Browsing Category

ANTIPASTI

ANTIPASTI/ COTTURA/ FORMAGGIO/ FORNETTO ESTENSE/ FRITTATE/ gas/ HOME MADE/ INTOLLERANZE, ALLERGIE/ LATTICINI/ mozzarella/ pancetta/ pepe nero/ PIATTI FREDDI/ PIATTI UNICI/ SALATI/ SECONDI PIATTI/ senza burro/ senza glutine/ senza lievito/ senza olio/ SNACK/ UOVA/ zucchine

FRITTATA DI ZUCCHINE,MOZZARELLA E PANCETTA COTTA AL FORNETTO ESTENSE

Livello di difficoltà:✩
Tempo di preparazione:10min
Tempo di cottura:50min
Porzioni ottenute:4 persone

UTENSILI
teglia rotonda,carta forno,terrina,coltello
fornetto estense 30cm,forchetta.

INGREDIENTI
5uova,2zucchine,1pizzico sale,pepe,
100gr mozzarella,120gr pancetta.

PREMESSA:
Colazione,antipasto,brunch,pranzo,cena…
La frittata si presta ad essere consumata
in ogni momento della giornata.
Preparata senza frittura,senza glutine,utilizzando verdure fresche di stagione autoprodotte insaporita dall’aggiunta di dadolata di pancetta e mozzarelline,
cotta all’interno del magico fornetto estense sarà impossibile resisterLe nella Sua stessa semplicitá…

Un saluto e alla prossima bontà!

PROCEDIMENTO
All’interno di una terrina andate a rompere le uova che barrette con una forchetta energicamente.
Aggiungete le zucchine a rondelle,dadolata di pancetta e mozzarella a fiocchetti.
Amalgamate bene il tutto.

Foderate una teglia rotonda con carta forno e versate al suo interno l’impasto.

Preriscaldato il fornetto estense su fornello medio della cucina posizionate la teglia su supporto triangolare,chiudendo con apposito coperchio fate cuocere per 50min.

A cottura ultima spegnete,fate intiepidire appena quindi tagliate a fette e…Buon appetito!

ANTIPASTI/ COTTURA/ FARINA MANITOBA/ FARINE/ FORNETTO ESTENSE/ gas/ HOME MADE/ IMPASTATRICE PLANETARIA KENWOOD KMIX/ INTOLLERANZE, ALLERGIE/ LATTE/ LIEVITI/ LINO/ OLIO DI MAIS/ pan brioche/ pasta madre/ raccolta di ricette/ RICETTE LIGHT/ SEMI/ senza burro/ SENZA GRASSI/ SESAMO/ SNACK/ UOVA/ zucca/ zucchero di canna

PAN BRIOCHE AI SEMI DI ZUCCA,LINO,SESAMO E QUINOA COTTO AL FORNETTO ESTENSE

Anche oggi arricchiamo la Nostra tavola con un pane davvero speciale al cui interno troviamo la bontá del mix di semi che donano colore,rusticitá e sapore.

Realizzato nella classica forma di pane in cassetta,cotto all’interno
del magico fornetto estense,ogni fetta è apoteosi di leggerezza,benessere e gusto come del resto tutto quello che viene preparato in casa.
Vediamo quindi come si realizza…
La ricetta è ora online!
Arrivederci alla prossima bontà!

ANTIPASTI/ COTTURA/ FARINA MANITOBA/ festa mamma/ FORNETTO ESTENSE/ gas/ HOME MADE/ IMPASTATRICE PLANETARIA KENWOOD KMIX/ INTOLLERANZE, ALLERGIE/ LIEVITI/ Natale/ OLIO DI MAIS/ pan brioche/ pani di Pasqua/ pani Natale/ Pasqua/ pasta madre/ raccolta di ricette/ RICETTE LIGHT/ San Valentino/ senza burro/ SENZA GRASSI/ STAR BENE A TAVOLA/ UOVA/ zucchero di canna

PAN BRIOCHE RICOTTA E MIRTILLI ROSSI COTTO AL FORNETTO ESTENSE

Livello di difficoltà:✩
Tempo di preparazione:3h50min
Tempo di cottura:45min
Porzioni ottenute:963gr

UTENSILI
Planetaria Kenwood kmix,carta forno
stampo plum cake 25cm,gratella,pentolino

INGREDIENTI
500gr farina manitoba,1cucchiaino sale fino,1bustina pasta madre essiccata,1uovo,
60ml olio di mais,200gr ricotta fresca,
100ml acqua,50gr mirtilli rossi essiccati

PREMESSA
La bontà di oggi è racchiusa all’interno di un pan brioche davvero speciale preparato senza grassi.
Mollica morbida ad ogni singola fetta con l’aggiunta della dolcezza narurale e
il color rosso rubino dei mirtilli rossi.
Ogni morso è armoniosa leggerezza e non mancherete di poterlo gustare
in accompagnamento ad ogni portata…

Un saluto e alla prossima bontà home made!

PROCEDIMENTO
Per prima cosa scaldate al pentolino la ricotta fresca in aggiunta a un po’d’acqua per amalgamarla rendendola liquida a sufficienza da potervi sciogliere successivamente all’interno di terrina o planetaria munita di
gancio impastatore la pasta madre essiccata con zucchero di canna.
Aggiungete ora uovo,farina,mirtilli rossi e olio.
Avviate l’impasto a velocitá moderata aggiungendo solo verso la fine il sale.

Fate lievitare all’interno di forno spento con lucina accesa e terrina d’acqua calda per 2h.

Trascorsa la prima lievitazione date all’impasto un paio di pieghe e create 3 sfere che adagerete all’interno
di stampo da plum cake
foderato con carta forno.
Ponete nuovamente a lievitare per 1h o fino a raggiungimento dell’impasto a bordo stampo.

Trascorsa anche la seconda e ultima lievitazione preriscaldate il fornetto estense su fornello medio della cucina e posizionate lo stampo all’interno di teglia rotonda per una maggiore stabilità che porrete a sua Volta su supporto triangolare.

Chiudendo con apposito coperchio mantenendo chiusi i fori dello stesso e fiamma al minimo fate cuocere per 45min.

A cottura ultimata sformate il pane dallo stampo e posizionandolo su gratella fate freddare completamente.

Una volta freddo tagliate a fette e portate in tavola.Buon appetito!

ANTIPASTI/ asparagi/ COTTURA/ FORMAGGIO/ FORNETTO ESTENSE/ gas/ HOME MADE/ LATTICINI/ NOCI/ pepe bianco/ PIATTI UNICI/ RICOTTA/ SECONDI PIATTI/ senza lievito/ STAR BENE A TAVOLA/ TORTE SALATE/ UOVA/ VERDURE/ YOGURT

TORTA DI PASTA FILLO ASPARAGI,RICOTTA E NOCI COTTA AL FORNETTO ESTENSE

Livello di difficoltá:✩
Tempo di preparazione:15min
Tempo di cottura:45min

UTENSILI:
terrina,teglia rotonda,fornetto estense 30cm
pentola,coltello,cucchiaio,carta forno,forbice

INGREDIENTI
10 fogli pasta fillo,200gr ricotta,
20noci tritate,50gr yogurt greco,
1mazzo di asparagi dell’orto,
pepe bianco,formaggio grattugiato,
olio evo

PREMESSA:
Oggi portiamo in tavola una golosa
torta salata che come sempre potremo servire come antipasto,piatto unico o secondo piatto.
Di servirla in tavola ad ogni occasione e luogo,non avrete difficoltà;
poiché nata per accontentare anche i palati più esigenti ricca di ingredienti che nella loro semplicità contribuiscono a creare un Vero capolavoro.
Pasta fillo,asparagi freschi dell’orto,
ricotta fresca,yogurt greco,uova e noci…
La bontà è servita!
Vediamo quindi insieme come si prepara…
Appuntamento alla prossima ricetta!

PROCEDIMENTO
Pulite gli asparagi eliminando la parte finale del gambo e sfilettateli.

Portate a bollore pentola d’acqua quindi cuocere per 10min e scolateli.

In una terrina andate ad amalgamare ricotta,yogurt,uova,aromi,spezie e formaggio grattugiato.
Stendete 10 fogli di pasta fillo all’interno di teglia rotonda foderata con carta forno e sistemate al suo interno asparagi interi.
Versate ora a copertura la crema di yogurt,uova e ricotta e completate decorando con gli ultimi asparagi,trito di noci,formaggio grattugiato e olio evo a filo.

Preriscaldato su fornello medio della cucina
il magico fornetto estense posizionate la teglia su supporto quadrato e chiudendo con apposito coperchio mantenendo chiusi i fori dello stesso fate cuocere per 45min.

A cottura ultimata estraete fuori dal fornetto estense e una volta tiepida tagliate a tranci e servite in tavola.
Buon appetito!

ANTIPASTI/ BURRO/ coste/ COTTURA/ FARINA MANITOBA/ FORMAGGIO/ FORNETTO ESTENSE/ gas/ HOME MADE/ IMPASTATRICE PLANETARIA KENWOOD KMIX/ IMPASTI DI BASE/ INTOLLERANZE, ALLERGIE/ Pasqua/ PASTA BRISÉE/ PASTA BRISÉE/ PIATTI UNICI/ prosciutto cotto/ raccolta di ricette/ SALATI/ SECONDI PIATTI/ senza lievito/ TORTE SALATE/ UOVA/ VERDURE

CROSTATA BRISÉE COSTE,PROSCIUTTO E MOZZARELLA COTTA AL FORNETTO ESTENSE

Livello di difficoltà:✩
Tempo di preparazione:1h
Tempo di cottura:1h
Porzioni ottenute:3~4 persone

UTENSILI
planetaria Kenwood kmix,mattarello,
carta forno,forchetta,terrina,pentola,
teglia rotonda,forbice,fornetto estense 30cm
pellicola per alimenti

INGREDIENTI
PASTA BRISÉE
(v.link)

https://fantasiediilaria.wordpress.com/2015/02/12pasta-brisee-home-made/
PASTA BRISÉE

 

80gr burro,100ml acqua fredda,250gr farina,1pizzico di sale.

FARCIA
200gr coste dell’orto,100gr prosciutto cotto,120gr mozzarella,1uovo,pepe nero,
1cucchiaio formaggio grattugiato,
olio extravergine di oliva.

PREMESSA:
La ricetta di oggi è di quelle golose nonostante la presenza delle verdure per cui i solo i più piccoli potrebbero non trovare troppo invitante…

Porto in tavola una crostata salata
di pasta brisée home made in farcia con
verdure di stagione;le coste;
direttamente dall’orto.
Fresche,tenere sin nel gambo,costituite
da grandi foglie e dal sapore delicato
quasi zuccherino.
Per rendere la mia torta salata ancora piú golosa vi ho aggiunto prosciutto cotto e mozzarella,ingredienti seppur semplici e a basso costo ma a resa
di un antipasto,secondo o piatto unico
capace di conquistarvi.
Non manco di servirmi anche questa volta della cottura a gas attraverso l’uso del magico fornetto estense ho dunque realizzato una nuova bontá come sempre firmata home made!
Un saluto e alla prossima ricetta!

PROCEDIMENTO
Per prima cosa andate a realizzare come spiegato al seguente link l’impasto della pasta brisée
(v.link)
https://fantasiediilaria.wordpress.com/2015/02/12pasta-brisee-home-made/

Realizzato l’impasto date forma tondeggiante e ponete a riposo in frigo
per 30min avvolto nella pellicola
per alimenti.

Mentre l’impasto riposa pulite le verdure andando a lavarle una costa alla volta sotto
il getto dell’acqua fredda del lavandino.

Fatte scolare dell’acqua di lavaggio portate su fiamma pentola d’acqua e giunta a bollore dopo averla salata tuffate a cottura le verdure facendole cuocere per 20min.

A cottura ultimata scolatele e tenete da parte.

Trascorso tempo di riposo in frigo della pasta brisée stendetela in una sfoglia sottile
al mattarello direttamente su foglio
di carta forno sistemandola all’interno
di teglia rotonda a misura.

Con i rebbi di una forchetta bucherellatene la base e distribuite al suo interno il ripieno costituito da:
coste sbollentate,1uovo,1mozzarella a dadini e prosciutto cotto a fette tagliato a pezzetti.
Ultimate con spolverizzata di formaggio grattugiato,olio extravergine di oliva a filo e pepe nero in polvere.

Preriscaldato su fornello medio della cucina
il fornetto estense giunto alla temperatura
di 180℃ posizionate la teglia
su supporto quadrato e chiudendo
con apposito coperchio mantenendo chiusi
i fori dello stesso fate cuocere per 1h.

Ultimata la cottura spegnete e pochi minuti di riposo della stessa servite
la Vostra crostata salata in tavola
tagliata a tranci.
Buon appetito!

ANTIPASTI/ Basilico fresco/ CONSERVE/ COTTURA/ di birra/ FARINA MANITOBA/ FORMAGGIO/ FORNETTO ESTENSE/ gas/ HOME MADE/ IMPASTATRICE PLANETARIA KENWOOD KMIX/ INTOLLERANZE, ALLERGIE/ LATTICINI/ LIEVITI/ mozzarella/ pancetta/ PASSATA DI POMODORO/ pepe nero/ philadelphia/ PIATTI UNICI/ PIZZE/PANE/GRISSINI/ pomodori/ raccolta di ricette/ ROSMARINO/ SECONDI PIATTI/ senza burro/ senza uova/ SNACK

PIZZA PHILADELPHIA LIEVITATA IN TEGLIA COTTA AL FORNETTO ESTENSE

Livello di difficoltà:✩
Tempo di preparazione
Tempo di cottura
Porzioni ottenute

UTENSILI
planetaria Kenwood kmix,fornetto estense,forbici,coltello,pentolino,cucchiaio
carta forno,teglie rotonde alluminio

INGREDIENTI
400gr farina manitoba,
220gr Philadelphia light,100ml acqua,1cucchiaino sale,1bustina di zucchero di canna,1bustina di lievito di birra disidratato.

FARCITURA:
passata di pomodoro home made,
100gr pancetta,200gr mozzarella,
4 sarde sott’olio,pepe nero,rosmarino,
olio extravergine di oliva

PREMESSA
La Pizza…Lievitato della cucina italiana è
il piatto che insieme alla pasta fa parte della nostra tradizione e ben nota in tutto il mondo.
Noi italiani famosi per pizza,spaghetti e mandolino…Ma é bene sapere che oltre le tradizioni ci sono anche nuove sperimentazioni e innovazioni a miglioria
di un piatto che sarà sempre e solo
made in italy.

Ogni pizzaiolo ha la sua ricetta segreta per la preparazione della pizza e ben si guarda
dal svelare ingredienti e procedimento.
Io che invece sono una foodblogger amo
la condivisione delle mie ricette e a breve vi dirò il segreto della mia pizza lievitata in teglia,soffice,ben idratata e cotta all’interno del magico fornetto estense.
Curiosi di saperne di più?!
La ricetta è ora online sul mio blog!
Un saluto e alla prossima bontà firmata home made!

PROCEDIMENTO
Per prima cosa andate riscaldate al pentolino la miscela di acqua e Philadelphia light affinché sia tiepida per potervi sciogliere il lievito di birra.
Versate all’interno di terrina o planetaria munita di gancio impastatore e sciogliete il lievito insieme allo zucchero di canna.
Aggiungere farina manitoba e avviare l’impasto.
Verso la fine aggiungere il sale.
Ultimato l’impasto andate a dividerlo all’interno di teglie rotonde foderate con carta forno stendendolo al loro interno e modellandolo con i polpastrelli delle mani.

Condite subito le pizze con gli ingredienti che avete a disposizione o a Voi graditi.
Io le mie pizze le ho condite con passata di pomodoro rigorosamente home made,dadolata di mozzarella(che avrete fatto scolare del latte che la caratterizza)variando una con l’aggiunta di sarde sott’olio ben colate e l’altra con dadolata di pancetta.
Ultimato entrambe con aggiunta
di pepe nero e rosmarino essiccato.

Condito le pizze lasciatele che lievitano in teglia sino a quando vedrete che saranno
ben gonfie,pronte per essere cotte.

Preriscaldato su fornello medio della cucina il magico fornetto estense giunto alla temperatura di 230℃ controllata con apposito termometro ho posizionato la prima teglia a cottura su supporto quadrato e chiudendo con apposito coperchio ho fatto cuocere per 25min o per il tempo necessario a seconda di quanto avrete condito
la Vostra pizza di ingredienti più o meno acquosi.

A cottura ultimata di entrambe le pizze servite in tavola a tranci decorando a piacere con basilico fresco.
Buon appetito!

 

ANTIPASTI/ BURRO/ COTTURA/ FARINA TIPO 0/ FORMAGGIO/ FORNETTO ESTENSE/ gas/ HOME MADE/ INTOLLERANZE, ALLERGIE/ LATTE/ noce moscata/ pepe nero/ SALATI/ San Valentino/ SECONDI PIATTI/ Senza categoria/ senza lievito/ SOUFFLè/ UOVA

SOUFFLÉ AL FORMAGGIO COTTO AL FORNETTO ESTENSE

Livello di difficoltà : ☆
Tempo di preparazione : 10min
Tempo di cottura : 15min
Porzioni : 6

UTENSILI : terrine, bilancia pesa alimenti, fornetto estense 30cm, teglia rotonda in alluminio , coltello, pennello, spatola in silicone, cucchiaio

INGREDIENTI : 2 uova,50gr burro, 120ml latte, 100gr parmigiano grattugiato, 50gr scaglie di galbanino, 90gr farina, 1pizzico di sale, 1pizzico di noce moscata, erba cipollina

burro per ungere gli stampini

PREMESSA

Dopo aver realizzato il soufflè dolce era giusto cimentarmi anche con un nuovo soufflè a base salata e così lasciatami ispirare dalla continua voglia di provare e di osare ecco che come appena mostratovi a video arrivo per la pausa pranzo con un godurioso,soffice e spumoso Soufflé al formaggio cotto come per la versione dolce anche questo all’interno del magico fornetto estense.
…Tutti i piatti per una buona riuscita hanno bisogno di amore e maestria ma sappiamo quanta cura e attenzione servano per poter realizzare un buon Soufflé!
C’è una linea sottile che separa con un alto margine di errore capolavoro e disastro;
e con il Soufflé non ci sono rimedi a gli errori…
Presentato nei migliori ristoranti e proposto nelle sfide di alta cucina oggi è il Soufflé al formaggio la mia nuova bontà firmata home made!

La ricetta è ora disponibile sul mio blog!
Un saluto e arrivederci al Mio prossimo Capolavoro!

PROCEDIMENTO

Sciogliete il burro al pentolino.

Versate il burro fuso all’interno di una terrina capiente andando ad amalgamarlo insieme il latte,formaggio grattugiato,galbanino a scaglie,erba cipollina a piacere,sale,pepe nero,noce moscata e tuorli d’uovo separati dagli albumi che in una seconda terrina andrete a montare a neve ben ferma con l’uso di fruste elettriche.

Amalgamate dunque i composti per mezzo di spatola in silicone effettuando movimenti dal basso verso l’alto per evitare di smontare il composto.

Preimburrato pirottini in ceramica versate l’impasto all’interno di ogni stampo per i 2/3 della loro altezza.

Preriscaldato su fornello medio della cucina il fornetto estense giunto alla temperatura di 190°C posizionate il pirottino all’interno di teglia rotonda che sistemata a sua volta su supporto triangolare chiudendo con apposito coperchio mantenendo chiusi i fori dello stesso
farete cuocere per 15min.

Ultimato la cottura portate subito il Soufflé a tavola avete a disposizione pochissimi minuti prima che incominci a sgonfiarsi divenendo poco presentabile…Buon appetito!

 

VIDEO
https://www.instagram.com/p/BRLMIlFggHt/

ANTIPASTI/ COTTURA/ FORNETTO ESTENSE/ gas/ HOME MADE/ INTOLLERANZE, ALLERGIE/ PATATE/ pepe nero/ senza burro/ Senza categoria/ senza glutine/ SENZA GRASSI/ senza lievito/ senza uova

PATATE AL CARTOCCIO COTTE AL FORNETTO ESTENSE IN SALSA ALLO YOGURT GRECO

LIVELLO DI DIFFICOLTÀ:☆
TEMPO DI PREPARAZIONE:50min
Tempo di cottura : 45min
Porzioni: 2 persone

UTENSILI: fornetto estense 30cm, alluminio, teglia rotonda

INGREDIENTI: 4 patate dell’orto, sale, pepe nero, 170gr yogurt greco, erba cipollina

PREMESSA:
La ricetta di oggi è davvero semplice, senza grassi, senza uova, gluten free; insomma il piatto che vi propongo potrà essere consumato da molti di Voi. Versatile come lo è la patata che nella Sua semplicità si presta ad essere elaborata e trasformata in tantissime preparazioni…
La patata da sempre alimento comune e a basso costo presente nei tempi di magra soprattutto sulle tavole e nei piatti degli umili contadini che sopravvivevano grazie ad essa coltivandola nel proprio terreno.
Oggi coltivare la terra è nutrirsi del proprio raccolto è una ricchezza poiché insieme ai prodotti acquistati portiamo sulla nostra tavola innumerevoli pesticidi inconsapevoli di ciò che mangiamo divenendo intolleranti e allergici come invece non capitava ai tempi del “si stava meglio quando si stava peggio”
In un epoca dove oggi non mancano abbondanza e sprechi grazie a mio marito mi sento un umile-ricca che può variare i proprio bisogni alimentari a merito di prodotti sani e genuini coltivati naturalmente è così per antipasto servo un umile patata sana,naturale e priva di pesticidi coltivata dalle meravigliose mani di mio marito cotta all’interno del magico fornetto estense condita con delicata salsa allo yogurt greco aromatizzata da trito di erba cipollina…
Buon appetito!

PROCEDIMENTO
Lavate le patate e appena salate in superficie avvolgetele singolarmente nei fogli di alluminio.
Preriscaldato su fornello medio della cucina il fornetto estense giunto alla temperatura di 200°C portate a cottura disponendo le patate all’interno di teglia rotonda facendola poggiare sopra supporto triangolare.
Chiuso con apposito coperchio fate cuocere per 45min.
A cottura ultima servite la patata ancora bollente in un piatto tagliandola a metà nella sua lunghezza irroratela con yogurt greco condito di olio,sale,pepe e trito di erba cipollina.
La bontà non è mai stata così semplice!
Buon appetito!

ANTIPASTI/ BURRO/ CARNE/ CARNI/ COTTURA/ FARINA TIPO 0/ FORMAGGIO/ FORNETTO ESTENSE/ gas/ HOME MADE/ IMPASTATRICE PLANETARIA KENWOOD KMIX/ LEGUMI/ maiale/ pancetta/ PASTA BRISÉE/ PASTA BRISÉE/ pepe nero/ PIATTI UNICI/ raccolta di ricette/ SECONDI PIATTI/ Senza categoria/ senza lievito/ TORTE SALATE/ tritata/ UOVA

TORTA CASERECCIA COTTA AL FORNETTO ESTENSE

Livello di difficoltà:☆
Tempo di preparazione : 1h30 min.
Tempo di cottura : 45min
Porzioni ottenute : 3-4 persone

UTENSILI : planetaria kenwood kmix, bilancia pesa alimenti, fornetto estense 30cm, teglia rotonda 20cm , mattarello, piano di lavoro, rullo taglia pasta, padella, forchetta, pellicola per alimenti.

INGREDIENTI :
PASTA BRISÉE ( v.ricetta ) https://fantasiediilaria.wordpress.com/2015/02/12/pasta-brisee-home-made/
200gr farina tipo 0,
100gr burro, 1pizzico di sale, 100ml acqua fredda

RIPIENO: 200gr macinato, 100gr pancetta, 200gr lenticchie precotti, pepe nero, 2 cucchiai di formaggio grattugiato, 1uovo.

1tuorlo d’uovo sbattuto e diluito con acqua

PREMESSA:
Dopo l’anteprima video di ieri e foto finale del piatto oggi è giunto il momento di effettuare prova taglio e di gustare insieme una nuova portata.
Pochi ingredienti sono stati necessari alla Sua preparazione e per gli amanti dei sapori rustici, semplici e genuini questo piatto si rivelerà essere la portata ideale che potrà essere consumata a seconda delle abitudini ed esigenze come antipasto,
piatto unico o secondo piatto.
Amanti della carne e dei piatti salati non fatevi pregare per la prova assaggio…Vi aspetto come sempre sul mio blog! Un saluto e alla prossima bontà firmata home made!

PROCEDIMENTO
Per prima cosa andate a preparare la base di pasta brisée come riportato al seguente link della ricetta

https://fantasiediilaria.wordpress.com/2015/02/12/pasta-brisee-home-made/

Avvolta nella pellicola per alimenti e posta a riposo in frigo per 30min pepate ora il ripieno che servirà a farcitura.

Portate in padella trito di carne macinata insieme a dadolata di pancetta ,sfumate con vino bianco facendolo cuocere per un paio di minuti.
Versate all’interno di terrina amalgamando con lenticchie precotte e realizzate la torta casereccia come mostrato in video ( v.link)
https://www.instagram.com/p/BQ2dKlVA37b/

Avendo tirato fuori frigo la base di pasta brisée stendetela al mattarello in una sfoglia sottile e adagiata all’interno di teglia rotonda foderata con carta forno bucherellatene la base della sfoglia con i rebbi di una forchetta e versatevi il ripieno distribuendolo in modo uniforme.
Stendete la restante sfoglia o i ritagli d’impasto e mediante apposito rullo create incisioni sulla sfoglia a formare una sorta di graticola.
Coprire con questa il ripieno e sigillandola intorno ai bordi pennellate la superficie con tuorlo d’uovo sbattuto e diluito con acqua.

Preriscaldato su fornello medio della cucina il fornetto estense fate cuocere a fuoco moderato per 45min.

A cottura ultimata portate in tavola e servite.
Buon appetito!

 

affettato di pollo/ ANTIPASTI/ CARNE/ CARNI/ COTTURA/ FARINA TIPO 0/ FORNETTO ESTENSE/ FRUTTA/ gas/ HOME MADE/ IMPASTATRICE PLANETARIA KENWOOD KMIX/ INTOLLERANZE, ALLERGIE/ MELE/ NOCI/ pepe nero/ pollo/ RACCOLTA DI RICETTE/ raccolta di ricette/ senza burro/ Senza categoria/ senza lievito/ sottilette/ STRUDEL/ UOVA

STRUDEL SALATO_POLLO,MELE E NOCI COTTO AL FORNETTO ESTENSE

LIVELLO DI DIFFICOLTA:☆
TEMPO DI PREPARAZIONE: 1h30
TEMPO DI COTTURA:45min

UTENSILI: piano di lavoro, fornetto estense 30cm, carta forno, coltello, pennello, planetaria kenwood kmix.
INGREDIENTI: 2 mele renette, 3 sottilette, 100gr affettato di pollo, 10gr noci, pepe nero.
SFOGLIA: 170gr farina tipo 0, 80ml acqua, 1 uovo, 1cucchiaino raso di sale.

1tuorlo d’uovo sbattuto e diluito con acqua

PREMESSA:
Dopo l’anteprima video di ieri eccomi qui oggi come promesso a parlarvi del mio piatto!
La ricetta è davvero golosa e come sempre firmata home made ma ovviamente questo lo sapete già…
Protagonista è la sfoglia di pasta sottile preparata con acqua, farina e 1uovo al cui interno si cela un ripieno realizzato con ingredienti dolci e salati in perfetto abbinamento tra loro, sapori delicati e con differenti consistenze.
Pollo, mele renette e noci sono gli ingredienti usati per formare il ripieno del mio strudel a base salata.
Avete visto il video, conoscetegli ingredienti ma non dosi, tempo di cottura e metodo.
Dunque per saperne di più non dovrete fare altro che continuare la lettura del post…

Arrivederci ad una nuova bontà firmata home made!

PROCEDIMENTO
Per prima cosa andate a preparare la sfoglia ponendo all’interno di comune terrina o planetaria munita di inserto K acqua,farina,sale e uovo.
Fate impastare a velocità moderata fino ad ottenere un impasto liscio, morbido ma compatto.
Fate riposare a temperatura ambiente per 30min.

Trascorso tempo di riposo andate a lavorare l’impasto su piano di lavoro foderato con carta forno al mattarello stendendolo in una sfoglia sottile.

Distribuite quindi fette di pollo affettato, dadolata di mele renette, sottilette, noci spezzettate a mano e pepe nero.
Eliminate gli eccessi di pasta e piegate il rotolo dal lato corto della sfoglia senza effettuare troppi giri.
Sigillate i bordi e ultimate pennellando l’intero rotolo con tuorlo d’uovo sbattuto e diluito con acqua.
(v. Link video a fondo pagina)

Con coltello dalla lama affilata praticate degli intagli sulla superficie del rotolo e ponete a cottura all’interno di teglia rotonda foderata con carta forno nel fornetto estense preriscaldato su fornello medio della cucina con fiamma a fuoco moderato facendolo cuocere per 45min.

A cottura ultimata spegnete e dopo pochi minuti tagliate il Vostro strudel e servite in tavola.
Buon appetito!

 

Link video
video

CONSIGLIA Biscotti salati alla birra e pecorino

Send this to a friend