Browsing Category

pomodori

ANTIPASTI/ COTTURA/ FORMAGGIO/ FORNETTO ESTENSE/ frittura/ gas/ HOME MADE/ INTOLLERANZE, ALLERGIE/ melanzane/ OLIO DI MAIS/ padella/ PASSATA DI POMODORO/ PASTA/ PENTOLA/ PIATTI FREDDI/ PIATTI UNICI/ pomodori/ prezzemolo/ PRIMI PIATTI/ senza lievito/ UOVA

INVOLTINI DI MELANZANA DI BAVETTE AL POMODORO COTTI AL FORNETTO ESTENSE

Livello di difficoltà:✩
Tempo di preparazione:50min
Tempo di cottura:20min
Porzioni ottenute:3-4 persone

UTENSILI
pentola,padella,coltello,tagliere,terrina,carta assorbente,fornetto estense 30cm,
teglie in ceramica

INGREDIENTI
1 melanzana dell’orto,olio di mais per friggere,250g bavette,pepe nero
500ml passata di pomodoro home made,
2 uova, formaggio grattugiato qb,
prezzemolo fresco.

PREMESSA
La ricetta di oggi vede protagonista ancora una volta la pasta ingrediente base della nostra cultura culinaria.
Non può dunque mancare il pomodoro e la melanzana per un piatto made in Italy per eccellenza e bontà home made.
La ricetta è semplice ma creativa da servire in tavola come antipasto,primo,piatto unico o da gustare ad un brunch.
Estivo,colorato è… Il Top!

Un saluto dalla Vostra fantasiosa foodblogger e arrivederci alla prossima golosità!

PROCEDIMENTO
Per prima cosa andate ad eliminare gli estremi della melanzana,lavatela sotto l’acqua corrente e eliminate parte della buccia al coltello.

Portate a temperatura in una padella di media grandezza l’olio di mais che servirà a frittura delle melanzane.

Muniti di tagliere e coltello andate ad affettare la melanzana il più sottile possibile.

Giunto l’olio a temperatura friggere le melanzane massimo 2 fette per volta e fate scolare su carta assorbente l’olio in eccesso.

Portate a bollore pentola d’acqua capiente e calate a cottura le bavette.
Scolate la pasta al dente girandola nella terrina contenente la passata di pomodoro.

Create ora i Vostri involtini ponendo al centro della terra di melanzana un rotolo di pasta chiudendo poi a giro la fetta di melanzana a contenere il ripieno di pasta.
Ultimato gli ingredienti versate su di essi battuto d’uova spolverizzando in ultimo con formaggio grattugiato.
Preriscaldato il fornetto estense su fornello medio della cucina portate a cottura la teglia poggiandola su supporto triangolare,chiudete con apposito coperchio mantenendo chiusi i fori e fate cuocere con fiamma a fuoco moderato per 20min.

Una volta pronti,spegnete,estraete la teglia dal fornetto estense.
Serviteli caldi,tiepidi o a temperatura ambiente tanto in ogni caso andranno
a ruba!
Buon appetito!

 

Basilico fresco/ COTTURA/ gas/ HOME MADE/ INTOLLERANZE, ALLERGIE/ padella/ PASSATA DI POMODORO/ PASTA/ PENTOLA/ pepe nero/ PESCE/ PIATTI UNICI/ pomodori/ PRIMI PIATTI/ senza burro/ SENZA GRASSI/ senza latte/ SENZA LATTOSIO/ senza lievito/ senza uova/ tonno

LINGUINE AL SUGO DI TONNO

Livello di difficoltà:✩
Tempo di preparazione:30min
Porzioni ottenute:1 persona

UTENSILI
pentola,coppapasta rotondo, cucchiaio,terrina

INGREDIENTI
1 bistecca di tonno, 200ml passata di pomodoro home made, pepe nero
olio extravergine di oliva,basilico fresco,
100gr linguine.

PREMESSA
Per gli amanti della pasta oggi Linguine!
È in arrivo un piatto unico da leccarsi i baffi!
Senza grassi,senza uova e lattosio ma con
il pieno carboidrati e proteine non soli protagonisti del piatto che irrorati dalla classica e instancabile
passata di pomodoro rigorosamente prodotto di qualità home made saranno ancora piú irresistibili!

Siete Pronti a gustare una nuova bontá?!
La ricetta é ora online!

PROCEDIMENTO
Ponete in un tegame capiente
la passata di pomodoro dopo aver fatto imbiondire trito di cipolla in 1cucchiaio d’olio.

Portate dunque a cottura 20min prima
di spegnere aggiungete la bistecca di tonno.

In una pentola portate a bollore l’acqua per la cottura della pasta giunta ad ebollizione salate e calate la pasta.
Scolate al dente amalgamando le linguine nel tegame contenente il condimento della stessa.
Servite in piatto fondo creando un nido di linguine usando coppapasta rotondo.
Affiancate alla pasta
la bistecca di tonno,irrorate con altra salsa e ultimate decorando con basilico fresco e olio extravergine di oliva a filo.
Servite in tavola e…Buon appetito!

ANTIPASTI/ Basilico fresco/ CONSERVE/ COTTURA/ di birra/ FARINA MANITOBA/ FORMAGGIO/ FORNETTO ESTENSE/ gas/ HOME MADE/ IMPASTATRICE PLANETARIA KENWOOD KMIX/ INTOLLERANZE, ALLERGIE/ LATTICINI/ LIEVITI/ mozzarella/ pancetta/ PASSATA DI POMODORO/ pepe nero/ philadelphia/ PIATTI UNICI/ PIZZE/PANE/GRISSINI/ pomodori/ raccolta di ricette/ ROSMARINO/ SECONDI PIATTI/ senza burro/ senza uova/ SNACK

PIZZA PHILADELPHIA LIEVITATA IN TEGLIA COTTA AL FORNETTO ESTENSE

Livello di difficoltà:✩
Tempo di preparazione
Tempo di cottura
Porzioni ottenute

UTENSILI
planetaria Kenwood kmix,fornetto estense,forbici,coltello,pentolino,cucchiaio
carta forno,teglie rotonde alluminio

INGREDIENTI
400gr farina manitoba,
220gr Philadelphia light,100ml acqua,1cucchiaino sale,1bustina di zucchero di canna,1bustina di lievito di birra disidratato.

FARCITURA:
passata di pomodoro home made,
100gr pancetta,200gr mozzarella,
4 sarde sott’olio,pepe nero,rosmarino,
olio extravergine di oliva

PREMESSA
La Pizza…Lievitato della cucina italiana è
il piatto che insieme alla pasta fa parte della nostra tradizione e ben nota in tutto il mondo.
Noi italiani famosi per pizza,spaghetti e mandolino…Ma é bene sapere che oltre le tradizioni ci sono anche nuove sperimentazioni e innovazioni a miglioria
di un piatto che sarà sempre e solo
made in italy.

Ogni pizzaiolo ha la sua ricetta segreta per la preparazione della pizza e ben si guarda
dal svelare ingredienti e procedimento.
Io che invece sono una foodblogger amo
la condivisione delle mie ricette e a breve vi dirò il segreto della mia pizza lievitata in teglia,soffice,ben idratata e cotta all’interno del magico fornetto estense.
Curiosi di saperne di più?!
La ricetta è ora online sul mio blog!
Un saluto e alla prossima bontà firmata home made!

PROCEDIMENTO
Per prima cosa andate riscaldate al pentolino la miscela di acqua e Philadelphia light affinché sia tiepida per potervi sciogliere il lievito di birra.
Versate all’interno di terrina o planetaria munita di gancio impastatore e sciogliete il lievito insieme allo zucchero di canna.
Aggiungere farina manitoba e avviare l’impasto.
Verso la fine aggiungere il sale.
Ultimato l’impasto andate a dividerlo all’interno di teglie rotonde foderate con carta forno stendendolo al loro interno e modellandolo con i polpastrelli delle mani.

Condite subito le pizze con gli ingredienti che avete a disposizione o a Voi graditi.
Io le mie pizze le ho condite con passata di pomodoro rigorosamente home made,dadolata di mozzarella(che avrete fatto scolare del latte che la caratterizza)variando una con l’aggiunta di sarde sott’olio ben colate e l’altra con dadolata di pancetta.
Ultimato entrambe con aggiunta
di pepe nero e rosmarino essiccato.

Condito le pizze lasciatele che lievitano in teglia sino a quando vedrete che saranno
ben gonfie,pronte per essere cotte.

Preriscaldato su fornello medio della cucina il magico fornetto estense giunto alla temperatura di 230℃ controllata con apposito termometro ho posizionato la prima teglia a cottura su supporto quadrato e chiudendo con apposito coperchio ho fatto cuocere per 25min o per il tempo necessario a seconda di quanto avrete condito
la Vostra pizza di ingredienti più o meno acquosi.

A cottura ultimata di entrambe le pizze servite in tavola a tranci decorando a piacere con basilico fresco.
Buon appetito!

 

Basilico fresco/ BURRO/ COTTURA/ FORNETTO ESTENSE/ gamberi/ gas/ HOME MADE/ PASTA/ pepe nero/ PESCE/ PIATTI UNICI/ PISTACCHI/ pomodori/ PRIMI PIATTI/ Senza categoria/ senza lievito/ UOVA

PENNE RIGATE AL SUGO DI SCAMPI E GAMBERI COTTI AL FORNETTO ESTENSE

Livello di difficoltà : ☆
Tempo di preparazione : 40min
Tempo di cottura:25min
Porzioni ottenute:4 porzioni

UTENSILI: pentola, fornetto estense 30cm,
mini pirofile in ceramica, coltello

INGREDIENTII: 4scampi, 10gamberi, 3pomodori,
1 cipolla bionda,20gr pistacchi, olio di oliva,
pepe nero, 1uovo
burro per ungere le mini pirofile

PREMESSA:
Per il pranzo di oggi portiamo in tavola un gustoso primo piatto da servire anche come piatto unico
non mancandogli davvero nulla… Carboidrati,proteine,verdure e frutta secca
Delicato e sostanzioso senza eccessi è la portata ideale per coloro che amano i primi piatti e soprattutto la pasta.
Condita con pesce fresco, pomodori e frutta secca ho completato il piatto portandolo a doratura all’interno del magico fornetto estense.
Vi ho stuzzicato l’appetito?!
La ricetta la trovate ora sul mio blog…
Un saluto e alla prossima bontà firmata home made!

PROCEDIMENTO:
Acquistato pesce fresco andate a pulire scapi e gamberi eliminando gli intestini.
Portate a cottura all’interno di pentola o tegame trito di cipolla insieme ad un cucchiaio d’olio di oliva.
Aggiungete dadolata di pomodori a cui avrete eliminato i fastidiosi semi interni e fate cuocere per qualche minuto.
Aggiungete scampi e gamberi solo pochi minuti prima di spegnere.

In una pentola capiente portate ad ebollizione l’acqua per la pasta, salatela e fate cuocere scolandola al dente almeno 1-2 min. prima dei tempi previsti dalla confezione.
Scolata la pasta amalgamatela a fuoco spento con il condimento di pomodoro e pesce e aggiungete 1uovo per unire gli ingredienti.
Preimburrato mini pirofile in ceramica distribuite in modo omogeneo la pasta all’interno di ognuna ultimando il piatto con pepe nero, pistacchi non salati e olio extra vergine di oliva.

Preriscaldato su fornello medio della cucina il fornetto estense posizionate le mini pirofile su supporto triangolare e chiudendo con apposito coperchio mantenendo chiusi i fori dello stesso fate cuocere con fiamma al minimo per 25min.
A cottura ultimata servite in tavola direttamente all’interno della pirofile decorando con foglia di basilico fresco.
Buon appetito!

AFFETTATI/ BURRO/ coppa/ COTTURA/ CREPES/ curcuma/ FARINA TIPO 0/ FORNETTO ESTENSE/ gas/ HOME MADE/ INTOLLERANZE, ALLERGIE/ lasagne/ LATTE/ PASSATA DI POMODORO/ pepe nero/ PIATTI UNICI/ pomodori/ prezzemolo/ PRIMI PIATTI/ SALATI/ Senza categoria/ senza lievito/ sottilette/ SPEZIE/ UOVA

LASAGNETTA DI CREPÊS _ COPPA E POMODORO,COTTA AL FORNETTO ESTENSE

Livello di difficoltà : ☆ 

Categoria piatto unico, adatte ai bambini, LATTE, prodotti dell’orto, prodotti home made, prodotti biologici, passata di pomodoro, RUSTICO, ricette AUTUNNO/INVERNO, FARINA TIPO 0, HOME MADE, FORNETTO ESTENSE, UOVA, BURRO, curcuma, Primi

Tempo di preparazione 1h10min
Tempo di cottura 30min
Porzioni Per 2-3 persone
UTENSILI
terrina
Bilancia
Frusta a mano
Teglia rotonda in vetro pirex
Fornetto estense 30cm
Padella per crêpes
Coltello
Cucchiaio
Pellicola per alimenti
INGREDIENTI
CREPÊS
2uova
150gr farina tipo 0
300ml latte
1pizzico di sale
1pizzico di curcuma
Burro per ungere la padella per crepês
120gr coppa affettata
6 sottilette
200ml passata di pomodoro home made
Pepe nero
2 cucchiai di formaggio grattugiato
Fiocchetti di burro
Prezzemolo fresco
Pronti per nuova ricetta?!Io non vedo l’ora!!!
…Come primo piatto oggi serviremo una rivisitazione
della classica lasagna realizzata con sfoglie di pasta all’uovo.
A loro sostituzione useremo le delicate e sfiziose crepês
che ci aiuteranno in cucina accorciando i tempi lunghi
di preparazione risultando non solo di grande effetto per gli occhi ma soprattutto per il palato.
Preparato il piatto con ingredienti semplici,
come tocco ultimo cuoceremo la lasagnetta di crepês all’interno
del magico fornetto estense 😉
…Uhmm che profumino non vedo l’ora che sia ora di pranzo
e Voi?!
Vi aspetto come sempre sul mio blog!
Un saluto e alla prossima bontà firmata home made!
PROCEDIMENTO
Per prima cosa andate a preparare la pastella che servirà a creazione delle crepês la quale avrà bisogno di un periodo di riposo affinché gli ingredienti si amalghimino al meglio tra loro.
All’interno di terrina capiente amalgamate le uova
con farina setacciata insieme al sale aggiungendo curcuma in polvere per accentuare il colore dorato.
Versate latte a filo amalgamandolo alla farina
a creazione di una pastella priva di grumi.
Per poter velocizzare i tempi potrete usare
frullatore ad immersione.
Ottenuto la pastella desiderata copritela con pellicola per alimenti e riponetela a riposo in frigo per almeno 30min.
Trascorso tempo di riposo fate riscaldare su fiamma apposita padella per crepês per poterle realizzare
al meglio;ovvero:
larghe,perfettamente rotonde e sottilissime.
Diversamente usate padella antiaderente.
Imburrate la padella ogni volta prima di realizzare una nuova crepês.
Versate un mestolo di pastella partendo dal centro della padella facendola subito “scivolare” sull’intera superficie della stessa.
Fate cuocere fino a quando facilmente si staccherà per poter essere voltata dall’altro lato per una doratura uniforme facendola saltare o usando una paletta.
Man mano che create le crepês disponetele subito a creazione degli strati per la lasagnetta.
Procedete in questo modo:
Disponete a base della teglia rotonda in vetro pirex (della stessa misura delle crepês) un paio di cucchiai di passata di pomodoro (la mia rigorosamente home made).
Posizionate la prima crepês e farcite con
affettato di coppa(o altro affettato a piacere)e sottilette.
Coprite con la successiva crepês che farcirete allo stesso modo.
Ultimato gli ingredienti coprite con passata di pomodoro l’ultimo strato di crepês in superficie.
Spolverizzate con formaggio grattugiato,pepe nero e qualche fiocchetto di burro.
Preriscaldato su fornello medio della cucina
il fornetto estense posizionate Ia teglia su supporto quadrato e chiudendo con apposito coperchio mantenendo chiusi i fori dello stesso con fiamma
al minimo fate cuocere per 25-30min.
A cottura ultimata spegnete ed estraete la teglia
dal fornetto.
Pochi minuti di riposo,tagliate e portate in tavola.
Buon appetito!

CANNELLA/ CHIODI DI GAROFANO/ COTTURA/ essiccato/ gas/ HOME MADE/ INTOLLERANZE, ALLERGIE/ padella/ paprika dolce/ PASSATA DI POMODORO/ PEPERONCINO/ PIATTI FREDDI/ pomodori/ salsa rossa piccante/ SALSE/ senza burro/ Senza categoria/ senza glutine/ SENZA GRASSI/ senza latte/ SENZA LATTOSIO/ senza lievito/ senza uova/ SPEZIE/ zucchero di canna

SALSA ROSSA PICCANTE HOME MADE

Livello di difficoltà : ☆ 

Categoria prodotti dell’orto, CANNELLA, prodotti home made, prodotti biologici, Antipasti, piccante, ricette per vegetariani, HOME MADE, senza grassi, senza burro, passata di pomodoro, CHIODI DI GAROFANO, RUSTICO, ZUCCHERO DI CANNA, PEPERONCINO, ricette senza glutine, senza uova
Tempo di preparazione 15min
Tempo di cottura 10min
Porzioni 2-3 persone
UTENSILI
padella in pietra
Cucchiaio
INGREDIENTI
200gr passata di pomodoro home made
4 cucchiai di zucchero di canna
1cucchiaino di peperoncino piccante in polvere (v.ricetta )

http://www.fantasiediilaria.ifood.it/2016/10/polvere-rossa-piccante-home-made.html

1cucchiaino di paprika in polvere
1pizzico di cannella in polvere
1pizzico di chiodi di garofano in polvere
Per poter gustare al meglio le teneri e carnose carni bianche o rosse con o senza osso,
grasse o magre,
lessate,arrostite,al vapore,spadellate o grigliate;
l’importante è che siano servite e irrorare da un’appetitosa e super hot o almeno piccante quel tanto che basta salsa di accompagnamento a resa di gusto,colore e profumo portando in tavola ancora una volta un piatto capolavoro di autentica bontà!
Accendiamo dunque i fornelli e subito pronti a cucinare!
Come sempre vi aspetto sul mio blog!
Un saluto e alla prossima bontà firmata home made!
PROCEDIMENTO
Versate in una padella antiaderente o in pietra
passata di pomodoro (la mia rigorosamente home made)
insieme a zucchero di canna,mix di spezie e aromi facendola semplicemente ridurla cuocendola a fuoco moderato su fornello girandola al cucchiaio in modo costante per evitare che lo zucchero caramellatosi possa bruciare.
A cottura ultimata spegnete e versate la salsa all’interno di pirottino in ceramica.
Attendete dunque il completo raffreddamento prima di utilizzarla a condimento della carne.
Per una migliore degustazione servite a temperatura ambiente e non fredda di frigo.
Servite con carni bianche o rosse,grigliate,stufate,arrostite sarà sempre un…
Buon appetito!

COTTURA/ FORNETTO ESTENSE/ gas/ HOME MADE/ INTOLLERANZE, ALLERGIE/ paccheri/ PASSATA DI POMODORO/ PASTA/ PASTA RIPIENA/ PIATTI UNICI/ POLPETTE/ pomodori/ PRIMI PIATTI/ RICICLO INGREDIENTI/ ROSMARINO/ senza burro/ Senza categoria/ senza latte/ senza lievito

PACCHERI RIPIENI DI POLPETTE COTTI AL FORNETTO ESTENSE

Livello di difficoltà : ☆ 

Categoria adatte ai bambini, FORNETTO ESTENSE, HOME MADE, passata di pomodoro, PASTA, pepe nero, piatto unico, Primi, prodotti biologici, prodotti dell’orto, prodotti home made, ricette AUTUNNO/INVERNO, riciclo ingredienti, RUSTICO, senza burro
Tempo di preparazione 50min
Tempo di cottura 30min
Porzioni Per 2 persone
UTENSILI
terrina
Sac’apoche
Pentola
Teglia rettangolare in ceramica
Cucchiaio
Fornetto estense 30cm

INGREDIENTI
24 paccheri
8-10 Polpette
Passata di pomodoro home made
2cucchiai Formaggio parmigiano grattugiato
Olio extravergine di oliva
Rosmarino fresco
Un primo piatto davvero goloso a riciclo di un altro ingrediente amato da grandi e piccini…Le polpette!
Avete mai pensato di riciclarle a farcitura di una pasta?!No?!Tranquilli ci ho pensato Io!
Ed ecco la mia proposta di oggi…
PACCHERI RIPIENI DI POLPETTE…Cotti ovviamente nel magico e utilissimo fornetto estense!

Mettiamoci dunque subito all’opera poiché a breve la fame si farà sentire…
PROCEDIMENTO

Preparato il giorno precedente le polpette tenute da parte una decina andate a ridurle in un ripieno da farcia tagliandole al cucchiaio.
Lessate in abbondante acqua salata in una pentola capiente i Vostri paccheri scolandoli 2min prima dei tempi previsti scritti nella confezione.
Irrorate con passata di pomodoro la base di una teglia rettangolare e disponete all’impiedi i paccheri uno alla volta all’interno della stessa sopra il sugo.
Versate il ripieno di polpette all’interno di sac’apoche in questo modo riempirete i paccheri con estrema facilità.
Irrorate la superficie degli stessi con qualche cucchiaio
di passata di pomodoro meglio se autoprodotta
(come la mia) e spolverizzateli con formaggio grattugiato ultimando con olio extravergine d’oliva.
Distribuite qualche ciuffetto di rosmarino fresco e portate a cottura all’interno di fornetto estense preriscaldato su fornello medio della cucina.
Chiudete con apposito coperchio e mantenendo chiusi i fori e fiamma a fuoco moderato fate cuocere per 30min.
A cottura ultimata estraete la teglia dal fornetto e impiattando portate in tavola.
Buon appetito!

basilico greco/ CARNE/ CARNI/ COTTURA/ gas/ HOME MADE/ INTOLLERANZE, ALLERGIE/ maiale/ noce moscata/ padella/ PASSATA DI POMODORO/ PENTOLA/ PIATTI UNICI/ POLPETTE/ pomodori/ prezzemolo/ ROSMARINO/ salsiccia/ senza burro/ Senza categoria/ senza lievito/ UOVA

ZUPPA DI POMODORO CON POLPETTE DI SALSICCIA

Livello di difficoltà : ☆ 

Categoria adatte ai bambini, prodotti dell’orto, pepe nero, prodotti home made, senza burro, prodotti biologici, rosmarino, passata di pomodoro, RUSTICO, POLPETT/E-ONE, HOME MADE, UOVA, PANE, Primi, FRITTURA
Tempo di preparazione 1h
Tempo di cottura 30min
Porzioni Per 3-4 persone
UTENSILI
terrina
Padella 18cm
Pentola
INGREDIENTI
400gr salsiccia fresca
2uova
2cucchiai di formaggio grattugiato
Pepe nero
400ml passata di pomodoro home made
700ml acqua o brodo vegetale
200gr pane
Basilico essiccato
Prezzemolo fresco
Rosmarino fresco
300ml Olio di oliva per friggere
Passata di pomodoro home made,pane,salsiccia e uova;
sono questi gli ingredienti base di oggi protagonisti di una nuova ricetta che scalderà anche gli animi più freddi…
Vediamo quindi insieme come utilizzarli…
Vi aspetto come sempre sul mio blog!
Un saluto e alla prossima bontà firmata home made!

PROCEDIMENTO

Per prima cosa andate a mettere in ammollo in una terrina pulita contenente acqua o latte il pane raffermo tagliato a fette o in pezzi di media grandezza affinché si ammorbidisca.
Private del budello la salsiccia per poter essere utilizzata come macinato a preparazione delle polpette.
Strizzate il pane messo in ammollo e sbriciolatelo con le mani nella terrina insieme alla salsiccia.
Aggiungete uova,pepe nero,noce moscata,formaggio grattugiato e basilico essiccato.
Impastate bene con le mani e formate le polpette.
All’interno di padella antiaderente o in pietra versate
olio di oliva e accendete la fiamma portando l’olio a temperatura da poter essere utilizzato a frittura delle polpette.
A olio bollente che controllerete immergendo la punta di uno stecchino dove attorno ad esso si creeranno delle bolle portate a cottura le polpette immergendone un paio alla volta facendole dorare da entrambi i lati girandole una volta sola affinché non assorbino troppo olio e fatte scolare su piatto foderato con carta assorbente.
A cottura ultimata delle polpette tenete l’olio da parte aspettando che si freddi completamente prima di versarlo all’interno di una bottiglia e smaltirlo nei punti di raccolta a tutela dell’ambiente.
In una pentola capiente versate acqua o brodo vegetale aggiungendo passata di pomodoro home made tuffandovi le polpette precedentemente fritte.
Portate il tutto a cottura con fiamma a fuoco moderato per 20min.
Una volta pronto servite la Vostra zuppa ben calda con polpette di accompagnamento ed erbe aromatiche.
Buon appetito!

BURRO/ CANNELLA/ CARNE/ CARNI/ CAROTE/ Cipolle/ COTTURA/ FARINA TIPO 0/ gas/ GNOCCHI/ HOME MADE/ IMPASTI DI BASE/ INTOLLERANZE, ALLERGIE/ maiale/ PASSATA DI POMODORO/ pasta choux/ PENTOLA/ PIATTI UNICI/ pomodori/ prezzemolo/ PRIMI PIATTI/ ROSMARINO/ Senza categoria/ senza latte/ senza lievito/ tritata/ UOVA/ VINO BIANCO

GNOCCHI DI PASTA CHOUX AL RAGÙ

Livello di difficoltà : ☆ 

Categoria adatte ai bambini, pasta choux, prodotti dell’orto, CANNELLA, prodotti home made, prodotti biologici, rosmarino, CIPOLLE, FARINA TIPO 0, verdure fresche, HOME MADE, SALSE, CARNE, Primi, IMPASTI BASE, passata di pomodoro, CAROTE, RUSTICO, LATTICINI, VINO BIANCO, UOVA, BURRO

Tempo di preparazione 1h
Tempo di cottura Appena affiorano in superficie
Porzioni Per 2 persone
UTENSILI
terrina
Pentola
Sac’apoche
Forbici
Frusta
Cucchiaio di legno
Coltello
Tagliere
INGREDIENTI
RAGÙ
(v.ricetta)

http://www.fantasiediilaria.ifood.it/2016/03/tagliatelle-alla-bella-bologna.html

200gr macinato fresco
500ml passata di pomodoro home made
2 carote
1cipolla
Pepe nero
Rosmarino
1pizzico di cannella
sale
40ml vino bianco
Prezzemolo fresco
Olio d’oliva
PASTA CHOUX
(v.ricetta )

http://www.fantasiediilaria.ifood.it/2015/12/pasta-choux.html

50ml acqua
70gr farina
2uova
30gr burro
1pizzico di sale
Oggi è giovedì… Cosa portare dunque in tavola come ricco primo se non gustando un bel piatto di GNOCCHI?!
Un piatto completo poco laborioso ma sempre tanto amato
da grandi e piccoli…
Non vi restavche visitate il mio blog per saperne di più!
Buon 1dicembre e… Alla prossima golosità!

PROCEDIMENTO

Acquistato trito di carne fresca andate a preparare il ragù.
Avrete bisogno di verdure fresche,aromi,spezie e passata di pomodoro.
Procedete alla sua preparazione secondo modalità che troverete cliccando al seguente link

http://www.fantasiediilaria.ifood.it/2016/03/tagliatelle-alla-bella-bologna.html

Mentre il sugo è in cottura preparate in ultra pentola la pasta choux utilizzata a realizzazione dei classici bignè ma buonissima e me ne darete conferma a creazione degli gnocchi.
Anche questa volta seguite procedimento come previsto dalla ricetta che potrete trovare cliccando sul seguente link.

http://www.fantasiediilaria.ifood.it/2015/12/pasta-choux.html

Ottenuto l’impasto desiderato andate a riempire sac’apoche usa e getta e tenete da parte.
Una volta che anche il ragù sarà pronto portate su fiamma pentola d’acqua per la cottura degli gnocchi.
Salate e premendo la sac’apoche fate cadere delle palline d’impasto aiutandovi ad ultimare la forma con l’altra mano o usando una forbice di modo tale da andare a tagliare l’impasto tra un pezzo e l’altro.
Appena vengono a galla i vostri gnocchi saranno pronti quindi amalgamateli al ragù e portate in tavola decorando il piatto con aromi freschi.
Buon appetito!

costine/ COTTURA/ essiccato/ gas/ HOME MADE/ maiale/ PASSATA DI POMODORO/ PASTA/ PEPERONCINO/ PIATTI UNICI/ pomodori/ PRIMI PIATTI/ RICETTE CALABRESI/ ROSMARINO/ senza burro/ Senza categoria/ senza latte/ senza lievito/ senza uova

COSTINE DI MAIALE AL SUGO CON PASTA

Livello di difficoltà : ☆ 

Categoria piatto unico, adatte ai bambini, prodotti dell’orto, prodotti home made, senza burro, rosmarino, passata di pomodoro, RUSTICO, senza uova, PEPERONCINO, HOME MADE, CARNE, Secondi Piatti, Primi
Tempo di preparazione 40min
Tempo di cottura 30min
Porzioni Per 2 persone
UTENSILI
tegame
Pentola
Coltello
Tagliere
INGREDIENTI
1 cipolla bionda
1cucchiaio di olio di oliva
500gr costine di maiale
160gr pasta fresca
500ml passata di pomodoro home made
Peperoncino piccante a piacere

http://www.fantasiediilaria.ifood.it/2016/10/polvere-rossa-piccante-home-made.html

Pepe nero
Rosmarino essiccato
40ml vino bianco
Per il 1 novembre portiamo in tavola il piatto classico delle domeniche calabresi…Costine di maiale cotte nel sugo con una generosa porzione di pasta fresca.

Avendo il marito calabrese non posso non preparare i piatti della Sua amata patria che nella loro semplicità portano in tavola sorrisi e buon umore!
Pasta,pomodoro e carne di suino sono le 3 parole che meglio descrivono il Vero Calabrese il tutto condite da una generosa dose di peperoncino piccante!

Vi aspetto sul mio blog…Un saluto e alla prossima ricetta!

PROCEDIMENTO

Lavate le costine di maiale sotto l’acqua corrente per eliminare eventuali ossicini,successivamente asciugate con foglio di carta assorbente.
In un tegame antiaderente o in pietra fate soffriggere in poco olio una cipolla tagliata a piccoli pezzi.
Aggiungete le costine di maiale che avrete precedentemente massaggiato con aromi e spezie dopo averle asciugate.
Fate rosolare la carne da entrambi i lati.
Sfumate con vino bianco e fate evaporare a fuoco vivace.
Abbassate la fiamma quindi aggiungete passata di pomodoro(la mia precotta home made )allungando con 1/2 bicchiere d’acqua.
Ponete il coperchio e fate cuocere per 40min.
Portate a bollore acqua per la pasta,salate;
aggiungete un filo d’olio e preparato o acquistato pasta fresca portate a cottura.

Scolate la pasta al dente saltandola in padella nel tegame contenente la carne.
Amalgamatela ben bene nel sugo di carne quindi portate in tavola aggiungendo piacere peperoncino piccante.
Buon appetito!

CONSIGLIA Torta di mais

Send this to a friend