte separate i tuorli d’uovo dagli albumi che monterete in planetaria o frusta elettrica a neve ben ferma insieme a succo di limone.

Aggiungete ai tuorli d’uovo lo zucchero a velo
e amalgamate.
Aggiungete ora farina manitoba passata a setaccio con il sale e aggiungete
il liquido di conservazione delle pesche sciroppate.

Amalgamato il tutto aggiungete le pesche sciroppate a pezzetti,mandorle e nocciole intere.

Profumate l’impasto con cannella in polvere e aggiungete lievito per dolci passato a setaccio.

Amalgamate in ultimo all’impasto gli albumi montati a neve ben ferma in precedenza quindi senza smontare il composto mediante uso di spatola mescolate dal basso verso l’alto.

Versate l’impasto all’interno di stampo apposito da chiffon cake munita di piedini.

Preriscaldato su fornello medio della cucina
il fornetto estense alla temperatura di 175℃
posizionate lo stampo all’interno di teglia rotonda per una maggiore stabilità che posizionerete a sua volta su supporto triangolare.
Chiudendo il fornetto con apposito coperchio e fiamma al minimo fate cuocere per 1h15min o a cottura ottimale.
Trascorsi 50min effettuate prova stecchino e da come ne fuoriuscirà regolatevi di conseguenza.

Ultimata la cottura del dolce spegnete e capolvegete lo stampo the poserá stabilmente sui propri piedini.

Aspettate che il dolce si stacchi in autonomia o aiutate lo stacco ma solo quando sará conpletamente freddatosi.

Spolverizzate a piacere con cacao amaro in polvere,tagliate a fette e gustate!
Buon appetito!

 

 

Anniversario/ cake roll decorato/ CANNELLA/ DOLCI/ FARINA MANITOBA/ festa della mamma/ festa mamma/ FRAGOLE/ FRUTTA/ HOME MADE/ LIQUORI-DIGESTIVI-AMARI/ MARMELLATE/ mirtillo/ PANNA PER DOLCI/ PRODOTTI DA FORNO/ rotolo dolce/ San Valentino/ senza burro/ Senza categoria/ SENZA GRASSI/ senza lievito/ senza uova/ TORTA ALL'ACQUA/ zucchero a velo

TRONCHETTO LIGHT SENZA UOVA _PANNA E FRAGOLE

Livello di difficoltà : ☆

Tempo di preparazione : 1h
Tempo di cottura : 20min
Porzioni:4-5 persone

UTENSILI: terrina, spatola in silicone, teglia rettangolare, carta forno, fruste elettriche, sac’apoche con beccuccio, forbice, coltello.

INGREDIENTI: 250gr farina manitoba, 150ml acqua, 20ml liquore ai mirtilli, 30ml olio di mais, 120gr zucchero a velo, 1 pizzico di sale, 1pizzico di cannella.
RIPIENO: marmellata di fragole
DECORAZIONE: 200gr panna montata per dolci, 6 fragole fresche.

PREMESSA:
Adoro i dolci in quanto possono essere gustati in ogni momento della giornata…
A promessa di quanto scritto ieri oggi gusteremo una nuova dolce bontà preparata con ingredienti semplici limitando i grassi realizzata senza uova e burro ottenendo ugualmente, anzi meglio il massimo del risultato.
Panna e tante fragole sono gli ingredienti protagonisti di questo bellissimo tronchetto…
Il mio dolce attende di essere gustato;
non fatelo aspettare!

Vi aspetto come sempre sul mio blog!
Un saluto e alla prossima bontà firmata home made!

PROCEDIMENTO
Per prima cosa andate a riporre in frigo la panna per dolci in modo tale che sia ben fredda nel momento in cui andrete a montarla.

All’interno di terrina amalgamate la farina setacciata con il sale aggiungendo lo zucchero a velo andando a diluire il composto con l’aggiunta di acqua, olio e liquore fruttato.
Profumate con un pizzico di cannella.

Versate l’impasto all’interno di teglia rettangolare foderata con carta forno bagnata e strizzata quindi infornate a forno preriscaldato alla temperatura di 180°C facendo cuocere per 20min.

A cottura ultimata estraete la teglia dal forno e ponete la torta su piano di lavoro distribuendo subito sull’intera superficie marmellata di fragole.
Arrotolate il dolce ancora caldo creando
il rotolo e avvolto nella carta forno riponete a raffreddare in frigo per almeno 1h.

Trascorso tempo necessario a raffreddamento del dolce tirate fuori frigo anche la panna che monterete con frusta elettrica a neve ben ferma.
Spalmate il tronchetto con la panna montata e successivamente per mezzo di sac’apoche con beccuccio create ciuffetti decorativi.
Ultimate con l’aggiunta di fragole fresche a spicchi.
Portate in tavola e… Buon appetito!

 

CANNELLA/ COTTURA/ CROSTATE/ DOLCI/ FARINA MANITOBA/ festa della mamma/ festa mamma/ FORNETTO ESTENSE/ FRAGOLE/ FRUTTA/ gas/ HOME MADE/ INTOLLERANZE, ALLERGIE/ LIEVITI/ MARMELLATE/ menta/ Per dolci/ RICETTE LIGHT/ San Valentino/ senza burro/ Senza categoria/ SENZA GRASSI/ senza latte/ SENZA LATTOSIO/ SPEZIE/ UOVA/ zucchero a velo

CROSTATA SOFFICE ALLE FRAGOLE COTTA AL FORNETTO ESTENSE

 

 

 

 

 

Livello di difficoltà : ☆
Tempo di preparazione:50min
Tempo di cottura:30min
Porzioni:6 persone
UTENSILI:
fornetto estense, terrina, spatola in silicone, bilancia pesa alimenti, pennello, pentolino, gratella, setaccio, coltello, cucchiaio, stampo per crostata 20cm, carta forno
INGREDIENTI:
BASE DOLCE:
3uova, 1pizzico di sale,7gr lievito per dolci, 1pizzico di cannella, 200gr farina manitoba,
60ml olio di mais, 120gr zucchero a velo.
COPERTURA:
200gr marmellata ai frutti di bosco
1 confezione di fragole fresche
Menta in foglie
GLASSATURA : ½ bicchiere d’acqua,
15gr gelatina in fogli,40gr zucchero
PREMESSA:
Il dolce di oggi è talmente buono, delicato e leggero che porta con sé una ventata di primavera in ricordo dei colori dai toni più accesi e sapori in festa…
Realizzata senza burro e lattosio cotta all’interno del magico fornetto estense,
questa volta la crostata è soffice è morbida, ricoperta da delicata
marmellata ai frutti di bosco.
Con eleganza sostiene le fragole fresche lucidate e glassate con la gelatina,
decorata in ultimo con foglioline
di menta fresca.

Se avete voglia di genuina bontà non dovete fare altro che continuare a leggere il post…

Come sempre vi aspetto sul mio blog!
Un saluto e alla prossima bontà firmata home made!

PROCEDIMENTO
All’interno di terrina andate ad amalgamare con spatola in silicone le uova con
lo zucchero a velo.
Aggiungete farina manitoba setacciata con il sale.
Versate olio di mais e amalgamate bene l’impasto che profumerete con cannella
in polvere.
Setacciate il lievito per dolci e amalgamatelo all’impasto.
Preriscaldato su fornello medio della cucina il fornetto estense giunto alla temperatura di 180°C (misurata con apposito termometro) versate l’impasto all’interno di teglia rotonda in alluminio foderata con foglio di carta forno bagnato e strizzato tagliato a misura.
Posizionato la teglia su supporto quadrato chiudete con apposito coperchio e mantenendo chiusi i fori fate cuocere per 30min.
Prima di spegnere effettuate prova stecchino.
Sformate il dolce trasferendo su apposita gratella per dolci facendola freddare completamente.
A torta fredda spalmate la superficie con
la marmellata e ricoprite con fragole fresche tagliate a fettine sottili.
Ponete i fogli di gelatina in ammollo in acqua fredda per 10min e nel frattempo sciogliete al pentolino su fuoco acqua e zucchero portando ad ebollizione per 2min.
Aggiungete a fuoco spento gelatina molle ben strizzata e aspettando che si freddi mescolando di tanto in tanto in modo tale che addensandosi non faccia grumi.

Spennate le fragole con la gelatina quindi ultimate con menta fresca.
Portate in tavola e… Buon appetito!

 

 

 

 

 

 

 

 

CACAO/ CANNELLA/ COTTURA/ FARINA MANITOBA/ FORNETTO ESTENSE/ gas/ LIEVITI/ Per dolci/ RICETTE LIGHT/ rum/ San Valentino/ San Valentino/ senza burro/ Senza categoria/ SENZA GRASSI/ senza latte/ SENZA LATTOSIO/ senza uova/ TORTA ALL'ACQUA/ zucchero a velo

PLUM CAKE AL CACAO CON IL CUORE SENZA UOVA E SENZA GRASSI COTTO AL FORNETTO ESTENSE

Livello di difficoltà:☆☆

CATEGORIA:SENZA UOVA,SENZA GRASSI,SENZA BURRO,SENZA LATTOSIO,SAN VALENTINO,CACAO,DOLCI,PLUM CAKE,FORNETTO ESTENSE,LIEVITO PER DOLCI

UTENSILI:

terrina

spatola in silicone,

fornetto estense 30cm

stampo plum cake 25cm

teglia rotonda in alluminio

gratella per dolci

 

INGREDIENTI:

1IMPASTO:

1pizzico di sale

1cucchiaino di lievito per dolci

3gr colorante alimentare rosso in gel

100gr zucchero a velo

150ml acqua tiepida

220gr farina manitoba

30ml olio di oliva

2 IMPASTO:

1pizzico di sale

1busrina levito per dolci

20gr cacao amaro in polvere

20ml rum

150gr zucchero a velo

300gr farina manitoba

30ml olio di oliva

200ml acqua tiepida

15 cuoricini

 

Mancano solo più giorni a San Valentino e nonostante i problemi avuti con il mio blog non potevo certo mancare dal pubblicare la ricetta che vi avevo promesso da presentare in tavola per festeggiare l’occasione…

Un dolce che saprà stupirVi ad ogni fetta in quanto impressa su ognuna di esse un piccolo e bellissimo cuore…

Cotto all’interno del magico fornetto estense è in arrivo un dolce pieno d’amore a grassi zero,senza uova,senza burro e senza lattosio ma pieno di bonta’ ancora una volta firmata home made.

…Grembiuli allacciati,spatole in mano,fornetto estense su fiamma…Si comincia!

PROCEDIMENTO:

 

Per prima cosa andate a preparare l’impasto dei cuoricini in quanto è grazie a loro l’effetto scenico che otterrete fetta dopo fetta.

All’interno di terrina andate ad amalgamare la farina manitoba setacciata con il sale insieme allo zucchero a velo,

Aggiungete acqua e colorante rosso alimentare in gel per colorare l’impasto in modo tale da poter ottenere maggiore effetto scenico.

Aggiungete olio di oliva e lievito per dolci passato a setaccio e amalgamate.

Foderate teglia rotonda in alluminio con carta forno bagnata e strizzata quindi versate l’impasto e portate a cottura all’interno di fornetto estense preriscaldato su fornello medio della cucina a 180°C posizionando teglia su supporto triangolare.

Chiudendo con apposito coperchio mantenendo chiusi i fori fate cuocere per 30min.

A cottura ultimata facendo prova stecchino attraverso uno dei fori del coperchio ponete il dolce a freddare completamente su gratella.

Una volta freddo intagliate il dolce con formina a cuore e tenete da parte.

 

Preparate ora il secondo impasto,

All’interno di terrina andate ad amalgamare la farina manitoba setacciata con il sale insieme allo zucchero a velo.

Aggiungete acqua tiepida e profumate con polvere di cannella e rum.

Aggiungete ora cacao amaro in polvere passato a setaccio e olio amalgamate nuovamente il tutto.

Aggiungete ora lievito per dolci passato a setaccio.

Foderate stampo da plumcake con carta forno bagnata e strizzata quindi versate un poco d’impasto e disponete i cuori intagliati in precedenza con la punta rivolta verso il basso uno in fila dietro l’altro da lato a lato dei bordi più corti dello stampo.

Coprite con il restante impasto quindi preriscaldato su fornello medio della cucina il fornetto estense,adagiate lo stampo all’interno di teglia rotonda posizionandola su supporto triangolare.

Chiudendo con apposito coperchio mantenendo chiusi i fori fate cuocere per 40min.

A cottura ultimata spegnete e sformate il dolce su apposita gratella per farlo freddare completamente.

Al momento di servire il dolce spolverizzate con zucchero a velo e concedete il taglio del dolce al vostro partner…Effetto wow assicurato! Buon appetito e Buon San Valentino!

BURRO/ CACAO/ CANNELLA/ COTTURA/ DOLCI/ DOLCI AL CUCCHIAIO/ FARINA MANITOBA/ FORNETTO ESTENSE/ gas/ HOME MADE/ INTOLLERANZE, ALLERGIE/ San Valentino/ Senza categoria/ senza latte/ SENZA LATTOSIO/ senza lievito/ senza olio/ tortino al cacao dal cuore cremoso/ UOVA/ zucchero a velo

TORTINO DAL CUORE CREMOSO COTTO AL FORNETTO ESTENSE

Livello di difficoltà : ☆☆ 

Categoria Dolci, adatte ai bambini, FARINA MANITOBA, CANNELLA, prodotti home made, menù per le feste, merenda, zucchero a velo, CACAO, colazione, HOME MADE, FORNETTO ESTENSE, UOVA, BURRO, DOLCI AL CUCCHIAIO
Tempo di preparazione 15min 
Tempo di cottura 11min
Porzioni 3 Porzioni
UTENSILI
terrina
Spatola in silicone
Fornetto estense 30cm
Teglia rotonda in alluminio
Pirottini cuki
Pennello
Coltello
Setaccio
Cucchiaino
INGREDIENTI
2 uova
70gr zucchero a velo
1pizzico di sale
1 pizzico di cannella in polvere
30gr farina manitoba
1pizzico di bicarbonato
20gr cacao amaro in polvere
Burro per stampini
Cacao in polvere per stampini
Zucchero a velo
Menta fresca
La proposta dolce di oggi è super golosa,cioccolatosa e cremosa;
qualità home made!

E con questa ricetta posso certamente dire di aver superato me stessa tenendomi stretto il soprannome di #lamagadelfornettoestense poiché è al suo interno che ho cotto in modo perfetto il tortino al cacao con cuore cremoso.
Un ottimo dolce da portare in tavola a San Valentino!
Veloce,buonissimo ma pieno di insidie…Basta un solo minuto in più di cottura per comprometterne il risultato ma con i miei suggerimenti la riuscita è assicurata!

Pronti a preparare il dolce perfetto per tutti gli innamorati?!

Continuate dunque la lettura del post…

Troverete anche un piccolo video…

PROCEDIMENTO

All’interno di una terrina amalgamate con una semplice spatola in silicone le uova con lo zucchero a velo.
Aggiungete ora farina manitoba setacciata con il sale.
Mescolate bene e aggiungete cacao amaro in polvere setacciato.
Profumate l’impasto a piacere con un pizzico di cannella.
Aggiungete in ultimo un pizzico di bicarbonato essendo un dolce senza lievito il bicarbonato aiuterà nella lievitazione dell’impasto rendendo il vostro tortino morbissimo.
Preimburrato pirottini cuki e spolverizzati con cacao amaro in polvere versatevi l’impasto al loro interno.
Preriscaldato su fornello medio della cucina il fornetto estense giunto alla temperatura di 190°C che controllerete con apposito termometro posizionate i pirottini all’interno di teglia rotonda in alluminio adagiandola su supporto triangolare.
Chiudendo con apposito coperchio mantenendo chiusi i fori fate cuocere per 11min con fiamma al minimo.
La cottura è fondamentale per la riuscita del dolce.
A cottura ultimata estraete i pirottini dal fornetto estense fate riposare i tortini per 1min quindi sformateli su piatto.
Spolverizzatene la superficie con zucchero a velo e effettuate prova cremosità…Perfettamente riuscito!
Buon appetito!

Video 

https://www.instagram.com/p/BQSHJ39ABgr/

BURRO/ CANNELLA/ cocco/ DOLCI/ FARINA MANITOBA/ HOME MADE/ LATTE/ LIEVITI/ MANDORLE/ MARMELLATE/ Per dolci/ RICOTTA/ Senza categoria/ TORTE/TORTE DI COMPLEANNO/FESTE/ UOVA/ zucchero a velo

CIAMBELLA MORBIDA RICOTTA,COCCO E MANDORLE IN COPERTURA DI MARMELLATA AI LAMPONI

Livello di difficoltà : ☆ 

Categoria Dolci, adatte ai bambini, MARMELLATE, CANNELLA, prodotti home made, RICOTTA, PRODOTTI FORNO, FRUTTA SECCA, FARINA TIPO 0, HOME MADE, LATTE, zucchero a velo, RUSTICO, rum, LATTICINI, colazione, UOVA, BURRO
Tempo di preparazione 1h
Tempo di cottura 45min
Porzioni Per 4-5 persone
UTENSILI
terrina
bilancia
spatola in silicone
Stampo a ciambella antiaderente
Coltello
Setaccio
Pennello
Gratella
INGREDIENTI
3uova
125gr zucchero a velo
1pizzico di sale
1pizzico di cannella
1 bustina di lievito per dolci
130gr farina tipo 0
100gr di farina di cocco
200gr ricotta fresca
250ml latte
70ml olio di oliva
30ml rum
40gr mandorle
Burro per lo stampo
2cucchiai di marmellata di lamponi
Farina di cocco

Il mio buongiorno per Voi oggi arriva con una nuova bontà!
Scopriamo insieme come è semplice e gustosa
una delicata ciambella dolce preparata
con ricotta fresca,farina di cocco,mandorle,latte,uova e farina… Ingredienti comuni vero ma se utilizzati a preparazione di una torta quando questa può essere definita “comune”?!
Non è forse vero che la bontà va a pari passo della semplicità?!
Tocco finale…Bè non vi resta che continuare la lettura del post…

Come sempre vi aspetto sul mio blog!
Un saluto e alla prossima bontà firmata home made!

PROCEDIMENTO
Per prima cosa andate a tirare fuori frigo latte,uova e ricotta affinché siano tutti a temperatura ambiente
al momento del loro utilizzo.
Ponete dunque in una terrina capiente le uova con
lo zucchero a velo amalgamandoli insieme per il meglio.
Aggiungete ora farina di cocco allungando l’impasto con il latte al fine di renderlo meno asciutto.
Versate farina passata a setaccio con il sale e ancora olio,cannella in polvere e rum.
Amalgamate bene gli ingredienti e prima di aggiungere lievito per dolci setacciato arricchite l’impasto
con croccanti mandorle intere.
Preimburrato stampo per dolci a forma di ciambella versate l’impasto al suo interno portando a cottura
il dolce all’interno di forno preriscaldato
alla temperatura di 180° C.
Fate cuocere per 45min e a cottura ultimata estraete
la teglia dal forno e pochi minuti dopo sformatela
su gratella affinché si raffreddi pennellandola però ancora calda in superficie con marmellata di lamponi ultimando la decorazione con farina di cocco.
A torta fredda o ancora tiepida al massimo se non saprete resisterle tagliatela a fette e…Buon appetito!

CANNELLA/ CARNE/ CARNI/ COTTURA/ FORNETTO ESTENSE/ gas/ HOME MADE/ INTOLLERANZE, ALLERGIE/ maiale/ paprika dolce/ PASSATA DI POMODORO/ PEPERONCINO/ ROSMARINO/ salsa rossa piccante/ SECONDI PIATTI/ senza burro/ Senza categoria/ senza glutine/ senza latte/ SENZA LATTOSIO/ senza lievito/ senza olio/ senza uova/ spiedini/ zucchero di canna

SPIEDINI RICOPERTI IN SALSA ROSSA PICCANTE COTTI AL FORNETTO ESTENSE

Livello di difficoltà : ☆ 

Categoria prodotti dell’orto, pepe nero, CANNELLA, prodotti home made, prodotti biologici, piccante, rosmarino, ricette AUTUNNO/INVERNO, HOME MADE, CARNE, senza burro, passata di pomodoro, CHIODI DI GAROFANO, RUSTICO, ZUCCHERO DI CANNA, PEPERONCINO, FORNETTO ESTENSE, ricette senza glutine, senza uova
Tempo di preparazione 50min
Tempo di cottura 45min
Porzioni 1 persona
UTENSILI
fornetto estense 30cm
Teglia rotonda in alluminio
Carta forno
Pinze per alimenti
Pennello
INGREDIENTI
2 spiedini di carne mista
Salsa rossa piccante home made (v.ricetta )

http://www.fantasiediilaria.ifood.it/2017/01/salsa-rossa-piccante-home-made.html

Rosmarino
Pepe nero
Paprika dolce
Come ultimo piatto di questo mese essendo oggi 31 gennaio
da calendario uno dei giorni più freddi con definizione
di “Giorni della Merla” è necessario scaldarsi di gusto ma non con una minestra;questa volta scaldiamo i nostri palati con una salsa hot sopra una succulenta carne da spiedo ma senza affumicare casa o consumare energia elettrica…
Accendiamo i fuochi per cuocere i nostri spiedini di carne
in salsa piccante cotti all’interno del magico fornetto estense!

Per preparare il piatto di oggi è indispensabile la salsa rossa piccante già presente sul mio blog…

Gennaio è finito ma tante anzi tantissime ricette ancora
ci aspettano tutte firmate qualità home made!
Arrivederci a Febbraio!

PROCEDIMENTO

Per prima cosa tirate fuori frigo la carne affinché non sia troppo fredda,ricordate di non cuocere la carne fredda
di frigo.
Insaporitela con aromi freschi o essiccati e preparata la salsa rossa piccante come da ricetta (v.link)

http://www.fantasiediilaria.ifood.it/2017/01/salsa-rossa-piccante-home-made.html

per mezzo di pennello da cucina andate a irrorarla ricoprendola interamente di salsa.
Preriscaldato su fornello medio della cucina il fornetto estense foderate con carta forno teglia rotonda in alluminio e adagiate all’interno gli spiedini.
.
Posizionato la teglia su supporto quadrato chiudendo
il fornetto con l’apposito coperchio mantenendo chiusi
i fori portate a cottura con fiamma a fuoco moderato
per 45min girando in 2 volte a metà cottura gli spiedini irrorandoli con il pennello della stessa salsa e succhi della carne che via via coleranno in cottura.
A cottura ultimata spegnete e servite gli spiedini
ben caldi.
Buon appetito!

CANNELLA/ CHIODI DI GAROFANO/ COTTURA/ essiccato/ gas/ HOME MADE/ INTOLLERANZE, ALLERGIE/ padella/ paprika dolce/ PASSATA DI POMODORO/ PEPERONCINO/ PIATTI FREDDI/ pomodori/ salsa rossa piccante/ SALSE/ senza burro/ Senza categoria/ senza glutine/ SENZA GRASSI/ senza latte/ SENZA LATTOSIO/ senza lievito/ senza uova/ SPEZIE/ zucchero di canna

SALSA ROSSA PICCANTE HOME MADE

Livello di difficoltà : ☆ 

Categoria prodotti dell’orto, CANNELLA, prodotti home made, prodotti biologici, Antipasti, piccante, ricette per vegetariani, HOME MADE, senza grassi, senza burro, passata di pomodoro, CHIODI DI GAROFANO, RUSTICO, ZUCCHERO DI CANNA, PEPERONCINO, ricette senza glutine, senza uova
Tempo di preparazione 15min
Tempo di cottura 10min
Porzioni 2-3 persone
UTENSILI
padella in pietra
Cucchiaio
INGREDIENTI
200gr passata di pomodoro home made
4 cucchiai di zucchero di canna
1cucchiaino di peperoncino piccante in polvere (v.ricetta )

http://www.fantasiediilaria.ifood.it/2016/10/polvere-rossa-piccante-home-made.html

1cucchiaino di paprika in polvere
1pizzico di cannella in polvere
1pizzico di chiodi di garofano in polvere
Per poter gustare al meglio le teneri e carnose carni bianche o rosse con o senza osso,
grasse o magre,
lessate,arrostite,al vapore,spadellate o grigliate;
l’importante è che siano servite e irrorare da un’appetitosa e super hot o almeno piccante quel tanto che basta salsa di accompagnamento a resa di gusto,colore e profumo portando in tavola ancora una volta un piatto capolavoro di autentica bontà!
Accendiamo dunque i fornelli e subito pronti a cucinare!
Come sempre vi aspetto sul mio blog!
Un saluto e alla prossima bontà firmata home made!
PROCEDIMENTO
Versate in una padella antiaderente o in pietra
passata di pomodoro (la mia rigorosamente home made)
insieme a zucchero di canna,mix di spezie e aromi facendola semplicemente ridurla cuocendola a fuoco moderato su fornello girandola al cucchiaio in modo costante per evitare che lo zucchero caramellatosi possa bruciare.
A cottura ultimata spegnete e versate la salsa all’interno di pirottino in ceramica.
Attendete dunque il completo raffreddamento prima di utilizzarla a condimento della carne.
Per una migliore degustazione servite a temperatura ambiente e non fredda di frigo.
Servite con carni bianche o rosse,grigliate,stufate,arrostite sarà sempre un…
Buon appetito!

CONSIGLIA Biscotti salati alla birra e pecorino

Send this to a friend